Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 28 SETTEMBRE 2021
Toscana
segui quotidianosanita.it

Vaccini Covid in farmacia. In Toscana si parte oggi

Il presidente Giani e l’assessore Bezzini presenti alla prima somministrazione, in una farmacia di Firenze, del vaccino J&J. “È evidente che le farmacie faranno poche somministrazione rispetto agli hub, però rappresentano, insieme ai medici di base, la chiave per poter arrivare in modo capillare a tutti”.

09 GIU - Al via da oggi, a Firenze le vaccinazioni anti Covid-19 nelle farmacie comunali. A partire da questa mattina, per la prima volta, sono stati aperti i punti vaccinali presso la Farmacia comunale San Niccolò e presso la Farmacia comunale Europa. Ed è proprio in quest’ultima farmacia che stamani il president e della Regione, Eugenio Giani, insieme all’assessore alla Salute, Simone Bezzini, e all sindaco di Firenze, Dario Nardella, hanno assistito alla somministrazione della prima dose di vaccino anti Covid in una farmacia toscana. Il servizio è rivolto esclusivamente alle persone di età compresa tra 60 e 69 anni. Il vaccino utilizzato è il Janssen - Johnson & Jonhson, che prevede la somministrazione di una sola dose.

È evidente - sono state le parole di Giani riprese dalle agenzie di stampa - che le farmacie faranno pochi numeri rispetto a quello che possono fare gli hub più consistenti, però possono svolgere una funzione molto capillare”. Secondo il presidente, le farmacie e i medici di medicina generale rappresentano “la chiave per poter arrivare in modo capillare” soprattutto agli anziani.


Il presidente della Regione ha anche espresso apprezzamento per l'elevato numero di giovani che si prenotano per il vaccino: “In questo momento - ha detto - per loro c'è il desiderio di potersi immunizzare, anche perché vogliono viversi con serenità le vacanze, quindi ora studieremo anche altri mezzi per poter assecondare questo loro desiderio, che non è pari a quello che c'è in persone più mature”.

Per Nardella il via le vaccinazioni nelle prime farmacie comunali per le persone tra i 60 e i 69 anni rappresenta “un altro step importante per tutelare i cittadini, in particolare coloro che trovano difficoltà nel prenotarsi online”.

Tutte le informazioni utili al seguente link
 

09 giugno 2021
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Toscana

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy