QS EDIZIONI
Sabato 03 DICEMBRE 2022
Ospedale Piove di Sacco
L’assessore oggi in visita al presidio per l’inaugurazione della nuova farmacia ospedaliera realizzata con un investimento di 500 mila euro della Regione, che si affianca ad altre novità, come il Tavolo operatorio a colonna mobile a pavimento costato 167 mila euro. “Senza investimenti continui in tecnologia la sanità non progredisce, ma investire in tecnologie senza il capitale umano necessario non fornirebbe la qualità totale. Dalle Regioni un documento al Governo per contribuire a una soluzione che non può più aspettare”. Leggi...

Decadimento cognitivo e Parkinson
Con un incremento di 100 mila euro, la Regione finanzia le 170 iniziative presentate nel 2021 nell’ambito del progetto avviato in Veneto con DGR n. 1873/2013. Lanzarin: “Andiamo a sostenere una serie di attività che compongono una rete di servizi strategici. La diagnosi di demenza o di malattia di Parkinson non è una definitiva esclusione dal mondo e tantomeno una condanna per il paziente e per la sua famiglia”. di Endrius Salvalaggio Leggi...

Intanto la montagna si spopola di medici
Gentile Direttore,
ho sentito al telefono una signora di Feltre, fortemente indignata per aver letto le parole di un medico di base che lamentava le tante di difficoltà della professione esercitata (...) di Enzo Bozza 
Leggi...


Covid
Approvato un ulteriore aggiornamento del Piano di Sanità pubblica. Il documento parte dalla premessa che “l’attuale scenario epidemiologico è caratterizzato da un aumento dei casi di Sars-Cov-2, con l’occupazione dei posti letto che mostra un leggero aumento, senza peraltro evidenziare allo stato attuale particolari criticità. Si sta anche registrando un rapido aumento dei virus respiratori influenzali”. Prevista sorveglianza epidemiologica specifica nelle scuole. Leggi...

Medicina generale
Si tratta di 226 posti per il bando di concorso pubblico ordinario con borsa di studio e di 127 posti per l’ammissione al corso triennale di formazione specifica in medicina generale 2022-2025 della Regione tramite graduatoria riservata senza borsa di studio. Lanzarin: “Nonostante manchi ancora il riparto tra le Regioni dei 68,7 milioni di euro per finanziare le borse per il primo anno del triennio 2022-2025 abbiamo deciso di procedere comunque con il bando e di coprire le spese utilizzando fondi regionali della Gestione Sanitaria Accentrata”. Leggi...

spacer Flor: “Impegno regione è massimo, aumentato il più possibile il contingente di medici”  
Un infermiere privato &ldquo
E’ quanto accadrebbe alla Ussl 3 Serenissima secondo quanto denunciato oggi dal sindacato infermieristico: “Di fronte alla sempre più grave voragine di personale aziende sanitarie come quella della provincia di Venezia, la Ussl 3 Serenissima, sono costrette a ricorrere a infermieri esterni, anziché valorizzare quelli che hanno dentro casa”. Leggi...

Centro asma di Misurina di nuovo a rischio chiusura
Non sono bastati l’impegno della Regione Veneto e neanche quello dell’Emilia Romagna. L’istituto Pio XII di Misurina, “Centro di diagnosi, cura e riabilitazione dell’asma infantile” rischia di nuovo la chiusura delle attività prevista per il 31 dicembre 2022. Lanzarin: “La Regione sostiene da anni l’Istituto e siamo quasi i soli a farlo in Italia, ma i pazienti sono sempre di meno e i costi sono sempre più alti. Ora spetta alla proprietà decidere quale sarà il futuro del Pio XII”. Leggi...

Ospedale di Trecenta
Realizzate nuove palestre e altri spazi dedicati all’attività con completo rinnovo degli arredi, per una spesa complessiva pari a 270mila euro. La struttura avrà a disposizione: 26 posti letto per degenze, 5 palestre, 2 ambulatori, 2 studi medici, 1 sala riunioni, 5 stanze lavoro personale, 1 bagno assistito. Lanzarin: “Dimostrato come l’Ospedale di Trecenta, ben lungi dall’essere trascurato, sia oggetto di investimenti significativi”. Leggi...

Elisoccorso
Avviata la fase FOC2 (Full Operation Capability), che permette di far atterrare l’elicottero anche al di fuori dei siti censiti non illuminati, con il sistema dei visori notturni. Questo significa che l’elicottero può atterrare, anche di notte, sul luogo dell’incidente e che il paziente ferito può essere caricato direttamente in elicottero senza la necessità di un primo trasporto in ambulanza. Zaia: “Interventi più veloci e mirati che si traducono in maggiori chance per il paziente”. Leggi...

Indennità
“Siamo la prima Regione in Italia a definire con un importante accordo sindacale le modalità per erogare l’indennità di Pronto Soccorso applicativo del nuovo Contratto collettivo nazionale di lavoro firmato il 2 novembre scorso”. L’indennità interessa in Veneto circa 3.200 operatori, che potranno beneficiare di circa 1.300 euro l’anno. Leggi...

Influenza
Il confronto tra il primo bollettino emanato dalla Regione e il dati regionali della scorsa settimana contenuti nel bollettino nazionale dell'Iss mostra un forte aumento dell’incidenza dei casi nell’ultima settimana. La fascia di età maggiormente colpita è quella tra 0 e 4 anni, con un'incidenza di 28,7 casi ogni 1.000 residenti nella settimana appena passata, e quella 5-14 anni con un’incidenza di 22,8 casi. Tra gli anziani l’incidenza si attesta al momento sui 2,8 casi ma "con possibili fenomeni di sottonotifica". Leggi...

Cà
Conclusa positivamente la fase sperimentale del progetto che vede i professionisti di neuro-riabilitazione in Terapia intensiva neonatale. Paola Lago (direttore Tin):“Grazie a questo tipo di intervento riabilitativo i neonati ricoverati avranno l’opportunità di essere presi in carico dall’inizio del loro ricovero e fino a dopo la loro dimissione dall’ospedale, favorendo la riduzione di tutte quelle complicanze che per circa il 25-30% dei neonati a rischio e ricoverati in Tin presenteranno durante l’infanzia”. di Endrius Salvalaggio Leggi...

Veneto
Il riconoscimento riguarda l’area di pediatria e “Malattie rare e ad alta complessità biotecnologica”. Zaia: “E’ un’impresa che, come Giunta, abbiamo seguito e sostenuto in ogni modo Ora l’iter procede e quando sarà concluso, anche con il riconoscimento formale nazionale, la pediatria di Padova, già fiore all’occhiello della sanità veneta, assumerà ancor di più un ruolo centrale non solo nella cura, ma anche nella ricerca a favore dei bimbi che soffrono”. Leggi...

Carenza medici
Il presidente della Regione: “Sono quasi 3mila i medici con meno di 75 anni che potenzialmente potrebbero essere impiegati in Veneto. Il problema va risolto a monte, ma una via è quella di creare i presupposti perché questi medici restino al lavoro, su base volontaria, offrendo loro l'opportunità di continuare a collaborare nel pubblico come farebbero nel privato”. Leggi...

spacer Fimmg Veneto: “Al lavoro fino 75 anni? Ok ma bisogna andare oltre le soluzioni tampone”  
Una prece per il caro estinto
Gentile Direttore,
una narrazione semplice e concreta perché le persone poco informate sappiano cos’è il lavoro del loro medico di famiglia, prima dell’estinzione. Prima che (...) di Enzo Bozza
Leggi...


Violenza di genere
L’Ordine dei farmacisti della Provincia, Farmacieunite e Federfarma Treviso aderiscono alla campagna promossa da Soroptimist Club di Conegliano e Vittorio Veneto. Nelle farmacie saranno utilizzati dei sacchetti sui quali è riportato in evidenza il numero 1522, numero unico nazionale a cui rivolgersi in caso di violenze, abusi o stalking. Esposti anche cartelli in 12 lingue che invitano le vittime di violenza a contattare il numero. Leggi...

Nasce a Padova il nuovo hospice pediatrico per le cure palliative
In Italia sono 7 gli hospice pediatrici funzionanti, poco di 30 i posti disponibili. Numero che dobbiamo moltiplicare per diecimila quando consideriamo il reale fabbisogno che occorre andare a soddisfare. Nel nostro Paese sono infatti stimati in 35mila le bambine e i bambini eleggibili a cure palliative pediatriche, e di questi un terzo, 12mila, hanno bisogno di cure specialistiche in strutture attrezzate. Leggi...

Mancano i medici di medicina generale ma si fa poco o nulla per risolvere il problema

Gentile direttore,
nell’ultimo anno ho ricoperto un incarico provvisorio di medicina generale. Nessun collega un anno fa voleva assumere questo incarico e nessuno voleva farlo quest’anno. Di fatto, a Noventa di Piave, il paese in cui esercito, risultava (e risulta) una zona carente e quindi oltre 1.500 persone sarebbero rimaste senza assistenza o dislocate su medici in (...) di Lorenzo Spadotto Leggi...

Veneto
“In Veneto la situazione è di emergenza, ma non drammatica - ha detto l'assessore Lanzarin -. Oggi abbiamo in attività 2.766 medici di medicina generale. Dal 2023 al 2025 sono previsti 462 pensionamenti ma nello stesso periodo i corsi di formazione triennali in atto diplomeranno 589 nuovi medici”. Il nuovo bando per i mmg entro dicembre. La Regione stima che circa il 70% delle persone in zona carente abbiano comunque assistenza già oggi e per le altre il problema si risolverà in breve tempo. I NUMERI DELLA REGIONE. Leggi...

 
 
 
 
 
 
Oscar Sanità 2022. D’Amato: “Lazio la Regione con più riconoscimenti”
Demenze. A Reggio Calabria due giornate per formare ed informare
Per le aziende del Servizio Sanitario Nazionale dare priorità alla sicurezza sui luoghi di lavoro
Federsanità sempre più digital
FVG. Riccardi incontra Federsanità, rinnovata la “forte alleanza”
Cronicità e diabete. Federsanità: “Un paziente curato male costa annualmente oltre 2 volte il costo medio per paziente in Italia”
Dal Pnrr una riforma strategica per le persone anziane e le famiglie italiane
Buone Pratiche Federsanità Marche: Oncologia, siglato l’accordo tra Marche Nord e INPS per la tutela dei pazienti
Oltre il 95% dei manager della sanità pubblica  crede nella gestione “snella” per ottimizzare i processi. La survey di Federsanità
Federsanità: “Ci troviamo di fronte ad una rivoluzione attesa da oltre vent’anni”
Sanità del Sud. Federsanità: “Fondamentale integrazione socio sanitaria”
Comparto Sanità. Nuovo webinar di Federsanità Academy sul nuovo contratto
Stati Generali dell’Invecchiamento Attivo. Dalla Best practice in FVG ad un modello diffuso nel Paese
Sport terapia integrata. Siglato protocollo d’intesa tra Federazione italiana canottaggio e Federsanità
Firmato protocollo tra Sapienza, Federsanità e Health City Institute per la formazione dei manager della sanità pubblica e dei servizi sociali
‘Uniti in barca’ al via in Piemonte il progetto “Sport terapia integrata”
Donazione organi. Da Federsanita Anci Fvg e Crt Fvg alcune proposte per ridurre le opposizioni
Diabete. Anci e Federsanità: “Cittadino e il suo domicilio siano al centro della nuova organizzazione delle cure”
Federsanità. On line il numero speciale di “Sanità 4.0” sugli Stati Generali della Comunicazione

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy