QS EDIZIONI
Mercoledì 22 GENNNAIO 2020

Ma non solo, tra le proposte emendative dell'Esecutivo anche la proroga dell’entrata in vigore per il limite dei due mandati per i Consigli direttivi e i Comitati centrali degli Ordini professionali e la riorganizzazione del Ministero della Salute. di Luciano Fassari

Leggi...

"Il Parlamento unifichi gli sforzi per approvare in tempi brevi un provvedimento finalizzato a tutelare i medici e gli operatori sanitari, che svolgono un ruolo importante nella società e non possono essere esposti a rischi continui per la loro incolumità personale, da un lato attraverso l'inasprimento della repressione penale di alcuni specifici reati mediante l’ampliamento della procedibilità d’ufficio, e dall'altro con specifiche misure di sensibilizzazione". Questo l'appello del presidente Anelli audito dalle Commissioni Giustizia e Affari Sociali. IL TESTO DELL'AUDIZIONE. Leggi...

La stima è infatti di 13-14 casi di violenza fisica o verbale al giorno. Tra le proposte della Federazione per rafforzare il disegno di legge all’esame del Parlamento tolleranza zero, formazione a operatori e cittadini, operatori sanitari pubblico ufficiale e l'organizzazione della sicurezza come obiettivo per i direttori generali.  Leggi...



Dopo il tentativo fatto dal PD nella scorsa legislatura, il Movimento ci riprova e presenta una proposta di legge che definisce cos’è un ‘Atto medico’. “Necessario normare, circoscrivendo i limiti di azione, la definizione di atto medico”. Nella proposta di legge anche l'inividuazione e la disciplina dei centri di riferimento di chirurgia articolare. LA PROPOSTA DI LEGGE di Luciano Fassari Leggi...

Lo studio, pubblicato sul Journal of Alzheimer's Diseaseè stato effettuato sui 12,7 milioni di migranti, di  età compresa tra 60 e 89 anni, residenti nell’Unione Europea nel 2018. Tra i migranti residenti in Italia, sono stati stimati 34.655 casi (rispetto ai 916.865 nella popolazione generale), pari al 3,8% degli stranieri residenti nel nostro Paese. Leggi...



È quanto stabilito dall'Assemblea annuale svoltasi a Bologna lo scorso 19 gennaio. Alla nuova Associazione potranno aderire tutti i farmacisti non titolari iscritti all’Ordine. Nel nuovo assetto, la presidente è Silvera Ballerini, la vice presidente Angela Noferi, il segretario Marco Sorato. Leggi...

Promosso da Fais Onlus il progetto consentirà ad un gruppo pilota di infermieri stomaterapisti e volontari di fornire assistenza, informazioni, buone pratiche, monitoraggio delle terapie ai pazienti secondo il paradigma della telemedicina, o connected care.  Leggi...



Il 7 gennaio scorso Oliveti è stato suo malgrado protagonista di uno dei servizi della trasmissione Fuori dal Coro di Mario Giordano. Tema: 53 mila euro al mese per un presidente di un ente previdenziale sono troppi? L’intervista ha suscitato scalpore e centinaia di commenti sui social, per lo più negativi. Ma come stanno veramente le cose? Lo abbiamo chiesto direttamente al presidente dell’Ente in questa intervista esclusiva di Cesare Fassari Leggi...

E ancora, potenziamento della produzione di cannabis terapeutica con possibilità di accordi tra lo Stabilimento chimico farmaceutico militare di Firenze e privati. Stabilizzazione per il personale precario non dirigenziale di Aifa. Nuovi requisiti per l'iscrizione nell'Albo nazionale dei direttori generali. Misure contro le liste d'attesa ed una riorganizzazione della rete delle strutture sanitarie ambulatoriali accreditate. Questi solo alcuni degli oltre 2.000 emendamenti depositati al decreto cosiddetto Milleprorghe ma che in realtà si occupa anche di altro. Attesi per giovedì i primi giudizi sulle ammissibilità. GLI EMENDAMENTI Leggi...



Si svolgerà domani la riunione del comitato di emergenza dell’Oms per valutare la gravità dell’epidemia di coronavirus in corso in Cina. Al momento non sono previste indicazioni di restrizione sui viaggi e il commercio con la Cina. I casi ufficiali al momento sono 282, ma per ricercatori UK sarebbero almeno 1.700. In attesa di valutare la situazione le raccomandazioni standard per prevenire la diffusione dell'infezione includono il lavaggio regolare delle mani, la copertura della bocca e del naso quando si tossisce e starnutisce, cucinando accuratamente carne e uova. Evitare il contatto ravvicinato con chiunque mostri sintomi di malattie respiratorie come tosse e starnuti. LE INDICAZIONI DEL MINISTERO Leggi...

spacer Ministero Salute: “Attivato canale sanitario a Fiumicino con controllo della temperatura con scanner per i voli da Wuhan”

Gentile Direttore,
l’attività assistenziale e la recente giurisprudenza inducono ad alcune riflessioni bioetiche circa la deriva difensiva cui sta andando incontro l’applicazione (...) di Lucio Romano Leggi...



E' quanto risulta dall'analisi delle SDO 2018 che contengono anche una serie di indicatori sui tassi di ospedalizzazione per alcune patologie che potrebbero essere trattate fuori dall'ospedale. Più alti sono meno significativa è la presenza di servizi sul territorio.  Leggi...

Un nuovo studio longitudinale – condotto dal Cedars Sinai Medical Center di Los Angeles – ha rilevato che le variazioni dal punto di vista vascolare, come l’aumento della pressione sanguigna, si sviluppano prima e progrediscono più rapidamente nelle donne rispetto agli uomini di Marilynn Larkin Leggi...



Il sindacato ha inviato oggi una lettera alla Commissione Affari Sociali della Camera dov’è in discussione il provvedimento. “La sicurezza di chi esercita la professione medica e sanitaria è diventata una questione nazionale”. Leggi...

Dopo la decisione della Commissione Nazionale per l’Educazione Continua in Medicina di concedere un altro anno per assolvere all’obbligo formativo ecco tutto quello che c’è da sapere ed i principali rischi che corre chi non sarà in regola entro il 31 dicembre 2020. Leggi...



Ha parlato di “giorno storico” il governatore, mentre l’assessore D'Amato ha auspicato che il 30 gennaio posso già avvenire  il passaggio in Conferenza Stato Regioni. Uscire dal commissariamento, ha detto Zingaretti, “vuol dire ripresa delle assunzioni con lo sblocco del turn over e vuol dire risorse per gli investimenti”. Leggi...

Si rinnova l’appuntamento con le Arance della Salute, che compie trent’anni. Da sole due piazze nel 1990, quest’anno il frutto simbolo della corretta alimentazione sarà distribuito in oltre 3.000 piazze per raccogliere nuove risorse da destinare al lavoro dei circa 5.000 ricercatori sostenuti da Fondazione AIRC e informare l’opinione pubblica su comportamenti e abitudini salutari. Il 24 gennaio appuntamento in 800 scuole. Leggi...



Gentile Direttore,
mentre le notizie riguardanti la violenza sui sanitari si fanno via via più numerose, la questione passa dal codice giallo a quello rosso. Non siamo un Paese in guerra e i medici non possono rischiare la vita nell’esercizio del loro lavoro, un lavoro da sempre identificato come “professione d’aiuto” fatta appunto per aiutare chi ha (...) di O.Mancin e T.Mattiazzi Leggi...


De Rango: “Il kafkiano andamento delle trattative, che vede i non medici equiparati economicamente al pubblico, abbinato alla scorrettezza della controparte nel non chiedere alle regioni e al ministero un sostegno anche per i medici, ha prodotto la fisiologica conseguenza dello sciopero”. Leggi...



Gentile direttore,
non abbiamo letto nelle proposte del tavolo sulla formazione in Medicina del PD neanche un accenno alla Medicina di Genere. Eppure eravamo presenti ed abbiamo proposto i seguenti tre punti:1) Attivazione a livello nazionale del protocollo ALIAS per Studenti, Personale (...) di Manlio Converti Leggi...


Gentile Direttore,
l’auspicio è che l’anno  internazionale delle ostetriche 2020  sia anche in Italia uno stimolo per la valorizzazione  della professione ostetrica e dell’importanza del  suo  ruolo sociale. Papa Francesco, al (...) di Miriam Guana Leggi...



Il progetto coinvolgerà sei unità operative in Toscana, Emilia Romagna, Piemonte e Lombardia, durerà due anni e arruolerà a Firenze e Pisa, Torino, Milano, fumatori con il supporto di medici di medicina generale o con strumenti informatici, mediante uno specifico sito web. L’Ispro a coordinarlo. Nel 2019 diagnosticati in Italia 42.500 nuovi cancri al polmone Leggi...

L’allarme è del presidente dell’Omceo, Antonio Magi, che mette in guardia soprattutto per i rischi per gli anziani, sui quali le conseguenze di una frattura possono essere gravi nella maggior parte dei casi. “Stiamo pensando di attivare un sondaggio nei pronto soccorso della Capitale-per capire quali interventi sono correlati a tale tipo di incidenti e infortuni”. Leggi...



Condannati dal Tribunale di Catanzaro due Cardiologi rispettivamente a 15 mesi e a un anno di reclusione per il decesso di Antonio Mauro, vigile del fuoco in pensione di Reggio Calabria; decesso avvenuto nel 2011. Il ricovero al Sant’Anna Hospital. Lo riferisce l’Ansa in una nota Leggi...

Le aziende e gli enti del Servizio Sanitario Regionale potranno procedere, fino al 31 dicembre 2021, all'assunzione con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato (che si trasformerà in indeterminato al conseguimento del diploma) di coloro che sono collocati in graduatoria. Gli specializzandi degli atenei di Padova e Verona già assumibili sono 197. E con il nuovo Patto per la salute, evidenzia l’assessore Lanzarin, “ai concorsi futuri potranno partecipare anche i frequentanti del terzo anno”. GLI ACCORDI e LA SCHEDA Leggi...



spacer Anaao Veneto plaude a delibera della Regione: “Finalmente specializzandi assunti nel Ssr”  
Visita della sottosegretaria alla Salute alla struttura emiliana. “Si dice spesso che l’Emilia Romagna occupa posizioni altissime nelle graduatorie della salute e della cura ma quando si esce da questi reparti se ne comprende una volta di più la ragione”. Leggi...

“Solo qualche anno fa eravamo ultimi oggi siamo a 180 e qualche Asl anche alla soglia dei 200. Nessuno deve fermarsi”. Così Vincenzo De Luca, Governatore della Campania parlando ai vincitori del concorso infermieri, ieri a Napoli. L’ambizioso proposito del Presidente della Regione è quello di portare la sanità campana ai vertici della Griglia Leggi...



La dottoressa è stata aggredita verbalmente da un utente. “Non si è arrivati a un’aggressione fisica solo perché iè riuscita a barricarsi nell’ambulatorio, con il concorso delle forze dell’ordine prontamente intervenute”, spiega l’Omceo. Che evidenzia la carenza di misure di sicurezza ma anche come, per contrastare il fenomeno delle aggressioni, sia necessario una battaglia culturale. Leggi...

Per i fumatori c'è un rischio significativamente più elevato rispetto ai non fumatori per le complicanze post-chirurgiche, tra cui funzioni cardiache e polmonari compromesse, infezioni e guarigione delle ferite ritardate o compromesse. Un rischio che si può ridurre quasi del 20% se si tronca con il fumo  un mese prima dell'intervento. Lo studio OMS. Leggi...



I dati sui parti cesarei contenuti nelle SDO 2018 appena pubblicate dal ministero della Salute mostrano un andamento in calo negli anni, anche se in alcune Regioni si registra un leggero aumento. I risultati migliori in Sicilia (-3,11%), Molise (-3,40%) e Trento (-3,09%). I peggiori, con percentuali in aumento, sono invece Veneto (+1,89%), Bolzano (+1,64%) e Marche (+0,89). In realtà però, con percentuali inferiori, l’incidenza percentuale sul totale dei parti è maggiore anche in Toscana, Valle d’Aosta, Piemonte e Lazio. Leggi...

Mille  medici transalpini, di cui 600 primari hanno inviato una lettera al Ministro Buzyn in cui annunciano di volersi dimettere dalle loro funzioni amministrative: “Il deterioramento delle condizioni di lavoro dei professionisti è tale da mettere in discussione la qualità delle cure e minacciare la sicurezza dei pazienti”. In ogni caso i medici hanno assicurato che continueranno a svolgere la loro attività clinica. Leggi...



spacer La solidarietà della Fnomceo: “Il primato dell’uomo sull’economia rappresenta per i medici un principio irrinunciabile  
Programmazione dei numeri di accesso al corso di laurea secondo una necessità di salute, e non di arginamento. Spostare gli esami nei primi cinque anni del corso di studi e sfruttare l’intero sesto anno per il tirocinio abilitante. Tutele per maternità e paternità degli specializzandi. Revisione dei criteri di accesso e rivalutazione della retribuzione per i dottorandi. Omogeneizzare il core curriculum per la medicina generale. Queste alcune delle proposte emerse dal 1° Laboratorio di Idee sulla Formazione Medica del PD. Leggi...

Il segretario Andrea Filippi rimarca come non sia “più rinviabile una riforma complessiva della gestione dell'Enpam cosi come quella degli Ordini professionali. Proponiamo un tavolo di confronto presso il Ministero della Salute per fare luce sulle criticità che di fatto, minando i principi di neutralità, indeboliscono le prerogative sindacali e quindi le rappresentanze dei professionisti”. L’Enpam tra pochi mesi dovrà rinnovare i suoi vertici. Leggi...



Dopo lo studio pubblicato nei giorni scorsi che offriva uno sguardo di insieme sulla consistenza dei servizi e delle strutture sanitarie di emergenza del Paese, l'Anaao ha effettuato un approfondimento sulle singole aree geografiche italiane, cominciando dal Nord Italia. Ecco cosa ha scoperto. I DATI. di F.Florianello, R.Caron, C.Palermo Leggi...

Il progetto di durata quinquennale si chiama "Prime" e partirà dall’ipotesi che l’alterazione della segnalazione dell’insulina abbia effetti, lungo tutto l’arco della vita, non solo sulle malattie somatiche, quali il diabete di tipo 2 e l’obesità, ma anche sui disturbi dello sviluppo neurologico e neurodegenerativo, soprattutto quelli legati all’inflessibilità cognitiva. Alla ricerca, partecipano, insieme all’Iss, altre 16 istituzioni, tra enti di ricerca e università di nove diversi paesi europei. Leggi...



Tra le malattie nascoste l’anoressia, l’osteoporosi e la pubertà precoce. Un uomo su quattro soffre di anoressia, uno su dieci di osteoporosi. A sottovalutare il problema sono gli stessi medici, a causa di un pregiudizio diagnostico di genere. Gli endocrinologi: “Importante sensibilizzare per rendere più tempestiva la diagnosi e l’accesso alle cure” Leggi...

Al 17 gennaio 2020, sono stati segnalati 44 casi confermati di infezione da 2019-nCoV, 41 casi da Wuhan, Cina e tre associati a viaggi: due dalla Thailandia e uno dal Giappone. Il 20 gennaio è stato confermato un caso in Corea del Sud. Il Ministero tranquillizza: “La probabilità di introduzione del virus nell'Unione Europea è considerata bassa, anche se non può essere esclusa”. LA LOCANDINA PER I VIAGGIATORI - DOMANDE & RISPOSTE Leggi...



La Fondazione critica la misura contenuta nel Patto per la Salute e su cui le Regioni hanno presentato un emendamento al Dl Milleproroghe per trasformarla in legge. Cartabellotta: “Consistenti evidenze scientifiche dimostrano che questa misura rischia di ridurre la sicurezza dei pazienti e la qualità dell’assistenza e di aumentare il contenzioso medico-legale”. Per questo la Fondazione propone di “inserire nel testo l’obbligo di una procedura nazionale standardizzata per valutare le performance fisiche e cognitive dei medici che offriranno la loro disponibilità a rimanere in corsia sino a 70 anni”. Leggi...

Audita oggi la European Cancer Patient Coalition (Ecpc), che ha proposto reti per la cura del cancro distribuite in maniera omogenea in tutta l'UE, con centri ogni milione di abitanti. Includere le reti europee di riferimento (Ern) nel piano per garantire la massima qualità dell'assistenza sanitaria ai malati di cancro. E un follow-up a lungo termine per i malati guariti, con un'attenzione particolare ai rischi di discriminazione nell'accesso ai servizi finanziari e all'occupazione. Leggi...



La più ambiziosa di queste dieci raccomandazioni è l'istituzione di una piattaforma UE per accedere e analizzare i dati sanitari provenienti da tutta l'Unione europea. Questa piattaforma creerebbe una rete europea di database di qualità e contenuti verificati con i più alti livelli di sicurezza dei dati. Sarebbe utilizzata per migliorare il processo decisionale in materia di regolamentazione con prove fornite dalla pratica sanitaria. Altre raccomandazioni hanno poi lo scopo di migliorare l'orientamento e l'impiego di risorse all'interno della rete normativa dell'UE. LE RACCOMANDAZIONI Leggi...

Così il Ponetfice al termine dell'Angelus di domenica scorsa a San Pietro ricordando che il 2020 è stato designato a livello internazionale come l'anno internazionale delle due professioni. Leggi...



Gentile Direttore,
mi chiamo Nicole e non sono una professionista sanitaria, ma sono stata una persona malata, a seguito di un grave incidente stradale. A quel tempo mi stavo laureando in Comunicazione (...) di Nicole Smith Leggi...


A Contigliano il PD resta prigioniero del solito PD, cioè un partito neoliberista e contro-riformatore che oggi dice di volersi rinnovare fino a cambiare il proprio nome ma che, sulla sanità, non ha espresso nessuna intenzione di cambiamento e meno che mai è disponibile all’autocritica pur avendone fatto di tutti i colori. Il ministro Speranza, a differenza del PD, ammette invece la possibilità che la nave del Ssn possa affondare e parla di “cambio di passo in generale” di Ivan Cavicchi Leggi...



L'anno passato 5300 casi, 1300 in più rispettoi alla precedente rilevazione. Il direttore scientifico Istituto IRCCS ‘San Gallicano’ di Roma: “Segnalazioni in aumento in Italia, anche a causa del nuovo fenomeno ‘chemsex’. Serve un deciso cambio di passo: azione straordinaria di contrasto, modernizzare offerta assistenziale centri, puntare su ricerca e vaccini” Leggi...

Con una committenza più governata le sirene del privato avrebbero maggiori difficoltà ad attrarre questi professionisti cui però il pubblico dovrebbe fornire più opportunità e maggiore attenzione. La revisione del DM 70/15 potrebbe essere l’occasione buona per una ridefinizione delle regole generali su classificazione delle strutture ospedaliere, mobilità sanitaria e governo della produzione dei privati che corrispondono a precisi punti del Decreto di Claudio Maffei Leggi...



gli speciali
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
segui quotidianosanita.it
Lettere al direttore
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

 
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy