toggle menu
QS Edizioni - lunedì 15 ottobre 2018

Lettere al Direttore

Vaccini. Pizza (Omceo Bologna) scrive prefazione a libro “Immunità di legge”. Ricciardi (Iss): “Si dovrebbe dimettere”

immagine 10 ottobre - Gentile direttore,
che il presidente dell’Ordine dei Medici di Bologna Giancarlo Pizza abbia firmato la prefazione al libro “Immunità di legge” ha del paradossale. È inammissibile, infatti, che colui che presiede un organo tenuto a vigilare sulla deontologia professionale e perciò, a maggior ragione, sul rispetto delle norme di legge, inviti di fatto a disattendere il provvedimento sui vaccini che già ha mostrato di tutelare la salute pubblica aumentando la percentuale di vaccinati nella popolazione con l’obiettivo dell’immunità di gregge.

Firmare la prefazione di un libro contro l’obbligo vaccinale sostenendone le posizioni, significa invitare di fatto i medici a privilegiare un discrezionale metodo di convincimento invece che rispettare le evidenze scientifiche, l’etica professionale e adempiere alle disposizioni di legge.  

Ciò significa, inoltre, mettere in discussione una misura di protezione diretta a contenere il rischio entro la soglia di sicurezza stabilita da standard scientifici internazionali verso i quali del resto egli si dimostra critico. 

Un presidente dell’Ordine dei medici che alimenta la convinzione diffusa che gli scienziati esprimano opinioni in luogo di evidenze dovrebbe dimettersi da una carica che rappresenta a pieno titolo la comunità scientifica e che è finalizzata a tutelare e non a mettere a rischio la salute pubblica.
 
Walter Ricciardi
Presidente Istituto Superiore di Sanità
10 ottobre 2018
© QS Edizioni - Riproduzione riservata