QS EDIZIONI
Giovedì 09 FEBBRAIO 2023
i
Sono solo alcune delle denunce messe nero su bianco su una serie di articoli pubblicato oggi dal Lancet e ripresi dall’Oms che sollecita una decisa alzata di scudi della politica e delle istituzioni sanitarie per contrastare il marketing aggressivo e soprattutto per favorire anche con tutele legislative la possibilità per le donne di allattare al seno. I TRE ARTICOLI. Leggi...

Array3
I disturbi della condotta – caratterizzati da comportamenti asociali e scarso rendimento scolastico – provocano alterazioni della struttura cerebrale in chi ne soffre. L’evidenza giunge da uno studio britannico che valutato le risonanze magnetiche del cervello di 146 giovani con questo disturbo, confrontate con quelle di 140 giovani di controllo. Leggi...

i
A confermarlo lo studio più ampio e completo sugli effetti dei quattro vaccini anti Covid, pubblicato sulla rivista Thrombosis Research e coordinato dal Centro Cardiologico Monzino e dall’Università Statale di Milano, in collaborazione con l’Ospedale San Raffaele. I vaccini inducono una risposta infiammatoria temporanea nel nostro organismo, ma nessuna attivazione piastrinica Leggi...

Array5
Sono 2 mln i giovani fra i 16 e i 35 anni con una malattia andrologica. A loro si rivolge la campagna biennale promossa dalla Società Italiana di Andrologia in collaborazione con l’Esercito Italiano, la Cri, l’Unasca, Simce e Iulm. Saranno informati attraverso social, materiali scaricabili online, conferenze informative e con il coinvolgimento dei medici durante la visita della patente e di medici e infermieri durante i colloqui con i giovani militari Leggi...

i
La piattaforma Multi-Sita, varata dalla Società Italiana di Terapia Antinfettiva per vincere le sfide dell’antimicrobicoresistenza, è coordinata dall’Irccs Ospedale Policlinico San Martino di Genova e coinvolge 22 Centri di infettivologia su tutto il territorio nazionale. I risultati dei primi studi saranno già disponibili nel corso del 2023. Bassetti: “Avremo finalmente modo di monitorare strettamente i vari tipi di microrganismi, producendo delle solide evidenze” Leggi...

Array7
Analisi sui diversi sistemi di pagamento dei ticket fissi regionali sulla spesa farmaceutica. Nove regioni non chiedono nulla ai cittadini mentre nelle altre i sistemi sono molto diversi e c’è chi arriva a chiede anche fino a 6 euro a ricetta. Una vera e propria giungla che con l’unicità del Ssn a ben poco a che vedere. Ecco la mappa. di L.F. Leggi...

i
Questa la conclusione cui è arrivata l’Oms dopo aver esaminato l'uso dell'IA per gli studi sui disturbi mentali tra 2016 e 2021. “L’uso della IA nella ricerca sulla salute mentale è sbilanciato e viene utilizzato principalmente per studiare i disturbi depressivi, la schizofrenia e altri disturbi psicotici. Ci sono poi difetti significativi nel modo in cui le applicazioni di IA elaborano le statistiche, con convalida dei dati poco frequente e sotto valutazione del rischio di parzialità”. LO STUDIO OMS. Leggi...

Array9
Contrastare le fake news e aumentare la consapevolezza delle persone in merito al valore della scienza e dell’innovazione. Questa è da sempre la sfida di chi si occupa di comunicazione scientifica. Ma oggi questo obiettivo viene raccolto anche dalle imprese del farmaco, che sempre più escono dalla propria “confort zone” per confrontarsi direttamente con gli stakeholder e l’opinione pubblica. A margine del primo Talk del Festival dell’Innovazione dei Life Science Excellence Awards 2022 anche le premiazioni per le categorie Best Communication Campaign of the Year e Best Communication Project of the Year di Lucia Conti Leggi...

spacer Moro (Boehringer Ingelheim): "Reputazione è credibilità con coerenza di valori, intenzioni e azioni (VIDEO)   spacer Oppi (Pfizer): "Scienza, innovazione e attenzione all'impatto positivo sui pazienti" (VIDEO)  
i
Questi i risultati di un’indagine del Centro di ricerca dell’Università Cattolica, campus di Cremona, condotta nell’ambito del progetto “FooDia-Net” realizzato da un consorzio di 5 Regioni e finanziato dal Ccm del Ministero della Salute. Grazie a un consolidamento delle conoscenze su diabete e alimentazione e a un counselling psicologico è possibile migliorare l’aderenza alle cure   Leggi...

Array11
Le iniziative adottate negli ultimi quattro anni, dalle autorità di regolamentazione dell’Unione europea per aumentare l’efficienza dei processi di regolamentazione pediatrica e promuovere lo sviluppo di medicinali per bambini sono stati raccolti nella relazione di chiusura del piano d’azione sulla pediatria dell’Ema e della Commissione europea. IL REPORT Leggi...

i
Buone notizie per chi soffre di emoglobinuria parossistica notturna (EPN). L’anticorpo monoclonale crovalimab ha soddisfatto i suoi endpoint co-primari di efficacia: evitamento delle trasfusioni e controllo dell’emolisi. La EPN è una malattia ematologica rara e potenzialmente fatale, a causa della quale i globuli rossi vengono distrutti dal sistema del complemento. Questo causa sintomi come anemia, affaticamento, trombi e nefropatia. Leggi...

Array13
La Commissione Europea ha approvato l’estensione del farmaco all’intero spettro di pazienti con frazione di eiezione ventricolare sinistra (LVEF), compreso lo scompenso cardiaco con frazione di eiezione preservata e lievemente ridotta (HFpEF, HFmrEF). Dapagliflozin ha dimostrato un beneficio sulla riduzione di mortalità in tutto lo spettro della frazione di eiezione. Leggi...

i
Lo ha dimostrato un test, eseguito agganciando al velivolo una capsula sensorizzata contenente cellule di sangue, realizzato dal Cnr-Ifc, Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, Asl Toscana Nord Ovest, in collaborazione con lo spin off ‘Abzero’ della Scuola Superiore Sant’Anna. L’esperimento ha dimostrato che il materiale ematico rimane integro e sarebbe pronto per essere trasfuso. AI risultati sono pubblicati su ‘Drones Leggi...

Array15
Più frequenti nelle ragazze e tra i più giovani, con proporzioni di circa il 20% negli 11enni che progressivamente si riducono al 10% nei più grandi. È quanto emerge, alla vigilia della Giornata nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo, dalla VI rilevazione 2022 del Sistema di Sorveglianza Hbsc Italia, coordinato dall’Istituto Superiore di Sanità insieme alle Università di Torino, Padova e Siena. Leggi...

i
Il primo studio basato su dati real world ha registrato un’associazione positiva tra incremento di immatricolazioni di auto/veicoli a emissioni zero (ZEV) e riduzione di visite al pronto soccorso per asma. Lo studio – condotto da un team di un’università californiana – ha raccolto dati dal 2013 al 2019. Leggi...

Array17
Uno studio condotto in Inghilterra offre nuove evidenze al rapporto tra consumo di cibi ultra processati e sviluppo di alcune forme di cancro. Dall’analisi dei dati, condotta su oltre 200 mila adulti di mezza età, emerge come a un aumento del 10% di cibo ultra processato nella dieta di una persona si verifichi un aumento dell’incidenza del 2% di tumore. Leggi...

i
Facilitare la riassegnazione dei medicinali attraverso le frontiere interne dell'Ue; adottare misure immediate per alleggerire il peso dell'inflazione sui farmaci generici, promuovendo l'adozione di criteri di gara basati sull'offerta economicamente più vantaggiosa; migliorare la prevedibilità della domanda, condividendo dati con i produttori di medicinali. Queste alcune delle proposte proposte dall'associazione europea dei produttori di generici, biosimilari e value added medicines. Leggi...

Array19
Se la nascita prematura nel terzo mondo è ancora causa di elevata mortalità, nei Paesi economicamente più sviluppati, grazie ad una maggiore disponibilità delle cure, si è notevolmente ridotta la severità della prematurità. Dall’Associazione Italiana Studio Malformazioni e dalla Fondazione Asm arrivano le informazioni utili e i falsi miti da sfatare Leggi...

i
Gli autori della review, tutti e tre del Centro per la ricerca e la valutazione dei farmaci dell’Iss, sostengono che potrebbe essere “il momento giusto per rivedere il rapporto rischio/beneficio” dei vaccini Covid. Ma per l’Iss il loro lavoro di revisione è solo “una rassegna parziale e arbitraria della letteratura”. Per l’Iss, inoltre, “l’interpretazione dei dati presi in esame, è del tutto personale, tanto che in alcuni casi gli autori citano studi arrivando a conclusioni opposte rispetto a quelle di chi li ha condotti”. Leggi...

Array21
Nel nostro Paese gli stili di vita scorretti sono più frequenti fra i cittadini che affrontano difficoltà finanziarie: il 37% fuma, il 45% è sedentario e il 17% obeso. È preoccupante inoltre il divario nell’adesione agli screening tra Nord e Sud. Schillaci: “Stiamo predisponendo iniziative per promuovere gli screening ed i corretti stili di vita”. È quanto emerso al  Convegno nazionale Aiom “Close the Care Gap”, al Senato Leggi...

i
Lo rileva l’ultimo rapporto Influnet. L’incidenza è stabile in tutte le fasce di età tranne negli anziani in cui si osserva una lieve diminuzione. I bambini sotto i cinque anni restano i più colpiti fin dall’inizio di questa stagione influenzale con un’incidenza pari a 25,2 casi per mille assistiti (25,0 nella settimana precedente). RAPPORTO EPIDEMIOLOGICO, VIROLOGICO, VIRUS RESPIRATORI. Leggi...

Array23
Da oggi l'Agenzia è responsabile del coordinamento delle risposte dei Paesi UE/SEE alle carenze di medicinali e dispositivi medici critici, compresi i diagnostici in vitro, durante le emergenze sanitarie. Le nuove disposizioni sono l'ultima parte ancora da attuare del Regolamento (UE) 2022/123, che rafforza il ruolo dell'Ema nella gestione delle crisi di medicinali e dispositivi medici critici durante le emergenze sanitarie. Leggi...

i
La sepsi è una delle principali cause di ricovero e morte al mondo. Se contratta durante la permanenza in ospedale può aumentare notevolmente le possibilità di nuovi ricoveri, insufficienza d’organo e morte. Secondo uno studio condotto dalla Mayo Clinic di Rochester le malattie cardiovascolari sono le conseguenze più frequenti di una sepsi contratta durante il ricovero, e l’insufficienza cardiaca è la patologia più comune. Leggi...

Array25
Prima di diventare presidente, van Galen ha ricoperto il ruolo di vicepresidente del Comitato per i medicinali vegetali (Hmpc) da gennaio 2017 a gennaio 2020 ed è stato membro del Comitato sin dalla sua istituzione nel 2004. "Il lavoro del Comitato per i medicinali vegetali è importante in quanto riunisce le competenze scientifiche e normative nel settore dei medicinali vegetali sotto il tetto dell'Ema". Leggi...

i
Bilancio dopo quasi 3 anni da parte dell’Aifa della determina che ha autorizzato anche i medici di famiglia alla prescrizione dei nuovi anticoagulanti orali ad azione diretta nei pazienti con Fibrillazione atriale non valvolare (Fanv). IL REPORT Leggi...

Array27
Uno studio, coordinato dall’Università degli Studi di Milano, in collaborazione con il Centro “Aldo Ravelli” della Statale, l’Asst Santi Paolo e Carlo e l’Irccs Auxologico, ha evidenziato possibili disturbi cognitivi un anno dopo il Covid. È la prima ricerca in ambito internazionale che ha esaminato in modo combinato le alterazioni cognitive, il metabolismo cerebrale a una distanza così ampia dalla malattia. La pubblicazione su Journal of Neurology Leggi...

i
Il Gruppo Servier ha conseguito una serie di buoni risultati nell’anno appena trascorso. I ricavi sono cresciuti di circa il 10% rispetto al 2021.L’area cardio-metabolica conferma la sua leadership, mentre l’oncologia ha fatto registrare un incremento della sua performance di circa il 35,4% rispetto all’anno precedente. Leggi...

Array29
L’obiettivo del documento scientifico, redatto da SItI, Sid e Amd, è raccogliere le più recenti raccomandazioni e posizioni scientifiche sulle vaccinazioni del paziente diabetico per prevenire le malattie infettive al fine di favorire l’implementazione di idonee strategie vaccinali attraverso campagne che vedono impegnate e diverse figure sanitarie di riferimento, come igienisti, Diabetologi e Mmg Leggi...

i
Il 2022 di Roche Italia chiude in crescita, con +7% del fatturato, nonostante la forte volatilità geopolitica. Bene i lanci dei nuovi prodotti e le performance dei prodotti stabilmente in portfolio.  “Siamo orgogliosi di aver chiuso il 2022, anno della celebrazione dei nostri 125 anni in Italia, registrando una crescita del fatturato di 54 milioni rispetto all’anno precedente", dichiara Maurizio de Cicco, Presidente e Amministratore Delegato di Roche S.p.A. Leggi...

Governo e Parlamento
 
 
Studi e Analisi
 
 
segui quotidianosanita.it
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy