toggle menu
QS Edizioni - mercoledì 13 novembre 2019

Regioni e Asl - Emilia Romagna

Emilia Romagna. Bonaccini assume le deleghe al Welfare. Donini nuovo vicepresidente

immagine 28 giugno - Completato il riassetto della Giunta dopo l'uscita dell'ex vicepresidente Gualmini, eletta al Parlamento europeo. “In vista della fine della legislatura ho deciso di farmi carico personalmente delle deleghe che gestiva Gualmini, per la loro rilevanza e anche per portare a compimento percorsi già avviati”, spiega il governatore.
L’assessore Raffaele Donini è il nuovo vicepresidente della Regione Emilia-Romagna. Il titolare di Trasporti, infrastrutture e agenda digitale è stato nominato dal presidente della Giunta, Stefano Bonaccini, che ha firmato oggi il decreto di incarico. Donini succede a Elisabetta Gualmini, dimessasi giovedì scorso dopo essere stata eletta al Parlamento europeo alle elezioni del 24 maggio.
Il presidente Bonaccini ha poi deciso di assumere lui stesso le deleghe alle Politiche di welfare e alle Politiche abitative, prima in capo all’ex vicepresidente. Si completa così il riassetto delle competenze in Giunta dopo l’uscita di Elisabetta Gualmini.

“Oltre alla nomina di Raffaele Donini, amministratore serio e preparato – spiega Bonaccini in una nota -, in vista della fine della legislatura ho deciso di farmi carico personalmente delle deleghe che gestiva Gualmini, per la loro rilevanza e anche per portare a compimento percorsi già avviati”.
28 giugno 2019
© QS Edizioni - Riproduzione riservata