QS EDIZIONI
Lunedì 04 MARZO 2024
Giornale fondato da Cesare Fassari
live
A colloquio con Stefano Castagna - LIVE dalle ore 14.00
live
A colloquio con Alessio Piraino - LIVE dalle ore 10.00

Dall’analisi si evince che la crescita del numero di medici, spesso definita "pletora medica", è destinata ad essere fuori controllo se la politica in maniera miope continua a essere poco lungimirante commettendo gravi errori di programmazione. Ogni modifica al tempo zero, infatti, in merito alla formazione medica avrà le sue ricadute solo dopo 9/11 anni. LO STUDIO

Leggi...

Di questi 3 sono in sovrappeso e 1 è obeso. Nel 2019 in Italia il 20,4% dei bambini erano in sovrappeso mentre gli obesi erano il 9,4%. I dati ricordati oggi sul sito del ministero della Salute. in occasione della Giornata mondiale dell’Obesità. Il tema di quest’anno “Parliamo di obesità &…” vuole essere un’occasione per confrontarsi su strategie e interventi per la prevenzione e il controllo di una patologia che rappresenta una vera emergenza per la sanità pubblica Leggi...

spacer Schillaci: “Importante agire su prevenzione, promuovere stili di vita corretti che includano una dieta equilibrata” spacer Lazzari (Cnop): “Serve strategia globale di prevenzione e assistenza”

In Italia la percentuale è intorno al 36% per le femmine e al 43% per i maschi. “Il marketing del cibo spazzatura, sfruttato e non regolamentato, svolge un ruolo enorme in questa crisi ed è direttamente collegato all’aumento del sovrappeso, dell’obesità e delle cattive condizioni di salute dei bambini" avverte Unicef. Lanciato Vademecum per i genitori per educare ad una sana alimentazione. Leggi...



La Francia è il primo Paese che decide di inserire l'interruzione volontaria di gravidanza nella propria Carta fondamentale. Sono stati 780 i voti a favore su 925 parlamentari chiamati al voto. Il presidente Emmanuel Macron ha invitato a suggellare in piazza, il prossimo 8 marzo, questo ingresso di " una nuova libertà garantita nella Costituzione". Leggi...

Con il testo approvato lo scorso 26 febbraio da Palazzo Chigi su punta ad accelerare la realizzazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza dopo le modifiche approvate dall’Ue, rafforzando il ruolo e le competenze di Agenas nell’attuazione del progetto Pnrr riguardante il Fascicolo Sanitario Elettronico e consentendo il riutilizzo della piattaforma creata per la verifica del Green Pass, validata a livello europeo, anche per altre e future certificazioni sanitarie. IL TESTO Leggi...



La Società di Medicina Legale e delle Assicurazioni promuoverà, il 13 aprile a Roma, una Consensus Conference quale strumento scientifico volto a misurare il consenso, da parte di una giuria multidisciplinare e degli stakeholder, sul lavoro svolto dalla Simla in 2 anni per elaborare una tabella unica nazionale per la valutazione del danno biologico permanente. “Presenteremo un documento frutto di un ‘metodo’ che coniuga approccio clinico e tecnico scientifico con trasparenza e terzietà”, spiega il segretario Simla. di Lucia Conti  Leggi...

“Ogni anno 500mila morti per il virus nel mondo, molte evitabili”.  I dati della Sorveglianza sentinella delle infezioni sessualmente trasmesse coordinata dall’Istituto Superiore di Sanità presentati nel corso di Convegno per la Giornata Internazionale di sensibilizzazione Leggi...



I farmaci contenenti etoposide sono indicati per il trattamento di vari tumori negli adulti e nei bambini, inclusi il cancro ai testicoli, il cancro polmonare a piccole cellule, il linfoma di Hodgkin, il linfoma non-Hodgkin, la leucemia mieloide acuta, la neoplasia trofoblastica gestazionale e il cancro ovarico Leggi...

Gentile Direttore,
sul delicatissimo tema delle violenze ed aggressioni ai sanitari, penso possa essere di interesse comune un articolo pubblicato lo scorso 22 febbraio su Jama di cui riporto i punti che più mi sembra presentino facili e rilevanti collegamenti con l’attuale situazione italiana.

Gli (...) di Paolo Da Col Leggi...



In occasione della Giornata mondiale contro l'Hpv, che si celebra oggi, la Fondazione presenta i dati dell’indagine condotta con AstraRicerche su 1.206 giovani donne e uomini fra i 18 e i 29 anni. Il 6% non ha mai sentito parlare di Hpv, il 33,3% l’ha sentito nominare ma non sa cosa sia. Il 66% non è vaccinato per l’HPV e il 20,5% non ha intenzione di farlo. Metà degli intervistati non ha ben chiaro cosa sia il Pap test e due su tre non conosce l’Hpv test. L’INDAGINE Leggi...

Gentile direttore,
la notizia di un pamphlet di Ivan Cavicchi e per di più sul tema malagevole, scottante, scivoloso della responsabilità medica quasi “dedicato” alla commissione D’Ippolito, che fra un paio di mesi concluderà i (...) di Giancarlo Pizza Leggi...



Gentile Direttore,
a seguito dell’articolo pubblicato il 29 febbraio scorso, relativo alla risposta data dal Sottosegretario al ministero salute On. Gemmato all’interrogazione parlamentare presentata dall’on. Ciocchetti (Vice presidente (...) di Luciano Zeli Leggi...

Lettere al direttore

Ciao Antonio

Gentile direttore,
se n’è andato un uomo di grande intelligenza, acuto, a volte duro, ma equo. Ho conosciuto Antonio Panti negli anni ’80 alla scuola della Simg per animatori e ricercatori di medicina generale di Artimino. Da quel momento abbiamo (...) di Alberto Oliveti Leggi...



La richiesta è che il ministro Schillaci, “o chi ne farà le veci, e la nuova dirigenza di Aifa (frutto della nuova riorganizzazione) ci diano una risposta certa con relativa tempistica” Leggi...

Gentile Direttore,
l’impressione è che, nonostante un gran darsi da fare, come nel Gioco dell’Oca si sia tornati al punto di partenza. La risposta del Sottosegretario Gemmato non dice niente di nuovo, per chi, come noi, ricordano come, già nel 2000, ad una (...) di Gianni Melotti e Romualdo Carini Leggi...



L'iniziativa del gruppo Genera ha consentito di offrire oltre 500 consulenze in 3 anni. Per questa edizione porte aperte sabato 9 marzo nei centri di Roma, Milano, Torino, Napoli, Marostica (Vicenza), Umbertide (Perugia), oltre che Bologna (clinica 9.baby, che fa parte dello stesso network di Genera) Leggi...

Per la Conferenza episcopale regionale “la soluzione non è l’eutanasia, quanto la premurosa vicinanza, la continuazione delle cure ordinarie e proporzionate, la palliazione, e ogni altra cosa che non procuri abbandono, senso di inutilità o di peso a quanti soffrono”. Bonaccini: “Massimo rispetto e disponibilità al dialogo, ma, in attesa di una legge nazionale che auspico, abbiamo applicato la sentenza della Consulta, nel rispetto del principio di legalità”. Leggi...



La nuova tappa di un “viaggio” iniziato nel 2011 per sostenere la migliore ricerca scientifica e le Associazioni di pazienti più virtuose, all’insegna della collaborazione tra industria, settore pubblico e settore non profit Leggi...

Lo studio ha analizzato 200 operatori, di cui quasi il 50% ha subito violenza nei centri vaccinali Covid fra il 2021 e 2022. Il 30%, senza differenze fra medici e infermieri, soffre o ha sofferto di sindrome post traumatica. I coordinatori dello studio: “Necessario adottare un approccio più strutturato e multidisciplinare al problema della violenza sul luogo di lavoro, in particolare in ambito sanitario, che ne affronti tutti gli aspetti”. di Endrius Salvalaggio  Leggi...



"Inizia dunque un iter legislativo importante, che potrebbe portare l’Italia a essere il primo Paese al mondo ad approvare una legge sull’obesità. Sento il dovere politico di dare una risposta concreta a milioni di cittadini giovani e adulti che rischiano la vita per questa ‘epidemia silenziosa’. Questa proposta intende colmare un vuoto normativo”, spiega il capogruppo di Fratelli d’Italia in commissione Lavoro e Sanità. Leggi...

Gentile Direttore,
nel 2021 l'Unione Europea ha regolamentato il noto strumento finanziario (PNRR) per supportare la ripresa negli Stati membri dopo il periodo Covid. Nel 2022 è stato emanato (...) di Bruno Agnetti Leggi...



Gentile Direttore,
nel giro di poche settimane abbiamo avuto notizia che sono avvenuti 5 decessi per pazienti ricoverati nei Servizi Psichiatrici di diagnosi e cura in due ASL del Veneto. Al di là degli aspetti statistici, dove sappiamo che è difficile parlare di significatività quando si ha a che fare con basse incidenze, è un dato che deve destare attenzione, (...) di Andrea Angelozzi Leggi...

Gentile Direttore,
il titolo dell’editoriale di Alberto Oliveti, il presidentissimo della Fondazione Enpam sulle pagine del Giornale della Previdenza, è suggestivo e ammiccante, fin dal titolo: si aggira intorno al rinnovo della convenzione a febbraio e strizza l’occhio ai giovani (...) di Enzo Bozza Leggi...



Il Ministro della Salute in un’intervista al Corriere della Sera torna sulla polemica con il presidente De Luca: “La Campania ha appena avuto un miliardo per potenziare il territorio. II sostegno tecnico del ministero non mancherà. Non vedo tradimenti e confido sull'impegno di De Luca affinché il piano di investimenti possa procedere rapido”. Leggi...



Il testo oltre a dettagliare i massimali minimi di garanzia per strutture e operatori sanitari, prevede la variazione in aumento o diminuzione del premio di tariffa in relazione al verificarsi o meno di sinistri, con specifico riferimento alla tipologia e al numero di sinistri chiusi con accoglimento della richiesta. E gli assicuratori avranno due anni di tempo per adeguare i contratti ai nuovi requisiti minimi. IL TESTO Leggi...

spacer Schillaci: “Decreto dà maggiore certezza e garanzie agli operatori sanitari” spacer Gelli (Toscana): “Un tassello essenziale per dare piena attuazione alla legge”

Il Decreto è senz’altro da apprezzare, non fosse altro che perché la legge 24 lo attendeva affinché potesse spiegare finalmente piena efficacia. Sono apprezzabili anche tutti i presidi “imposti” alle strutture sanitarie, che dovranno adeguare i propri assetti organizzativi nell’ottica di prevenire il rischio sanitario. Molto meno condivisibili alcuni impacci testuali, imputabili ad un lessico a volte poco comprensibile di Maurizio Hazan Leggi...



L’incidenza è in lieve diminuzione in tutte le fasce di età anche se maggiormente nei bambini sotto i cinque anni di età in cui si osserva un livello di incidenza di 19,4 casi per mille assistiti (21,1 nella settimana precedente). REPORT EPIDEMIOLOGICO - REPORT VIROLOGICO Leggi...

In Italia nel 2023 sono stati registrati 43 casi di morbillo, in netta risalita rispetto ai 15 del 2022. A gennaio sono stati 29 i casi segnalati, 35 a febbraio, per il 30%-40% importati. Inoltre è stata trovata una variante che sfugge ai test, ma le mutazioni rassicura l’Iss, non influenzano l’efficacia del vaccino che “conferisce una protezione efficace contro tutti i genotipi circolanti“ Leggi...



L’occupazione dei posti letto in area medica è pari a 1,9% (1.154 ricoverati), in diminuzione rispetto alla settimana precedente (2,1% al 21/02/2024). In riduzione anche l’occupazione dei posti letto in terapia intensiva, pari a 0,5% (45 ricoverati). Rt a 0,73 sempre sotto la soglia epidemica. IL REPORT Leggi...

Staiano (Sip): “ Insegnare ai bambini, sin dalle prime epoche della vita, quali solo le sane scelte alimentari, gli stili di vita salutari, i comportamenti che mettono a rischio la salute significa formare cittadini preparati sui temi della sanità pubblica e creare le condizioni per migliorare la salute delle future generazioni” Leggi...



L’obiettivo è quello di aggiornare e informare puntualmente in maniera precisa e approfondita tutti coloro che gravitano attorno al mondo della cardiologia. Il benvenuto di organizzazioni, e società scientifiche di settore al nuovo canale digitale. Leggi...

L’Enpam interviene con un provvedimento tampone per incentivare i camici bianchi vicini alla pensione a restare al lavoro più a lungo. Per effetto di due delibere del Cda entrate in vigore il 1° marzo 2024, i medici e gli odontoiatri convenzionati e liberi professionisti che decideranno di andare in pensione dopo i 68 anni matureranno una pensione significativamente più alta Leggi...



Dal 1990 l’obesità è più che raddoppiata tra gli adulti ed è quadruplicata tra i bambini e gli adolescenti dai 5 ai 19 anni di età. “Tornare in carreggiata per raggiungere gli obiettivi globali per frenare l’obesità richiederà il lavoro dei governi e delle comunità, supportato da politiche basate sull’evidenza. Ma anche la cooperazione del settore privato, che deve essere responsabile degli impatti sulla salute dei loro prodotti” ha affermato Tedros Adhanom Ghebreyesus, direttore generale dell’Oms di E.M. Leggi...

spacer Obesità, come affrontarla spacer In Italia si stimano circa 4 milioni di persone adulte obese

Il presidente del gruppo in Italia in occasione dei risultati finanziari dell’anno che si è appena chiuso, mette l’accento sull’importanza che i governi dei vari Stati Ue facciano sentire la loro voce in merito alla proposta di riforma legislativa europea Leggi...



A loro è dedicata la Giornata Europea della Logopedia che si celebra il 6 marzo. Per questo dal 4 all’8 marzo la Federazione dei Logopedisti Italiani apre le proprie linee telefoniche ai cittadini per dare informazioni sulle principali problematiche del linguaggio e sull’assistenza ai pazienti Leggi...

“La perdita dell’udito non affrontata è una sfida globale per la salute pubblica e comporta un costo stimato di oltre 1 trilione di dollari all’anno. Bisogna ripensare il modo in cui tradizionalmente si forniscono i servizi” sottolinea l‘Onu. In Italia sono circa 7 milioni le persone con problemi di udito, corrispondenti al 12,1% della popolazione con ipoacusia, con una significativa differenziazione tra le classi di età e un aumento significativo con l’invecchiamento Leggi...



Gentile Direttore,
come spesso accade, la pubblicazione della classifica di Newsweek sui migliori ospedali del mondo genera riflessioni e spunti molto stimolanti, come successo anche giorni fa attraverso il contributo di ...) di Ufficio Stampa Micuro Leggi...

Ippolito che ha lasciato il 30 novembre 2023 l’incarico di Direttore Generale della ricerca e l'innovazione in sanità del Ministero della Salute, è stato per oltre 20 anni Direttore Scientifico dell'Istituto Nazionale per le Malattie Infettive "Lazzaro Spallanzani" di Roma. Leggi...



La Federazione evidenzia che una delle principali preoccupazioni riguarda l'ampio ricorso al termine "terapia", sia nella denominazione che all’interno del documento stesso. “Questa scelta rischia di sminuire il ruolo e l'identità dei professionisti sanitari della riabilitazione, esperti nel trattamento delle disabilità, e di confondere i cittadini quando viene associata ad attività non strettamente sanitarie”. Leggi...

La norma regionale sull’innalzamento del massimale fino a 1.800 pazienti, su base volontaria, per i mmg che operano in aree disagiate, era stata impugnata dal CdM. Doria: “La Consulta ha ritenuto che la Regione ha tutelato, in primis, il diritto alla salute dei sardi in riferimento ai profili organizzativi dell’assistenza primaria”. Solinas: “Un provvedimento che riconosce l'impegno e l’importanza del lavoro svolto dalla Giunta”. LA SENTENZA di Elisabetta Caredda Leggi...



Illustrate in Commissione dal Presidente Ferrante le proposte di modifica allo Schema di Decreto legislativo degli articoli 12, art. 24 e art 29. “La disabilità è una condizione che interessa quasi 13 milioni di persone, e nella quale in moltissimi casi il fisioterapista è presente tra i professionisti sanitari coinvolti nella presa in carico” Leggi...

Bayer ha lanciato sul mercato italiano IberogastAdvance, un farmaco fitoterapico per il trattamento sintomatico dei disturbi gastrici ricorrenti. In occasione del nuovo lancio, l’azienda ha anche introdotto il metaverso per una formazione innovativa e interattiva del farmacista. Leggi...



In media decessi più alti fino al 60% nei quartieri più lontani dal centro con meno verde, ad alta densità di traffico e abitanti over 65. Pesa mix smog e condizioni socio-economiche più sfavorevoli, che inducono stili di vita peggiori come fumo, obesità o minore attività fisica con effetto moltiplicativo della mortalità, rispetto alle aree più centrali delle città. Le soluzioni adottate nelle città europee Leggi...

spacer Rossi (Omceo Milano): “Puntare anche su una maggiore educazione civica e sanitaria nelle scuole”

Gentile Direttore,
Prato 1.12.2013, Firenze 16.2.2024. Due date atroci per la Toscana, teatro a distanza di dieci anni di due stragi sul lavoro: 7 e 5 morti. In questi giorni c’è grande (...) di  Renzo Berti Leggi...



Inquinamento e salute
Lettere al direttore
gli speciali
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
segui quotidianosanita.it
Innovazione_oncologia
Sclerosi tuberosa complessa
Ithaca -  The travel journey to healthcare innovation
Carcinoma mammario -  Sfide aperte per un futuro a misura di paziente
Dispositivi medici governance
Infermiere case manager
Esperienze a confronto lotta al fumo
Digitalizzazione in sanita'
Ssn universale equo e garantito
People Mind - Differita
Omnichannel communication in lifescience
DICO
L'ospedale flessibile - Asiquas
Giornata nazionale porpora trombotica
SanitAssicura
Regiona Summit: Sclerosi
PON GOV Cronicita
National Summit 14 luglio
Health Serie - Oncologia di precisione
Digital Transformation
Agenda-2030 Secondo incontro
Ipertensione
Nuove frontiere organizzative oncologia
Rilanciare la lotta alla pandemia dimenticata
Rapporto condizione assistenziale malati oncologici
PNRR Cronicita e territorio
Covid - Aspetti clinici e organizzativi
Opinione Epilessia
Vitamina d nuove prospettive
Asma Grave
Innovazione paziente linfoma
innovazione vaccinazione
Impact Factor
Sala operatoria
Asma grave
Mieloma multiplo
Summit Diabete
Tumore al seno: vivi la tua vita
Regional Summit
apnee ostruttive
futuro professione infermieristica
Best Doctor
13esimo rapporto malati oncologici
Maculopatie
Mobilita passiva rete oncologica
Psoriasi
scompenso cardiaco 2
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

 
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy