QS EDIZIONI
Lunedì 25 OTTOBRE 2021
live
Ne parliamo con Lorenzo Chiodo di Novartis Farma - In diretta dalle ore 11.30
live
Ne parliamo con Pietro Ceriola e Gabriele Sabatino di Polifarma - In diretta dalle 9.30

“371 casi in sette giorni tra gli operatori sanitari. C’è preoccupazione per escalation tra medici e infermieri….”. “I morti per Covid? Solo poche migliaia gli altri sono morti di altro…”. Se nel primo caso quanto raccontato richiederebbe quantomeno un’analisi più approfondita visto che già a fine settembre i casi tra gli operatori erano stati 374 (settimana tra il 22 e il 29 settembre), nel secondo si tratta di una vera e propria balla di Cesare Fassari

Leggi...

Altro che nuovo DM 70, è arrivato il momento di ri-spedalizzarsi cioè di ripensare l’ospedale come servizio strategico ripensando i presupposti dai quali è nato ormai più di un secolo fa e restituendogli per intero la sua autonomia culturale organizzativa e scientifica pur nella coevoluzione con gli altri servizi. Nessuno teorizza la monade, quindi viva l’integrazione, ma che anche l’ospedale abbia il diritto di evolversi è innegabile di Ivan Cavicchi Leggi...

Il “nuovo” DM 70 è un documento complesso che mantiene tutto l’impianto del DM attualmente vigente. Le principali “novità” possano essere così sintetizzate: adeguamento della rete ospedaliera a quella esigenza di elasticità che la pandemia ha evidenziato con chiarezza; potenziamento di alcune attività che la pandemia ha evidenziato come carenti (terapia intensiva e area semintensiva in primo luogo); maggiore chiarezza sulla declinazione delle reti cliniche; tentativo di sciogliere i nodi storici dei piccoli ospedali e dei punti nascita substandard. LA BOZZA di Claudio Maria Maffei Leggi...



Il totale dei tamponi (tra molecolari e rapidi) è di 487.218 (ieri 574.671) con un rapporto positivi tamponi dello 0,8% (+0,1% rispetto a ieri). La regione con più casi odierni è la Campania (+450), seguita da Lazio (+408), Sicilia (+400), Lombardia (+381), Veneto (+381), Emilia Romagna (+315), Piemonte (+278) e Toscana (+277). Leggi...

Il presidente del Consiglio al termine del Consiglio europeo ha affrontato anche il tema della terza dose Sarà necessaria, ma come al solito si procederà in base alle fragilità, alle vulnerabilità e all’età”. Leggi...



La fascia d'età dove mancano ancora il maggior numero di persone da vaccinare è quella dei giovanissimi (12-19 anni), l'ultima ad aver ricevuto il via libera per la vaccinazione. Qui, a non aver ancora fatto la prima dose sono 1.326.378 ragazzi (28,66%). Seguono le fasce 30-39 anni con 1.205.796 (17,75%) persone non vaccinate e 40-49 anni con 1.539.524 persone che non hanno ancora fatto la prima dose, pari al 17,52%. IL REPORT Leggi...

È quanto emerge dal nuovo report della cabina di regia. Abruzzo, Campania, Fvg e Piemonte segnalate a rischio moderato. Il tasso di occupazione in terapia intensiva è in lieve diminuzione al 3,7%. Il tasso di occupazione in aree mediche a livello nazionale diminuisce al 4,2%. IL REPORT Leggi...



spacer Brusaferro (Iss): “Siamo ancora in pandemia, serve prudenza”  
La Corte si è pronunciata sulle questioni sollevate dal Giudice di pace di Frosinone circa la legittimità costituzionale dei Decreti legge n. 6 e n. 19 del 2020, entrambi convertiti in legge, riguardanti l’adozione, mediante decreti del Presidente del Consiglio dei ministri (Dpcm), di misure urgenti di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19. LA SENTENZA. Leggi...

Mentre esprimiamo un giudizio positivo sull’entità delle risorse messe a recentemente disposizioni per il rilancio del SSN (20 miliardi in conto capitale con Il PNRR e 2 miliardi di incremento del fondo sanitario nazionale per il periodo 2022-2024) esprimiamo altrettanto forte perplessità sulla ricomparsa nell’agenda del governo della proposta di autonomia differenziata regionale di Roberto Polillo e Mara Tognetti Leggi...



Tra gennaio e settembre l’incidenza media delle infezioni da nuovo Coronavirus sul totale delle denunce pervenute all’Inail è scesa a una su 12. L’anno scorso era il triplo. I casi segnalati all’Istituto dall’inizio della pandemia sono quasi 182mila, in aumento dello 0,9% rispetto al monitoraggio mensile precedente. Il settore della sanità e dell'assistenza sociale resta comunque al primo posto con il 65,1% delle denunce e il 22,7% dei decessi codificati. IL REPORT Leggi...

La Ministra dell’Università. “Quello su cui si può lavorare è un test di accesso che veda un percorso anziché un unico punto fatto poco prima dell’inizio dei corsi. Occorre fare orientamento, autovalutazione, iniziare dal terzo o quarto delle superiori, far capire quando una vocazione è una vera vocazione” Leggi...



Il sindacato boccia il protocollo d’intesa siglato ieri tra Governo, Regioni e farmacie. “Si favorisce l’esternalizzazione di un servizio che da sempre è stato erogato, con successo dalla medicina territoriale. Sarebbe, come a parti inverse, sostenere che si abilitano gli studi medici alla vendita e alla dispensazione di farmaci”. Leggi...

La misura introdotta due anni fa ha limitato la prescrizione della vitamina D a carico del Ssn. Ma dopo il calo di spesa e consumi registrati nel primo anno l’effetto inizia scemare. Aifa: “Osserviamo regioni come la Campania, il Molise e la Sardegna nelle quali abbiamo una ripresa dei consumi. Valutare campagna di sensibilizzazione alla corretta prescrizione da rivolgere ai MMG”. IL REPORT Leggi...



Per oltre un anno, le società U-Earth Biotech Ltd. e Pure Air Zone Italy srl hanno “promosso su internet le mascherine chirurgiche biotech “U-Mask” registrate come dispositivi medici, equiparandole indebitamente a facciali filtranti di efficacia protettiva superiore, quali i dispositivi di protezione individuale di classe FFP3, ed attribuendo loro qualità ulteriori, ad esempio proprietà virucide e una durata di 200 ore, certificate sulla base di test svolti in autonomia”. IL PROVVEDIMENTO Leggi...

L’argomento del telelavoro, in particolare in sanità, deve essere trattato a parte e con estrema attenzione, infatti è oggetto di numerose deliberazioni regionali e non può essere confuso con il lavoro agile anche per le implicazioni sociali e sui servizi che può determinare di Giorgio Cavallero Leggi...



La nuova raccomandazione si basa su studi clinici che hanno esaminato la sicurezza e l’efficacia di Shingrix in adulti che avevano subito un trapianto autologo di cellule staminali ematopoietiche e in quelli in trattamento per tumori ematologici maligni.
  Leggi...



La cistectomia radicale con deviazione urinaria non sembra portare a un calo della qualità della vita correlata alla salute (HRQoL). È quanto ha osservato un recente studio USA pubblicato da European Urology.  Leggi...

Cemiplimab è un anticorpo monoclonale completamente umano rimborsato in Italia per il trattamento del carcinoma cutaneo a cellule squamose avanzato. Recentemente è stato approvato in Europa per due nuove indicazioni non ancora rimborsate. Per il trattamento di prima linea in pazienti adulti con carcinoma al polmone non a piccole cellule (NCSLC) con elevata espressione di PD-L1. È anche la prima immunoterapia per il trattamento dei pazienti adulti con carcinoma basocellulare avanzato (BCC). Leggi...



spacer Santoro (Humanitas): “Auspichiamo tempi celeri dall’Aifa per offrire ai pazienti questa nuova chance terapeutica”   spacer Cicchetti (Altems): “Attesi benefici importanti anche sul fronte economico”  
Oltre ad un deciso appello ai cittadini, il richiamo di FIMMG e Cittadinanzattiva è anche alle Regioni, affinché garantiscano il diritto alla vaccinazione con programmazioni adeguate e tempestive. Scotti: “Abbassare la guardia sarebbe un grave errore”. Mandorino: “Già presentata una richiesta di accesso civico alle Regioni per monitorare l'offerta dei vaccini antinfluenzali”. Leggi...

La corretta informazione è il primo passo nella prevenzione del cancro del seno. Daiichi Sankyo Italia ha lanciato” PartecipareXPrevenire”, due digital talks dedicati alla conoscenza e alla prevenzione, e PinkPostive, e-book articolato in ventitré capitoli che approfondiscono i temi più importanti legati al cancro al seno. Leggi...



Isatuximab è un anticorpo monoclonale che si lega al recettore CD-38 e ha dimostrato una capacità significativa di prolungare i tempi di insorgenza di recidiva. Corso (Uoc Ematologia, Legnano): “L’arma migliore per i pazienti in terza linea di trattamento”. Ladisa (Sc Farmacia, Irccs Int, Milano): “Farmacisti ospedalieri facilitatori dell’accesso alle terapie in tempi ristretti e garanti della sicurezza dei processi di somministrazione”. Leggi...

spacer Corso (Uoc Ematologia, Legnano): “Importante opportunità per aggredire la malattia anche in fase avanzata” spacer Ladisa (Sc Farmacia, Irccs Int, Milano): “Importante garantire l’accesso alle nuove terapie in tempi brevi”

“Il grande aumento di richieste di tamponi rapidi a seguito dell’estensione del Green Pass ai luoghi di lavoro rende essenziale allargare la platea dei soggetti che possono effettuare questo servizio, contribuendo allo smaltimento delle code nelle farmacie”. Leggi...



Cozzi è docente del Dipartimento di Scienze Cardiotoracovascolari e Sanità Pubblica, responsabile dell’Unità Operativa Semplice Dipartimentale di Immunologia dei Trapianti dell’Aou di Padova e consulente del Centro Nazionale Trapianti come second opinion nazionale esperta per le questioni immunologiche e di compatibilità donatore-ricevente. Zaia: “Prestigioso incarico che conferma il valore dell’Università di Padova e della sanità veneta”. Leggi...

“Le disposizioni previste nell’art. 13 del DL Fiscale rappresentano infatti un salto indietro di decenni rispetto ai risultati che dal 1978, con l’istituzione del SSN e l’impegno nella Prevenzione, sono stati raggiunti in merito alla riduzione degli infortuni, anche mortali, sul lavoro”.  Leggi...

Per Bezzini il modello di indagine “consente di intercettare nuovi focolai e di monitorare la diffusione del virus nella popolazione”, ma può anche aprire la strada a nuovi modelli di indagine “su altri patogeni”. La seconda fase del progetto regionale proseguirà a integrazione del progetto di sorveglianza nazionale “Sari” dell’Iss, per lo sviluppo di protocolli grado di migliorare la sensibilità e il valore del monitoraggio per l’allerta precoce. Leggi...



Gentile Direttore,
purtroppo, a distanza di tre anni dalla prima denuncia pubblica delle irregolarità degli accreditamenti, questo argomento è tornato agli onori della cronaca. Perché (...) di Massimo Minerva Leggi...


Gentile Direttore,
l’Associazione Italiana Medici (AIM), il Segretariato Italiano Giovani Medici (SIGM), FederSpecializzandi, Movimento Giotto e la Campagna “2018 Primary Health Care Now or Never” hanno deciso di aderire al “Manifesto per la diffusione (...) di AIM, SIGM, FederSpecializzandi, Movimento Giotto e Campagna PHC Leggi...



Gentile Direttore,
abbiamo deciso di aderire al presidio Sensibili-Invisibili di Non Una Di Meno una giornata di mobilitazione per il riconoscimento di vulvodinia, endometriosi, fibromialgia, neuropatia del pudendo e dolore pelvico che prevede per domani  nelle varie (...) di Chi si cura di te? Leggi...


Gentile Direttore,
ho letto “I Vicerè della Medicina di Base” del collega Enzo Bozza di cui ho apprezzato contenuti e stile. A conferma delle sue argomentazioni, vorrei solo aggiungere alcune riflessioni. Il profilo del maturo convenzionalista attuale, (...) di Marica Scuderi Leggi...



Tornano a salire i contagi in Veneto. Certo, i numeri sono dimezzati rispetto al 2020, ma il trend è in crescita: se nuovi positivi erano 155 il 18 ottobre e 253 il 19 ottobre, ieri i nuovi casi sono stati 455. Per il presidente Omceo “il problema è largamente riconducibile a chi continua a diffidare dei vaccini”. I casi gravi restano comunque contenuti: 83 in area critica nel 2020 contro i 27 di oggi, “ma sono quasi tutti non vaccinati”, evidenzia Leoni. In Veneto il 72,1% della popolazione ha ricevuto due dosi di  Endrius Salvalaggio Leggi...

In occasione del Congresso Icar 2021 – in corso a Riccione – la Fondazione Icon, ha presentato i dati di un’indagine effettuata tra quasi 600 persone con Hiv, con il sostegno delle associazioni pazienti e il supporto di ViiV Healthcare. Emergono nette l’aspettativa dei pazienti per le terapie a lunga durata d’azione e la necessità di avere un colloquio più stretto con l’infettivologo.
  Leggi...



La stima frutto di una media tra un’ipotesi minima di 80.000 e massima di 180.000 decessi tra gli operatori della sanità e dell’assistenza in tutto il mondo a seguito della pandemia. In Italia la stima mediana Oms indica 3.970 decessi tra i nostri operatori. Diramata una dichiarazione congiunta dell’Oms e dei suoi partner per promuovere azioni concrete di salvaguardia della salute dei sanitari contro il Covid ma non solo. LA DICHIARAZIONE, RAPPORTO SUI DECESSI TRA GLI OPERATORI. Leggi...

Il Ministro della Salute invita ancora alla prudenza data la crescita dei casi in molti altri Paesi tra cui il Regno Unito. E anche sull'allentamento del Green pass: “Valuteremo passo dopo passo, il Green pass in Italia è uno strumento che sta dando ulteriore spinta e ulteriore protezione, rende più sicuri i luoghi dove si utilizza e ha effetto incentivante sulle vaccinazioni. Avremo tutto il tempo di monitorarlo”. Leggi...



spacer Oms: "Pandemia si trascinerà per tutto il 2022 perché la maggior parte dei vaccini è andata solo ai paesi ad alto-medio reddito"  
"Tutti i Paesi occidentali stanno valutando questo, ma oltre alla presenza degli anticorpi esiste anche un’immunità di memoria. Bisognerà valutare anche l’evidenza clinica, se coloro che si sono vaccinati a gennaio-febbraio inizieranno a infettarsi e ad avere dei sintomi allora vorrà dire che la protezione è calata molto e dunque bisognerà fare un richiamo", ha spiegato il sottosegretario alla Salute. Leggi...

Il responsabile vaccini dell’Agenzia del farmaco europea in conferenza stampa ha evidenziato come gli studi sull’efficacia dell’immunizzazione con prodotti diversi siano molto promettenti”. Dalla prossima settimana inizierà la valutazione dell’antivirale della Merck mentre per il 25 ottobre è attesa la decisione sulla terza dose di Moderna. Bocciata la tesi no vax dell’immunità naturale: “Con 5 mln di morti il costo di vite umane è intollerabile”. Leggi...



Il totale dei tamponi (tra molecolari e rapidi) è di 574.671 (ieri 485.613) con un rapporto positivi tamponi dello 0,7% (-0,1% rispetto a ieri). La regione con più casi odierni è il Veneto (+446), seguito da Lazio (+431), Lombardia (+383), Campania (+355), Emilia Romagna (+294), Sicilia (+286), Toscana (+277) e Piemonte (+267). Leggi...

Nessuna restrizione per la vaccinazione, in farmacia potranno farlo tutti i soggetti target. “Per il nostro Paese si tratta di una vera e propria rivoluzione, fortemente voluta dalle Regioni e discussa in sede di Commissione Salute, che va nella direzione delle cosiddette "farmacie dei servizi", luoghi che saranno sempre più in grado di fornire ai cittadini vere e proprie prestazioni sanitarie”, ha detto Raffaele Donini, coordinatore della Commissione Salute della Conferenza delle Regioni. L'INTESA. Leggi...



spacer Fofi: "Riconosciuta la professionalità dei farmacisti"   spacer Federfarma: “Protocollo valorizza la professionalità delle farmacie”  
È quanto emerge dalla relazione dei periti depositata in procura ai pm che indagano sul caso della ragazza di 18 anni di Sestri Levanti che si era vaccinata a un open day con il preparato di AstraZeneca a fine maggio ed era deceduta a giugno in seguito ad una trombosi. Leggi...

Frena la discesa dei nuovi casi (-1,9%) e in 7 Regioni si rileva un aumento percentuale dei contagi ma va tenuto conto dei 930 mila tamponi in più effettuati. Scendono ancora i ricoveri in area medica (-9,1%) e in terapia intensiva (-4,1%). Le terze dosi a rilento: solo 9,3% di copertura con nette differenze regionali. Per Gimbe occorre incrementare vaccinazioni over 12, accelerare somministrazione terze dosi, allargare platea dosi booster e introdurre obbligo terza dose per operatori sanitari. LE TABELLE. Leggi...



spacer Speranza al G7 Salute: "Con il Covid mantenee approccio graduale"  
Indicati oggi dai governatori i 4 rappresentanti regionali per il rinnovo del Comitato prezzi e rimborso e i 4 per la Commissione consultiva tecnico scientifica dell’Agenzia Italiana del Farmaco. Il tutto in attesa dell'imminente riforma dell'Agenzia che dovrebbe unificare le due commissioni in un unico organo. di L.F. Leggi...

Il nuovo aggiornamento del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie vede l’Italia che migliora la sua situazione e registra 13 regioni in verde (Piemonte, Lombardia, Valle d’Aosta, Liguria, Emilia Romagna Marche, Umbria, Lazio, Sardegna, Pa Trento, Puglia, Basilicata e Molise) e tutto il resto arancione. Leggi...



“Con il Green Pass abbiamo contribuito a rendere più sicuri i luoghi di aggregazione e quelli di lavoro: la strada da seguire è questa, mentre tornare indietro significherebbe interrompere questo processo virtuoso e mettere a rischio la ripartenza del Paese”. Così deputate e i deputati del MoVimento 5 stelle in commissione Affari sociali alla Camera.  Leggi...



gli speciali
Governo e Parlamento
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Studi e Analisi
 
segui quotidianosanita.it
Antimicrobico resistenza
Infezioni e ventilazione meccanica
Accesso ai farmaci
Vitamina d nuove prospettive
Asma Grave
Cronicita' dimenticate
Vaccine Confidence Camerae Sanitatis
HIV - differita
Innovazione paziente linfoma
innovazione vaccinazione
Oncologia
Impact Factor
Farmaci e vaccini
Sala operatoria
Asma grave
Oncologia
Mieloma multiplo
Summit Diabete
Global Health
Digital Transformation
Tumore al seno: vivi la tua vita
Regional Summit
Vaccini e anticorpi monoclonali
apnee ostruttive
futuro professione infermieristica
Best Doctor
13esimo rapporto malati oncologici
Maculopatie
Mobilita passiva rete oncologica
Psoriasi
scompenso cardiaco 2
scompenso cardiaco
Lettere al direttore
terza puntata live
Evento Roche
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

 
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy