Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 29 SETTEMBRE 2022
Valle d'Aosta
segui quotidianosanita.it

In Valle d’Aosta sarà possibile attivare nuovi ambulatori di Medici di Famiglia

La misura è stata introdotta dall’accordo integrativo per la disciplina dei rapporti con i Mmg sottoscritto il 15 luglio scorso e di cui la Giunta ha approvato la delibera. Barmasse: “La speranza è, compatibilmente con la significativa carenza di medici del ruolo unico di assistenza primaria, di riuscire ad aprire questo tipo di ambulatori in tutti i principali comuni ad elevata affluenza turistica”.

19 LUG - “L’Usl della Valle d'Aosta potrà attivare ulteriori ambulatori medici di assistenza primaria ad accesso diretto a integrazione di quelli già previsti nelle sedi principali dei quattro distretti socio sanitari regionali”. Lo spiega l’assessorato alla Sanità in una nota.

La misura è stata introdotta dall’accordo integrativo per la disciplina dei rapporti con i medici di medicina generale sottoscritto il 15 luglio scorso e di cui la Giunta ha approvato la delibera.

“Tale determinazione - spiega l'assessore alla Sanità, Roberto Barmasse - vuole ampliare la possibilità per cittadini residenti nel territorio regionale, ma anche per i cittadini non residenti, turisti o lavoratori stagionali, di fruire dell’assistenza medica in orari non coperti dagli ambulatori del medico di assistenza primaria, anche in comuni che precedentemente non erano coinvolti da questo servizio”.

“La speranza - conclude l’assessore -  è, compatibilmente con la significativa carenza di medici del ruolo unico di assistenza primaria che si registra sia sul territorio regionale sia a livello nazionale, di riuscire ad aprire questo tipo di ambulatori in tutti i principali comuni ad elevata affluenza turistica”.

19 luglio 2022
© Riproduzione riservata

Altri articoli in QS Valle d'Aosta

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy