Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 25 GENNAIO 2022
Veneto
segui quotidianosanita.it

Maria Chiara Bovo è il nuovo segretario regionale del Sivemp e presidente Fvm Veneto

Padovana, dirigente veterinario all’Ulss 6 Euganea, è stata eletta all’unanimità. Succede a Franco Cicco che ha guidato il Sivemp Veneto negli ultimi quattro anni. Ad affiancarla sarà la segreteria composta da Carlo Orlando (vicesegretario), Tiziano Rossin, Andrea Ristori, Francesco Canalia (tesoriere). Verranno inoltre individuati alcuni referenti tematici per l’approfondimento di specifiche materie.

25 FEB - Il congresso Sivemp Veneto, che si è tenuto nei gironi scorsi all’IzsVe di Legnaro, si è aperto con l’articolata relazione del segretario uscente, Franco Cicco, che ha ripercorso l’azione del sindacato attraverso i principali avvenimenti che hanno interessato la sanità veterinaria pubblica e la dirigenza sanitaria in Veneto in questo periodo, sottolineandone successi e difficoltà.

Cicco ha ricordato in particolare la vertenza aperta dopo l’inserimento nel Pssr dell’articolo 12 che “pretende” di regolare l’orario di servizio dei dirigenti veterinari in violazione del Contratto collettivo nazionale di lavoro. Contro questa previsione di legge regionale Fvm-Sivemp ha presentato ricorso al Tar.

Nell’ambito del Congresso è stato anche eletto il nuovo segretario regionale Sivemp e presidente Fmv Veneto. La scelta è andata su Maria Chiara Bovo. “Non possiamo nasconderci come il momento che sta attraversando la sanità veterinaria pubblica in Veneto oggi sia particolarmente difficile”, ha detto Bovo nel suo intervento. “Ci attendono sfide decisive davanti alla riduzione complessiva del personale sanitario e in particolare veterinario, il massiccio numero dei pensionamenti, le nuove attività e modalità di lavoro, a partire dall'applicazione del regolamento Ue 2017/625. Per far fronte alle tante problematiche è importante l'unità: siamo forti se siamo uniti”.


Bovo ha sottolineato l’importanza di intrattenere rapporti proficui con le istituzioni, con tutti i portatori di interesse, con i consumatori e l’opinione pubblica. Ha auspicato la collaborazione e lo scambio con tutte le istanze della veterinaria pubblica, dall’IzsVe al Crev.

Il nuovo segretario ha riservato ampio spazio della sua relazione alla necessità di coinvolgere sempre più i giovani nell’azione sindacale, valorizzandone le istanze e l’impegno.

Attenzione al rapporto con gli ordini professionali, nel rispetto delle proprie identità e missioni. Particolare accento Bovo ha posto sulla comunicazione, la valorizzazione del sito internet e la necessità di far conoscere all’esterno l’attività di tutela dei veterinari Ulss in materia di sanità pubblica e sicurezza alimentare. Attività che spesso sono poco conosciute dall’opinione pubblica.

Ma soprattutto il nuovo segretario ha annunciato l’intenzione di rinforzare il dialogo tra tutti i veterinari di sanità pubblica per uno scambio di esperienze e di opinioni. “Il Sivemp potrà rappresentare la casa di tutti i veterinari”.

Infine Bovo ha avuto parole di ringraziamento e riconoscenza per chi ha guidato il Sivemp in tutti questi anni. “Mi auguro continuino a essere presenti e disponibili al nostro fianco”.

Maria Chiara Bovo, 57 anni, nata a Teolo, residente a Padova, laureata in medicina veterinaria a Bologna nel 1987, specializzata all’Università di Torino in Ispezione degli alimenti di origine animale nel 1998, dal 1989 presta servizio come dirigente veterinario all’Ulss di Padova, ora Ulss 6 Euganea. Tra i titoli conseguiti quello di valutatore dei sistemi di gestione qualità dell’autorità competente per la sicurezza alimentare.

Ad affiancarla la segreteria composta da Carlo Orlando (vicesegretario), Tiziano Rossin, Andrea Ristori, Francesco Canalia (tesoriere). Verranno inoltre individuati alcuni referenti tematici per l’approfondimento di specifiche materie.

25 febbraio 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Veneto

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy