toggle menu
QS Edizioni - domenica 28 maggio 2023

Regioni e Asl - Lazio

Tiziano Onesti è il nuovo presidente del Bambino Gesù

immagine 27 marzo - Professore ordinario di Economia Aziendale presso l’Università degli Studi Roma Tre, dal 2017 faceva parte del Collegio dei Revisori dei Conti dell’ospedale pediatrico. Il suo incarico arriva dopo le dimissioni di Mariella Enoc, nominata consultore per i progetti di sviluppo del nosocomio romano. Onesti guiderà il Bambino Gesù per i prossimi tre anni

È Tiziano Onesti il nuovo presidente del Consiglio di Amministrazione dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù. È stato nominato oggi dal cardinale Segretario di Stato, Pietro Parolin, in base ai poteri conferitigli da Papa Francesco. Succede a Mariella Enoc, dimissionaria dal febbraio scorso, e nominata ora consultore per i progetti di sviluppo dell’Obg.

Dal prossimo 1° aprila guiderà l’ospedale pediatrico prossimi tre anni. Nato a Rocca di Papa nel 1960, Onesti è professore ordinario di Economia Aziendale presso l’Università degli Studi Roma Tre e ha ricoperto vari incarichi di amministrazione e controllo presso primarie società commerciali (tra le quali Ferrovie dello Stato, Trenitalia, Eni, Telecom, Gruppo Editoriale L’Espresso, Aeroporti di Puglia) ed enti non profit.

Dal 2017 faceva parte del Collegio dei Revisori dei Conti dell’Ospedale e la sua nomina fa seguito alle dimissioni presentate a inizio febbraio scorso da Mariella Enoc, 79 anni, che ricopriva l’incarico di presidente dal 2015. Enoc viene nominata contestualmente Consultore per i progetti di sviluppo dell’Ospedale per il tempo necessario.

"L’avvicendamento – spiega una nota – avviene in un periodo di grande crescita per l’Ospedale, con molte iniziative in corso, tra le quali la nuova sede, il processo di digitalizzazione ed il rafforzamento del nuovo modello organizzativo, continuando a valorizzare le competenze manageriali ampiamente presenti nell’Ospedale. L’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù prosegue la sua missione di ricerca e di assistenza nei confronti dei bambini e dei ragazzi provenienti da tutta Italia e da ogni parte del mondo”.

27 marzo 2023
© QS Edizioni - Riproduzione riservata