QS EDIZIONI
Mercoledì 16 GIUGNO 2021

In tutto 50 milioni di euro a valere sugli anni 2020-2021 destinati a finanziare progetti regionali in grado di verificare fattibilità e funzionamento di queste nuove realtà che si collocheranno nell'ambito delle esperienze già consolidate delle case della della salute ma di fatto offriranno anche spunto per la progettazione delle nuove case di comunità di cui parla il Pnrr. Il testo pronto per la Conferenza Stato-Regioni di giovedì prosssimo. IL DOCUMENTO CON LE LINEE GUIDA.

Leggi...

Sbarca all’attenzione delle Regioni il nuovo Programma nazionale della ricerca sanitaria (PNRS). Valutazione più attenta delle ricadute della ricerca e alla qualità dei progetti, maggiore interdisciplinaerità e sinergia tra i vari attori, più collaborazione pubblico-privato seguendo l’esempio del Covid e più chiarezza nei finanziamenti per evitare che un singolo progetto riceva fondi da più fonti. IL PIANO di L.F. Leggi...

Per recuperare a un tempo arretratezze culturali ma anche carenze strutturali, organizzative e funzionali dobbiamo andare oltre “l’ospedale minimo” perché se restiamo al minimo diventeremo come servizio pubblico cronicamente inadeguati nei confronti di un futuro che tutti ci dicono non sarà meno problematico di questo presente ma soprattutto nei confronti di una domanda di salute che si farà senza dubbio più acuta, esigente e pressante di Francesco Cognetti Leggi...



Il commissario per l’Emergenza fa il punto dopo i primi giorni in cui sono state nuovamente cambiate le indicazioni per le vaccinazioni con lo stop definitivo ad AstraZeneca per gli under 60. “Al momento non c'è ancora alcuna richiesta di nuove dosi da parte nostra ma stiamo studiando”. Leggi...

Il totale dei tamponi (tra molecolari e rapidi) è di 212.112 (ieri erano stati 79.524) con un rapporto positivi tamponi allo 0,6% rispetto all’1,1% di ieri. Le Regioni che registrano il maggior numero di nuovi casi sono Sicilia (200), Lombardia (182), Puglia (169), Emilia Romagna (136) e Lazio (118). Leggi...



Con una determina l’Agenzia del farmaco ha approvato l’uso off label dei vaccini Comirnaty e Moderna come seconda dose per completare un ciclo vaccinale misto, nei soggetti di età inferiore ai 60 anni che abbiano già effettuato una prima dose di vaccino Vaxzevria. Gli studi su cui si basa il parere sono uno inglese e uno spagnolo che hanno evidenziato come il mix vaccinale abbia dato buoni risultati anche se sono aumenti gli eventi avversi seppur lievi o moderati. Seconda dose dopo 8-12 settimane. IL PARERE DELLA CTS AIFA Leggi...

Il segretario del principale sindacato dei medici di famiglia Silvestro Scotti si scaglia contro l’Agenzia del farmaco: “Ci troviamo di fronte a un modello comunicativo completamente sbagliato con informazioni che rischiano di confondere supportato da un sistema regolatorio che si è dimostrato incapace. In un Paese normale sarebbero state chieste le dimissioni dei responsabili delle `non decisioni’”. Leggi...



Uno studio dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù insieme all’Università di Genova e alla University of Melbourne, apre importanti prospettive terapeutiche per le persone immunodepresse, con gravi infezioni virali (incluso il Covid-19) e anche con tumore. La ricerca, sostenuta da Airc, è stata pubblicata su Science Immunology Leggi...

La Società Italiana di Nefrologia lancia l’allarme. La malattia renale cronica sensibile al caldo e all’inquinamento atmosferico. Suggerite le buone pratiche. Nefropatici e Covid-19: efficacia del vaccino allo studio; primi dati indicano una ridotta risposta anticorpale Leggi...



Dal rilascio degli interferoni dipende la capacità del sistema immunitario di eliminare con successo patogeni (come il SARS-CoV-2) o di contrastare lo sviluppo dei tumori. La scoperta, che suggerisce un nuovo target terapeutico per modulare la risposta immunitaria apre la strada allo sviluppo di protocolli di terapia genica più efficaci. La ricerca pubblicata sulla rivista Immunity. Leggi...

Il progetto, supportato da Fondazione Italiana Diabete, avrà durata biennale. Grazie all’utilizzo delle capsule, potrà essere evitato il ricorso alle terapie antirigetto, oggi necessarie per impedire l’attivazione del sistema immunitario, e molti più pazienti potrebbero in futuro accedere al trapianto Leggi...



Un ampio studio osservazionale condotto negli USA ha fatto emergere una sostanziale differenza tra uomini e donne in termini di esiti a seguito di dissezione aortica. Le donne sono esposte a una maggiore mortalità e presentano più frequentemente complicazioni di Marilynn Larkin Leggi...

In seguito alla strage di Ardea che ha riproposto il tema del controllo di chi detiene armi da fuoco il Movimento ricorda “è passato quasi un anno da quando il Senato approvò un ordine del giorno al decreto Semplificazioni che impegnava il governo a creare un collegamento tra forze di polizia e strutture sanitarie con l'obiettivo di sequestrare subito le armi da fuoco ai pazienti con disturbi mentali” Leggi...



Per il presidente campano restano alcuni dubbi, ma alla luce “del pronunciamento e della conseguente assunzione di responsabilità, del Ministero della Salute”, la campagna vaccinale proseguirà con il divieto di Astrazeneca e J&J sotto i 60 anni e i richiami con Pfizer e Moderna per gli under60. De Luca infine bacchetta Figliulo ed esperti: “Basta caos informativo ed esternazioni quotidiane, a parlare sia solo il Ministero”. I CHIARIMENTI DEL MINISTERO Leggi...

spacer Costa: “Bene che anche Campania si sia allineata a indicazioni del Ministero”

Per l’assessore Moratti merito del vaccino: “Al momento in Lombardia è stata riscontrata su 81 cittadini: a maggio nell’1,2% circa delle 5.841 genotipizzazioni effettuate, a giugno nel’1,1% del totale sino ad ora esaminato di 786 genotipizzazioni. Se si è vaccinati aggiunge Moratti – anche la variante indiana, come tutte le altre, dovrebbe essere sotto controllo”. Leggi...



Gentile Direttore,
ho molto gradito il contributo del dott. Mauro Lopopolo, la cui discussione dell’argomento deontologico si inserisce in una biasimevole, ordinaria incuranza istituzionale. Avendo condotto un benchmarking dei Codici Deontologici e dei Decreti Ministeriali (...) di Calogero Spada Leggi...


Strutturare le Cure Primarie in Italia: le risposte dei Medici operanti da sempre nel territorio
Gentile Direttore,
come ormai affermato da tutti gli operatori politici e tecnici impegnati (...) di C.Bruschelli, M.Di Fonso, D.Mazzacuva Leggi...



Gentile Direttore,
alla fine l’hanno avuta vinta. Nonostante le numerose preoccupazioni formulate dai movimenti femministi, il primo giugno 2021 le associazioni pro-vita hanno ottenuto di (...) di Associazione “Chi si cura di te?” Leggi...


L’istituzione di un Centro di riferimento nazionale per la prevenzione e il controllo delle malattie infettive prevista nella delibera integrativa dele Linee Guida per la riforma della sanità. Il Centro servirà a “fronteggiare la presente e le future pandemie, oltre ad altri problemi molto importanti posti dalle malattie infettive”, spiega l’assessore Moratti. Per la giunta, la Lombarda, “ospitando già centri di ricerca avanzata riconosciuti a livello internazionale, è sicuramente la sede ideale”. Nella delibera spazio anche alla farmacia dei servizi e alla medicina del lavoro. Leggi...



Gentile Direttore,
con nota protocollo U0517817 del 11.06.2021 la Direzione Regionale Salute e Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio ha sospeso la somministrazione del vaccino (...) di Luciano Cifaldi Leggi...


Il presidente della Sis 118 plaude all’iniziativa del Presidente Figc Gravina di voler istituire, dopo quanto accaduto al calciatore danese, un corso di Primo Soccorso per tutti i calciatori: “l’acquisizione delle competenze essenziali da parte della cittadinanza e l’implementazione delle reti di defibrillazione precoce di comunità, sono leve formidabili di supporto alle dinamiche operative tempo dipendenti” Leggi...



Con la nuova delibera si aggiunge un nuovo capitolo alle linee guida di sviluppo della riforma della legge 23/2015 approvate due settimane fa. Per la sanità di montagna si prevede lo sviluppo di particolari modelli adeguati a garantire la presenza capillare dei servizi, l’attrazione dei professionisti e in generale la capacità di assicurare le cure necessarie su un territorio molto vasto e non densamente popolato. Leggi...

Il totale dei tamponi (tra molecolari e rapidi) è di 79.524 (ieri erano stati 134.136) con un rapporto positivi tamponi all’1,1%% rispetto all’1% di ieri. Le Regioni che registrano il maggior numero di nuovi casi sono Sicilia (163), Emilia Romagna (137), Lazio (111) e Lombardia (102). Leggi...



L’Agenzia europea del farmaco rettifica le affermazioni di Marco Cavaleri, presidente della task force sui vaccini Ema riportate sul quotidiano La Stampa di ieri. “Citato erroneamente un nostro esperto e chiesta correzione formale”. Leggi...

Firmato dal presidente del Parlamento Ue, Commissione Ue e Consiglio Ue il Regolamento sul Green Pass per viaggiare in Europa. Il Certificato Digitale COVID dell'UE sarà accessibile a tutti e conterrà l’avvenuta vaccinazione o un test da effettuare prima del viaggio in altro Stato membro o l’attestazione di guarigione da COVID-19. Il certificato sarà gratuito e disponibile in tutte le lingue dell'UE nonché disponibile in formato digitale e cartaceo anche se dovrà includere un codice QR firmato digitalmente. TUTTE LE INFO, IL REGOLAMENTO, GLI ALLEGATI Leggi...



Il provvedimento frutto della collaborazione tra i ministeri della Salute, dell’Innovazione e dell’Economia era stato richiamato già dal Decreto riaperture. La firma su questo decreto che stabilirà le modalità di rilascio, funzionamento e possibile revoca del green pass è attesa a giorni, al rientro del premier Draghi dal G7. Con il green pass le persone vaccinate, guarite dal virus o sottoposte a tampone nelle ultime 48 ore potranno viaggiare liberamente nella Ue. LA BOZZA Leggi...

Una cosa deve essere chiara: l’ospedale, come servizio e come bene, non è più disposto ad essere considerato al “minimo” delle sue possibilità. Esso ha il diritto di crescere, di rinnovarsi come tutti gli altri servizi, perché, esattamente come tutti gli altri servizi, esso ha il dovere di essere nei confronti della cura dei malati: “adeguato”, “compossibile”, “interconnesso”, “ad alta complessità”, “hi tech”, “ospitale” di Ivan Cavicchi Leggi...



spacer Gli ospedali in Italia, pochi, spesso obsoleti ma comunque indispensabili. È ora di cambiare   di Cesare Fassari
L’Audioprotesista è un professionista sanitario qualificato. Il Dpcm sui nuovi LEA ha collocato l’assistenza ai deboli d’udito e gli apparecchi acustici tra i dispositivi a bassa personalizzazione acquistabili tramite gare d’appalto ma l’acquisizione tramite gara d’appalto rappresenta, non solo a parere degli Audioprotesisti stessi ma anche per le Commissioni Affari Sociali della Camera ed Igiene e Sanità del Senato una modalità del tutto inappropriata per l’erogazione di assistenza audioprotesica. di Lorenzo Proia Leggi...

Gli oltre 100 mila under 60 che nell’isola hanno effettuato la prima dose con Astrazeneca verranno ora vaccinati con Pfizer o Moderna. Temussi: “Ci ritroviamo con quantità di dosi vaccini mRNA insufficienti. Figliuolo ha però detto che si adopererà da subito per rifornirci”. Marcias: “In Sardegna non avevamo condiviso le iniziative degli open day dedicati ai giovani con vaccini di Astrazeneca. Possiamo dire che la scelta fatta è stata corretta” di Elisabetta Caredda Leggi...



Gentile Direttore,
avevo deciso di non dar seguito alle critiche, per me preconcette per lui inconfutabili, di Ivan Cavicchi apparse su Quotidiano Sanità del 31 maggio 2021, poiché ci sono abituato da almeno 20-25 anni. Poi ho pensato che i Lettori del (...) di Elio Borgonovi Leggi...


I sindacati: “Casi come quello di Camilla Canepa avvengono perché assistiamo a vaccinazioni di massa in hub, oltretutto in assenza di un fascicolo elettronico del cittadino, nazionale e condiviso, che contenga tutte le informazioni sanitarie del vaccinando”. Leggi...



Italia protagonista nel corso della cerimonia di apertura della giornata mondiale del Donatore di Sangue. Dall’Oms un plauso al nostro sistema che ha saputo raggiungere l’autosufficienza grazie alla donazione volontaria e non remunerata di sangue e plasma. La Polizia di Stato premiata per l’impegno nelle donazioni Leggi...

Il vicesegretario della Fimmg spiega come il rapporto fiduciario tra pazienti e medici di famiglia rappresenti un’arma vincente nella campagna vaccinale contro il Covid, anche per sciogliere i dubbi dei titubanti: “Io stesso ho vaccinato 4 persone che all’inizio non volevano vaccinarsi”. Ma evidenzia anche come “la confusione nelle indicazioni su Astrazeneca non aiuta e rischia di avere un impatto negativo anche sugli altri vaccini”. Leggi...



Il presidente De Luca contro le indicazioni del Governo ha deciso di bloccare le prime somministrazioni con i vaccini a vettore virale e ha annunciato che la Regioni non effettuerà la vaccinazione eterologa: chi ha fatto prima dose con AstraZeneca può completare il ciclo con una seconda dose sempre di Astrazeneca. Leggi...

Medica: “Le imprese del farmaco che si occupano di Ricerca, produzione e accesso di farmaci plasmaderivati stanno facendo grandi sforzi per migliorare costantemente le tecnologie produttive per massimizzare le rese industriali, valorizzando così quanto raccolto con le donazioni, per rendere disponibili, secondo i massimi standard di qualità, più prodotti per i pazienti”. Leggi...



Il 71% dei pazienti adulti arruolati nello studio di fase II ZUMA-3 ha ottenuto la remissione completa o la remissione completa con recupero incompleto della funzionalità midollare. I dati sono stati pubblicati da The Lancet. Leggi...

Tra i temi sul tappeto l’uso ottimale dei medicinali, la miglior consapevolezza sulle implicazioni cliniche e operative nel loro utilizzo, l’etica e deontologia nella ricerca clinica e nella prescrizione, l’informazione indipendente da attuarsi anche attraverso la diffusione di campagne di comunicazione curate dall’AIFA Leggi...



Il presidente della Regione Puglia invita alla prudenza perché la variante delta potrebbe essere meno sensibile ai vaccini: “La variante delta ci preoccupa. E potremmo non avere a ottobre l’effetto favorevole dell’immunità di gregge. E su AstraZeneca: “Chi vuole fare il richiamo con lo stesso siero può farlo”. Leggi...

Il laboratorio, che si aggiunge a quelli già presenti nell’istituto, arricchirà la capacità di diagnostica rapida, di ricerca e di valutazione sugli agenti patogeni, a partire dal Sars-Cov-2. All'inaugurazione i ministri Franco e Speranza e il governatore della Banca d'Italia Visco. Leggi...



Una metodologia nata all’insegna della sana competizione pubblico-privato che è, tuttavia, finita con lo scombinare il sistema a tutto vantaggio del privato che ha schiacciato l’attrattività dell’offerta pubblica di Ettore Jorio Leggi...

L’assessore alla sanità della Regione boccia la gestione comunicativa da parte dell’Esecutivo: “Il mio voto per Speranza su questo è zero. Invece sulla gestione dell’emergenza il ministro merita un dieci”. Leggi...



La Regione si allinea alle ultime indicazioni ministeriali, Giani: “Rispettiamo le indicazioni del Governo e ci muoviamo di conseguenza. I richiami delle persone con meno di 60 anni, che hanno effettuato la prima dose con AstraZeneca, saranno riprogrammati. Intanto siamo già a oltre 2milioni e mezzo di dosi complessive somministrate” Leggi...

Primo appuntamento mercoledì 16 giugno “Salute ambientale e rivoluzione digitale” e sarà disponibile in diretta streaming sulla pagina Facebook dell’Ordine degli Avvocati di Roma, tra i relatori il Presidente emerito della Corte costituzionale professor Cesare Mirabelli. Nel secondo, del 30 giugno, un corso di etica, deontologia e responsabilità professionale ai tempi delle fake-news con Anelli, Beux (che illustrerà il caso degli Osteopati) e altri relatori. Leggi...



Lettere al direttore

La guerra delle idee

Gentile Direttore,
in Cadore devo dire che la Guerra prosegue combattuta adesso sul fronte dei vaccini e non più su quello delle vittime. Si è passati dalla guerra delle terapie intensive (...) di Enzo Bozza Leggi...


Gentile Direttore,
lo slogan che vuole la casa come primo luogo di cura è quasi un mantra nella comunicazione governativa e ministeriale sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. Non stupisce dunque che in occasione dell’ultimo question time di cui ci ha riferito alcuni (...) di Claudio Maria Maffei Leggi...



gli speciali
 
 
 
 
Lavoro e Professioni
 
 
 
 
 
 
 
segui quotidianosanita.it
Asma grave
Oncologia
Mieloma multiplo
Summit Diabete
Global Health
Digital Transformation
Tumore al seno: vivi la tua vita
Regional Summit
Vaccini e anticorpi monoclonali
apnee ostruttive
futuro professione infermieristica
Best Doctor
13esimo rapporto malati oncologici
Maculopatie
Mobilita passiva rete oncologica
Psoriasi
scompenso cardiaco 2
scompenso cardiaco
Lettere al direttore
terza puntata live
Evento Roche
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

 
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy