toggle menu
QS Edizioni - sabato 9 dicembre 2023

Regioni e Asl

Pnrr: informazione, partecipazione, trasparenza per il rilancio dell’Italia. Il 13-14 settembre gli Stati Generali della Comunicazione per la salute

immagine 4 agosto - Si svolgeranno a Roma presso l'AO San Giovanni Addolorata di Roma gli Stati generali della Comunicazione per la salute 2 edizione promossi da Federsanità- Confederazione delle Federsanità Anci Regionali in collaborazione con PA Social

Si svolgeranno il 13 e 14 settembre 2023 a Roma presso l'AO San Giovanni Addolorata di Roma gli Stati generali della Comunicazione per la salute 2 edizione promossi da Federsanità- Confederazione delle Federsanità Anci Regionali in collaborazione con PA Social.

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza rappresenta un’importante opportunità per il Paese. In ambito sanitario, Agenas, in raccordo con il Ministro della Salute, e con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali con il supporto dell’ISS e accanto alle Regioni, ha definito una visione chiara ed un programma puntuale per realizzare una vera rivoluzione del Servizio Sanitario Nazionale perché continui a rappresentare, nel mondo, un’eccellenza nella risposta ai bisogni di salute dei suoi assistiti.

D’altra parte, perché il Paese possa sentire questa significativa trasformazione come un’opportunità per tutti, i comunicatori, i giornalisti, i social media manager si mettono in campo per il pieno coinvolgimento di tutti gli attori in questo grande obiettivo comune.

Da un’indagine dell’Istituto Piepoli è emerso, infatti, che solo 1/3 degli italiani conosce questo strumento. Per molti PNRR rimane un acronimo da sciogliere. Obiettivo di questa seconda edizione degli Stati Generali è quindi definire i cardini di un Piano di comunicazione, da declinare nei territori, che permetta di coinvolgere operatori, istituzioni, associazioni di categoria, cittadini in questa grande impresa.

I comunicatori, raccordandosi con gli ordini professionali e le altre associazioni di settore, sono a disposizione per moltiplicare, attraverso canali personali, tradizionali e media, gli effetti e quindi l’efficacia delle azioni previste dal Piano Nazionale Ripresa e Resilienza, contribuendo alla creazione di un messaggio chiaro da veicolare dal livello centrale a quello periferico attraverso le Aziende sanitarie ed i Comuni.

Visione, progetti, azioni condivise perché davvero il Piano Nazionale Ripresa e Resilienza possa produrre, grazie al contributo di tutti, i migliori effetti sul Paese. Un percorso che, favorendo il dialogo, la conoscenza e la consapevolezza, trasformi il senso del PNRR da denotativo a connotativo, aumentando, in un’ottica di partecipazione e trasparenza, l’autorevolezza delle Istituzioni comprese Aziende Sanitarie e Comuni, sempre più convinti che la fiducia non si conquisti con la forza delle dichiarazioni, ma ci si guadagni con gesti ed atti concreti su cui i cittadini possano riconoscere il costante impegno per la salute.

Consapevoli di questo, Federsanità, il prossimo 13 e 14 settembre raccoglierà a Roma, tutti i responsabili della Comunicazione delle Aziende sanitarie ed ospedaliere d’Italia per un momento di formazione e di lavoro che alternerà interventi istituzionali e tavoli di confronto al fine di rafforzare nei professionisti la consapevolezza e la conoscenza necessaria ad affiancare le Direzioni strategiche, ma anche la governance degli altri Enti che vorranno partecipare.

Se c’è un valore da cui partire per alimentare il dibattito e la discussione è certamente quello dell’”alleanza”: tra professionisti, tra livelli istituzionali, ma anche tra pubblico e privato che operano congiuntamente nella stessa direzione.

Ecco i numeri della scorsa edizione 2022:

- oltre 10 ore di diretta live streaming

- 1500 partecipanti in presenza nelle due giornate

- Oltre 2 mila visualizzazioni in collegamento per seguire l’evento in streaming

- Circa 14,6 mila le visualizzazioni dei post social di racconto

- Oltre 1,4 mila le interazioni sui social network

Dietro a questi numeri giornalisti, comunicatori, social media manager: la schiera di professionisti del Servizio Sanitario Nazionale che affianca le Direzioni strategiche nella risposta ai bisogni di salute delle comunità.

Comitato promotore

Teresa Bonacci Resp. Ufficio Stampa e Comunicazione istituzionale Federsanità

Claudio Risso Direttore responsabile rivista Sanità 4.0

Maria D’Amico, Portavoce Direzione Generale Policlinico Umberto I Roma

Fabrizio Meloni, Comunicazione e relazioni esterne Aou Cagliari

Maria Micaela Abbinante, Informazione e Comunicazione Asl BT

Valeria Arena, Comunicazione, Ufficio stampa, Aou Policlinico G. Martino Messina

Manuela Astrologo, Ufficio stampa Comunicazione Urp Policlinico Umberto I Roma

Silvia Barbieri, Responsabile Comunicazione Ausl Piacenza

Anna Botter, Ufficio stampa – Ats Insubria

Felicia Caprara, Ufficio stampa e Comunicazione della Asl Chieti

Luca Caterino, Federsanità̀ Anci Toscana

Anna Laura Consalvi, Comunicazione Digitale Regione Lazio Salute Lazio

Maria Teresa Dacquino, Comunicazione, Formazione, Fundraising Ao S. Antonio e Biagio e Cesare Arrigo Alessandria

Francesco Colavita, Dirigente area strategica Asl Salerno

Alessandra Dionisio, Comunicazione Urp e Ufficio stampa ou Federico II Napoli

Silvestro Giannantonio, Ufficio stampa e Comunicazione Fnopi

Sonia Giausa, Comunicazione e Informazione istituzionale Asl Lecce

Luisa La Colla, Comunicazione istituzionale e Gestione social Federsanità Anci Calabria

Giovanna Miceli, Comunicazione: Urp e Ufficio stampa Asp Ragusa

Roberta Mochi, Ufficio stampa, social media manager Asl Roma 1

Francesca Agostinelli comunicazione e informazione digitale Asl Roma 6

Michela Molinari, Ufficio stampa Fnomceo

Danilo Moriero, Comunicazione e Ufficio stampa, Anci

Elisa Nerva, Comunicazione Ufficio stampa Urp, Asl3 Liguria

Simona Panzolini, Comunicazione e stampa Ao di Perugia

Daniela Ponticelli Area stampa asl toscana centro

Marco Porcu, Ufficio Comunicazione Comune di Ancona

Lorella Salce, Comunicazione, stampa & relazioni esterne Ifo - Regina Elena - San Gallicano

Marzia Sandroni, Dirigente Comunicazione Azienda USL Toscana sud est

Sara Sanson, Comunicazione e Ufficio stampa azienda Giuliano isontina Friuli

Andrea Scartoni, Staff Comunicazione Comune di Arezzo

Marco Sicbaldi, Comunicazione nazionale italiana Comunicazione Digitale

Giovanni Squarci, stampa e media Aou Careggi

Anna Russo ufficio stampa Asl Foggia

4 agosto 2023
© QS Edizioni - Riproduzione riservata