QS EDIZIONI
Sabato 01 OTTOBRE 2022
i
“Il rischio è che si mettano in campo tanti progetti che poi non si parleranno l'uno con l'altro e che non produrranno il risultato sperato. Quindi quello che chiedo è in primis lavorare in Parlamento sul tema salute, perché la tutela della salute vuol dire avere una buona presa in carico dei pazienti, una buona gestione e organizzazione delle cure e chiaramente delle terapie”, spiega la General Manager dell’azienda giapponese leader nel campo delle malattie rare e dei plasmaderivati di Francesco Maria Avitto Leggi...

Array3
Raccomandate nuove misure per ridurre il rischio di insufficienza respiratoria e di sepsi quando si utilizzano farmaci contenenti terlipressina in persone con sindrome epatorenale di tipo 1 (HRS-1). Raccomandato una modifica alle informazioni sul prodotto per i farmaci combinati codeina e ibuprofene, al fine di includere un'avvertenza relativa a gravi danni. Segnalato aumento del rischio di aritmie cardiache fatali e gravi e di insufficienza cardiaca con l'uso di ibrutinib. Leggi...

i
Questi tratti di codice genetico sarebbero più suscettibili alla rottura da danno ossidativo e la loro riparazione potrebbe essere fondamentale per la sintesi di proteine che proteggono contro malattie. E’quanti emerge da uno studio britannico Leggi...

Array5
Settembre e ottobre i mesi più rischiosi per i bambini allergici al veleno di insetti, comprese le vespe Orientalis segnalate soprattutto nella Capitale. Grazie all’immunoterapia specifica è possibile contrastare efficacemente le reazioni allergiche gravi Leggi...

i
Fino ad oggi non era però possibile vaccinare alcune categorie di soggetti ma ora è disponibile in Italia un nuovo vaccino ricombinante adiuvato, non contenente virus vivo e adatto anche ai più fragili Leggi...

Array7
GSK pubblica un bando riservato ad associazioni pazienti e a società scientifiche per sensibilizzare e favorire percorsi di diagnosi tempestiva ed assistenza per pazienti affetti da anemia da insufficienza renale cronica. Leggi...

i
Amici fedeli e ora anche fini psicologi. I cani sono in grado di riconoscere lo stress umano dal respiro e dal sudore. Lo ha accertato uno studio della Queen’s University di Belfast, pubblicato da PLoS ONE. La ricerca apre la strada a studi futuri dell’interazione psicologica tra uomo e cane. Leggi...

Array9
“Usa il cuore per ogni cuore” è il titolo della campagna di sensibilizzazione 2022 per il World Heart Day che si celebra oggi. In una brochure informativa, pubblicata sul sito del ministero della Salute, le informazioni sintetiche, chiare e basate sull’evidenza scientific sulle malattie cardiovascolari  per operare scelte migliorare la propria salute in modo consapevole. Leggi...

i
Nel Piano, ora all‘esame delle Regioni, si punta a una maggiore appropriatezza prescrittiva in base all’equivalenza terapeutica e al superamento delle differenze regionali nei livelli di spesa. Ma non solo, si propone anche una revisione del prontuario e una riduzione dei prezzi dei farmaci rimborsabili erogati in farmacia e nuove misure per  biosimilari. IL PIANO di L.F. Leggi...

spacer D’Amato (Lazio): “Piano attività manca di visione politica industriale”  
Array11
Il sistema TEE prevede che a chi svilupperà nuovi antibiotici sia rilasciato un ‘voucher’ per estendere di 9-12 mesi l’esclusività di uno dei suoi farmaci oppure per cedere il voucher medesimo ad altra azienda, remunerando così solo la ricerca che abbia avuto successo. La ricerca dimostra che i singoli Paesi risparmierebbero centinaia di milioni di euro e fornirebbero una soluzione sostenibile a lungo termine per rivitalizzare la pipeline di antibiotici. LO STUDIO Leggi...

i
La somministrazione di vaccini mRna è stata associata ad un alto livello di protezione contro il rischio di ospedalizzazione. Le stime di efficacia vaccinale sono risultate più alte durante la circolazione della variante Delta e più basse - pur mantenendosi su elevati livelli di protezione - con la variante Omicron. La protezione è diminuita nel tempo, in particolare durante la predominanza di Omicron. LO STUDIO di G.R. Leggi...

Array13
Un team di scienziati dell’University Health Network di Toronto ipotizza un modello meccanicistico di malattia autoimmune. La proteina beta-amiloide aggredirebbe, non riconoscendole, le cellule del cervello quando è chiamata a difendende l’organismo da virus e infezioni. Leggi...

i
I ricercatori dell’Italian Institute for Genomic Medicine e dell’Università degli Studi di Milano, in collaborazione con il Barts Cancer Institute della Queen Mary University di Londra hanno scoperto che l’oncogene FOXA1 ha una funzione chiave nel controllo dello “splicing” alternativo, alla base della variabilità genica e proteica all’interno delle cellule. Lo studio è stato pubblicato su Cell Report Leggi...

Array15
Sono tre le richieste delle aziende europee dei generici e dei biosimilari ai ministri Ue dell’energia in vista dell’incontro del 30 ottobre a Bruxelles contenute in una lettera aperta della presidente di Medicines for Europe, Elisabeth Stampa Leggi...

i
Gli scienziati dell’Università Cattolica, campus di Piacenza, sono impegnati in progetti di ricerca internazionali per scoprire le basi genetiche dell’adattamento a calore e umidità. Una volta individuate, si possono trasferire nelle razze nostrane di bovini e ovini per renderle più forti di fronte al cambiamento climatico e scongiurare perdite economiche ingenti Leggi...

Array17
Sabato 24 settembre un equipaggio formato da persone con trombocitopenia immune - capitanato dal timoniere di Azzurra Mauro Pelaschier - ha preso parte alla regata Millevele di Genova. Obiettivo del progetto, promosso da Sobi Italia con il patrocinio di AIPIT APS Onlus, è quello di raccontare come da oggi, grazie alla continua ricerca scientifica, sia possibile “levare l’ancora” e vivere una vita più libera. Leggi...

i
I disturbi dello spettro della neuromielite ottica costituiscono una patologia rara, diffusa maggiormente tra le donne caucasiche di età compresa tra 30 e 40 anni. In Italia si stimano circa 1200 pazienti totali Per questi pazienti è da oggi disponibile satralizumab, un anticorpo monoclonale che colpisce un elemento chiave nel processo patogenetico alla base della neuromielite ottica, il recettore dell’interleuchina-6. Leggi...

Array19
L’ansia in gravidanza predispone la gestante al rischio di un parto pretermine. Il rischio è maggiore nel terzo trimestre. E’ quanto emerge da uno studio dell’Università della California di Los Angeles pubblicato dal Journal of Health Psychology. Leggi...

i
Una dieta ricca di fibre altamente raffinate può aumentare il rischio di tumore del fegato, soprattutto in persone che hanno deformità a livello vascolare, note come shunt portosistemici, in cui il sangue dall’intestino bypassa il fegato. È quanto osservato da un team dell’Università di Toledo, in Spagna, guidato da Matam Vijay-Kumar, che ha pubblicato una ricerca su Gastroenterology. Leggi...

Array21
Le cellule del tessuto adiposo che crescono nel seno in prossimità di quelle tumorali, possono mutare tipologia cellulare e promuovere lo sviluppo della neoplasia. L’evidenza emerge da uno studio USA pubblicato da Celle Reports. Leggi...

i
La digitalizzazione e la territorializzazione delle cure sono priorità della Sanità indicate anche dalla Missione 6 del Pnrr. Per accompagnare questo cambiamento e condividerne la fattibilità a livello nazionale con le istituzioni, nasce “DiCo Sanità”, network di digitalizzazione collaborativa in sanità, promosso da Bayer Italia, assieme a Telos Management Consulting e a Sics – Società Italiana di Comunicazione Scientifica e Sanitaria. Leggi...

Array23
Il presidente degli industriali del farmaco in occasione della settimana europea: “Italia realizzi con urgenza una strategia nazionale per migliorare la governance della spesa, gli incentivi agli investimenti e il quadro regolatorio. A questo proposito è prioritario completare l’emanazione dei decreti ministeriali indispensabili per la piena attuazione del Regolamento Europeo sugli Studi Clinici”. Leggi...

i
Uno studio del Dipartimento di Psicologia della City University of London pubblicato su Schizophrenia Research: Cognition suggerisce che la diagnostica per immagini potrebbe fornire nuovi indizi sullo sviluppo della schizofrenia negli adolescenti. Le aree cerebrali tracciate potrebbero diventare bersaglio di interventi farmacologici per migliorare i sintomi delle persone affette da questa patologia Leggi...

Array25
I risultati positivi dello studio CheckMate -76K confermano il potenziale beneficio di nivolumab negli stadi iniziali del melanoma. Dimostrato un beneficio statisticamente e clinicamente significativo della sopravvivenza libera da recidiva (RFS) rispetto a placebo, all’analisi ad interim predefinita. Non sono stati osservati nuovi segnali di sicurezza al momento dell’analisi.  Leggi...

i
L’approvazione della Commissione Europea è basata sui risultati positivi del programma di studi clinici PATHFINDER, che include lo Studio di Fase III NAVIGATOR, che ha dimostrato la superiorità di tezepelumab rispetto al placebo, in tutti gli endpoint primari e secondari nei pazienti affetti da asma grave quando aggiunto allo standard di cura. Leggi...

Array27
Torna la campagna di sensibilizzazione sull’artrite reumatoide “pARla più forte della tua AR”, promossa da AbbVie con il patrocinio dell’Associazione Nazionale Malati Reumatici (Anmar) e dell’Associazione Nazionale Persone con Malattie Reumatologiche e Rare (Apmarr). Leggi...

i
È quanto prevede la nuova circolare del Ministero che disciplina l’uso dei due vaccini bivalenti (il primo contro la variante Omicron Ba.1 e il secondo contro le varianti Ba.4-Ba.5). Chiarito poi che i nuovi vaccini possono indistintamente “ampliare la protezione contro diverse varianti e possano aiutare a mantenere una protezione ottimale contro la malattia COVID-19”. LA CIRCOLARE Leggi...

Array29
L’associazione a dose fissa di nivolumab e relatlimab, la prima nella sua categoria, è un duplice trattamento immunoterapico a dose fissa di nivolumab, inibitore del PD-1, e di relatlimab, nuovo anticorpo che blocca il LAG-3. Nello studio Relativity-047, l’associazione a dose fissa di nivolumab e relatlimab ha più che raddoppiato la sopravvivenza mediana libera da progressione rispetto alla monoterapia con nivolumab. Leggi...

i
A distanza di un anno dall’infezione, una persona su quattro lamenta almeno uno dei tre principali sintomi del Covid: tosse, affaticamento e mancanza di respiro. I sintomi persistenti sono associati a malattie autoimmuni e a un aumento di citochine, causa di infiammazioni. E’ quanto emerge da uno studio canadese  pubblicato dall’European Respiratory Journal. Leggi...

Governo e Parlamento
 
 
 
 
segui quotidianosanita.it
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy