QS EDIZIONI
Giovedì 08 DICEMBRE 2022

Per contrastare le carenze di personale, a decorrere dal 1° gennaio 2023 e fino al 31 dicembre 2026, il limite di età per il pensionamento è elevato su base volontaria a 72 anni per il personale medico, dipendente o convenzionato, del Ssn. Per le farmacie i 150 milioni di euro di remunerazione aggiuntiva, quale parte integrante del prezzo dei medicinali, per il rimborso dei farmaci erogati in regime di Ssn ci saranno anche per il 2024 e il 2025. A prevederlo due emendamenti di maggioranza approvati in Commissione Affari Sociali della Camera. IL TESTO.

Leggi...

Pubblicato il report annuale sulla sanità dell'Ocse redatto insieme alla Commissione europea e che quest’anno analizza le macerie lasciate dal Covid evidenziando però anche alcuni aspetti positivi come lo sviluppo dell’e-health, il successo della campagna vaccinale e l’aumento dei finanziamenti per la sanità. Anche se l’Italia è sempre sotto la media europea con valori di spesa procapite e di incidenza sul Pil molto più bassi. IL RAPPORTO HEALTH AT A GLANCE Leggi...

Il rapporto Health at Glance 2022 offre una panoramica della situazione rimarcando una forte carenza di organici per tutte e due le professioni anche se per i medici è più evidente per i medici generici. Le retribuzioni vedono un infermiere italiano allineato al salario medio della popolazione generale mentre un medico specialista italiano guadagna 2,9 volte di più. Leggi...



spacer Fnopi: “Professione infermieristica appiattita sul piano organizzativo, formativo e contrattuale”  
Il testo licenziato con i voti di maggioranza si limita ad apprezzare e riepilogare tutte le misure per la sanità ed il sociale contenute nella manovra, rilevando altresì come le misure introdotte "non esauriscono certamente l'azione del Governo e della maggioranza parlamentare, che si estrinsecherà anche in prossimi interventi normativi". Di contro per l'opposizione "l'incremento del fondo indica un ridimensionamento della previsione della spesa sanitaria a cui si aggiunge la riconferma del tetto di spesa per il personale". LE DUE RELAZIONI. Leggi...

“Tra aumenti per le farmacie, aumento dell'età pensionabile e altri capitoli di interesse - si legge in una nota dei sindacati medici e della diregenza sanitaria - non c'è traccia di riconoscimenti per il personale dipendente eccetto poche briciole stanziate per il 2024 e non per tutti”. Così i sindacato commentano quanto riportato nella relazione alla legge di Bilancio approvata dalla Commissione Affari Sociali della Camera e trasmessa per competenza alla Commissione Bilancio. Leggi...



“Abbiamo chiesto al ministro di dare seguito ai buoni propositi enunciati, dando battaglia contro il governo di cui fa parte affinché la sanità pubblica sia finanziata e non svilita”, così i deputati dem Marco Furfaro, capogruppo Pd in commissione Affari sociale a Montecitorio e Gianni Girelli della commissione Affari sociali della Camera, a margine dell'audizione in commissione del ministro Schillaci che ha replicato l'intervento svolto ieri in Senato. Leggi...

spacer Schillaci illustra le sue linee programmatiche anche alla Camera (VIDEO)

Via libera in Conferenza all’intesa sul Decreto legislativo per il riordino degli istituti di ricovero e cura a carattere scientifico e al decreto con il riparto delle risorse per il potenziamento del personale per le nuove strutture territoriali previste dal Pnrr. di L.F. Leggi...



Lo rileva un nuovo rapporto di Oms Europa che stima che il 42% della popolazione della Regione europea, ovvero circa 394 milioni di persone, vive con una condizione di salute che richiede cure riabilitative. E l’Italia non fa eccezione con il 44,9% della sua popolazione che necessiterebbe di interventi riabilitativi: per il 61,2% si tratta di disfunzioni al sistema muscolo scheletrico e per un altro 18,9% di disturbi sensoriali. IL RAPPORTO. Leggi...

Qualunque policy attivabile a livello nazionale e/o regionale comporta una necessaria “visione” sistemica e deve riguardare i SSR nella loro totalità sia come presenze ospedaliere che territoriali e di cure primarie. Il PNRR è un’irrepetibile occasione di rinnovamento e qualificazione della sanità nel nostro Paese a condizione che vi sa una volontà politica di ridare centralità alla sanità pubblica come riferimento per la gestione dei servizi a fronte di una analisi in progress dei bisogni di salute della popolazione di Giorgio Banchieri Leggi...



Invochiamo Giorgia, donna, madre e cristiana a metterci, non come lei direbbe una pezza, ma a fare un gesto di giustizia sanitaria chiamando al tavolo della responsabilità la solidarietà d’impresa o il valore sociale dell’imprenditoria dei super profitti energetici. Si faccia dare 5 miliardi a titolo di solidarietà per la salute di tutti i cittadini, in modo che il SSN non collassi, ricordando a tutti che senza la salute per tutti, non ne usciamo né con la crescita, né  con il lavoro, né con l’ombrello europeo di Grazia Labate Leggi...

I vicepresidenti sono Riccardo Di Segni, Mauro Ronco e Maria Luisa Di Pietro. Il Comitato Nazionale per la Bioetica resta in carica quattro anni a decorrere dalla data del 6 dicembre 2022. Meloni: "Nella nomina di questo importante organismo si è tenuto conto dei criteri di pluralismo ideale e professionale, e dell’inclusione di un’ampia varietà territoriale, di esperienze e provenienze". TESTO DPCM Leggi...



Migliore (Fiaso): “In Rianimazione per lo più fragili con altre patologie e anziani, eppure il 28% risulta non vaccinato: è a loro che va rinnovato l’invito alla somministrazione della quarta dose”. L'aumento dei ricoveri ospedalieri è maggiore al Sud (+26%) rispetto al Centro Italia (+18%) e al Nord (+9%). Leggi...

"Il contributo dei professionisti sanitari durante la pandemia è stato straordinario: ora è indispensabile investire sul personale sanitario per aumentare il numero dei professionisti e garantire una retribuzione economica adeguata all’impegno profuso quotidianamente al servizio della salute degli italiani", ha spiegato il presidente Fofi intervenendo a Sky Tg24. Leggi...



Lo rilevano i primi risultati preliminari di un’indagine che ha coinvolto più di 14.000 donne che hanno eseguito lo screening nel periodo 2019-2022 presso i servizi pubblici territoriali che partecipano al Network Italiano per la Salute Mentale Perinatale, coordinato dal Centro di Riferimento per le Scienze Comportamentali e la Salute Mentale (SCIC) dell’Istituto Superiore di Sanità. Leggi...

Confronto oggi tra l’Ordine dei medici e il Ministro della Salute. Al centro le criticità della professione: “Con questo obiettivo, abbiamo chiesto al Ministro di convocare la Consulta delle Professioni sanitarie e di incontrare i Sindacati medici, recependo anche su questo versante una grandissima disponibilità. L’intento comune è quello di salvare, tutti insieme, il nostro Servizio sanitario nazionale” Leggi...



Il segretario del sindacato e il professore d’Igiene della Cattolica lanciano l’appello: “Vitale che i soggetti a rischio scelgano al più presto di vaccinarsi, riscopriamo l’uso delle mascherine, igiene delle mani e prolunghiamo la campagna vaccinale antinfluenzale a fine gennaio”. Leggi...

La senatrice Dem: “La strada è una: aumentare a regime il finanziamento del Fondo sanitario nazionale di 5 miliardi, non azioni spot come hanno fatto in legge di bilancio, dove i 2 miliardi riusciranno a coprire, forse, i soli costi energetici”. Leggi...



Uno studio condotto da ricercatori dell’Università del Michigan ha realizzato un modello in vitro per studiare la comunicazione tra le cellule endoteliali e tumorali e i loro effetti sull’orientamento delle prime. Effetti che possono determinare la perdita di permeabilità dei vasi dalla quale ha origine la formazione delle metastasi. Leggi...

Sterilizzatori, valvole cardiache e ferri chirurgici. Sono alcuni dei dispostivi che da gennaio potrebbero iniziare a mancare negli ospedali a causa della normativa sul payback che pone a carico delle aziende il 50% della spesa in eccesso effettuata dalle Regioni rispetto al tetto previsto del 4,4% sulla spesa pubblica. Si parla di 2,1 miliardi per il 2015-2018, a cui si aggiungerebbero altri 1,5 mld mld per il 2019 e 2020 “Denza contare le spese Covid fino al 2022”, evidenzia la Federazione dei fornitori ospedalieri, che chiede la cancellazione del payback. Leggi...



Lo stabilisce un emendamento della Lega al cosiddetto decreto “ati Rave” approvato ieri dalla Commissione Giustizia del Senato. In particolare si prevede sia lo stop dell'invio delle sanzioni non ancora notificate ai non vaccinati, sia il differimento del termine per pagare quelle già arrivate, al 30 giugno 2023. Leggi...

“Si è sconfinato in maniera ignobile e inaccettabile nella sfera personale e affettiva del presidente del Consiglio. Tutti, senza distinzione di colore politico, dobbiamo condannare e arginare, con la stessa determinazione, l’avanzare di un clima d’odio intollerabile”, ha detto il ministro della Salute in riferimento a una serie di post, il cui autore è stato poi scoperto e indagato, che minacciavano la premier accusandola di voler togliere il reddito di cittadinanza. Leggi...



Il sindacato: “Le dissennate logiche che hanno portato negli anni passati a enormi tagli alle risorse per la sanità, figli dei pareggi di bilancio e della spending review, hanno prodotto tutto ciò. Facile, per chi non è stato in grado di guardare oltre la punta del proprio naso, usare allora la mannaia sul Ssn”. Leggi...

L’elezione oggi a Roma l’VIII Congresso nazionale. “Per far sì che la valorizzazione della professione non resti sulla carta, infatti, servono risorse. Ed è da qui che riparte la nostra battaglia, già a cominciare dalla legge di Bilancio”. LA RELAZIONE Leggi...



Un Tavolo di lavoro permanente sulla  Sanità Digitale, guidato dal Ministero della Salute, con la partecipazione di tutti gli attori del sistema, per rendere più efficiente il sistema sanitario italiano, migliorare il lavoro quotidiano dei medici e semplificare l’accesso alla sanità per i cittadini. E’ questo l’appello lanciato da Nicola Brandolese, CEO di Doctolib Italia, in occasione dell’incontro “Una sanità equa, trasparente e facile”, organizzato da Formiche in collaborazione con Doctolib. Leggi...

Gentile Direttore,
per contenere l’epidemia del cancro, aggravata dall’aumento del 24% dei malati prevista al 2030, nel 2020 la Commissione Europea ha approvato la Mission on cancer e nel 2021 il Piano Oncologico Europeo al fine di responsabilizzare e sostenere, anche con stanziamenti incentivanti, i Paesi Membri attraverso l’approvazione dei rispettivi Piani (...) di Federazione Associazioni Volontariato in Oncologia Leggi...



La sfida alla base della diffusione dei servizi digitali e dei nuovi percorsi basati sulla telemedicina è renderli accessibili a tutti i cittadini e pazienti, secondo i principi di universalità, uguaglianza e equità di accesso alle prestazioni sanitarie garantite dal Sistema Sanitario Nazionale. L’Ospedale IRCCS “Casa Sollievo della Sofferenza” di San Giovanni Rotondo (FG) la sta affrontando con una soluzione, descritta nelle Esperienze Digitali che QS sta arccogliendo, che integra tecnologia, processi e servizi di facilitazione digitale per aiutare, in particolare, i pazienti cronici con scarse competenze digitali a superare le barriere tecnologiche e semplificare l’interazione con la struttura sanitaria e i medici nelle varie fasi del percorso di follow-up basato sulle televisite. di N. Bellucci, F. Bossa, M. P. Cassano, N. De Petris, A. Mastroluca, L. Pacilli Leggi...

A poche settimane dalla scadenza del triennio formativo Ecm, obbligatorio per i professionisti sanitari, la preoccupazione principale per il presidente  dell’Ordine delle professioni infermieristiche di Torino è quella della copertura assicurativa: “Bisogna evitare sanzioni di natura amministrativa”. Leggi...



Oggi, 7 dicembre, si celebra la Giornata dedicata alla Sindrome da trasfusione feto fetale, malattia rara ma ad alto rischio di mortalità, specifica dei gemelli che hanno in comune la placenta ed è caratterizzata dal passaggio anomalo di sangue da un gemello (donatore) all’altro (ricevente). Si verifica nel 10-15% di questo tipo di gravidanze. Se lasciate al loro decorso naturale, le forme gravi di trasfusione feto-fetale portano alla perdita di uno o entrambi i gemelli nella stragrande maggioranza dei casi. Leggi...

Gentile Direttore,
nelle scorse settimane si è tenuto a Roma il II congresso nazionale elettivo di ANMI-ASSOMED SIVEMP-FPM, Federazione sindacale associata in COSMED, ampiamente rappresentativa (...) di Gabriele Norcia Leggi...



Di strategia, purtroppo, non c’è traccia. C’è traccia solo di tattica, di situazionismo, di volontà di sopravvivenza al ribasso. Così che ci tocca lasciarci parafrasando il Salvatore Satta dei “Colloqui e soliloqui di un giurista”: perché questo nostro campo del socialismo ha scelto di porsi sotto il segno della tristezza? di Marcello Montibeller Leggi...

Gentile Direttore,
la recente segnalazione di un caso d'infezione umana sostenuta da un ceppo di SARS-CoV-2 fortemente divergente (B.1.641), acquisito da un esemplare di cervo a coda bianca (Odocoileus virginianus) nella regione canadese dell'Ontario (1), desta una certa preoccupazione.

I cervi a coda bianca, infatti, si sono già rivelati altamente suscettibili nei confronti (...) di Giovanni Di Guardo Leggi...



Gentile Direttore,
come riportato in questo articolo di cronaca, in modo anonimo, sono diversi i casi in cui le persone LGBTI, anche in Italia, soprattutto quando persone Transgender, sono ignorate nelle proprie esigenze sanitarie. Questo grave atto dovrebbe avere come risposta anche una modifica della Deontologia Professionale. (...) di Manlio Converti Leggi...

Gentile Direttore,
la Cassazione ha recentemente confermato la condanna a otto mesi di reclusione nei confronti di una donna che aveva schiaffeggiato una infermiera, durante il turno di servizio. L’infermiera era stata colpita dopo aver invitato la signora e i suoi famigliari ad abbandonare (...) di Francesco Falli Leggi...



Gentile Direttore,
ieri nell’ambito della presentazione della Edizione 2022 del Rapporto del Programma Nazionale Esiti (PNE), una struttura pubblica (l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ancona) e una privata (l’Humanitas di Rozzano, Milano) sono state premiate dall’Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali (Agenas) in (...) di Claudio Maria Maffei Leggi...

Sono De Salazar a Cosenza, Spaziante a Catanzaro e Carbone a Crotone. Filippelli, dimessosi a Cosenza, andrebbe a coordinare la Rete oncologica regionale: “Ringrazio i commissari uscenti - Filippelli, Lazzaro e Sperlì – per il prezioso lavoro fatto e per il contributo dato. Continua l’opera di riorganizzazione della sanità calabrese, in attesa che Azienda Zero sia pienamente operativa già dai primi mesi del prossimo anno”. Leggi...



Il nosocomio diventa punto di riferimento per tutta l’area milanese per quel che riguarda le vaccinazioni, affiancando gli ospedali che non hanno dei reparti di malattie infettive ma che quotidianamente devono affrontare problematiche infettivologiche. “Nel prossimo futuro l’Ospedale Sacco avrà il compito di organizzare le vaccinazioni sul territorio per diventare punto di riferimento per tutta l’area metropolitana milanese”, ha spiegato Andrea Gori, Direttore Malattie Infettive 2 presso l’Ospedale Luigi Sacco. Leggi...

Continuare ad agire sui vincoli di spesa che riguarda il personale per assicurare alle regioni i necessari strumenti di flessibilità, in coerenza con le dinamiche di potenziamento degli organici già avviate per rafforzare strutturalmente i servizi sanitari regionali. Valorizzare il rapporto di lavoro dei medici delle cure primarie. Sostenere un emendamento per finanziare di 10 milioni di euro per il 2023 e di 10 milioni di euro per il 2024 il Piano, per agevolare l’adozione dello stesso e la compiuta attuazione sul territorio. Queste alcune delle misure illustrate dal ministro al Senato. Leggi...



spacer Cimo-Fesmed: “La diagnosi è condivisibile, ora proporre la terapia per risolvere i problemi del Ssn”  
Il nuovo rapporto 2021 sulle performance degli ospedali del Ssn mostra una ripresa delle attività in tutti i settori dopo il rallentamento dovuto alla pandemia anche se siamo ancora lontano dai livelli pre pandemici: in numeri, 1 milione e 200 mila ricoveri in meno rispetto al 2019, che sommati al milione e 700 mila ricoveri non effettuati nel 2020 si sono tradotti in ben 2 milioni e 900 mila ricoveri persi. Ma il 2021 è anche l’anno in cui molte realtà del Centro Sud hanno alzato la testa grazie a correttivi apportati nel tempo in alcune aree specialistiche lasciando a volte indietro il virtuoso Nord (imbattibile invece per quanto riguarda la chirurgia oncologica) di Ester Maragò Leggi...

spacer Schillaci: “La priorità è recuprare i ritardi Covid e superare le disuguaglianze” spacer Brusaferro (Iss): “La sanità ha tenuto ma ci sono aree da migliorare” spacer Agenas consegna i premi Pne 2021 all’Ao “Umberto I Lancisi” di Ancona e all’Irccs Humanitas di Rozzano

Arriva il decreto con le regole per il rilascio di nuovi accreditamenti per le strutture private e per le verifiche per la selezione dei soggetti privati in relazione alla stipula di accordi con il Ssn. Il testo elaborato dal Ministero della Salute e ora all’attenzione delle Regioni per la sua approvazione definitiva in Conferenza Stato-Regioni è nella sostanza il decreto attuativo della misura contenuta nella Legge Concorrenza 2021 che ha fissato nuove regole per i rapporti tra il privato e il Servizio sanitario nazionale. IL TESTO di L.F. Leggi...



È quanto emerge dall’audizione dell’Upb sulla Legge di Bilancio di fronte alle Commissioni Bilancio di Camera e Senato: “Nell’orizzonte della programmazione finanziaria non sembra essere contemplato un potenziamento del sistema sanitario”. Ed emerge come “potrebbero essere necessari nuovi interventi, anche nel corso del 2023”. IL TESTO Leggi...

Il provvedimento, grazie ad un emendamento del governo approvato in Commissione Affari Costituzionali, cancella l’attuale modello organizzativo basato su un segretario generale e 12 direzioni generali in favore di un nuovo modello con 4 dipartimenti e 12 direzioni generali. Previsto inoltre l’incremento di 1 unità della dotazione organica della dirigenza di livello generale, con la contestuale riduzione di 4 posizioni di dirigente sanitario complessivamente equivalenti sotto il profilo finanziario. Il testo passa ora al Senato. IL TESTO Leggi...



Dal significato della abrogazione del Direttore Generale di AIFA al lungo periodo di proroghe della riforma dell’AIFA e delle Commissioni consultive passando per le implicazioni derivanti dalla istituzione della Commissione Unica fino alle procedure e i tempi della registrazione e della rimborsabilità dei farmaci da parte di AIFA rispetto agli altri paesi europei. Ecco tutti i nodi della riforma dell’Agenzia di Nello Martini Leggi...

Le hanno redatte i medici della FIMMG Roma e quelli dell’Unità Operativa Complessa di Malattie Infettive del Policlinico di Tor Vergata di Roma. Lo scopo è fornire uno strumento agile ai medici di medicina generale per il trattamento farmacologico domiciliare della malattia. Leggi...



La campagna punta sulla metafora dell'invisibilità per sottolineare i molti problemi del Ssn dei quali nessuno sembra volersi accorgere: fondi tagliati, strutture antiquate, assunzioni bloccate, carenze di personale che costringono i medici in servizio a fare milioni di ore di straordinario. La situazione potrebbe peggiorare nei prossimi cinque anni, quando andranno in pensione 410.00 tra medici di famiglia e dirigenti medici (proiezioni su dati Agenas), che diventano 50mila se consideriamo tutti i medici del Servizio sanitario nazionale. Leggi...

Lettere al direttore

Una nuova sfida per la mia salute

Caro Direttore,
approfittando dello spazio che mi riserva su Quotidiano Sanità e in considerazione della mia costante presenza nel dibattito pubblico in relazione ai temi che mi sono (...) di Rosaria Iardino Leggi...



Lettere al direttore
gli speciali
Governo e Parlamento
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Studi e Analisi
 
segui quotidianosanita.it
Regiona Summit: Sclerosi
DICO
Forum Risk Management 2022
Speciale prematurità
PON GOV Cronicita
Sanitask Live 30 novembre 2022
Camerae Sanitatis 22
Impact Factor - Arrivare ad ottobre
National Summit 14 luglio
Health Serie - Oncologia di precisione
Gestione lupus
Camerae Sanitatis 21
Neuroscienze  la sfida di oggi
PNRR arrivo o partenza?
Le sfide della cronicita'
Camerae Sanitatis puntata 18
futuro RSA
scompenso cardiaco prima puntata
summit cronicita
Digital Transformation
Gestione della BPCO
Agenda-2030 Secondo incontro
Camerae Sanitatis
Valore opinione epilessia
Sfide regioni
Ipertensione
Infezioni e ventilazione meccanica
Nuove frontiere organizzative oncologia
Rilanciare la lotta alla pandemia dimenticata
Rapporto condizione assistenziale malati oncologici
PNRR Cronicita e territorio
Covid - Aspetti clinici e organizzativi
Opinione Epilessia
Vitamina d nuove prospettive
Asma Grave
Innovazione paziente linfoma
innovazione vaccinazione
Impact Factor
Sala operatoria
Asma grave
Mieloma multiplo
Summit Diabete
Tumore al seno: vivi la tua vita
Regional Summit
apnee ostruttive
futuro professione infermieristica
Best Doctor
13esimo rapporto malati oncologici
Maculopatie
Mobilita passiva rete oncologica
Psoriasi
scompenso cardiaco 2
scompenso cardiaco
terza puntata live
Evento Roche
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

 
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy