QS EDIZIONI
Lunedì 17 GENNAIO 2022
La Federazione diabete giovanile: &ldquo
“Il Centro ancora oggi non è in grado di rispondere alle 300 famiglie dei bambini e giovani residenti. Negli anni abbiamo avuto molti messaggi di condivisione della politica locale ma poche certezze. È stata sempre la scena del dire e poi del non fare. Anni di insoddisfacente e altalenante sproporzionalità nel diritto alla salute in conflitto tra le famiglie e le non scelte politiche della Regione”. La richiesta di un tavolo di lavoro. di Lorenzo Proia Leggi...

Toma: &ldquo
Il presidente all’Ansa: “Il tavolo tecnico ha posto un paio di condizioni importanti. Una prima è stata soddisfatta: l’impegno di circa 1 milione di euro nel breve periodo sul conto sanità. L’altra è un Piano di rientro circostanziato che stiamo mettendo a punto e che manderemo nelle prossime settimane, per dimostrare volontà di recupero di 13 milioni non girati al Bilancio della sanità per il 2015, 2016 e 2017”. Leggi...

Petizione per Emergency in Molise: 13mila firme consegnate a Draghi
Nella lettera al Presidente del Consiglio: “Da molto tempo non vengono assicurati neanche i LEA checché ne dicano i vari documenti pubblicati dalle fonti ministeriali. La gravissima carenza di personale, oltre alla mancanza di una struttura dedicata, sono state alla base del grande numero di decessi durante le prime ondate della pandemia da Covid 19, percentualmente superiore a quelli avvenuti nella ricca Lombardia”. Leggi...

Incontro tra i sindaci molisani e il Ministero della Salute
Revisione del Decreto Balduzzi, Pos e problemi delle aree interne, alcuni dei temi affrontati ieri mattina in videoconferenza tra il capo segreteria di Speranza, Paolucci, del Ministero e i sindaci di Isernia, Venafro, Agnone e Larino. Il primo cittadino di Isernia: “In particolare si è discusso della necessità di destinare maggiori risorse al Ssr, del possibile abbattimento del debito, della riorganizzazione della rete ospedaliera”. Leggi...

Il Molise vara il Codice etico per i diritti di bambini in ospedale
Sarà presentato ufficialmente in occasione della Giornata internazionale dei Diritti dell’Infanzia, il 20 novembre, ma la Garante regionale dei diritti della persona, Leontina Lanciano, ancitipa: “L'obiettivo è la rigorosa osservanza del preminente interesse del minore. Ovvero il rispetto del diritto alla salute in tutte le sue dimensioni: fisica, psichica, mentale, sociale, culturale e spirituale”. Leggi...

Influenza
Lo prevede un decreto del commissario ad acta alla sanità e governatore Toma, con il quale si è preso atto del protocollo d’intesa stipulato tra Governo, Regioni, Province autonome, Federfarma e Assofarm per la somministrazione, da parte dei farmacisti, dei vaccini antinfluenzali. Il vaccino potrà essere somministrato in farmacia esclusivamente agli over 18 e sarà offerto gratuitamente ai soggetti delle categorie target. Leggi...

Per il Pd Termoli il Pos &ldquo
Il passato primo cittadino di Termoli: “Con questo Pos si è dichiarato i ‘de profundis’ dell’ospedale di Termoli. Il rappresentante del Governo per la nostra regione nella sanità, è il commissario cheè il presidente della Regione. Prima era Giustini che era iper-criticato. Ora, però, si adotta il Piano redatto da Giustini”. Accuse anche dal M5S e Rete della Sinistra Termolese. Leggi...

Acquisizione Gemelli Molise
Ma “chiede che siano forniti maggiori chiarimenti circa le condizioni e modalità di detta acquisizione”, auspicando “che tale ipotesi non sia in alcun modo assimilabile al progetto di integrazione Carderelli-Cattolica, caldeggiato sin dal governo Frattura”. Il governatore aveva proposto che l’ospedale venisse acquisito da Regione Molise. Leggi...

Gemelli Molise
Toma ha scritto a Draghi, Speranza e al ministro Franco e annuncia che ne discuterà a Roma nei prossimi giorni: “Tale operazione assicurerebbe il mantenimento dell’interesse pubblico nell’erogazione delle prestazioni sanitarie ai cittadini e, nel contempo, consentirebbe anche l’ammodernamento strutturale dell’ospedale Cardarelli di Campobasso, attraverso l’attivazione di un plesso attualmente non utilizzato”. Leggi...

Prorogati incarichi a 17 medici venezuelani, altri 6 assunti
Sono 17 medici venezuelani dell’Associazione “Venezuela: la piccola Venezia”. Nel contempo, in ragione dell’urgenza di assicurare personale sanitario, l’Asrem ha proceduto alla stipula di altri 6 contratti sempre dall’Associazione. Il provvedimento è stato adottato anche in considerazione della nota dello scorso giugno del Comando dei Carabinieri relativa alla carenza di personale presso il Pronto soccorso di Isernia. Leggi...

Trentatré
Dai primi cittadini un forte e accorato “no” al ridimensionamento del San Timoteo di Termoli e del Vieti di Larino, sui quali Toma si era espresso nelle settimane scorse a Mi Manda Raitre. I sindacati del Basso Molise disapprovano il Pos, Programma Operativo sanitario 2019-2021 chiedono l’intervento del Governo affinché venga azzerato il debito sanitario del Molise. Occorre “rivisitazione del decreto Balduzzi”. Leggi...

Ancora deserti i concorsi in Molise: bando per 7 pediatri, una sola candidata
Tutti a tempo indeterminato. Ancora forti difficoltà nel reperire professionisti specializzati, ennesimo concorso, per 7 posti di pediatri, “snobbato” dai medici. Questa volta sono i Pediatri, una sola candidata è risultata idonea. Bandito dall’Asrem altro concorso per 45 infermieri, prevedendo anche la riserva di 13 posti a favore di militari, anche in congedo o ufficiali di complemento: la graduatoria per 24 mesi. di Lorenzo Proia Leggi...

Molise tra le regioni a più
L’indagine di Cittadinanzattiva, Toma: “Priorità a prevenzione e cura. Ogni diagnosi non fatta comporta un trattamento non avviato in tempo, determinando possibili costi sociali ed economici”, il governatore ha sottolineato “la necessità di procedere nella direzione di una riorganizzazione e di un rafforzamento della rete territoriale per i malati diabetici”. Leggi...

&ldquo
Stipulato il 4 ottobre a Milano il contratto preliminare tra la Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli Irccs e il Gruppo “Responsible Capital”. La conclusione del contratto definitivo di cessione è subordinata al verificarsi di alcune condizioni, tra cui quella legata all’eventuale esercizio del “golden power” da parte dell’Autorità governativa, ed è prevista entro il 2021. Immobile resta in capo alla Cattolica. Leggi...

Sindaco di Campobasso pronto al ricorso al Tar sul Piano ospedaliero
Il primo cittadino Gravina: “La nostra azione, alla luce anche di ciò che ha prodotto la discussione in Consiglio regionale di ieri, aveva e ha una ragione d’essere profonda, radicata nell’intenzione di tutelare e preservare i servizi sanitari che vengono offerti ai cittadini molisani nelle strutture”. Leggi...

Toma: &ldquo
Ascoltare dalla voce del personale sanitario “quali sono le problematicità che si evidenziano, assicurando il massimo interessamento al fine di una risoluzione delle stesse” e, nel contempo, “avere un confronto diretto con gli amministratori locali”. Così il presidente visitando l’ospedale “Caracciolo” di Agnone e il “Ss. Rosario” di Venafro, in provincia di Isernia assieme a Florenzano. Leggi...

Toma: &ldquo
“Costruiti in epoche lontane, le regole erano diverse: oggi non sono a norma, come l’ospedale Cardarelli, e andrebbero chiusi”, così il governatore e commissario alla sanità a Mi Manda Raitre. Toma parlando di una questione nota da molti anni e cioè il mancato adeguamento del Cardarelli alle norme antisismiche, ha aggiunto: “Se i Vigili del Fuoco lo ritengono, facciano tutti i passi per avviare l’iter per la chiusura”. Leggi...

Punto nascita di Termoli
Il reparto era stato chiuso il 14 luglio scorso“in relazione all’evento occorso in data 12 luglio 2021”, quando un neonato era deceduto a poche ore dalla nascita. Il provvedimento era stato deciso dall’Asrem “nelle more della conclusione degli opportuni accertamenti già attivati”. Ora i giudici accolgono la richiesta di sospensiva presentata da alcuni Comuni. Per il Tar i motivi dell’Asrem  non giustificano la gravità dell’impatto della chiusura. L'ORDINANZA Leggi...

Green pass
“Perché altrimenti non ci libereremo mai di questo virus”, così il governatore e Commissario ad Acta per la sanità su Facebook. “Se non si vuole arrivare all’obbligo vaccinale– dobbiamo sapere che, per tornare alla vita normale, il vaccino è fondamentale. Da parte nostra massimo sforzo per accelerare le somministrazioni. È sempre fondamentale attenersi alle regole anti contagio. Presto ne saremo fuori”. Leggi...

 
 
 
 
 
 
Formazione e aggiornamento del personale delle aziende sanitarie: i corsi di Federsanità
Ambulatorio terapie precoci Covid
Legge di Bilancio. Federsanità Calabria: “Sanità regionale più tornare a respirare”
Anci e Federsanità incontrano  Speranza su prossimità e integrazione sociosanitaria
Natale in ospedale. Al via la campagna social di Federsanità
Lavoro “agile” poco tutelato
La pandemia da coronavirus e le organizzazioni sanitarie complesse
PR e relazioni interistituzionali in sanità. Al via corso di formazione dell’Associazione PA Social
Anci alle Istituzioni: “Educare i cittadini a considerare la salute un bene comune primario”
La “transazione” come strumento deflattivo utile alla P.A. Un seminario al San Giovanni di Roma
Cronicità. Frittelli (Federsanità): “Troppi ritardi nell’attuazione del Piano”
La transazione nei casi di responsabilità sanitaria. Il convegno il 28 ottobre
“Non smettiamo di comunicare”. Federsanità lancia la proposta degli Stati generali della Comunicazione in Sanità
Salute e inclusione sociale. Il ruolo dei sindaci nella governance dei sistemi sanitari e sociali
Agenas e Federsanità presentano OIS, l’osservatorio per la raccolta delle buone pratiche di integrazione socio sanitaria
Dopo il Covid la definizione delle responsabilità mediche e sanitarie in situazioni emergenziali non può più essere rimandata
La sfida del Pnrr in sanità non si potrà vincere senza un nuovo piano di reclutamento per il personale
Federsanità Anci Lazio diventa social
Il direttivo Federsanità Anci FVG rilancia la mission per il “Sistema Salute Regionale”

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy