Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 29 GIUGNO 2022
Toscana
segui quotidianosanita.it

Diventa Casa della Salute il distretto di Casalguidi (Pistoia)

Presenti 6 Mmg e 2 Pediatri di Famiglia e l’assistenza infermieristica. Garantisce l’attività amministrativa (dall’iscrizione al servizio sanitario nazionale, alle richieste di domicili sanitari, fino alla gestione delle esenzioni per patologia, invalidità e reddito), il Cup, il Centro prelievi, il Servizio Sociale e quello Consultoriale con le attività rivolte alle donne e ai loro figli. Diventano così 5 le Case della Salute nella zona distretto di Pistoia.

19 NOV - Riconosciuta come la sede di accesso e di erogazione dei servizi sanitari, socio-sanitari ed assistenziali e per la presenza di un nucleo di cure primarie (Medici e Pediatri di Famiglia), il distretto di Casalguidi è stato accreditato dalla Regione Toscana come “Casa della Salute”.

Un salto di qualità notevole per i circa 12 mila cittadini che risiedono nel comune di Serravalle pistoiese, ed in particolare per chi abita nelle località di Casalguidi, Cantagrillo, Ponte Stella e zone limitrofe.

“Come assessore alle politiche sociali – dichiara l’Assessore del Comune di Serravalle Pistoiese, Ilaria Gargini – non posso che esprimere la mia soddisfazione per i miglioramenti apportati nel corso degli ultimi anni, ultimo il passaggio del distretto a Casa della salute. Ringrazio il dottor Mannelli e la dottoressa Mantero per essersi sempre fatti portavoce e tramite delle nostre esigenze e ringrazio tutti i medici del distretto che mi hanno fatto comprendere bisogni e necessità con estrema chiarezza e anche con pazienza perché i tempi di risposta sono stati talvolta lunghi. Oggi siamo finalmente Casa della salute, pronti ad apportare ulteriori migliorie”.

La gestione della Casa della Salute è affidata al dipartimento rete sanitaria territoriale, di cui è direttore è Daniele Mannelli, e le attività sono coordinate ed organizzate da Silvia Mantero.

La nuova Casa della Salute risponde alla tipologia di modello standard garantendo l’attività amministrativa (dall’iscrizione al servizio sanitario nazionale, alle richieste di domicili sanitari, fino alla gestione delle esenzioni per patologia, invalidità e reddito), il Cup, il Centro prelievi, il Servizio Sociale e quello Consultoriale con le attività rivolte alle donne e ai loro figli.

Hanno all’interno della Casa della Salute i loro Ambulatori, che garantiscono un’apertura di 12 ore al giorno alternandosi 6 Medici di Famiglia (Matteo Bartolini, Antonino Caputo, Gaetano Frolla, Michela Fioriti, Anna Maria Fedi, Silvana Lucchesi) e 2 Pediatri (Giovanna Diana e Federica Rapezzi). I mmg sono coordinati da Sabrina Sergio Gori, referente della area funzionale territoriale (AFT).

“L’istituzione della Casa della Salute anche a Casalguidi è un altro esempio positivo della nostra sanità pubblica che si rafforza ulteriormente e, in prospettiva, con gli investimenti previsti, le risposte ai cittadini saranno ancora migliori, anche se fin da ora possono già contare su un gruppo di medici molto preparati e aperti alle novità, come ad esempio quella di avere la possibilità per i loro assistiti di completare i principali percorsi diagnostici che non necessitano di ricorso all’ospedale”, ha commentato Sabrina Sergio Gori.

Attraverso i Medici e i Pediatri di Famiglia è possibile richiedere l’assistenza infermieristica, coordinata da Paola Panichi, che assicura la presa in carico in ambulatorio e al domicilio dei pazienti, adulti e bambini, con patologie croniche e complesse come quelle oncologiche; il servizio è attivo sette giorni su sette, dal lunedì alla domenica.

“L’attuale assetto organizzativo si presta a investimenti futuri, al fine di mettere sempre di più in relazione la Casa della Salute con i servizi specialistici. In questo senso sono già in corso di elaborazione progetti di sviluppo. A breve, per esempio – annuncia Mannelli -, sarà istituita anche in questo ambito territoriale la figura dell’Infermiere di Famiglia e di Comunità, un professionista con competenze professionali elevate che opera in un contesto organizzativo in rete con le professionalità specialistiche”.
 
È previsto anche un progetto di ristrutturazione dell’immobile per creare aree funzionali omogeee in relazione alle attività svolte.

Con quella di Calsaguidi diventano cinque le Case della Salute nella zona distretto di Pistoia.

19 novembre 2021
© Riproduzione riservata

Altri articoli in QS Toscana

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy