QS EDIZIONI
Lunedì 17 GENNAIO 2022
Covid
L’ordinanza del presidente Occhiuto nella quale si evidenzia come “non sarà necessaria la conferma con un test molecolare”. L’ordinanza potrebbe essere oggetto di ulteriori modifiche a seconda dell’andamento della pandemia e del sopravvento di nuove disposizioni governative. In Calabria sono attualmente abilitati all’esecuzione dei test rapidi i dipartimenti di Prevenzione delle Aziende sanitarie provinciali, i Mmg e i Pls, i laboratori di analisi, le farmacie aderenti al protocollo d’intesa. Leggi...

Legge di Bilancio
Il riferimento alla norma per la stabilizzazione degli operatori assunti per l’emergenza Covid, circa 1.400 in Calabria. “Il Governo dimostra di aver capito le esigenze di personale dei territori e delle Asl e Ao e, giustamente, gratifica i tanti professionisti del settore a cui tutti noi dobbiamo un ringraziamento”, commenta Giuseppe Varacalli presidente di Federsanità Anci Calabria, che evidenzia come la misura dalla nuovo fiato alla sanità calabrese. Leggi...

Calabria
L'accordo prevede attività di supporto nell’organizzazione e gestione del servizio di emergenza-urgenza regionale e dei servizi territoriali e assistenziali e nella formazione manageriale. Migliore: “Lavorare insieme per eliminare i divari fra regioni e restituire ai cittadini una sanità pubblica efficiente, equa, sostenibile”. Occhiuto: “Per voltare pagina e aprire una nuova era abbiamo bisogno delle migliori professionalità e delle migliori esperienze”. Leggi...

Pnrr
Il presidente spiega che la Regione oggi presenterà una prima bozza di progetti all’Agenas, “come da scadenza tassativa”, ma “quanto al merito dei progetti, avremo tempo fino a marzo 2022 per aggiornarli”. Occhiuto rassicura che la Calabria non perderà alcuna risorsa del Pnrr. “Presto i calabresi vedranno i primi frutti” dell’incessante lavoro per ricostruire la sanità regionale”. Leggi...

&ldquo
Secondo la Corte Costuzionale la norma che aveva bloccato le azioni esecutive nei confronti delle Asl fino al 31 dicembre 2020 era tollerabile ab origine, ma la misura è divenuta sproporzionata e irragionevole per effetto di una proroga di lungo corso e non bilanciata da una più specifica ponderazione degli interessi in gioco, che ha leso il diritto di tutela giurisdizionale, nonché, al contempo, la parità delle parti e la ragionevole durata del processo esecutivo. LA SENTENZA Leggi...

Vaccino Covid
La segreteria regionale contesta le difficoltà di distribuzione di dosi tra i medici di medicinale generale e propone: “Presso l’hub vaccinale del Palatenda di Paola si permetta ai medici di famiglia di Paola, delle città vicine del Tirreno cosentino, il ritiro dei vaccini, consentendo, così, di non sprecare tempo inutile per pratiche burocratiche che hanno poco a che vedere con la salute”. Leggi...

Sit-in degli Oss davanti all&rsquo
Da anni attendono di essere assunti, vogliono risposte per la graduatoria bandita nel 2017 e chiusa nel giugno scorso. La preselezione del bando si è svolta nella primavera del 2019 e su circa 7mila partecipanti solo 1.045 sono passati alla prova scritta, superata poi da 700 concorrenti che a distanza di anni aspettano ancora di prendere servizio: “Siamo stanchi di aspettare, stanchi per tutte le promesse non mantenute”. Leggi...

Giornata violenza contro donne
La vicepresidente annuncia la convocazione, in tempi brevi, dei responsabili di Centri antiviolenza e delle Case du accoglienza “al fine di comprendere esigenze e difficoltà e quali azioni intraprendere per tutelare chi subisce violenza”. Per far sì che la mancata indipendenza economica non sia il fattore che impedisce alle donne di ribellarsi, la Regione “metterà in campo ogni mezzo in suo possesso e attiverà percorsi finalizzati all’inserimento femminile nel mondo del lavoro”. Leggi...

Ictus
Grazie al trattamento il paziente ha recuperato, pressoché completamente, il deficit motorio. “Poter associare la terapia farmacologica endovenosa al trattamento endovascolare rappresenta un elemento fondamentale per il successo terapeutico” ed “eviterà il trasferimento di pazienti presso l'Azienda Ospedaliera di Cosenza, come finora avvenuto, riducendo, in tal modo, drasticamente, l'intervallo di tempo tra esordio della malattia e trattamento”. Leggi...

Calabria
Occhiuto: “Ringrazio il Governo, in particolare i ministri Franco e Speranza per avere accolto questa mia proposta e per la celerità con la quale ha provveduto a questa designazione. E ringrazio Bortoletti per avere accettato una sfida difficile e complicata, ma appassionante. Quello con lui è stato uno dei primi incontri, fatti a Milano, dopo il successo elettorale del 3 e 4 ottobre. Da settimane mi sto confrontando con lui”. Leggi...

Cgil Cisl e Uil: &ldquo
Dopo due ore di confronto con il governatore si apre “una fase di confronto strutturata, con una serie di tavoli tematici, su tutte le problematiche che ancora rimangono aperte”, si inizierà “dalla sanità” nei prossimi giorni “i sub commissari al Piano di rientro dal debito e subito dopo si insedierà il primo Tavolo proprio sulla materia sanitaria”. Priorità alla “indennità” per il personale che ha affrontato l’emergenza  “in ballo 14 milioni”. Leggi...

Calabria
Pellicanò era stato nominato su proposta del Ministro dell’Economia e delle Finanze e per sette mesi ha affiancato l’ex commissario Longo. Secondo quanto si è appreso alla base della sua decisione ci potrebbe essere una presunta assenza di rapporti con il commissario Occhiuto, con il quale, tra l’altro, non ci sarebbe stato alcun contatto, neppure telefonico. In serata si è saputo che anche l’altro subcommissario, Michele Ametta, ha deciso di dimettersi. Leggi...

Calabria
Lo rende noto lo stesso governatore che andrà a sostituire Guido Longo che era stato nominato alla fine del 2020. “Dopo oltre un decennio la gestione di questo delicato settore torna, così, ai calabresi”. Leggi...

&ldquo
La sanità sarà il problema più duro da affrontare nelle attuali condizioni di “esproprio” dalla competenze regionali. Tant’è che il neo eletto ha rivendicato la riassunzione in capo a sé del ruolo di commissario ad acta - che avrà sino alla naturale scadenza del mandato del 10 novembre 2022, fissata dal vigente D.L. 150/2020 - salvo la “abrogazione”, del secondo salva-Calabria che, unitamente al primo (D.L. Grillo), ha messo in ginocchio la sanità calabrese azzoppata da 30 anni di Ettore Jorio Leggi...

Fismu: &ldquo
Per Francesco Esposito, segretario nazionale Fismu, a causa la fuga dei medici dal 118 sono diverse problematiche, dal “precariato” al “grottesco caso della restituzione delle indennità”, dal “mancato passaggio a dipendenza di molti medici convenzionati” alla “assenza di tutele”. La soluzione della Regione? “Demedicalizza il servizio. Così S rischiano sempre più tragici episodi”. Leggi...

Covid
Intesa Protezione Civile, Commissario e Aziende, si è constatato che l’81% dei calabresi si è vaccinato e che occorre “reintegrare il personale sanitario nel proprio abituale posto di lavoro” e “ripristinare la destinazione d’uso di alcuni edifici” adibiti a hub vaccinali, quali palazzetti dello sport e palestre. A partire da lunedì 8 novembre via al piano, anche “rafforzando quelli nevralgici”, cambiamenti anche sugli ospedali. Leggi...

Catanzaro: 13 medici del servizio di emergenza 118 si assentavano durante il primo lockdown grazie a falsi certificati
In tutto sono 41 i medici indagati per truffa e/o falso ideologico. Un primo gruppo di medici si è assentato dal lavoro per il timore di contrarre il Covid, anche se alcuni continuavano comunque ad esercitare l’attività privata. Ma nel mirino della Guardia di Finanza è finito anche un altro gruppo di medici indagati per essersi accordato per danneggiare l’Asp a seguito della sospensione e contestuale recupero di una indennità illegittimamente riconosciuta per anni. Leggi...

Influenza, dal 25 ottobre parte la campagna vaccinale
La Stazione unica appaltante stipulato accordi quadro per un totale di 565mila dosi. La Regione invita i cittadini ad aderire alla campagna: “Visto il perdurare dello stato di emergenza legato alla diffusione  del virus Sars-Cov-2, la vaccinazione anti influenzale riveste notevole importanza, sia come strumento di prevenzione che per distinguere, con apprezzabile efficacia, la patologia influenzale da quella da Covid-19”. Leggi...

Cisl: &ldquo
“La chiusura temporanea del PPI (punto di primo intervento) di Gioia Tauro è un danno alla comunità e certifica l'ennesima dimostrazione di quanto sia fragile il sistema territoriale sanitario. L’Asp ne ha disposto la sospensione a causa dell’impossibilità di organizzare il turno di servizio per la totale assenza di medici. È indispensabile un piano straordinario di assunzioni”, dichiarano i sindacalisti Cisl. Leggi...

 
 
 
 
 
 
Formazione e aggiornamento del personale delle aziende sanitarie: i corsi di Federsanità
Ambulatorio terapie precoci Covid
Legge di Bilancio. Federsanità Calabria: “Sanità regionale più tornare a respirare”
Anci e Federsanità incontrano  Speranza su prossimità e integrazione sociosanitaria
Natale in ospedale. Al via la campagna social di Federsanità
Lavoro “agile” poco tutelato
La pandemia da coronavirus e le organizzazioni sanitarie complesse
PR e relazioni interistituzionali in sanità. Al via corso di formazione dell’Associazione PA Social
Anci alle Istituzioni: “Educare i cittadini a considerare la salute un bene comune primario”
La “transazione” come strumento deflattivo utile alla P.A. Un seminario al San Giovanni di Roma
Cronicità. Frittelli (Federsanità): “Troppi ritardi nell’attuazione del Piano”
La transazione nei casi di responsabilità sanitaria. Il convegno il 28 ottobre
“Non smettiamo di comunicare”. Federsanità lancia la proposta degli Stati generali della Comunicazione in Sanità
Salute e inclusione sociale. Il ruolo dei sindaci nella governance dei sistemi sanitari e sociali
Agenas e Federsanità presentano OIS, l’osservatorio per la raccolta delle buone pratiche di integrazione socio sanitaria
Dopo il Covid la definizione delle responsabilità mediche e sanitarie in situazioni emergenziali non può più essere rimandata
La sfida del Pnrr in sanità non si potrà vincere senza un nuovo piano di reclutamento per il personale
Federsanità Anci Lazio diventa social
Il direttivo Federsanità Anci FVG rilancia la mission per il “Sistema Salute Regionale”

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy