toggle menu
QS Edizioni - mercoledì 22 settembre 2021

Pizzul (Pd): “Moratti e Lega tengono in pieni un sistema che non ha funzionato”

immagine 23 luglio - “Non è questa la riforma che serve ai lombardi. Non che ci aspettassimo di più, ma se con Maroni si parlava di evoluzione del sistema sanitario lombardo, oggi la parola d’ordine è sviluppo”. Lo dichiara in una nota il capogruppo del Pd in Regione Fabio Pizzul a commento della bozza di riforma della sanità lombarda presentata oggi a Palazzo Lombardia dal presidente Fontana e della vicepresidente Moratti.

Per Pizzul “Moratti e la Lega tengono in piedi un sistema che non ha funzionato e semplicemente, utilizzando le risorse del PNRR, aggiungono alcuni degli elementi che il Governo aveva imposto di introdurre a dicembre scorso e quanto necessario per ottenere le risorse europee. Dubitiamo fortemente che questo strano mix, senza cambiamenti più profondi, possa funzionare. Ora finalmente c’è un testo, speriamo di poterci confrontare apertamente in Consiglio regionale”, conclude il capogruppo del Pd.
23 luglio 2021
© QS Edizioni - Riproduzione riservata