Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 06 DICEMBRE 2022
Umbria
segui quotidianosanita.it

Umbria. Massimo D’Angelo nuovo direttore della Sanità regionale

Già commissario per la gestione dell’emergenza Covid-19 in Umbria, D'Angelo prende il posto di Massimo Braganti, nominato direttore generale dell’Usl 1. Tra le sue priorità la riorganizzazione delle Aziende ospedaliere; l’abbattimento delle liste di attese; la riorganizzazione di una rete sanitaria che valorizzi l’integrazione; la garanzia dell’appropriatezza; la realizzazione degli ospedali pubblici già oggetto di progettazione; la riorganizzazione del personale.

14 GIU - Ha preso servizio ieri, in Umbria, il nuovo Direttore regionale della Sanità, Massimo D’Angelo, che prende il posto di Massimo Braganti, nominato direttore generale dell’Usl 1.

D’Angelo, in accordo con la Presidente della Regione, Donatella Tesei, e l’Assessore regionale alla Salute, Luca Coletto, ha delineato alcuni punti cruciali del suo mandato. Tra questi, spiega la regione in una nota, c'è: la riorganizzazione delle Aziende ospedaliere in collaborazione con l’Assessorato, l’Università e i Direttori delle Aziende; l’abbattimento delle liste di attese con una puntuale e trasparente rendicontazione al cittadino; la riorganizzazione di una rete sanitaria che metta l’utente al centro dell’integrazione tra le strutture; la garanzia dell’appropriatezza degli interventi assistenziali riducendo, così al massimo la spesa non necessaria e garantendo l’equilibrio di bilancio; la realizzazione degli ospedali pubblici già oggetto di progettazione; la riorganizzazione del personale ospedaliero e distrettuale nell’ottica di migliorare i servizi offerti al cittadino; il supporto all’Assessorato in merito alle relazioni sia con gli operatori del settore sia con i territori.


Per assolvere a tali compiti, il Direttore avrà a disposizione alcuni strumenti come il nuovo Piano socio sanitario regionale, la Convenzione con l’Università, il Piano regionale della prevenzione e il Pnrr Sanità.

La Presidente della Regione e l’Assessore, nel ringraziare quanto fatto dal direttore Massimo Braganti, hanno augurato un buon lavoro a Massimo D’Angelo, “certi del proficuo apporto che porterà alla sanità umbra così come fatto anche nella veste di Commissario straordinario Covid durante l’emergenza sanitaria”.

14 giugno 2022
© Riproduzione riservata

Altri articoli in QS Umbria

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy