Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 04 OTTOBRE 2022
Toscana
segui quotidianosanita.it

Medicina generale. Finanziate 49 borse in più con fondi regionali, in tutto sono 200 

Il finanziamento dalla Regione con risorse proprie. Una scelta che risponde alla necessità di fronteggiare la carenza strutturale e nazionale di medici di famiglia, nonché a una precisa volontà dell’assessorato al diritto alla salute e della giunta regionale di rafforzare la medicina di prossimità e l'assistenza territoriale, primo riferimento per i cittadini e porta di accesso al servizio sanitario regionale.

29 LUG - Per potenziare la medicina generale la Regione Toscana, tra le poche a farlo, finanzia con proprie risorse 49 borse aggiuntive di medicina generale, che si aggiungono alle 100 previste dallo Stato e alle 51 finanziate dal Pnrr. In tutto, quindi, le borse per la medicina generale in Toscana saranno 200.

Una scelta che risponde alla necessità di fronteggiare la carenza strutturale e nazionale di medici di famiglia, nonché a una precisa volontà dell’assessorato al diritto alla salute e della giunta regionale di rafforzare la medicina di prossimità e l'assistenza territoriale, primo riferimento per i cittadini e porta di accesso al servizio sanitario regionale.

La Toscana, scegliendo di finanziare 49 borse di medicina generale direttamente con fondi regionali, si distingue, dunque, per avere raddoppiato di propria iniziativa, rispetto alle 100 previste dallo Stato, le borse di studio che serviranno a formare i nuovi medici di famiglia, che già durante il periodo di formazione potranno iniziare a svolgere la loro attività con un tutoraggio specifico, potendo inoltre garantire assistenza territoriale nelle zone carenti e all'interno dei servizi di continuità assistenziale (guardia medica).

29 luglio 2022
© Riproduzione riservata

Altri articoli in QS Toscana

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy