Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 24 LUGLIO 2024
Umbria
segui quotidianosanita.it

Psicologi. Vertice in Regione per l’Ordine umbro


Il confronto, che ha spaziato su vari temi legati al benessere psicologico della popolazione, ha toccato anche il fronte dei dati relativi alle forme di disagio diffuse. L'Umbria, è stato ricordato, è ai primi posti per consumo di psicofarmaci. La presidente di Regione Tesei ha espresso l'impegno della Giunta regionale per sostenere adeguatamente la proposta di legge sull'istituzione dello psicologo di base.

13 GIU -

Vertice in Regione per l'Ordine degli psicologi dell'Umbria. Vari i temi al centro del confronto, fra i quali quello generale del benessere psicologico e dell'istituzione dello psicologo di base. A parlarne sono stati il presidente dell'Ordine degli psicologi dell'Umbria David Lazzari, la vice presidente Antonella Micheletti e la presidente della Regione Donatella Tesei.

Il confronto, che ha spaziato su vari temi legati al benessere psicologico della popolazione, ha toccato anche il fronte dei dati relativi alle forme di disagio diffuse. L'Umbria, è stato ricordato, è ai primi posti per consumo di psicofarmaci. Ad esempio dal 2004 al 2019 è passata da 8 milioni a 18 milioni di dosi giornaliere l'anno. Negli antidepressivi la regione è al terzo posto, con l'8,5% di prevalenza d'uso contro una media nazionale del 6,7%.

Secondo un'indagine dell'Istituto Piepoli, un umbro su tre (32%) dichiara di soffrire di ansia, depressione o altre forme di malessere psicologico, percentuale che sale al 41% tra i giovani (18-24). Numeri che hanno fatto emergere un aumento significativo della ricerca e dell'utilizzo dell'aiuto psicologico. Circa 130mila umbri hanno dichiarato di essere ricorsi ad un aiuto privato, ma sono moltissimi quelli che non hanno risorse economiche per utilizzare questo canale. Un problema che riguarda i giovani ma anche molti anziani, considerando che l'Umbria ha uno dei tassi più elevati di popolazione anziana.

Su queste basi, sottolinea l'Ordine, la presidente Tesei ha espresso l'impegno della Giunta regionale per sostenere adeguatamente la proposta di legge sull'istituzione dello psicologo di base, che è all'attenzione della Assemblea Legislativa, con l'obiettivo di giungere ad una rapida approvazione. C'è anche l'impegno della Giunta ad attuare forme di coordinamento delle attività psicologiche nelle Aziende sanitarie, per ottimizzare il lavoro dei professionisti psicologi al fine di migliorare l'organizzazione di attività tipicamente trasversali e la risposta complessiva fornita ai cittadini sul piano dei bisogni psicologici.



13 giugno 2024
© Riproduzione riservata

Altri articoli in QS Umbria

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy