QS EDIZIONI
Lunedì 17 GENNAIO 2022

Accolto un ricorso del Comitato Cura Domiciliare Covid-19. “Il contenuto della nota ministeriale, imponendo ai medici puntuali e vincolanti scelte terapeutiche, si pone in contrasto con l’attività professionale così come demandata al medico nei termini indicata dalla scienza e dalla deontologia professionale”. Una decisione che sembra richiamare una precedente ordinanza del Tar Lazio che sospese nel 2021 la nota Aifa sulle cure Covd domiciliari. Ordinanza che fu però annullatta successivamente dal Consiglio di Stato. LA SENTENZA

Leggi...

spacer Fnomceo: “Nella sostanza non cambia nulla. Circolare nasce in un momento diverso” 
La crescente rilevanza di questa tecnologia nell’ambito della diagnosi e della cura dei pazienti pone un’accesa discussione internazionale sulla regolamentazione normativa dei prodotti derivanti dall’introduzione della tecnologia 3D e dell’additive manufacturing in medicina di Aurelio Sacinaro, Luca Borro Leggi...

Il totale dei tamponi (tra molecolari e rapidi) è di 541.298 (ieri 972.846) con un rapporto positivi tamponi del 15,4% (rispetto al 16,1% di ieri). La regione con più casi odierni è l’Emilia Romagna (+11.189) seguita da Lombardia (+9.883), Piemonte (+9.564), Campania (+9.370), Puglia (+6.652), Lazio (+6.447), Veneto (+6.381), Toscana (+5.626) e Sicilia (+4.037). Leggi...



La mole di risorse destinate alla sanità nei prossimi anni va gestita con una visione unitaria e lungimirante. Bisogna evitare quanto si verificò a Stoccolma alcuni secoli orsono quando uno scoordinato lavoro di costruzione di un grande galeone, il Regalskeppet Vasa, si risolse in un clamoroso insuccesso: il 10 agosto 1628 la nave enorme, sbilanciata e iperdotata di grandi cannoni affondò poche decine di minuti dopo il suo varo nelle acque prospicienti il porto della capitale svedese di Filippo Palumbo e Maria Giuseppina La Falce Leggi...

La Siaarti invita quindi il Ministero, sentite le società scientifiche, ad offrire indicazioni e linee operative per poter sottoporre ad intervento chirurgico pazienti semplicemente positivi al virus. A rischio anche la sicurezza del percorso nascita. Giarratano: “Attenzione al pericoloso posticipo degli interventi già programmati” Leggi...



Mentre i monopoli detenuti da Pfizer, BioNTech e Moderna hanno permesso di realizzare utili per 1.000 dollari al secondo e creare 5 nuovi miliardari, meno dell’1% dei loro vaccini ha raggiunto le persone nei Paesi a basso reddito. La percentuale di persone con COVID-19 che muore a causa del virus nei Paesi in via di sviluppo è circa il doppio di quella dei Paesi ricchi, mentre ad oggi nei Paesi a basso reddito è stata vaccinata appena il 4,81% della popolazione. IL RAPPORTO Leggi...

Applicando gli indici di parità di potere di acquisto al valore del 2009 e sottraendo l’importo ottenuto da quello complessivo 2019 come indicato dal Conto annuale della Ragioneria generale dello Stato, per il comparto (il personale non dirigente) si registra una perdita massima di circa -2.850 euro per il personale del ruolo tecnico sanitario e un minimo, sempre in media, di -2.165 circa per il personale infermieristico. Una riduzione non compensata dalle indennità previste dalle leggi di Bilancio, chevalgono 1.249 euro lordi l’anno per gli infermieri e 843 euro lordi l’anno per le altre professioni sanitarie di Tonino Aceti Leggi...



Per una vera riforma della sanità territoriale serve un provvedimento legislativo statale, integrativo delle politiche distrettuali, che ne sancisca l’istituzione nell’ordinamento della salute e di leggi di dettaglio regionali che ne fissino i criteri e le modalità costitutive e realizzative, adattata ai fabbisogni che ogni realtà geografica esprime di Ettore Jorio Leggi...

Nato come farmaco antidiabetico, è in grado di ridurre ricoveri e mortalità fino al 30% anche nei pazienti non diabetici. E da oggi potrà essere prescritto anche dai cardiologi, finora esclusi. Pasquale Perrone Filardi (Società italiana cardiologia): “Superato il paradosso per cui se il paziente soffriva di scompenso senza diabete doveva pagare il farmaco e rivolgersi al diabetologo, anziché al cardiologo per accedere alle nuove cure”. Leggi...



La deputata: “Si potrà  così sanare quella disparità di trattamento fra i cittadini residenti in regioni diverse che andava in dispregio del principio di uniformità di distribuzione delle prestazioni sanitarie gratuite riconosciute come Livelli Essenziali di Assistenza” Leggi...

Gentile Direttore,
al di là dei casi in cui è previsto dalla legge l’obbligo di vaccinazione, è il consenso informato a rappresentare il fondamento giuridico e di liceità della vaccinazione anti-covid così come avviene per qualsiasi altro trattamento sanitario. Laddove vi sia un obbligo previsto dalla legge è invece la stesso obbligo (...) di Maria Nefeli Gribaudi Leggi...



I presidenti di Periplo, Simm, Cipomo e Aiom si sono confrontati sulla necessità di un cambio di paradigma nell’assistenza oncologia oltre l’ospedale con l’obiettivo si capire come realizzare una presa in carico ottimale e continuativa dei pazienti alla luce delle nuove opportunità offerte dal Pnrr e dell’esperienza acquisita nel corso della pandemia   di Michela Perrone Leggi...

spacer Amunni (Periplo): "Dobbiamo cambiare il paradigma della presa in carico del paziente oncologico" spacer Altini (Simm): "Risposte ai bisogni commisurate alle necessità del paziente, senza farlo spostare" spacer Cavanna (Cipomo): "Trasferire sul territorio l'oncologia soddisfa i nuovi bisogni dei pazienti" spacer Cinieri (Aiom): "Per l'oncologia territoriale strategica la collaborazione con i mmg"

“Non ne so nulla e non dico niente. No comment”, ha risposto Palù all’Adnkronos Salute, che gli chiedeva conferma della missiva anonima sarebbe stata inviata nei giorni scorsi nel suo ufficio in Ateneo a Padova. L’agenzia Italpress parla di “minacce di matrice no-vax”, già posta sotto sequestro dai Carabinieri. Leggi...



spacer Zaia: “Tutta la mia solidarietà a Palù”  
Gentile Direttore,
l’11 gennaio u.s., la commissione Affari Sociali della Camera ha proposto un’indagine conoscitiva in materia di «distribuzione diretta» dei farmaci per il tramite delle strutture sanitarie pubbliche e di «distribuzione per (...) di R.Di Turi, A.Cavaliere, F.Venturini Leggi...


I pochissimi lavori scientifici realizzati sono relativi a popolazioni tra 0 e 19 anni e non permettono quindi di capire esattamente come si esprime la sindrome nei bambini più piccoli. Lo studio, pubblicato su Hearth Rhythm, consente una valutazione più esatta dei rischi connessi alla patologia cardiaca ereditaria e dell’efficacia delle misure di prevenzione Leggi...



Gentile Direttore,
nel libro scritto insieme a Marco Ferrazzoli per Zanichelli, "Pandemia e infodemia. Come il virus viaggia con l'informazione", abbiamo voluto sottolineare il ruolo (...) di Giovanni Maga Leggi...


Dopo l’ok dell’Aifa alla sua rimborsabilità, arriva in Italia Dovprela, farmaco approvato per la tubercolosi polmonare a estesa farmacoresistenza. Il farmaco di Viatris, in associazione con bedaquilina e linezolid, farà parte del regime “BPaL”, per il trattamento di adulti con TB polmonare a estesa farmaco resistenza o intollerante al trattamento o multifarmacoresistente non reattiva. Leggi...



In Rianimazione la presenza della Omicron è raddoppiata, passando dal 23% al 56% dei pazienti intubati. Schael: “Dati che mettono in luce la pressione che si sta di nuovo esercitando sui nostri ospedali, dove la disponibilità di posti è ormai al limite, e correggono il tiro rispetto alla narrazione passata fin qui sulla presunta scarsa pericolosità rappresentata dalla variante Omicron. Avanti con le vaccinazioni”. Leggi...

Gentile Direttore,
la pubblicazione da parte del Suo giornale della bozza di intesa sullo schema di decreto concernente la definizione delle tariffe dell’assistenza specialistica ambulatoriale e protesica suggerisce che ci si sta avvicinando alla fine del lungo iter (...) di Riccardo Asero, Roberto Polillo Leggi...



Gentile Direttore,
siamo nel mezzo della quarta ondata Covid-19, e per ora sembra che ce la si possa fare a superare il picco senza troppe difficoltà: qualcuna c’è stata, ma (...) di Consulta di Bioetica Leggi...


L’azienda italiana ha messo a punto un kit diagnostico di rilevamento Real Time PCR in grado di identificare sospetti positivi Omicron già al momento del test di positività. “Siamo estremamente orgogliosi di aver reso disponibile questa soluzione unica così rapidamente”, dice Fabio Piazzalunga, General Manager & Global Head di A.Menarini Diagnostics. Leggi...



Gentile direttore,
è nella fase conclusiva la trattativa per il rinnovo del CCNL del comparto sanità che i bene informati ipotizzano possa avvenire il prossimo mese di febbraio. I segnali di fumo da cui attingere informazioni sullo stato di avanzamento della trattativa e le definizioni articolate della bozza in esame che impegna le Organizzazioni Sindacali e l’ARAN, (...) di Saverio Andreula Leggi...


Gentile Direttore,
alla Camera dei Deputati è stata presentata una proposta di legge” Disposizioni per la riorganizzazione del servizio sanitario di emergenza-urgenza” d’iniziativa (...) di Sandro Petrolati Leggi...



Gentile Direttore,
nell’attesa dell’approvazione di una vera riforma da parte da parte del Parlamento nazionale (tra i progetti di legge - pdl - in campo anche quello della Sen. Castellone (...) di Emanuele Cosentino Leggi...


Nato da Senior Italia FederAnziani, il TG va in onda dal lunedì al venerdì su Canale Italia alle 19.00 e su 22 radio italiane. Ogni domenica le più importanti notizie su un network di oltre 100 radio. Spazio alle storie e alle denunce dei cittadini senior. Leggi...



Standard di servizio, modelli organizzativi, tipologie di attività ed esperienze regionali nel supplemento alla rivista di Agenas sulle Co. Mantoan: “L’auspicio è che fornisca spunti di riflessione per tutti gli stakeholder, per contribuire assieme alla definizione degli standard per lo sviluppo dell’assistenza territoriale e ospedaliera attualmente in discussione, a supportare il Ssn e le Regioni nell’affrontare le sfide future”. IL QUADERNO Leggi...

“Nessuna riforma legislativa potrà essere credibile se non parte dalla valorizzazione delle migliaia di medici, infermieri e autisti-soccorritori che incessantemente, h 24, 365 giorno all’anno, su tutto il territorio nazionale danno tutto, nella massima intensità, in qualsiasi condizione operativa” ha ricordato il presidente del Sis118 Leggi...



"Non possiamo non credere che gli intralci ai vari emendamenti proposti di recente per far effettuare i tamponi in parafarmacia non siano stati pretestuosi e strumentalmente sollevati da chi ha potere per farlo. Il presidente Mandelli, che rappresenta tutta la categoria dei Farmacisti, dovrebbe far propria questa nostra dichiarazione di unità dando un segnale di tutela della professione", spiega in una nota l'Unione nazionale farmacisti titolari di sola parafarmacia. Leggi...

Gentile direttore,
si nota sempre di più uno strano accanimento nelle sentenze della cassazione, nei confronti dei medici. Da una rivista medica si legge ”Un medico rischia di essere (...) di Antonio Milici Leggi...



La variabilità regionale è risutata essere tra il 33% e il 100%, mentre la variante Delta era presente al 19% del campione esaminato. Le Regioni con la maggiore incidenza sono la Basilicata (100% di Omicron), l'Umbria (93,3%) e Puglia (91,9%). Quelle con l'incidenza più bassa sono la Valle d'Aosta (33,3%) e la PA di Bolzano (54,2%). Sono questi i risultati definitivi aggiornati al 3 gennaio scorso dell’indagine rapida condotta dall’Iss e dal Ministero della Salute insieme ai laboratori regionali e alla Fondazione Bruno Kessler. L’INDAGINE Leggi...

Il totale dei tamponi (tra molecolari e rapidi) è di 1.132.309 (ieri 1.181.179) con un rapporto positivi tamponi del 16,4% (rispetto al 15,6% di ieri). La regione con più casi odierni è la Lombardia (+33.856) seguita da Emilia Romagna (+20.346), Campania (+20.206), Veneto (+18.357), Lazio (+15.307), Piemonte (+14.609), Toscana (+11.859) e Sicilia (+10.023). Leggi...



Non cambia invece la definizione di caso Covid: positivi asintomatici e vaccinati continueranno ad essere conteggiati nel bollettino quotidiano. L'ipotesi delle del ministero della Salute dopo le richieste delle Regioni. In una nota, predisposta e pronta per l'invio (ma ancora non trasmessa), si prevede infatti che i pazienti ricoverati per altre patologie, poi risultati positivi al test siano comunque posti in isolamento nel reparto e che, pur restando tracciati come "casi", non saranno conteggiati tra i ricoveri di area medica Covid. Dovrà essere garantito sempre il principio di separazione di percorsi e sicurezza dei pazienti. LA BOZZA DI CIRCOLARE Leggi...

spacer Anaao: “Non contare i positivi al Covid ricoverati per altre patologie è solo un espediente contabile” spacer Anelli (Fnomceo): “Speranza valuti attentamente e con la giusta prudenza le richieste delle Regioni” spacer Gimbe: “Il nuovo sistema serve solo per evitare restrizioni”

Per gli esperti del Comitato tecnico scientifico eliminare il bollettino quotidiano è troppo rischioso, in una fase ancora acuta dell'epidemia. I tecnici avrebbero invece aperto alla possibilità di segnalare a parte, come chiesto dalle Regioni, i ricoverati positivi asintomatici e in ospedale per altri motivi rispetto ai ricoverati Covid. Non si sarebbe arrivati comunque a un parere formale sul punto. Leggi...



Il provvedimento è stato trasmesso alle Regioni e dovrà essere approvato in sede di di Conferenza Stato-Regioni. La misura attua definitivamente l’aggiornamento dei Livelli essenziali di assistenza varato nel 2017 e amplia e al contempo riordina tariffe e prestazioni garantite dal Ssn. IL DECRETO Leggi...

Registrati 1,5 milioni di vaccinazioni in più rispetto alla settimana precedente con una media di oltre 650 mila somministrazioni al giorno. Di queste, più di 2 milioni hanno riguardato la fascia over 50 per la quale le prime dosi sono triplicate nell’arco dei sette giorni, passando da 39 mila a 126 mila circa. In forte crescita anche il dato relativo ai bambini di età compresa tra i 5 e 11 anni, in favore dei quali le somministrazioni sono state oltre 356 mila. IL REPORT Leggi...



Secondo l’ultimo rapporto settimanale dell’Ecdc il nostro Paese, pur restando nella fascia di rischio mediana, fa rilevare un netto peggioramento dei dati su nuovi casi, ospedalizzazioni e decessi. In particolare: i nuovi casi italiani ogni 100mila abitanti passano da 1.675,8 a 2.298,7; il tasso di ospedalizzazione da 9,2 a 12,4; quello in terapia intensiva da 1,4 a 1,6 e il numero dei decessi da 26,7 per milione di abitanti a 40,1.  Leggi...

Aumentano ancora i tassi di occupazione dei posti letto sia in terapia intensiva che in area non critica. 13 Regioni sono classificate a rischio Alto, di cui 3 a causa dell’impossibilità di valutazione, 8 Regioni risultano classificate a rischio Moderato. Saltato ormai il contact tracing: appena il 13% dei contagi scoperti col tracciamento. IL REPORT - LE SLIDE DELL'ISS Leggi...



spacer Rezza: “Omicron può congestionare ospedali”   spacer Brusaferro: “Fondamentale aumentare copertura vaccinale e mantenere comportamenti prudenti”  
Il quadro normativo e l’avvio di un finanziamento per realizzare le Case di Comunità, seppure non nella dimensione auspicata, hanno fatto, nell’ultimo anno, notevoli progressi e speriamo che si tratti di elaborazioni e proposte utili quali livelli di partenza per implementare la sanità territoriale e non semplici ipotesi da vanificare nel corso delle trattative con le varie lobby o non applicandole adeguatamente, come è occorso per altri provvedimenti (Decreto Balduzzi, insegna!) di Marco Geddes da Filicaia Leggi...

Uno studio canadese ha riscontrato che l’incidenza e la gravità di anoressia nervosa e anoressia nervosa atipica sono aumentate nei giovani durante il periodo pandemico rispetto ai cinque anni precedenti. La perdita di peso media è aumentata dal 17,5% del periodo pre-pandemia al 19,2% durante il periodo pandemico. di Lisa Rapaport Leggi...



Per i medici di famiglia realizzati periodicamente corsi di aggiornamento online serali, strumento veloce ed efficace per stare al passo con i tempi. Cricelli: “Stiamo affrontando i problemi relativi alla variante Omicron sin dalla sua comparsa, avvalendoci della collaborazione di specialisti e autorità sanitarie nazionali” Leggi...

"E' detto al cittadino, che non potrà scegliere di farlo anche in parafarmacia perchè le parafarmacie non fanno parte del sistema sanitario e non sono collegate al sistema TS. Ma le parafarmacie per definizione sono parte integrante del Ssn, ricevono un codice di tracciabilità del farmaco dal Ministero della Salute, aderiscono al sistema TS", spiegano Movimento Nazionale Liberi Farmacisti, Federazione Nazionale Parafarmacie Italiane e Confederazione Unitaria Libere Parafarmacie Italiane. Ma l'Unione Farmacisti Titolari di sola Parafarmacia si smarca e punta al superamento delle parafarmacie. Leggi...



“E’ incomprensibile tale mancanza, in quanto le Dat/ testamento biologico sono uno strumento utile, anche se si è in buona salute, per avere certezza un giorno di vedere affermate le proprie scelte in materia di trattamenti sanitari e di fine vita”, denunciano Filomena Gallo e Marco Cappato, Segretario e Tesoriere dell'Associazione Luca Coscioni. La stessa legge approvata nel 2018, all'articolo 4 prevedeva che Ministero Regioni e Asl dovessero dare informazione della possibilità di redigere le Dat sui rispettivi siti istituzionali. Leggi...

Gentile Direttore,
con rammarico e sdegno siamo venuti a conoscenza dell’ennesimo episodio di violenza nei confronti di una nostra collega, presso l’unità di medicina d’urgenza (...) di Giovanni Del Rio Leggi...



Nuova circolare del Ministero della Salute che spiega quando e come è possibile per i soggetti in isolamento o in quarantena spostarsi per in un’altra sede dove proseguire il periodo di isolamento. LA CIRCOLARE Leggi...

Gentile Direttore,
noi medici di medicina generale, cure primarie, continuità assistenziale ed emergenza urgenza territoriale, iscritti a Fp Cgil medici e dirigenti del SSN, non sappiamo neppure se siamo più arrabbiati o addolorati a vedere un sistema sanitario pubblico territoriale allo stremo. Ci rivolgiamo ai colleghi, alle colleghe, alle istituzioni e alle altre organizzazioni (...) di Mirella Ricci, Giorgio Barbieri Leggi...



Forum Risk Management
gli speciali
Governo e Parlamento
 
 
 
 
 
 
Scienza e Farmaci
 
 
 
 
 
segui quotidianosanita.it
Agenda-2030
Tumori del sangue
Valore opinione epilessia
Camerae Sanitatis 13a puntata
La ricerca in Italia
Epilessia
Sfide regioni
Ipertensione
Antimicrobico resistenza
Infezioni e ventilazione meccanica
Accesso ai farmaci
Covid - Aspetti clinici e organizzativi
Opinione Epilessia
Vitamina d nuove prospettive
Asma Grave
Cronicita' dimenticate
Vaccine Confidence Camerae Sanitatis
HIV - differita
Innovazione paziente linfoma
innovazione vaccinazione
Oncologia
Impact Factor
Farmaci e vaccini
Sala operatoria
Asma grave
Oncologia
Mieloma multiplo
Summit Diabete
Global Health
Digital Transformation
Tumore al seno: vivi la tua vita
Regional Summit
Vaccini e anticorpi monoclonali
apnee ostruttive
futuro professione infermieristica
Best Doctor
13esimo rapporto malati oncologici
Maculopatie
Mobilita passiva rete oncologica
Psoriasi
scompenso cardiaco 2
scompenso cardiaco
Lettere al direttore
terza puntata live
Evento Roche
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
 
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy