toggle menu
QS Edizioni - giovedì 9 febbraio 2023

Governo e Parlamento

Manovra. Bonaccini: “Non si capiscono i fondi per la sanità”

immagine 25 novembre - “Noi ci aspettavamo una forte aggiunta ai fondi perché quando furono previsti non c'era stata questa crisi energetica così drammatica” ma “da presidente di Regione che ha fatto il presidente della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome e sa che la sanità pesa per 3/4 sui bilanci regionali non ho ancora capito quali e quanti siano i fondi per la sanità”.
Nella manovra "ci sono alcune cose poco convincenti”. “Ad esempio, da presidente di Regione che ha fatto il presidente della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome e sa che la sanità pesa per 3/4 sui bilanci regionali non ho ancora capito quali e quanti siano i fondi per la sanità”. Lo ha detto Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia Romagna, commentando la manovra economica del Governo.

“Non ci aspettavamo una forte aggiunta ai fondi perché quando furono previsti non c'era stata questa crisi energetica così drammatica che - precisa Bonaccini - per una regione come la mia prevede 250 milioni di bollette in più, perché noi abbiamo molta pià sanità pubblica e non possiamo, nelle case della salute e case della comunità, che in altre regioni non esistono, spegnere la luce o il riscaldamento”.
25 novembre 2022
© QS Edizioni - Riproduzione riservata