toggle menu
QS Edizioni - lunedì 22 aprile 2024

Lavoro e Professioni

Osteopati. In Gazzetta Ufficiale il decreto Mur-Salute che definisce il percorso di laurea

immagine 19 febbraio - Pubblicato il provvedimento che disegna il percorso di laurea per diventare osteopati. A breve attesa la pubblicazione in Gazzetta. Ecco tutte le novità. IL TESTO

“Nell’ambito della professione sanitaria dell’osteopata, il laureato è un operatore sanitario cui competono le attribuzioni previste dal Decreto del Presidente della Repubblica 7 luglio 2021, n. 131; ovvero è quel professionista sanitario che svolge in via autonoma, o in collaborazione con altre figure sanitarie, interventi di prevenzione e mantenimento della salute attraverso il trattamento osteopatico di disfunzioni somatiche non riconducibili a patologie nell’ambito dell’apparato muscolo scheletrico”. È quanto specificato nel decreto Mur-Salute che definisce il percorso di laurea per la professione di osteopata e che è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

Il decreto specifica le ATTIVITÀ FORMATIVE INDISPENSABILI della Classe, le Attività formative “Di base” sono integrate come segue: a) nell’ambito disciplinare “Scienze propedeutiche”, dopo il Settore Scientifico-Disciplinare “SPS/10 - Sociologia dell’ambiente e del territorio”, sono inseriti i seguenti Settori Scientifico-Disciplinari (si seguito, SSD): MED/02 - Storia della Medicina; ING-IND/34 - Bioingegneria; b) nell’ambito disciplinare “Scienze biomediche”, dopo il SSD “MED/07 - Microbiologia e microbiologia clinica”, è inserito il seguente SSD: MED/34 - Medicina Fisica e Riabilitativa.

Nelle Attività formative “Caratterizzanti” della tabella delle ATTIVITÀ FORMATIVE INDISPENSABILI della Classe

a) è aggiunto il seguente ambito disciplinare ed i relativi SSD:



b) nell’ambito disciplinare “Scienze della prevenzione e dei servizi sanitari”, dopo il SSD “MED/50 - Scienze tecniche mediche applicate”, è aggiunto il seguente SSD: MED/49 - Scienze tecniche dietetiche applicate;
c) nell’ambito disciplinare “Scienze interdisciplinari cliniche”, prima del SSD “MED/26 - Neurologia”, è aggiunto il seguente SSD: MED/25 - Psichiatria;
d) nell’ambito disciplinare “Scienze umane e psicopedagogiche”, prima del SSD “MED/02 - Storia della medicina”, è aggiunto il seguente SSD: M-PSI/08 - Psicologia clinica;
e) nell’ambito disciplinare “Scienze del management sanitario”, dopo il SSD “SPS/09 - Sociologia dei processi economici e del lavoro”, è aggiunto il seguente SSD: MED/43 - Medicina legale; f) nell’ambito disciplinare “Scienze interdisciplinari”, dopo il SSD “VET/07 - Farmacologia e tossicologia veterinaria”, sono inseriti i seguenti SSD: M-EDF/01 - Metodi e didattiche delle attività motorie; M-EDF/02 - Metodi e didattiche delle attività sportive.
19 febbraio 2024
© QS Edizioni - Riproduzione riservata