Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 06 FEBBRAIO 2023
Valle d'Aosta
segui quotidianosanita.it

Green pass. Barmasse: “Problematico far gestire i tamponi al personale delle Asl”

L’assessore ha incontrato i sindacati, dopodiché ha chiarito: “Purtroppo anche questa delicatissima situazione che si sta creando alla vigilia del 15 ottobre rischia di ripercuotersi negativamente sul settore sanitario” dice Barmasse che però assicura che “la criticità connessa alle farmacie comunali si sta risolvendo”. Intanto la Regione inizia un periodo di confronto con le parti sociali.

13 OTT - “Considero molto problematica l’ipotesi di distogliere personale dell’azienda Usl dai malati per potenziare i tamponi. L’azienda ha già fatto uno sforzo aggiuntivo, penso che di più non possa fare”. Lo ha detto l’assessore alla Sanità Roberto Barmasse dopo l’incontro di ieri con i sindacati in vista del 15 ottobre, quando verrà introdotto l’obbligo di green pass per i lavoratori.

“Purtroppo anche questa delicatissima situazione che si sta creando alla vigilia del 15 ottobre rischia di ripercuotersi negativamente sul settore sanitario” dice Barmasse che però assicura che “la criticità connessa alle farmacie comunali si sta risolvendo”.

Come spiega il vicepresidente della Regione e assessore allo Sviluppo economico, Luigi Bertschy, il confronto con le parti sociali procederà: “Vogliamo definire con le forze sindacali e con quelle datoriali una modalità di lavoro comune per gestire una fase delicatissima per il mondo del lavoro. A questa riunione seguiranno altri incontri. In un momento di completa assenza di dati, è necessario che Regione, sindacati e aziende condividano le proprie conoscenze per valutare eventuali specifiche difficoltà ed eventuali situazioni di criticità”.
 

13 ottobre 2021
© Riproduzione riservata

Altri articoli in QS Valle d'Aosta

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy