QS EDIZIONI
Mercoledì 23 OTTOBRE 2019

Farmaceutica, specialistica e superticket a macchia di leopardo tra le Regioni. E i cittadini pagano cifre diverse in base alla loro residenza, spesso rinunciando alle cure o preferendo il privato che a volte costa meno. La proposta del ministro della Salute di abrogare il superticket va nella giusta direzione e anche l'idea della rimodulazione degli altri risponde a quanto scritto nel Patto per la salute 2014-2016, ma finora mai applicato. Ecco la situazione Regione per Regione di Tonino Aceti

Leggi...

Lo studio ha utilizzato il metodo messo a punto dall’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri nel 2005, che consiste nell’analisi dei metaboliti urinari delle droghe d’abuso nei reflui urbani e nella successiva stima dei consumi nella popolazione. LO STUDIO Leggi...

"La mia è una storia di negazione del diritto alla salute e di accesso a terapie consentite nel nostro paese per, tra l'altro, curare il dolore grazie alla cannabis. Un dolore che non aspetta". In vista della legge d Bilancio, Manifestazione insieme ad Ass. Luca Coscioni e Radicali Italiani oggi in piazza Montecitorio, con consegna di oltre 25.000 firme al presidente della Camera Fico per la legge sulla Cannabis Legale, in coda da tre anni. Leggi...



spacer Apmarr: “Sì all’utilizzo della cannabis terapeutica ma solo per alleviare il dolore dell’artrite reumatoide e non per le cure”  
L’Ordine dei medici commenta i dati del Report 2019 sulla qualità dell’aria dell’Agenzia europea per l’ambiente. “I medici possono svolgere un ruolo importante operando come “Sentinelle per l’Ambiente” secondo modelli organizzativi già da noi proposti con la RIMSA - Rete Italiana Medici Sentinella per l’Ambiente- attuando una sorveglianza e una prevenzione primaria in stretta collaborazione con le Istituzioni, al fine di porre la salute al centro di ogni politica”. Leggi...

Una call for action promossa dalla Sima (Società Italiana di Medicina Ambientale ) rivolta al mondo accademico perché sia inserito il tema dei determinanti ambientali e sociali della salute nei corsi di laurea e post-laurea, al fine di promuovere l’Accordo di Parigi e le raccomandazioni delle Nazioni Unite sul cambiamento climatico. Il Manifesto è stato recentemente pubblicato sulla rivista “The Lancet”. Leggi...



Gli esperti della Società Italiana di Diabetologia, in un apposito documento di consenso, analizzano i pro e contro dei nuovi sistemi di monitoraggio continuo del glucosio, il cui uso sta esplodendo tra i ragazzi ‘tipo 1’ e non solo. Fondamentale il training del paziente all’uso e all’interpretazione dei risultati forniti dai glucosensori. L’accesso in Italia però è ancora limitato ad una minoranza di pazienti; ogni regione prevede inoltre criteri di eleggibilità e processi di accesso differenziati. IL DOCUMENTO Leggi...

Il pieno accesso ai medicinali, secondo l’Oms, è ostacolato da una varietà di fattori. Due importanti ostacoli sono i prezzi elevati e le questioni normative come i lunghi ritardi nel portare i medicinali sul mercato. Il nuovo accordo è considerato un passo importante verso la copertura sanitaria universale con  trattamenti farmaceutici di qualità a prezzi accessibili. RAPPORTO ANNUALE 2018 - PIANO QUINQUENNALE OMS - ROAD MAP OMS Leggi...



Gentile Direttore,
come responsabile formazione medica del Partito Democratico ho chiesto formalmente al MIUR che venga emanata una circolare che obblighi le università a far partire il tirocinio (...) di Stefano Manai Leggi...


Dal 20 al 26 ottobre iniziative in tutto il mondo per la settimana internazionale di prevenzione dell'avvelenamento da piombo, con particolare attenzione all'eliminazione della vernice al piombo, fonte importante di esposizione al piombo domestico, in particolare nei bambini. Nel 2017 il piombo ha causato 1,06 milioni di decessi e 24,4 milioni di anni persi per invalidità e morte a causa di effetti a lungo termine sulla salute, con il più alto onere nelle regioni in via di sviluppo. Leggi...



Gentile Direttore,
in Italia, quando si parla di salute e lavoro, si parla di infortuni. In particolare, se ne parla quando ci sono le periodiche “stragi” sul lavoro. Infortuni sul lavoro (...) di Riccardo Falcetta Leggi...


Gentile Direttore,
la recente mozione approvata al termine del Congressi FNO TSRM PSTRP è densa di affermazioni tanto “politically correct”, quanto velleitarie.
Mi riferisco in particolare:
- a quella relativa ai molteplici mutamenti delle professioni sanitarie, definiti cresciuti (...) di Calogero Spada Leggi...



Non solo abolizione del superticket da settembre 2020 e 4 mld in più per il Fsn ed edilizia sanitaria. In Manovra ci sarà anche la conferma per il Fondo per i farmaci innovativi oncologici e non oncologici che valgono 500 mln l’uno. Si tratta invece su come attuare l'ipotesi di contratto formazione-lavoro per gli specializzandi agli ultimi anni di corso anche al di là di quanto già previsto dal decreto Calabria di Luciano Fassari Leggi...

È questo uno dei punti cardine del comunicato finale del meeting che si è appena concluso ad Okayama in Giappone. Tra i temi trattati anche le politiche per l’invecchiamento e la lotta all’antibiotico resistenza. E poi sul personale: “Promuovere un lavoro dignitoso con una remunerazione adeguata nei settori della salute e del sociale”. IL COMUNICATO FINALE DEL G20 SALUTE Leggi...



E' una delle novità del decreto pubblicato a fine settembre in Gazzetta Ufficiale. Sono state invece inserite, per la classe S2 follitropina gamma; daprodustat (GSK12788663); macimorelina (vedi mimetici della grelina); vadadustat (AKB-6548). E per la classe S4 androstatrienedione (androsta-1,4,6-triene-3,17-dione); 2-androstenolo (5alfa-androst-2-en17-olo); 3-androstenolo (5alfa- androst-3-en-17-olo); 3 -androstenone (5 alfa-andro st-3 -en-17-one) ed altri. IL DECRETO. Leggi...

La risoluzione è stata votata all'unanimità dall'Unione interparlamentare (IPU) e segue quella adottatata dalle Nazioni Unite lo scorso settembre. Tedros Adhanom Ghebreyesus (DG Oms): "Ora è il momento di trasformare questi impegni in risultati sulla salute". La risoluzione termina con una richiesta all'Oms di collaborare con l'IPU e altri partner per sostenere l'attuazione della risoluzione a livello globale, regionale e nazionale e per monitorare i progressi. Leggi...



I tre ex manager, che si autoaccusano di corruzione nei confronti di medici e funzionari di Stato, hanno raccontato dettagliatamente le pratiche illecite a loro dire utilizzate da Novartis per conquistare nuove fette di mercato in Grecia ed avanzare nel giro di pochi anni dal quinto al primo posto in classifica. Secondo l'accusa, medicinali dai prezzi proibitivi sono stati omologati e pazienti sani sarebbero stati sottoposti a cure inutili. Leggi...

spacer Baroni (M5S): “Caso Novartis in Grecia conferma importanza del sunshine act italiano”

La quota di fatturato conto terzi sul totale del fatturato varia da settore a settore: si passa dal 13,3% dell’abbigliamento al 9,6% dell’automazione al 6,4 della farmaceutica. La diversità delle filiere si riflette anche nella diversa dimensione delle imprese terziste: mentre nel resto del manifatturiero predominano piccole e medie imprese (sotto i 50 addetti) nella farmaceutica la maggioranza sono le imprese con oltre 250 addetti. Queste imprese esportano il 67,6% del fatturato della farmaceutica. Questi alcuni numeri dell'analisi Symbola-Farmindustria. Leggi...



È quanto ha stabilito la Commissione Nazionale per la formazione continua in medicina: “Per gli appartenenti alle professioni sanitarie di cui alla legge dell’11 gennaio 2018 n. 3, ove precedentemente non assoggettati all’assolvimento dell’obbligo formativo ECM, per il triennio 2020-2022 potranno portare in riduzione i cinquanta crediti formativi ECM che abbiano acquisito entro il 31 dicembre 2019”. LA DELIBERA Leggi...

L’esposizione prolungata al fumo passivo può causare, nei bambini, l’assottigliamento della coroide, uno strato nella parte posteriore degli occhi che contiene molti vasi sanguigni. L’evidenza emerge da uno studio condotto a Hong Kong e pubblicato da JAMA Ophthalmology di Linda Carroll Leggi...



I pediatri sono dei professionisti seri, onesti e preparati che tutelano la salute psico-fisica dei bambini, promuovendo l’allattamento al seno: sono le figure più qualificate per farlo. Devono avere rapporti con le aziende, nella trasparenza, nella correttezza e nel rispetto delle normative di legge, etiche e deontologiche di Alberto Villani Leggi...

Liberarsi delle cellule senescenti per ringiovanire l’organismo e proteggerlo dalle patologie correlate all’invecchiamento, tumori compresi. E’ la scommessa di un gruppo di ricercatori inglesi che, nella ricerca di farmaci anti-senescenza, si sono imbattuti in ‘vecchie conoscenze’ della medicina, i glicosidi digitalici. E’ la ouabaina, farmaco di questa famiglia, a possedere le più spiccate doti anti-senescenza. Il farmaco verrà testato in una serie di studi per valutare se cataratta, fibrosi, aterosclerosi e tumori possano migliorare con questa e altre molecole anti-senescenza. Trattandosi di farmaci in uso da molto tempo, gli autori della ricerca invitano inoltre gli epidemiologi a condurre studi retrospettivi per vedere se i pazienti trattati con i glicosidi digitalici risultino in qualche modo protetti dalle patologie correlate alla senescenza cellulare. di Maria Rita Montebelli Leggi...



Lettera da Bruxelles al nostro Paese in cui si chiedono per domani “ulteriori informazioni sulla precisa composizione dei cambiamenti del saldo strutturale e gli sviluppi della spesa previsti nella manovra”, necessari per “stabilire se c'è un rischio di deviazione significativa dagli aggiustamenti richiesti”. LA LETTERA Leggi...

Il Ministro della Salute su Radio 24 commenta le novità della Legge di Bilancio. “La questione sociale è stata fondamentale in questa manovra di bilancio, proprio per dare risposte a chi in questi anni è stato maggiormente colpito dagli effetti della crisi” Leggi...



Al paziente di 13 ann,i affetto da microtia, una malformazione congenita rara, il chirurgo plastico che lo ha operato ha potuto ricostruire l'orecchio a partire da una piccola porzione di cartilagini costali prelevate dal bambino dando loro la forma dell’orecchio grazie a modelli stampati in 3D. Leggi...

Si tiene a Roma la terza edizione del congresso ICEHMC, un’occasione di confronto tra gli esperti delle tecnologie per la salute. La sessione di apertura del 21 ottobre ha permesso una riflessione sul ruolo degli ingegneri clinici e delle nuove sfide imposte dal “ruolo dirompente delle tecnologie, dei medical device, della comunicazione, dei dati, dei dispositivi portatili e digitali, dell’intelligenza artificiale” Leggi...



spacer Bergamasco (AIIC): "Roma Capitale mondiale dell'Ingegneria clinica"   spacer Velazquez (OMS): "Ingegnere clinico fondamentale per l'appropriatezza tecnologica"   spacer Rizzetto (AIIC): “Occhi puntati sui Big Data”  
Secondo uno studio australiano, chi ha sperimentato lo stress durante la gravidanza o nei primi mesi di vita sarebbe più sensibile alla sofferenza negli anni successivi. Il lavoro è stato condotto su oltre 1.000 persone. La sensibilità al dolore è stata testata all’età di 22 anni di Lisa Rapaport Leggi...

“È dalla metà dei primi anni Duemila che la nostra federazione persegue una visione della farmacia non più con sole distributive del farmaco ma sempre più consulenziali verso il paziente e integrate alle altre professioni sanitarie. Sembra finalmente giunto il momento dei risultati". Questo il commento del presidente di Assofarm alla sigla dell’accordo in Conferenza Stato-Regioni. Leggi...



Roma e Milano le città con la più alta percentuale di vincitori del ricorso, Bologna sul podio davanti a Napoli. Tortorella (Consulcesi): "Felicissimi per questi ragazzi che potranno rincorrere il loro sogno che spesso si infrange sulle irregolarità di una prova anti-meritocratica: in attesa di un nuovo sistema di accesso, il ricorso resta l’unica via per ottenere la riammissione". Su www.numerochiuso.info il vademecum per non perdere il diritto ad entrare a Medicina. Leggi...

Il campus Sph dell’École des hautes études in santé publique di Rennes e Parigi è progettato per formare la prossima generazione di professionisti francesi e internazionali in sanità pubblica.  Quest’anno è stato organizzato un viaggio di studio in Italia, a Roma, per approfondire il Ssn italiano e le sue caratteristiche di universalismo, equità di accesso alle cure, presa in carico dell’assistenza sul territorio. La scuola francese ha scelto Federsanità quale interlocutore per raccontare e formare i giovani studenti. Leggi...



Gentile direttore,
piangiamo in ritardo la morte per suicidio dell'infermiere Stefano Buttitta,  che si è defenestrato proprio dall'ospedale Manzoni di Lecco, lo stesso di ...) di Manlio Converti Leggi...


Lettere al direttore

Non sono d’accordo con Calenda

Gentile Direttore,
la proposta di Carlo Calenda di cancellare “Quota 100” e di “riformare” il “Reddito di Cittadinanza” per reperire per la sanità 4 miliardi in più rispetto all’insufficiente stanziamento previsto nel (...) di Gianluigi Trianni Leggi...



Gentile Direttore,
la sperimentazione animale è una tema molto dibattuto. Da un lato ci sono gli animalisti, anti-specisti, anti-vivisezionisti, che sostengono che la sperimentazione animale (...) di Arti Ahluwalia Leggi...


Dalle prime ricostruzioni il tutto sarebbe iniziato con un uomo che, accompagnato il proprio genitore per un ricovero, al rifiuto da parte dei sanitari avrebbe iniziato ad inveire contro il personale del nosocomio metelliano di Domenico Della Porta Leggi...



Il sindacato chiede che il testo, approvato dal Senato e in discussione alla Camera, venga modificato: “Il testo attualmente in discussione alla Camera non tutela gli operatori sanitari che svolgono le loro funzioni non all’interno di strutture sanitarie e sociosanitarie pubbliche o private, ma presso il domicilio dei cittadini, sulle strade, nei cantieri, nei macelli, nelle aziende zootecniche, ovvero luoghi che non possono in alcun modo essere catalogate come strutture sanitarie” Leggi...

Secondo la Cassazione è responsabilità anche del direttore sanitario di una casa di cura il decesso di una paziente per il quale erano stato inizialmente imputati per omicidio colposo solo tre medici che però, secondo i giudici, non potevano essere ritenuti responsabili per i ritardi e disguidi, ricondotti alle carenze organizzative della struttura, a cominciare dal ritardo del trasferimento dovuto all'indisponibilità dell'autolettiga. LA SENTENZA. Leggi...



Gentile Direttore,
ilruolo del Tecnico Audiometrista è centrale in un programma di Screening Audiologico Neonatale Universale (UNHS). Nel 1° livello assicura la corretta esecuzione dei test di base indispensabili all'individuazione dei soggetti meritevoli di un approfondimento, la segnalazione ai protocolli di sorveglianza per i positivi al rischio audiologico ed eseguendo (...) di Daniele Costantini Leggi...


Gentile Direttore,
uno studio italiano presentato al 33° Congresso della Società Europea di Cardiochirurgia ha riaperto la discussione sulla sicurezza delle procedure di impianto transcatetere di valvola aortica (TAVI), rispetto all’impianto di una valvola con intervento cardiochirurgico tradizionale (SAVR). Come Società Italiana di Cardiologia Interventistica, (...) di Giuseppe Tarantini Leggi...



Conferma all’unanimità per un secondo mandato 2019-202 per il vertice dell'associazione della sanità privata. A partire dal presidente Mauro Potestio e dal Vicepresidente vicario, Valter Rufini. Conferma anche per l’ufficio di Presidenza composto da Edoardo Mancino e Alberto Flovilla. Il Consiglio ha poi nominato Presidente Onorario Antonio Monti. Impegno per ridurre le liste d'attesa. Leggi...

L’associazione dei produttori Anafe interviene dopo l’allerta lanciata dall’Iss. “Dobbiamo evitare che coloro che hanno intrapreso una strada per cercare di smettere di fumare tornino sui propri passi, tornando a usare le sigarette tradizionali il cui consumo provoca, ogni anno e solo in Italia, 80.000 morti”. Leggi...



E’ una notizia ‘bomba’ che ha provocato anche la rottura dell’embargo di uno studio che avrebbe dovuto essere pubblicato sul New England solo tra qualche giorno. Da un’analisi retrospettiva condotta su oltre settemila ex-giocatori professionisti di calcio scozzesi, emerge un netto aumento di mortalità per patologie neurodegerative e del rischio di demenza. La colpa sarebbe dei tanti ‘colpi di testa’ che i giocatori accumulano nel corso della carriera. Gli esperti invitano tuttavia ad evitare inutili allarmismi (almeno per il momento) e a lasciare che i ragazzini e i dilettanti continuino tranquillamente a giocare a calcio di Maria Rita Montebelli Leggi...

Bambini senza un’alimentazione adeguata né una casa: circa 500mila sotto i 15 anni non consumano regolarmente pasti proteici e 280mila sono costretti ad un’alimentazione povera sia di proteine che di verdure. In caduta libera il numero delle nascite. I dati del X Atlante dell’infanzia a rischio diffuso in dieci città in occasione della campagna “Illuminiamo il futuro”. IL RAPPORTO. Leggi...



La misura è scattata a seguito delle segnalazioni ricevute dall’Osservatorio Europeo delle droghe e delle tossicodipendenze di Lisbona relative al focolaio di malattia polmonare associata all’uso di prodotti per e-cig registrato negli Usa. In Italia sono circa 900 mila gli utilizzatori di e-cig con più di 15 anni di età. “Al momento ci sono ancora grandi lacune di conoscenza”. Chiesto alle Regioni e Ministero di monitorare il fenomeno. Leggi...

I rappresentanti di Adoi, Sige, Simi, Sin e Sir chiedono all’Agenzia di tornare sui suoi passi in merito alla proposta inviata al Ministero della Salute e da inserire nella Legge di Bilancio.“È un provvedimento anticostituzionale e contro i diritti di medici e i pazienti. Contestiamo la gestione economicistica della sanità pubblica. La discrezionalità clinica, nella valutazione della terapia più corretta, va sempre garantita”

  Leggi...



Al centro del confronto a margine dei lavori del consesso di Okayama in Giappone il tema della copertura sanitaria universale. Leggi...

L’Associazione ieri in piazza a Roma per la giornata mondiale del malato reumatico. La presidente Tonolo: “Sensibilizzare all’importanza sulla diagnosi precoce”. E sulla proposta dell'Agenzia Italiana del Farmaco (Aifa) che prevederebbe la sostituzione automatica tra farmaco biologico e biosimilare: “Risparmiare è importante per tutti, ma al medico venga lasciata la scelta sulla terapia migliore”. Il viceministro: “Grave disomogeneità nell'accesso alle cure”. Leggi...



gli speciali
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
segui quotidianosanita.it
Lettere al direttore
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

 
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy