QS EDIZIONI
Sabato 13 APRILE 2024
Dossier sanitario accessibile agli operatori non coinvolti nel processo di cura
Ammonta a 75mila euro la sanzione a carico dell’Asdd per non avere garantito che l’accesso al dossier fosse limitato al solo personale sanitario che interviene nel tempo nel processo di cura del paziente. L’Autorità si è attivata a seguito di alcuni reclami e segnalazioni. “In un caso, una professionista della Asl era riuscita a visionare gli esami di laboratorio dell’ex marito a sua insaputa pur essendo quest’ultimo non in cura da lei”. IL PROVVEDIMENTO Leggi...

Case di Comunità
Sono diffusi i timori che le Case della Comunità ed in generale le strutture del PNRR saranno “scatole vuote” perché non vi è sufficiente personale. La metodologia presentata in questo articolo vuole offrire un esempio di valutazione del fabbisogno di personale che nasce da due considerazioni: quali prestazioni si debbano garantire per quali e quanti pazienti cronici; da quale e quanto personale possono essere svolte di I. Mastrobuono, D. Stefanoni, A. Federspieler e M. Goia Leggi...

Pa Bolzano
Nel suo discorso inaugurale, il neo assessore ha rimarcato di volersi concentrare sul rilancio del sistema sanitario: “Abbiamo dipendenti che hanno ottenuto grandi riconoscimenti negli ultimi anni e questo aspetto va sempre rimarcato”. Impegno a ultimare i cantieri aperti e a dare priorità, nel corso del suo mandato, al potenziamento dell’assistenza domiciliare. Leggi...

Kompatscher presidente della PA di Bolzano per altri 5 anni
Kompatscher inizia così il suo terzo mandato. L’Autonomia, tra le sue priorità, ma anche altri problemi che impattano più direttamente sulla popolazione: “Parlo di salari equi, di alloggi a prezzi accessibili, di ridurre i tempi di attesa nel sistema sanitario, di sicurezza, di lotta alla povertà in età avanzata e di pari opportunità per uomini e donne e, naturalmente, di neutralità climatica e di pari opportunità educative", ha sottolineato. Leggi...

Carenza personale sanitario: 150 mini alloggi per chi vuole lavorare in Alto Adige
I miniappartamenti dell'Ipes (Istituto per l’edilizia sociale) sono stati messi a disposizione dell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige per garantire al personale dell'ospedale, che ne ha urgente bisogno, un alloggio per un tempo determinato. "Creiamo alloggi per il personale medico di cui c'è urgente bisogno" afferma l’assessora provinciale alle politiche sociali, Waltraud Deeg. La delibera Leggi...

Pa Bolzano
Finora la commissione di valutazione elaborava una rosa di tre candidati da proporre al direttore generale, che nominava il nuovo primario scegliendolo tra la rosa dei professionisti proposti. Ora la Direzione generale nominerà il candidato con il punteggio più alto. Cambiamenti anche all'attribuzione dei punti e alla composizione della commissione di valutazione. Leggi...

Il ruolo del direttore generale delle aziende sanitarie: equilibrio tra politica e gestione
Da anni si parla di distinguere i poteri di indirizzo e programmazione da quelli gestionali che consentano, ad esempio attraverso Board o consigli di amministrazione,  di condividere scelte programmatorie e di meglio organizzare la risposta gestionale. Ma è tutta la governance aziendale che dovrebbe essere esaminata e “aggiornata”, dalle funzioni del Collegio di direzione a quelle di altri organismi che con fatica riescono ad incidere sull’organizzazione di Isabella Mastrobuono Leggi...

Giunta delibera per acquisto di nuove attrezzature e strumenti per le strutture sanitarie
Il programma di acquisto comprende diversi beni di prima necessità per Ospedali, Distretti sanitari e Servizi territoriali: per l'anno in corso sono stati messi a disposizione più di tre milioni di euro. Leggi...

Facoltà
Il progetto nasce a settembre 2022, con il coinvolgimento anche dell’Azienda sanitaria Alto Adige e del Polo universitario delle professioni sanitarie Claudiana. Secondo l’ipotesi al vaglio, infatti, il Corso di Medicina si svolgerebbe proprio nel campus della "Claudiana". Kompatscher: “Formare i futuri medici sul nostro territorio vuol dire aumentare di molto le possibilità di inserirli nel nostro sistema sanitario a lungo termine”. Leggi...

Ottimizzato il Pronto soccorso dell'Ospedale di Merano
Pronto soccorso, Centro senologico e Reparto di medicina: sopralluogo del presidente Kompatscher e dell'assessore all'edilizia, Bessone, all'Ospedale di Merano. Leggi...

Nella Pa di Bolzano il caro energia nel 2022 è
A fornire i numeri è Agenas che ha effettuato un’analisi dell’andamento dei costi energetici nelle Aziende Sanitarie Pubbliche, confrontando i dati 2022 e 2021 delle Regioni. Nella Pa di Bolzano l’aumento medio pro-capite è stato di 25,70 euro contro alla media italiana di 25,7 euro. Leggi...

Epatite C
Si inizia con circa 150.000 lettere di invito a tutti i cittadini nati tra  il 1969 e il 1989. L’esame consiste in un prelievo di sangue. La campagna avrà inizio con gli Screening Days previsti venerdì 17 e sabato 18 marzo, ma l'iniziativa andrà anche oltre questa data. Kompatscher: “La prevenzione e gli screening sono pilastri importanti dell’assistenza sanitaria. Ora tocca alle cittadine e ai cittadini approfittare di questa opportunità”. Leggi...

Provincia Autonoma di Bolzano
Bilinguismo in sanità: respinta una mozione
Bilinguismo in sanità
È stata respinta ieri la mozione di SuedTiroler Freiheit, che mirava a rafforzare l’insegnamento della lingua madre. Un’altra mozione, del Team K, chiedeva di individuare nuovi modi per verificare le competenze linguistiche in tedesco o italiano richieste per l’esercizio delle professioni sanitarie. Il Team K suggeriva di organizzare corsi intensivi di terminologia medica. Entrambe le mozioni respinte a maggioranza. Leggi...

Lea
Superata la soglia di adempienza solo per l’area ospedaliera, con 66,89 su un minimo di 60 a garanzia dell’erogazione dei Lea. L’area Prevenzione e Distrettuale restano sotto, rispettivamente con 57,43 e 51,90 punti. Il nuovo sistema del ministero della Salute valuta distintamente le tre aree di assistenza (ospedale, distretto, prevenzione) attribuendo un valore distinto (tra 0 e 100) in modo da non consentire la compensazione tra livelli. Leggi...

Covid-19
Lo studio effettuato sulla base dei dati derivanti dall’esperimento condotto in Alto Adige a novembre 2020 mostrano un significativo abbassamento dei contagi nelle settimane successive rispetto a quello che si sarebbe osservato in assenza dei test. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista scientifica Scientific Reports Leggi...

Il modello dell&rsquo
Certamente dovranno essere cercate risorse umane aggiuntive per fare funzionare la complessa macchina territoriale ed allora sarà necessario ripensare alle modalità d’ingresso delle varie figure professionali nel servizio sanitario nazionale, ed in particolare dei medici. La pandemia ci ha insegnato quanto importante sia il territorio ovvero tutto ciò che si trova all’esterno dell’ospedale ed in questa direzione, con metodo, dobbiamo tendere tutti di I.Mastrobuono, C.Melani, M.Ghezzi, G.Burger Leggi...

&ldquo
La campagna di sensibilizzazione è tutta dedicata alla salute dell’apparato genitale maschile. L'obiettivo è informare gli adolescenti maschi ed i giovani uomini e far loro comprendere che l'argomento non è né imbarazzante né tabù. Il fulcro della campagna è un sito web attraverso il quale vengono presentati i quadri clinici più importanti e i loro sintomi, dalla stenosi del prepuzio, alla curvatura del pene, ai traumi ai testicoli. Oltre a molte informazioni, è stato ideato anche un video sull'autopalpazione. Leggi...

Formazione specifica in medicina generale
Una misura che la Giunta ha approvato per consentire di conciliare vita-formazione ma anche per permettere ai tirocinanti di svolgere un'attività professionale parallelamente alla formazione universitaria. Kompatscher: “Vogliamo rendere il corso più attraente”. Attualmente in Alto Adige ci sono 288 medici di base e 81 sedi vacanti. Leggi...

Pnrr
La provincia e l’azienda sanitaria presentano i progetti da sviluppare nel prossimo futuro, per costi stimati pari a 67,3 milioni di euro, di cui 24 coperti da fondi statali del PNRR e 43,4 dal bilancio provinciale. Kompatscher: “L’obiettivo di questi progetti è quello di avvicinare l'assistenza sanitaria ai cittadini. Si tratta di misure già previste, ma i fondi statali ci danno l'opportunità di implementarli più rapidamente e di investire fondi provinciali in altri settori”. Leggi...

 
 
 
 
 
 
La sanità di Umbria e Marche a confronto
Osservatorio integrazione sociosanitaria: censite 100 significative buone pratiche nelle prime 8 regioni. Nel 2024 a termine la mappatura nazionale
Federsanità Calabria e Regione promuovono le buone pratiche  
Tre riforme, un nuovo orizzonte
Consip e Federsanità siglano accordo di collaborazione in materia di servizi sanitari, socio-sanitari e socio-assistenziali
Integrazione socio sanitaria. Terza tappa a Ancora del tour dell’Osservatorio Federsanità Anci e Agenas
Sicurezza ospedali. Per garantirla si cambino le procedure di finanziamento in conto capitale
Oblio oncologico. Federsanità plaude al Ddl: “Punto fermo nei diritti al futuro dei pazienti”   
Quanto abbiamo imparato dal Covid? Le riflessioni al Laboratorio Lombardia sanità e territorio
Calabria. Federsanità Anci: “Anche su Aso e Ao rffetti positivi del nuovo corso Occhiuto”
Federsanità Anci Lazio promuove “Riflessioni sulle quattro responsabilità del personale sanitario” 
Integrazione sociosanitaria. Federsanità: cambio di rotta per fare fronte alle multicronicità, alle non autosufficienze e alle fragilità sociali
Federsanità. d’Alba: “Valorizzare ruolo dei direttori generali per rispondere ai cambiamenti e alla trasformazione della domanda di salute”
Federsanità: “Il significato dato al proprio lavoro è ciò che aumenta la resilienza”. La survey sul benessere organizzativo delle direzioni
Federsanità: “Essenziale valorizzare le professioni sanitarie”
Federsanità: “Per il futuro del Ssn una terapia d’attacco basata su nuove regole”
Sicurezza delle cure. Federsanità: Tema centrale per lo sviluppo sostenibile dell’intero sistema dell’assistenza”
La salute dei cittadini passa anche attraverso i Lep
Manovra. Pensioni e Ssn, Federsanità chiede maggiore tutela per i professionisti sanitari

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy