Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 27 SETTEMBRE 2021
Studi e Analisi
segui quotidianosanita.it

Covid. In una settimana nuovi casi cresciuti dell’85%. Salgono anche i ricoveri ma nessuna Regione ancora rischia passaggio in zona gialla

di L.F.

Per i ricoveri in terapia intensiva si registra un +12,8% mentre quelli in area medica sono saliti del 22,5%. Stabili i decessi che in media sono circa 10 al giorno. L’incidenza settimanale dei casi supera i 50 casi ogni 100 mila abitanti e 7 regioni la superano. In ogni caso restano ancora lontani i tassi (10% occupazione terapie intensive e 15% area non critica) che fanno scattare il cambio di colore.

26 LUG - Nell’ultima settimana (19-25 luglio) i nuovi casi di Covid sono cresciuti dell’85% rispetto ai 7 giorni precedenti: erano stati 16.176 e sono diventati 29.972. I numeri sono sempre in crescita anche se questa sembra aver lievemente rallentato. In ogni caso crescono anche i ricoveri: il 18 luglio nei reparti ordinati c’erano 1.136 persone che il 25 luglio sono diventate 1.392, in crescita del 22,5%
 
In salita anche le persone in terapia intensiva. Il 18 luglio fa erano 156 e il 25 luglio sono diventate 176 (+12,8%). In lieve calo invece i decessi: tra 19 e il 25 luglio se ne sono verificati 75 contro i 79 della settimana precedente.
 
Intanto l’incidenza settimanale (19-25 luglio) è salita a 50 casi per 100 mila abitanti con ben 7 Regioni che superano la soglia: Sardegna (101), Lazio (85), Veneto (79), Sicilia (74), Toscana (70), Umbria (63) ed Emilia Romagna (60).
 
Ben lontane ancora però le percentuali di occupazioni di letti per far passare una Regione dalla zona bianca alla zona gialla (10% occupazione terapie intensive e 15% area non critica). In questo caso come riportano i dati di Agenas al 25 luglio le Regioni con più letti occupati sono Sardegna e Sicilia, seguite da Calabria e Campania. Ma nessuna regione fa registrare ancora una doppia cifra.

 
L.F.

26 luglio 2021
© Riproduzione riservata

Allegati:

spacer Tabella

Altri articoli in Studi e Analisi

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy