toggle menu
QS Edizioni - sabato 4 luglio 2020

Governo e Parlamento | 3 luglio 2020

“Puntare su politiche coordinate e integrazione tra ospedale e territorio”. Arriva il nuovo Piano nazionale di prevenzione 2020-2025. Ma per attuarlo solo 200 mln, stessa cifra di 15 anni fa

di Luciano Fassari

È pronto il nuovo Piano redatto dal Ministero della Salute che punta tutto su un “riorientamento del sistema di prevenzione” in chiave di un maggior coordinamento tra i vari attori in campo e integrazione delle politiche. Per l'attuazione delle molteplici iniziative e attività previste lo stanziamento resta però lo stesso previsto dall'intesa Stato Regioni del 2005, vale a dire 200 milioni annui vincolati all'interno del budget del Ssn. Quindi aumentano compiti e obiettivi ma non i finanziamenti. IL PIANO NAZIONALE PREVENZIONE 2020-2025

Leggi tutto



Studi e Analisi | 3 luglio 2020

immagine2Covid. Indice Rt aumenta in 13 regioni. Lazio, Veneto ed Emilia Romagna sopra l’1. “Controllo efficace dell’infezione, ma va mantenuta alta l’attenzione”. Il 7° Report Ministero/Iss


No One is left Behind

No One is left Behind

Giornata Donatori Sangue

Quaderno QS 26
Quaderno QS 21

Studi e Analisi | 3 luglio 2020

immagine3Istat: “Il Covid si è abbattuto su un Ssn indebolito ma il sistema ha retto ed è riuscito a reagire. Tuttavia elevato numero decessi impatterà sulla speranza di vita per quasi un anno di meno”