Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 17 MAGGIO 2022
Toscana
segui quotidianosanita.it

Opi Firenze-Pistoia ricorda possibilità per tutti i sanitari di vaccinarsi senza prenotazione

“Possono effettuare la vaccinazione senza fare la fila o prenotarsi poiché, in quanto categoria con obbligo di vaccinazione, hanno accesso diretto all'hub vaccinale”. Già a partire da fine novembre, il Commissario straordinario per l’emergenza Covid Francesco Paolo Figliuolo, aveva chiesto alle Regioni di garantire, per le categorie per le quali la vaccinazione è obbligatoria, l'opzione di accesso diretto agli hub vaccinali.

13 GEN - “Gli infermieri, come tutto il personale sanitario, possono effettuare la vaccinazione senza fare la fila o prenotarsi poiché, in quanto categoria con obbligo di vaccinazione, hanno accesso diretto all'hub vaccinale”. Lo ricorda ai propri iscritti l’Ordine delle Professioni Infermieristiche interprovinciale Firenze-Pistoia invitando chi non l’avesse già fatto a procedere con il completamento del primo ciclo e/o con la dose booster, anch’essa obbligatoria per continuare a svolgere la professione.

“Come chiarito anche da una circolare della Fnopi – dichiarano da Opi Firenze-Pistoia -, le disposizioni ministeriali prevedono che i sanitari, così come le altre categorie per cui vige l’obbligo vaccinale, possano procedere alla vaccinazione senza prenotazione e attraverso canali preferenziali. Invitiamo quindi tutti coloro che ancora non fossero in regola a procedere”. Ad oggi, quindi, gli infermieri hanno accesso diretto anche per poter ricevere la terza dose di vaccino anti-Covid a 120 giorni dalla conclusione del ciclo primario.

Già a partire da fine novembre, il Commissario straordinario per l’emergenza Covid Francesco Paolo Figliuolo, aveva chiesto alle Regioni di garantire, per le categorie per le quali la vaccinazione è obbligatoria, l'opzione di accesso diretto agli hub vaccinali senza prenotazione e predisporre linee dedicate, sia per il ciclo primario sia per i richiami. Un provvedimento che assume valore ancora maggior alla luce dell’obbligatorietà della terza dose per i sanitari, in vigore dallo scorso 15 dicembre, e del più recente obbligo per gli over 50.

13 gennaio 2022
© Riproduzione riservata

Altri articoli in QS Toscana

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy