toggle menu
QS Edizioni - mercoledì 13 novembre 2019

Castellone (M5S): “Ora urgente nuova legge su nomine dirigenza sanitaria”

immagine 13 aprile - “Gli arresti in Umbria del segretario regionale del Pd Gianpiero Bocci e dell’assessore regionale alla salute Luca Barberini, e l’iscrizione nel registro degli indagati della presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, nell'ambito di un'inchiesta per presunte irregolarità in merito a un concorso per assunzioni nell'ambito sanitario sono di una gravità assoluta. La politica deve restare fuori dalla sanità e diventa sempre più urgente intervenire. Plaudo al ministro della Salute Giulia Grillo che ha subito convocato un’unità di crisi. Il prossimo passo deve essere un intervento legislativo. Per questo, ho depositato un disegno di legge in Senato sulla nomina dei dirigenti sanitari. Una buona sanità parte dal nominare dirigenti meritevoli e competenti. Basta nomine politiche in sanità, è necessario intervenire per portare avanti la meritocrazia”.  Così, in una nota, la senatrice Maria Domenica Castellone, capogruppo del Movimento 5 Stelle in Commissione Igiene e Sanità di Palazzo Madama. 
 
13 aprile 2019
© QS Edizioni - Riproduzione riservata