QS EDIZIONI
Giovedì 09 FEBBRAIO 2023
Milano
ll prodotto si chiama “Mascherpa tiramisù”  ed è stato ritirato perché vi è “presenza di allergene: proteine del latte”. Tuttavia, riferisce l’Ansa, a seguito di analisi dell'Ats milanese, sarebbero state trovate pure tracce di uovo nella maionese, prodotta dal locale, usata per condire un panino che la giovane ha mangiato. Ulteriori approfondimenti, dunque, dovranno chiarire anche questo aspetto e se possa essere collegato alla morte. Leggi...

&ldquo
Grazie al progetto promosso da Università Campus Bio-Medico di Roma, Centri Clinici NeMO, Nemo Lab, Translated, Dream On e AISLA ogni persona con SLA potrà accedere a un servizio di Voice Banking per conservare la voce e beneficiare dell’utilizzo della sintesi vocale personale. Sostegno anche dal Direttore Generale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità Tedros Adhanom Ghebreyesus e dal presidente del Consiglio Giorgia Meloni. Leggi...

Trieste
Il professionista è stato riconosciuto colpevole di omicisio volontario ed è stato interdetto in perpetuo dai pubblici uffici e dall'esercizio di professione medica per cinque anni. Medico e Azienda sanitaria universitaria giuliano isontina (Asugi) sono stati poi condannati in solido al risarcimento dei danni in favore dei congiunti delle vittime che si sono costituiti parte civile, con causa da promuovere davanti al giudice civile per la conseguente liquidazione. Leggi...

Scarlattina
Esposito (Sip): “I genitori non devono allarmarsi, ma è importante fare il tampone in caso di sintomi sospetti e, se positivo, iniziare la terapia antibiotica entro 10 giorni dalla comparsa dei sintomi, per evitare complicanze”. Leggi...

Trapianti
Una catena di solidarietà che ha attraversato l’Italia e che ha incrociato coppie di donatori incompatibili. Aperta con una donazione da un deceduto in Piemonte, si è chiusa nella stessa regione, attraversando Veneto e Abruzzo e salvando la vita a tre pazienti in trattamento dialitico. In questo modo si sono fatti viaggiare gli organi e non i riceventi. Leggi...

<strong><em>QS</em></strong>
Dopo 13 anni cambia la direzione di Qs. Ma più che un nuovo inizio mi sento di dire che la storia prosegue. Il mio impegno e quello della redazione sarà quello d’innovare e far crescere ancora di più il nostro giornale sempre seguendo quella barra fatta di competenza, obiettività, accuratezza e passione che in tutti questi anni ha portato e porta tanti lettori a seguirci e apprezzarci quotidianamente. di Luciano Fassari Leggi...

Grazie a Qs e a Cesare Fassari
Quotidiano Sanità è stata una delle innovazioni più importanti del panorama sanitario degli ultimi quindici anni per la forza dell’idea, la tempestività dell’informazione, la ricchezza di un forum di discussione libero, critico, talora coraggioso. di Tiziana Frittelli Leggi...

Il saluto di Cesare Fassari ai lettori di <em>Quotidiano Sanità
Dopo tredici anni di direzione passo il testimone a un collega bravo, generoso, appassionato che mi è stato a fianco fin dall’inizio di questa avventura, Luciano Fassari. Con lui, e con la nuova compagine editoriale che lo sosterrà, ne sono certo, Qs sarà ancora più autorevole, forte e innovativo di Cesare Fassari Leggi...

Covid
Parigi allenta ancore le misure restrittive Covid e dice addio anche all’obbligo di test per i contatti stretti asintomatici. Da luglio stop anche alla raccolta dati automatica degli esiti dei test. “Questi sviluppi si verificano in un contesto epidemico favorevole, caratterizzato da una circolazione virale molto bassa nella Francia continentale e all'estero”. Leggi...

UK
Il Servizio Sanitario Nazionale si trova ad affrontare una crisi di personale e di capacità strettamente legata a una crisi dell'assistenza sociale. "Abbiamo una diagnosi; il Governo deve ora muoversi per trattare queste condizioni. Non farlo dovrebbe essere visto come una scelta ideologica, piuttosto che a causa di una fondamentale e innata impossibilità di trattamento". Leggi...

Giornata della memoria
Era il 1943 quando l'allora primario del Fatebenefratelli Giovanni Borromeo, insieme al suo allievo Adriano Ossicini, diagnosticarono a tanti ebrei romani una malattia inventata, il "morbo K". Un intero reparto venne dedicatoa questa nouva patologia. Falsificarono le cartelle cliniche diagnosticando ai fuggitivi questa malattia tanto pericolosa quanto contagiosa. Riuscirono così a scoraggiare le ispezioni dei nazisti favorendo la fuga degli ebrei perseguitati di G.R. Leggi...

Canili e gattili
In totale coinvolte 876 strutture, il 27% sono risultate irregolari. Sanzionate 29 persone per violazioni penali e 230 per illeciti amministrativi, per un valore di180 mila euro. Carenze igienico/strutturali ed autorizzative, box costruiti abusivamente in dimensioni non sufficienti, smaltimento irregolare delle carcasse di animali, omessa registrazione degli animali all’anagrafe canina e gestione irregolare dei farmaci, le principali violazioni Leggi...

Dalle guerre ai disastri dovuti al cambiamento del clima aumentano le persone nel mondo che hanno bisogno di aiuti sanitari
Il numero di persone bisognose di aiuti umanitari è aumentato di quasi un quarto rispetto al 2022, raggiungendo la cifra record di 339 milioni. Il direttore Tedros: “Più persone che mai affrontano il rischio imminente di malattie e fame e hanno bisogno di aiuto ora. Il mondo non può distogliere lo sguardo e sperare che queste crisi si risolvano da sole” Leggi...

Neomamma si addormenta mentre allatta, morto neonato al Pertini di Roma
La donna potrebbe avere soffocato il bambino. La Procura ha aperto un’indagine per verificare eventuali negligenze del personale ospedaliero. Il co-sleeping, cioè la pratica di dormire con il neonato accanto, è fortemente sconsigliato proprio per i rischi che comporta. Ma il papà accusa: “La mia compagna era stremata dopo 17 ore in travaglio, ha implorato più volte il personale di portare il piccolo al nido per potere riposare un po’. Non ce la faceva più. Ma la risposta era sempre 'no, non si può". Leggi...

Violenze e abusi su pazienti psichiatrici
Operazione dei Nas che hanno fatto emergere numerosi episodi di violenze ed abusi ai danni complessivamente di 25 persone in condizioni di incapacità e/o di inferiorità fisica o psichica, ricoverate presso una struttura sociosanitaria-riabilitativa della città pugliese. Misure cautelari per 30 persone di cui la metà sono stati posti agli arresti. Leggi...

spacer M5S: “Abusi su pazienti psichiatrici vergognosi, agire perché non accada più”   spacer Gemmato: “Ora controlli più severi e intensivi all’interno delle strutture sanitarie”  
Oncologi, cardiologi, ematologi e Coni firmano un protocollo per promuovere stili di vita sani
Per i prossimi tre anni saranno avviate iniziative di sensibilizzazione e informazione per favorire la prevenzione del cancro e di altre gravi malattie. Cognetti (Foce): “Lo sport è un ‘investimento’ salva vita”. Il Presidente  del Cobi Malagò: “Sosterremo con grande entusiasmo le iniziative di Foce perché convinti della lora grande utilità per l’intera società e soprattutto per i giovani” Leggi...

Curava tumori con ultrasuoni e terapie alternative
La pm aveva chiesto per l'imputata 24 anni di carcere, ma la decisione della Corte di Assiste di Cagliari in primo grado è stata durissima: ergastolo con sei mesi di isolamento diurno. Il medico è stato riconosciuto colpevole di omicidio volontario aggravato, circonvenzione di incapace e truffa. L’inchiesta era partita dal decesso di tre pazienti, a cui il programma di cura con terapie alternative - ultrasuoni, radiofrequenze e rivitalizzazioni del sangue - avrebbero ridotto l'aspettativa di vita e accelerato la morte. Leggi...

Ordine medici di Trapani avvia iter di garanzia verso i medici coinvolti nell&rsquo
Partite le convocazioni per i medici che risulterebbero coinvolti nell’inchiesta e da qui a 10 giorni sarò io stesso ad ascoltarli, così come previsto dal nostro regolamento nazionale”, ha reso noto il presidente Barraco. Una volta redatto il verbale di audizione, lo stesso verrà poi trasmesso al Consiglio di disciplina dell’Ordine che deciderà sull’avvio o meno di un eventuale procedimento disciplinare. Per i reati più gravi il Consiglio di disciplina può anche procedere alla sospensione immediata dall’ordine dei medici. Leggi...

Papa Francesco: &ldquo
Il Pontefice ha incontrato oggi i rappresentanti della Federazione nazionale degli Ordini dei Tsrm-Pstrp.  “Un mondo che scarta gli ammalati, che non assiste chi non può permettersi le cure, è un mondo cinico e non ha futuro”, ha detto esortando i professionisti “a guardare sempre ai valori etici come riferimento indispensabile per le vostre professioni. I valori infatti, se ben assimilati e uniti al sapere scientifico e alle necessarie competenze, permettono di accompagnare nel migliore dei modi le persone che vi sono affidate”. Leggi...

spacer Fno Tsrm Pstrp: “Mettere al centro la persona e la sua dignità”  
Arresto Matteo Messina Denaro
Fin dal novembre 2020 al boss mafioso, secondo quanto riportato da Adnkronos, sarebbe stata diagnosticata una forma tumorale aggressiva che attacca il colon. Rappresenta circa il 10-20% di tutti i tumori del colon negli adulti. Sarebbero presenti anche metastasi. Tumore che, stando alla diagnosi riportata, si troverebbe già dal 2020 allo stadio di Dukes C2: infiltrazione che supera la parete intestinale con adenopatia satellite, (sopravvivenza 22%). Leggi...

Male la raccolta plasma, nel 2022 è
Per il Centro nazionale sangue l’autosufficienza è lontana e l’Italia costretta a ricorrere al mercato estero. La causa principale del crollo della raccolta è ascrivibile all’andamento dell’epidemia di Covid e in particolare alla variante Omicron. Leggi...

Iardino (The Bridge): &ldquo
“Bene l’appello dei 91 direttori di dipartimento. Se i Dipartimenti di Salute mentale riescono a erogare ormai con estrema difficoltà le prestazioni che, invece, dovrebbero essere garantite dai Livelli Essenziali di Assistenza, preoccupano le difficoltà che incontrano i Dipartimenti di Salute mentale delle ASL, ai quali si rivolgono, come scrivono nella loro lettera i direttori, ‘circa 800mila cittadini a fronte di una stima di circa 4 milioni di persone con disturbi psichici’”. Leggi...

Croce Rossa Italiana
Succede a Francesco Rocca che si è dimesso per candidarsi alla presidenza della Regione Lazio. Valastro che era vicepresidente ha dichiarato: “Sono molto emozionato per questo incarico. Da giovanissimo nelle vesti di Volontario, entrai a far parte di questa Associazione ed ora mi trovo alla sua guida. So benissimo di avere una grande responsabilità nei confronti di una realtà tanto prestigiosa come la Croce Rossa Italiana, dei Comitati territoriali, dei volontari e dei dipendenti”. Leggi...

Disabilità
“In Italia oggi si contano 3.150.000 disabili, ovvero il 5,2% della popolazione la metà di questi ha più di 75 anni e il 60% è donna. Duole, a fronte di questi numeri, constatare l’assenza di altri significativi riferimenti alla non autosufficienza nella legge di bilancio 2023. Chiediamo pertanto a Governo e Parlamento di considerare la non autosufficienza come un tema non più rinviabile in questa legislatura”. Leggi...

Rsa
Nel corso delle verifiche sono state individuate 152 strutture irregolari, tra RSA, case di riposo, comunità alloggio e case famiglia, pari al 25%. Tra le principali problematiche le carenze igienico/strutturali ed autorizzative, la presenza di un numero superiore di anziani rispetto alla capienza autorizzata, dispositivi medici e farmaci scaduti di validità, irregolarità nella gestione degli stupefacenti e alimenti in cattivo stato di conservazione. Leggi...

spacer Guidolin (M5S): “Verifiche Nas palesano situazione preoccupante, doveroso impegno più forte del governo”  
Trasformazione digitale
Dalla Mobile Application alla Business Intelligence, Business Analytics e Big Data; dall’area del Cognitive Computing al suo uso nel campo della genomica alla robotica; dall’internet of things alla telemedicina, dalla Digital Pathology alla stampa 3d: al via un progetto di formazione basato sulle competenze nel digitale di Cineca, e sulla rete di professionisti afferente a Assd, per sostenere e potenziare le competenze digitali del personale del mondo della sanità e rendere più efficiente ed efficace la sanità nel suo complesso. Leggi...

<strong>Papa Benedetto XVI:</strong> &ldquo
Era il 17 novembre del 2012, quando Papa Benedetto XVI, spentosi lo scorso 31 dicembre, lanciava questo forte monito intervenendo alla Conferenza "L’Ospedale, luogo di evangelizzazione: missione umana e spirituale" promossa dal Pontificio consiglio per gli operatori sanitari. Anche in quel caso le parole del Pontefice avevano come cornice storica un momento di crisi economica "che sottrae risorse alla tutela della salute". L'appello era quello di applicare "anche nell’ambito delle politiche sanitarie il principio di sussidiarietà e quello di solidarietà". di G.R. Leggi...

Covid
Queste le stime che sarebbero state discusse all’interno di un briefing a porte chiuse del Centro cinese per il controllo delle malattie e rivelate al giornale britannico da alcuni partecipanti anonimi all’incontro. Nella capitale cinese e in altre città, l'ondata di contagi da Covid, riferisce sempre il Financial Times, ha travolto gli ospedali con un afflusso di pazienti anziani e costretti a letto e ha lasciato i pronto soccorso e le unità di terapia intensiva con pochi posti letto disponibili. Leggi...

A Natale attenzione a cosa si mette in tavola
Gli accertamenti svolti in tutta Italia dai Carabinieri hanno portato alla contestazione di oltre 530 violazioni penali ed amministrative, per un ammontare di oltre 365 mila euro di sanzioni pecuniarie. Sanzionati 37 gestori per frode in commercio e detenzione di panettoni senza indicazioni sulla effettiva origine, mentre per ulteriori 231 sono state contestate violazioni per carenze igienico sanitarie. Leggi...

Governo e Parlamento
 
 
 
 
Studi e Analisi
 
 
segui quotidianosanita.it
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy