QS EDIZIONI
Lunedì 04 LUGLIO 2022

Il sottosegretario alla Salute: “È un ragionamento che andrà fatto più avanti, ma prima o poi dovremo porci il problema, altrimenti rischiamo di ribloccare il Paese. Oggi abbiamo non solo positivi asintomatici che sono in casa a fare la quarantena ma anche inconsapevolmente sono in giro”. E poi esclude nuove restrizioni: “Dobbiamo veicolare correttamente prudenza e senso di responsabilità e non messaggi di allarmismo e di paura”.

Leggi...

Rispetto a lunedì scorso si registrano 11.535 casi in più. Salgono i ricoverati con sintomi (+436 rispetto a ieri) e quelli in Terapia intensiva (+12). La regione con più casi odierni è la Campania (+4.837) seguita da Lazio (+4.777), Emila Romagna (+4.070), Puglia (+3.649), Lombardia (+3.249) e Sicilia (+3.140). Leggi...

Le proposte del sindacato: “Riconoscimento del lavoro come lavoro usurante, aumento sostanziale e immediato delle indennità di guardia sia notturna che festiva, riconoscimento di giorni di riposo aggiuntivi come avviene per altre discipline, riconoscimento di pubblico ufficiale per i medici e copertura assicurativa per i turni in PS che garantiscano il medico”. Leggi...



Con la scusa della semplificazione, senza che Speranza abbia detto una sola parola, ho paura che sia in atto un tentativo di accrescere tout court i profitti della sanità privata ma in ragione di una partita di giro a scapito della sanità pubblica. di Ivan Cavicchi Leggi...

Il legislatore persevera nell’errore di ritenere che sia sufficiente definire nuove norme per ottenere un cambiamento. Nulla di così lontano dalla realtà. Manca in questo un approccio fondamentale, un processo di riforma è tale solo se nasce da un reale confronto con i diversi soggetti che agiscono nel contesto istituzionale (operatori, pazienti, complesso sanitario) e se si opera un investimento culturale che aumenti il livello di consapevolezza dei problemi. di Roberto Polillo, Mara Tognetti Leggi...



In una lettera aperta, l’assessore alla sanità risponde alle 110 associazioni del Cnamc di Cittadinanzattiva che chiedevano il ritiro della delibera della Toscana in quanto, a loro parere, foriera di un azzeramento delle pratiche partecipative, e ad altre associazioni che avevano chiesto chiarimenti. Il provvedimento, rassicura Bezzini, punta invece a rafforzare il percorso intrapreso dalla Regione di coinvolgimento e partecipazione dei pazienti Leggi...

Aver sviluppato sintomi in fase acuta aumenta significativamente per bambini e adolescenti il rischio di Long Covid, portandolo dall’11,5% al 46,5%. Incidenza doppia nella fascia 11-16 anni. Non causano rischi malattie concomitanti come asma, rinite allergica o altro. I risultati del primo studio multicentrico in Italia, con Città della Salute di Torino capofila, pubblicati sull’Italian Journal of Pediatrics Leggi...



I progetti da realizzare nell’ambito del Piano complementare al Pnrr, puntano a definire un nuovo assetto istituzionale in ambito salute-ambiente-clima capace di rafforzare il Ssn attraverso un approccio olistico One Health. Le manifestazioni di interesse potranno essere presentate a partire dal 15 luglio entro il 10 agosto Leggi...

Nel trattamento precoce dei pazienti con sclerosi multipla recidivante remittente, il farmaco  migliora e preserva le funzioni cognitive. Presentati al congresso europeo EAN cinque abstract sulla molecola: “Dati confortanti, sull’uso del farmaco a oltre 4 anni, soprattutto sulla protezione che svolge contro il declino cognitivo e l’atrofia cerebrale” Leggi...



Aiutare i medici a distinguere le epatiti causate da consumo di alcool dalle colangiti: è questo l’obiettivo di un algoritmo basato sul machine learning  messo a punto da Joseph Ahn e colleghi della Mayo Clinic di Rochester, che ne hanno descritto il metodo in un articolo pubblicato da Mayo Clinic Proocedings. Leggi...

Gentile Direttore,
il 25 esimo Congresso nazionale dell’Anaao Assomed ha registrato una novità senza precedenti. Non era mai accaduto che a contendersi la segreteria nazionale del più (...) di Costantino Troise Leggi...



Il “Laboratorio “ a Napoli è un riconoscimento alla Campania ed alle regioni del Sud per come si è saputa gestire la difficile sfida della pandemia, ma anche un “percorso da sud” verso il 17° Forum Risk Management in Sanità di novembre ad Arezzo, con la convinzione che l’obiettivo di “rigenerazione e rilancio” del sistema sanitario deve vedere protagoniste in particolare le regioni del mezzogiorno d’Italia di Vasco Giannotti Leggi...

Gentile Direttore,
per iniziativa di 23 parlamentari del M5S capeggiati dal senatore nonché sottosegretario di Stato al Ministero della salute Pierpaolo Sileri, è stato presentato il ddl n. 1284 in materia di attività libero-professionale intramuraria delle professioni sanitarie (...) di Calogero Spada Leggi...



Un team internazionale guidato da Andrea Maercker dell’Università di Zurigo, ha pubblicato su The Lancet le raccomandazioni per la diagnosi, oltre che le linee guida per la valutazione clinica e il trattamento, di una nuova tipologia di disturbo post traumatico da stress, definita dall’OMS ‘complessa’. Leggi...

Gentile direttore,
il cosiddetto "Decreto Aiuti", pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 17 maggio 2022, ha introdotto un bonus una tantum di 200€ a cui, stante le regole attualmente rese note (...) di Stefano Manai Leggi...



Per partecipare alle Joint Actions contenute nel Work Plan (WP) 2022,nove in tutto, come Partner associato è necessario essere nominati dal Ministero della salute, presentando le richieste entro e non oltre il prossimo 22 agosto. Organizzata una Web infoday per il  18 luglio Leggi...

Un bambino con il cuore artificiale è stato salvato dal trapianto. L’organo è stato tenuto a una temperatura costante di 5 gradi e tramite una app il team medico ha seguito la geolocalizzazione del trasporto e monitorato a distanza la temperatura del cuore. Il sistema è già in uso in alcuni ospedali europei mentre in Italia è stato utilizzato in qualche occasione unicamente per il trasporto di organi per adulti Leggi...



Gentile Direttore,
la Regione Toscana risparmia sulla salute, ma a farne le spese sono i cittadini. In questi giorni sta accadendo ciò che da giorni denunciamo: le sedi Usca stanno rimanendo (...) di Coordinamento personale medico Usca toscane Leggi...

“Ad oggi non s’intravede nessuna misura per il contrasto dell’aumento dei contagiati, mentre si verifica, di nuovo, sui medici una pressione enorme, con carichi di lavoro insopportabili. Grave non programmare nessuna ulteriore misura di contrasto del virus” ha sottolineato il segretario generale del Sindacato medici italiani Leggi...



Il sindacato autonomo: “Ogni regione si è regolata a modo suo in pieno stile di federalismo sanitario: chi ha deciso per il rinnovo, chi l’ha riorganizzata, chi l’ha definanziata e chi addirittura l’ha chiusa. Come se non ci fossero ad oggi circa 100.000 nuovi casi Covid-19, 80 decessi ed un milione di attualmente positivi”. Leggi...

Gentile direttore,
sono un operatore socio sanitario e leggendo la bozza di accordo per la conferenza Stato Regioni non vi è la volontà di istituire la nuova figura dell’operatore socio sanitario. Il testo in esame, non apporta nessuna (...) di Simone Rizzato Leggi...



Occorre abbattere in maniera consistente (ed anche urgente) l’aliquota fiscale delle polizze a carico delle strutture (una siffatta misura nei confronti di tutte le polizze, comprese quelle individuali, non sarebbe sostenibile), oggi al 21,25%, che rappresenta il vero delta tra costo del premio e la quantificazione dei fondi rischi. Necessario poi completare il sistema della responsabilità sanitaria con quello dell’alea terapeutica. di Tiziana Frittelli Leggi...

La Ministra dell’Università ha firmato i provvedimenti che definiscono, in via provvisoria, i posti disponibili per l'accesso al corso di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria, Veterinaria e Professioni sanitarie per l'anno accademico 2022/2023. Per Medicina si registra un aumento del 5%. Per infermieristica la crescita è del 3,5% con 17.997 posti messi a bando. Ecco tutti i decreti Leggi...



L’incidenza cresce del 50% e anche l’Rt sale dall’1,07 della precedente rilevazione. Per quanto riguarda l’occupazione dei letti sono in aumento le terapie intensive: a livello nazionale il tasso è al 2,6% rispetto all’2,2% di sette giorni fa. Salgono anche i pazienti in Area non critica che si attestano al 10,3% rispetto al 7,9% della scorsa settimana. “Continuare a rispettare le misure comportamentali raccomandate, l’uso della mascherina, aereazione dei locali, igiene delle mani e ponendo attenzione alle situazioni di assembramento”. IL REPORT - LE SLIDE DELL'ISS Leggi...

spacer Rezza: “Casi continuano a crescere. Serve cautela”

Rispetto a venerdì scorso si registrano 30.505 casi in più. Il tasso di positività è al 27,3%. Salgono i ricoverati con sintomi (+238 rispetto a ieri) e quelli in Terapia intensiva (+3). Attualmente risultano ospedalizzate con sintomi 6.830 persone e 264 in TI. La regione con più casi odierni è la Lombardia (+11.575) seguita da Lazio (11.529), Campania (+10.699), Veneto (+7.959), Emilia Romagna (+6.674), Puglia (+6.576) e Sicilia (+6.306) Leggi...



Prosegue il confronto durissimo tra De Luca e Speranza. Il presidente all’attacco: “Il governo nazionale non ha provveduto a rifinanziare i medici, gli infermieri delle Usca. È come se noi il Ministero della Salute non lo avessimo”. Il Ministro: “Io penso che dobbiamo tutti con serietà lavorare ogni giorno”. Leggi...

Per la Cgil il Fondo sanitario è "inadeguato" per assicurare la riorganizzazione e lo sviluppo dell’assistenza sociosanitaria integrata territoriale. Inoltre, per entrambe le sigle sindacali, senza "un robusto piano di assunzioni e di stabilizzazioni tese all’abbattimento di un precariato oramai diffusissimo, tutto il processo di riorganizzazione rischia di entrare crisi ancor prima dell’avvio, mettendo così in discussione il raggiungimento degli obiettivi prefissati". Queste alcune delle osservazioni sul Dm 77 mosse in due documenti da Cgil e Cisl. Leggi...



Questa valutazione, coordinata dall'Istituto superiore di sanità, prenderà in considerazione i campioni dai casi notificati il 5 luglio prossimo, corrispondenti a prime infezioni, da analizzare tramite sequenziamento genomico. LA CIRCOLARE Leggi...

L’incidenza di malattia severa è risultata doppia nei non vaccinati. L’efficacia è stata stimata incrociando i dati del Sistema di Sorveglianza Integrata COVID-19 e quelli dell’anagrafe vaccinale nazionale, prendendo in considerazione tutti i bambini tra i 5 e gli 11 anni che non avevano avuto una diagnosi di infezione precedente seguiti tra il 17 gennaio e il 13 aprile 2022, un periodo caratterizzato dalla dominanza della variante Omicron. Leggi...



Urbani era in carica dal 2017 e ora andrà a ricoprire il ruolo di Amministratore delegato dell’Irccs San Raffaele di Milano. Già aperta la corsa per chi lo sostituirà. Leggi...

Uniformare sull’intero territorio i percorsi della rete dei servizi sanitari territoriali per la presa in carico delle persone con bisogni complessi sociali e sanitari, e realizzare percorsi di cura personalizzati per favorire il recupero di autonomie e il reinserimento sociale. In Unificata, l’Intesa per implementare il modello organizzativo gestionale BdS, una delle più avanzate forme di integrazione nel campo della salute mentale. IL DOCUMENTO di E.M. Leggi...



Obiettivo: produrre entro l’estate il primo documento per definire le modalità per attuare gli obiettivi assegnati alla professione psicologica e psicoterapica dalla normativa vigente. Lazzari (Cnop): “La produzione legislativa che può permettere alla psicologia e agli psicologi un diverso ruolo più valorizzato e potenziato all’interno del Ssn”. IL DECRETO Leggi...

Dal 1° gennaio è stata ripristinata la decurtazione dello stipendio dei dipendenti pubblici per i primi 10 giorni di Covid. Quici: “Intervenga il Ministero della Salute”. Leggi...



Gentile direttore,
un mio intervento critico sulla sentenza di Perugia sulla post-acuzie a gestione infermieristica ha avuto una pronta risposta di segno contrario da parte del dott. Giancarlo Pizza. (...) di Claudio Maria Maffei Leggi...

La denuncia in una lettera: “Si rischia l’azzeramento delle pratiche partecipative. Il paziente è esperto in quanto tale e il suo punto di vista è autorevole anche perché collettivo”. Leggi...



Il presidente: “Preoccupato no, ma è un dato di fatto che il numero dei contagi stia aumentando. E’ altresì un dato di fatto che  questo tipo di contagio non sia preoccupante come quelli precedenti e che abbia sulla salute effetti differenti rispetto al recente passato”. Leggi...

Questo quanto emerso dai lavori del XI Congresso Nazionale Sinafo svoltosi lo scorso 25 e 25 giugno. Gli altri componenti della segreteria nazionale sono: Valentino Bertasi, Rocco Ciampoli, Giuseppe De Marco, Luisa Paese, Paolo Serra e Giorgio Temporin. Leggi...



I dati preliminari indicano che i vaccini a mRNA adattati, che incorporano un ceppo della variante Omicron, possono aumentare ed estendere la protezione, se usati come richiamo. Inoltre, secondo i dati emergenti, un vaccino bivalente a mRNA mirato a due ceppi di Sars-CoV-2, uno dei quali dovrebbe essere un ceppo Omicron, potrebbe fornire alcuni vantaggi nell'ampliare la risposta immunitaria. I vaccini bivalenti potrebbero essere considerati inizialmente come booster. Leggi...

L’Azienda aveva pubblicato in chiaro sul proprio sito web  tutti i nominativi e i dati relativi alla salute dei soggetti che avevano fatto richiesta di accesso civico nel 2017 e 2018. Nella maggior parte dei casi, gli atti riguardavano la documentazione sanitaria degli interessati, fra cui cartelle cliniche, accertamenti di invalidità, test, relazioni tecniche, ecc. IL PROVVEDIMENTO Leggi...



Gli epatologi delle tre società scientifiche propongono un nuovo e semplice modello clinico per migliorare la diagnosi di Nafld e fanno il punto sugli approcci terapeutici per una patologia spesso latente ma che colpisce circa il 25% della popolazione. Definiti gli algoritmi di triage per identificare i pazienti a rischio di danno epatico da mandare dallo specialista Leggi...

Gentile direttore,
forse, anche in situazioni diverse dalla nostra e magari in altre parti del mondo, esiste un luogo in cui sono necessari una Laurea in Medicina e Chirurgia ed un relativo Esame di Stato per esercitare la professione di Medico e di Chirurgo. Che forse non è poi una pratica così elementare come sembra, oggi che si fa a gara ad allargare le competenze (...) di Pietro Cavalli Leggi...



Gentile direttore,
la società occidentale ha una mentalità digitale, solo quello che è classificabile esiste. La medicina è diventata anche lei digitale, e non solo nell’abbondanza dei processi informatici, ma anche perché vuole classificare tutto e non interessarsi di quello che non è classificabile. Così le persone e le malattie (...) di Carlo Bellieni Leggi...

Le Unità Speciali di Continuità Assistenziale rimarranno attive fino al 31 dicembre 2021. L’assessorato regionale ha inviato una circolare a tutte le aziende sanitarie territoriali. Le équipe di medici e infermieri hanno garantito dall’inizio della pandemia oltre 520.000 prestazioni sanitarie (visite domiciliari, triage telefonici, terapie, ecc.). Donini: “Un servizio ancora prezioso nella lotta al virus e un modello di sanità territoriale da valorizzare per il futuro”. Leggi...



Non solo cancro del seno, prostata e tiroide, ma anche tanti altri tumori, come quello ai polmoni nascono anche a causa di uno squilibrio ormonale. Lo dimostra uno studio pubblicato sulla rivista Experimental Biology and Medicine e condotto presso il National Institute of Allergy and Infectious Diseases di Bethesda, che mette in luce la sinergia negativa tra estrogeni e tabacco nel favorire la crescita tumorale. Ne discutono gli espeti della Sie Leggi...

Sei milioni di euro la spesa autorizzata per la continuazione del servizio. Cabras: “Scelta che giova soprattutto ai numerosi pazienti fragili che spesso abitano in zone già disagiate”. Cocco: “Il voto unanime rappresenta una assunzione di responsabilità da parte di tutto il Consiglio”. Ganau: “Nieddu ora intervenga con le direttive alle aziende perché ai professionisti dal 1° luglio sia assicurata la continuazione della loro attività”. Cuccu: “I cittadini hanno diritto di avere una certezza sulla salute” di Elisabetta Caredda Leggi...



iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Lettere al direttore
gli speciali
Governo e Parlamento
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
segui quotidianosanita.it
Camerae Sanitatis 21
Gestione lupus
Neuroscienze  la sfida di oggi
PNRR arrivo o partenza?
Le sfide della cronicita'
Camerae Sanitatis puntata 18
futuro RSA
scompenso cardiaco prima puntata
summit cronicita
Digital Transformation
Gestione della BPCO
Agenda-2030 Secondo incontro
Camerae Sanitatis
Valore opinione epilessia
Sfide regioni
Ipertensione
Infezioni e ventilazione meccanica
Rapporto condizione assistenziale malati oncologici
PNRR Cronicita e territorio
Covid - Aspetti clinici e organizzativi
Opinione Epilessia
Vitamina d nuove prospettive
Asma Grave
Innovazione paziente linfoma
innovazione vaccinazione
Impact Factor
Sala operatoria
Asma grave
Mieloma multiplo
Summit Diabete
Tumore al seno: vivi la tua vita
Regional Summit
apnee ostruttive
futuro professione infermieristica
Best Doctor
13esimo rapporto malati oncologici
Maculopatie
Mobilita passiva rete oncologica
Psoriasi
scompenso cardiaco 2
scompenso cardiaco
terza puntata live
Evento Roche
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

 
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy