toggle menu
QS Edizioni - martedì 19 novembre 2019

Governo e Parlamento

La settimana. Speranza illustra il suo programma alle Commissioni Sanità. Audizione fissata giovedì 24

immagine 19 ottobre - Audizione per il Ministro della Salute davanti a deputati e senatori di Affari sociali e Igiene e Sanità in cui verranno illustrate le linee programmatiche del Ministero.
L’Aula della Camera riprende i lavori lunedì 21 ottobre con la discussione generale della mozione 1-266 concernente iniziative a sostegno delle libere professioni e delle imprese.

Martedì 22 ottobre avrà invece luogo la discussione con votazioni del disegno di legge C. 1939-A ed abb. - Disposizioni per il recupero dei rifiuti in mare e nelle acque interne e per la promozione dell'economia circolare («legge SalvaMare»). Mercoledì 23 ottobre (alle ore 10) avrà luogo la discussione generale del disegno di legge C. 2100 - decreto-legge 105/2019 - Disposizioni urgenti in materia di perimetro di sicurezza nazionale cibernetica (da inviare al Senato - scadenza: 20 novembre 2019).

Sempre martedì 22 ottobre, alle ore 11, avranno luogo interpellanze e interrogazioni. Mercoledì 23 ottobre, alle ore 15, avranno luogo interrogazioni a risposta immediata (question time), con trasmissione in diretta televisiva. Venerdì 25 ottobre, alle ore 9.30, avranno luogo interpellanze urgenti.
 
Nel corso della settimana la Commissione Affari sociali svolgerà le audizioni informali di rappresentanti del Gruppo di lavoro sui farmaci orfani, della Consulta nazionale delle malattie rare e di Assobiotec-Federchimica, nell'ambito dell'esame delle proposte di legge C. 164 Paolo Russo, C. 1317 Bologna, C. 1666 De Filippo e C. 1907 Bellucci, recante Norme per il sostegno della ricerca e della produzione dei farmaci orfani e della cura delle malattie rare.

Svolgerà poi le audizioni di rappresentanti della Federazione italiana medici di medicina generale (FIMMG), della Società italiana di malattie infettive e tropicali (SIMIT) e dell'Associazione italiana per lo studio del fegato (AISF) nell'ambito dell'indagine conoscitiva in materia di politiche di prevenzione ed eliminazione dell'epatite C.

In sede referente, proseguirà l'esame delle proposte di legge recanti Delega al Governo per riordinare e potenziare le misure a sostegno dei figli a carico attraverso l'assegno unico e la dote unica per i servizi (C. 687 Delrio e C. 2155 Gelmini - rel. Lepri, PD).

La Commissione proseguirà quindi la discussione congiunta delle risoluzioni nn. 7-00164 Pini, 7-00206 Troiano e 7-00277 Bellucci: Iniziative volte a garantire l'effettiva tutela della salute mentale.

Si riunirà inoltre in sede di Comitato ristretto per l'esame delle proposte di legge, recanti Disciplina delle attività funerarie, della cremazione e della conservazione o dispersione delle ceneri (C. 928 Brambilla, C. 1143 Foscolo e C. 1618 Pini - rel. Foscolo, Lega).
Svolgerà, infine, interrogazioni a risposta immediata su questioni di competenza del Ministero della salute.
 
Le Commissioni riunite Affari sociali di Camera e Senato svolgeranno giovedì 24 alle ore 8 l'audizione del Ministro della salute, Roberto Speranza, sulle linee programmatiche del suo dicastero.
 
Le Commissioni riunite II Giustizia e XII Affari sociali proseguiranno l'esame delle proposte di legge Istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività connesse alle comunità di tipo familiare che accolgono minori. Disposizioni in materia di diritto del minore ad una famiglia (C. 2070, approvata dalle Commissioni riunite 1ᵃ e 2ᵃ del Senato, C. 1731 Molinari e abb. - Rel. per la II Commissione: Ascari, M5S; Rel. per la XII Commissione: Rizzo Nervo, PD).
 
L’Aula del Senato esaminerà il documento istitutivo di una Commissione di inchiesta sulla sicurezza e sullo sfruttamento del lavoro, la mozione sull'istituzione di una Commissione straordinaria per il contrasto ai fenomeni di intolleranza, razzismo e antisemitismo, il decreto-legge sul riordino dei Ministeri e lo svolgimento del sindacato ispettivo. Nel corso di tale settimana potranno essere rese comunicazioni del Ministro degli affari esteri sulla situazione in Siria.
 
C’è attesa per la nomina del nuovo presidente della Commissione Igiene e Sanità.
19 ottobre 2019
© QS Edizioni - Riproduzione riservata