Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 21 OTTOBRE 2019
Cronache
segui quotidianosanita.it

Onda premia Lella Costa per il suo impegno civile e sociale

All’attrice milanese il Premio Gioiello di Vhernier, promosso dall’Osservatorio per la salute delle donne e giunto alla V edizione. Nel 2011 Lella Costa è stata protagonista della campagna sul dolore di Onda.

29 GEN -  “Per l’impegno e l’attenzione verso il mondo del no profit, della salute femminile e dei bambini maltrattati, che l’ha resa protagonista di numerose campagne di sensibilizzazione”. È così che Francesca Merzagora, presidente dell’Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna (Onda), ha motivato il Premio Vhernier assegnato quest’anno a Lella Costa, attrice milanese, soprattutto di teatro, da sempre impegnata nel sociale. Nel 2011 Lella Costa è stata anche protagonista della campagna sul dolore di Onda.

La cerimonia ha avuto luogo oggi a Milano. Il premio consiste in un gioiello generosamente donato da Vhernier, maison italiana di alta gioielleria presente con le sue boutique in tutto il mondo. Il premio è dedicato alla memoria di Giorgio Viganò, per il prezioso lavoro svolto nel consiglio direttivo di Onda.

“Scegliendo di interpretare e umanizzare la sofferenza, Lella Costa ha messo generosamente a disposizione della collettività la sua sensibilità e il suo talento, per i quali l’Osservatorio desidera ringraziarla e premiarla”, ha affermato la presidente Merzagora.


“Il nostro è un omaggio a tutte le donne”, ha aggiunto Carlo Traglio, presidente di Vhernier, per il quale “sostenere Onda significa promuovere la cultura e la consapevolezza del diritto alla salute di ogni donna”.

Il riconoscimento a Lella Costa è stato consegnato da Francesca Pasinelli, direttore generale di Telethon e Premio Vhernier 2012.
 

29 gennaio 2013
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Cronache

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy