QS EDIZIONI
21 APRILE 2024
Giornale fondato da Cesare Fassari

Si sono svolte oggi le celebrazioni alla presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Il presidente Iss: “Nelle sfide che ancora ci attendono, prima fra tutte è il rinnovo di questo ente, che ancora una volta deve ridisegnare il suo assetto per rispondere a nuovi scenari”. Il Ministro della Salute: “Fornire un breve elenco delle vostre attività è pressoché impossibile. Ma non posso che rivolgermi con riconoscenza a tutti i ricercatori, i tecnici e il personale amministrativo, che ogni giorno sono impegnati nelle attività fondamentali di questo Istituto

Leggi...

spacer Mattarella incontra giovani ricercatori 
Il sottosegretario: “inammissibile che farmacia dei servizi venga declinata a macchia di leopardo. Le risorse devono essere spese e le opportunità date su tutto il territorio nazionale con uno sforzo corale a favore di una sanità unica. Molto favorevole a un progetto che porti la prevenzione in farmacia”. Leggi...

La premier, dal palco del comizio per la chiusura della campagna elettorale in Basilicata: “Non mi vengano a fare la morale sui soldi alla sanità”. La replica della segretaria del Pd: “I dati sono sotto gli occhi di tutti e il decreto Pnrr certifica un ulteriore taglio di 1,2 miliardi di euro alla sanità che tocca anche la messa in sicurezza degli ospedali”. Leggi...



Nel nostro Paese, secondo un’indagine dell’Iss, ci sono troppo pochi consultori familiari rispetto ai bisogni della popolazione: sono appena 1 ogni 35.000 abitanti sebbene siano raccomandati nel numero di 1 ogni 20.000. E il loro numero è in discesa visto che ne sono stati chiusi 1 su 10 negli ultimi anni: erano 2.467 nel 2012 contro i 2.161 del 2022. “Hanno contribuito a ridurre le Interruzioni Volontarie di Gravidanza nel Paese di oltre il 65% dal 1982 al 2017”. Forse l’urgenza vera sarebbe quella di rafforzare il loro ruolo garantendo un sostegno economico adeguato di Giovanni Rodriquez Leggi...

Il Ministro della Salute: “Dopo un cammino un po' più lungo di quello che avevo immaginato, finalmente l'Agenzia italiana del farmaco Aifa ha trovato una sua definizione. Da 15 giorni c'è anche il presidente, il professor Robert Giovanni Nisticò, e c'è stata la prima riunione del Cda dell'agenzia, che adesso è pienamente operativa” Leggi...



Si è discusso della questione oggi in un convegno a Bologna. Bonaccini: “Dobbiamo batterci per riaffermare che il diritto alla salute deve essere garantito a chiunque, ad un povero esattamente come ad un ricco”. Toti: “L’autonomia differenziata in campo sanitario rappresenta una sfida per le Regioni” Leggi...

spacer L'autonomia differenziata e la fine del Ssn - Il documento della Direzione Nazionale Anaao  spacer Fiaso: “In sanità l'autonomia regionale è già una realtà”

Il 21 aprile 2023 nel pomeriggio l’aggressione. Il 23 aprile a quasi mezzanotte il decesso. La Sip: “Al dolore si aggiunge l’impotenza di non ottenere sicurezza nei nostri luoghi di lavoro. Al centro dell’attenzione dovrebbe essere l’abolizione della Circolare Lamorgese sul divieto di intervento delle forze dell’ordine nei pronto soccorso e nei reparti. Una decisione che ha deluso i medici e reso ulteriormente difficile la gestione dei pazienti violenti nei reparti di psichiatria”. Leggi...



Il ministro al congresso della Siso conferma l’impegno per la salute della vista. I dati raccolti con l’iniziativa di screening “Vista in salute” (8.671 visite) serviranno per “la costituzione di una banca dati nazionale per conoscere l’impatto delle patologie e per lo sviluppo di politiche sanitarie pubbliche sempre più efficaci”. E sugli interventi di cataratta dice: “C’è stato un taglio importante della remunerazione, dobbiamo trovare un prezzo che sia adeguato”. Leggi...

L’indice Rt a 0,96 mentre l’incidenza è di 0,82 casi per 100.000 abitanti, sostanzialmente stabile rispetto alla settimana precedente. I tassi di ospedalizzazione e mortalità sono più elevati nelle fasce di età più alte. La percentuale di reinfezioni è il 39% circa, in lieve diminuzione rispetto alla settimana precedente. IL REPORT Leggi...



E ancora, raggiunta l’intesa sulla definizione delle modalità e dei tempi di presentazione della candidatura delle strutture universitarie, delle aziende ospedaliere di alta specialità e degli Irccs da utilizzare quali centri di riferimento per la conservazione e l’utilizzazione dei corpi dei defunti Leggi...

"Nel decreto ci sono aspetti che non sono coperti e non hanno alcun legame con il Pnrr, come ad esempio questa legge sull'aborto", ha dichiarato la portavoce della Commissione europea per gli Affari economici nel briefing quotidiano con la stampa rispondendo al dibattito in corso sull'aborto in Italia. Leggi...



Lo ha reso noto l’azienda: “Purtroppo, a causa dell'attuale situazione, informiamo i nostri clienti e pazienti che restano sospese, fino a nuova comunicazione, tutte le attività presso i punti prelievo, i medical center e i laboratori in Italia, incluso il download e il ritiro dei referti”. Leggi...

Esponenti di Simit e Siti concordano: le strategie di prevenzione del virus respiratorio sinciziale dovrebbero trovare spazio nel calendario vaccinale al fine di prevenire polmoniti gravi e ridurre la spesa sanitaria Leggi...



Il ruolo fondamentale del medico veterinario in ambito One Health è stato al centro delle sessioni istituzionali del Consiglio Nazionale della FNOVI che si è riunito a Roma nel fine settimana. Ruolo esaltato anche dal Ministro della Salute Orazio Schillaci nel suo intervento di CDRR Leggi...

La Federazione dell’industria del farmaco europea concorda con il Consiglio europeo sulla necessità di un nuovo patto per la competitività europea e chiede “una strategia dedicata alla salute e alle scienze della vita”. Moll (Efpia): “Un’industria farmaceutica forte e basata sulla ricerca è fondamentale per permettere all’Europa di riacquistare competitività e rafforzare la resilienza economica e sanitaria di fronte a una situazione globale sempre più incerta”. Leggi...



L’accordo condiviso sulla terminologia è stato raggiunto tra l’Oms e gli esperti dei Centri di prevenzione e controllo delle malattie dell'Africa, della Cina, dell'Europa e degli Stati Uniti. Sotto l'egida della "trasmissione aerea", possono essere utilizzati due descrittori: trasmissione aerea o inalazione, per i casi in cui le particelle respiratorie infettive vengono espulse nell'aria e inalati da un'altra persona; deposizione diretta, per i casi in cui le particelle infette vengono depositate direttamente su bocca, naso o occhi di un'altra persona vicina. IL RAPPORTO Leggi...

Questo l’appello lanciato dalla 20a conferenza annuale sui farmaci biosimilari promossa da Medicines for Europe in chiusura oggi ad Amsterdam. Forestiere (Egualia): ““Nel nostro Paese indispensabile rivedere il meccanismo di governance della spesa farmaceutica per creare un sistema industriale più sostenibile” Leggi...



“E anche per quella degli altri professionisti sanitari, prevedendone l'estensione alle ostetriche” questa la richiesta al Governo del sindacato:  “La fuga di professionisti sanitari dal SSN ha raggiunto livelli critici, urge provvedimento di emergenza” Leggi...

L’auspicio è che le Regioni, insieme al Governo nazionale, “adottino provvedimenti che prevedano le medesime misure e procedure per l’erogazione delle prestazioni a garanzia della loro qualità, sicurezza e appropriatezza sia che questa avvenga nei locali delle farmacie dei servizi così come in quella dei medici e delle strutture specialistiche”. E scrive al presidente di Regione, Alberto Cirio, per osservazioni sul Protocollo siglato in Piemonte. Leggi...



Nato ben 44 anni prima della riforma sanitaria del 1978, l’Istituto superiore di Sanità rappresenta da sempre la punta di diamante della sanità pubblica, fatta di ricerca, sperimentazione, controllo, consulenza, documentazione e formazione. Leggi...

"Sarebbe in questo senso opportuno, considerata la delicatezza della questione che impatta direttamente e concretamente sulla salute della popolazione, che tutti gli attori del processo fossero rapidamente messi nella condizione di concludere il positivo e produttivo confronto che sin dalla scorsa estate ha visto coinvolte tutte le parti interessate dal fenomeno", scrive la Federazione. Leggi...



Aarba, Aiamc, Iacabai, Angsa esprimono soddisfazione, tra le altre cose, per la Consensus Conference recentemente istituita, che auspicano “cancelli l’errore” dell’Iss che con le nuove linee guida sulla diagnosi e trattamento ha, secondo le associazioni, smentito l’efficacia maggiore degli interventi basati sull’Aba. “Essendo arrivati alla conclusione che tutti gli interventi sono equivalenti, diventa giocoforza scegliere quelli meno costosi...”. Leggi...

Nonostante siano più esposte all’infezione e la medicina di genere indichi che le caratteristiche sesso-specifiche giochino un ruolo importante nella gestione della patologia, le donne sono ancora sottorappresentate negli studi clinici sull’Hiv. Tuttavia, negli ultimi anni, si stanno conducendo analisi e indagini specifiche sulla popolazione femminile, che confermano l’efficacia terapeutica della combinazione bictegravir/emtricitabina/tenofovir alafenamide (B/F/TAF) in tutte le fasce di età della vita di una donna. Leggi...



Già medico convenzionato 118 in pensione, Marini è attualmente impegnato con la Croce Rossa in attività umanitarie in soccorso d’immigrati. Giorgio Cortassa è stato riconfermato vicepresidente, già medico del 118 attualmente con la Croce Rossa e impegnato in zona ed in Ucraina; Sebastiano Iozzino, medico 118 eletto Segretario; entrambi eletti all’unanimità. Leggi...

Obiettivo della Federazione è mettere fine agli “attacchi ai medici territoriali” e alle “inchieste approssimative sul lavoro dei medici di famiglia”, realizzando una riforma condivisa del settore. Tra le proposte di Fmt “una forma contrattuale unificata dell'area convenzionale. Non la chimera della dipendenza, e neppure lo status quo, ma una terza via flessibile che consenta di salvaguardare l’autonomia del medico, garantendo tutte le tutele”. Leggi...



Ospite di Otto e Mezzo su La7, la presidente della Regione Sardegna commenta l’intervento di Meloni sull’aborto. “La cosa importante è fare in modo che le donne possano decidere serenamente rispetto a un momento così delicato. Ritengo che subire pressioni anche psicologiche, in un momento di questo tipo non possa essere consentito. Mi auguro che i consultori svolgano la loro funzione”, dice Todde. di Elisabetta Caredda Leggi...

L’assessore commenta la decisione del Governo di ricorrere al Tar contro le delibere adottata dall’Emilia-Romagna per garantire quanto previsto dalla sentenza della Consulta per l’accesso al suicidio medicalmente assistito. “Il Tar si pronuncerà nel merito e noi confidiamo di avere ragione. Ma è triste” che il Governo “intralci e impugni il lavoro che Regioni come per garantire” un diritto. Leggi...



Lunedì 22 aprile le Unità Mobili saranno presso la Città del Cinema di Villa Borghese, dalle 9.30 alle 14.00, per ospitare e assistere con i suoi medici gli screening che verranno effettuati dagli specialisti della LILT Leggi...

Uno studio norvegese ha registrato come l’impiego di risorse cognitive nella professione che si svolge sia proporzionalmente legato al deterioramento cognitivo in tarda età. I ricercatori hanno valutato 7 mila persone e oltre 300 professioni. A quella dell’insegnante la palma delle professioni con maggiori esigenze cognitive. Leggi...



Il vaccino orale inattivato Euvichol-S ha un’efficacia simile ai vaccini esistenti ma una formulazione semplificata, che offre l’opportunità di aumentare rapidamente la capacità di produzione. Leggi...

Ottima performance per la formulazione sottocutanea dell’anticorpo monoclonale ocrelizumab nello studio di Fase III Ocarina II. I risultati hanno evidenziato una soppressione quasi completa delle recidive cliniche e delle lesioni cerebrali in soggetti con sclerosi multipla recidivante o primariamente progressiva, e determinato una deplezione rapida e prolungata dei linfociti B ematici. Ocrelizumab sottocute viene somministrato due volte all’anno. I risultati dello studio sono ora all’esame di Ema e Fda, che si pronunceranno entro l’anno. Leggi...



Gentile Direttore,
in Italia per molti versi la politica cerca di annullare le conquiste civili e sanitarie di donne e persone LGBTI, mentre il sistema di garanzia delle Case Circondariali ci riporta al caso Braibanti/Sanfratello facendo richiesta di Visita Psichiatrica per Omosessualità di un proprio Agente Penitenziario. Il caso è del 2022 ma è di questi giorni (...) di Manlio Converti Leggi...


Gentile Direttore,
che la sanità pubblica italiana sia affetta da “sotto-finanziamento sistemico” è un dato di fatto noto da anni. Tuttavia, spesso si confonde la “spesa” (...) di Antonio Salvatore  Leggi...



La Fnomceo chiede di avviare il riconoscimento per i medici che lavorano in prima linea. Esistono dei veri e propri criteri finalizzati ad indentificare le lavorazioni usuranti, (diverse da quelle gravose, verso le quali già è stato adottato un provvedimento positivo), che agevolerebbero chi di dovere ad estendere il riconoscimento di lavoro usurante anche ai sanitari impegnati nei servizi di emergenza urgenza, come indicato dal DM n° 208 del 1999. di Domenico Della Porta  Leggi...

"L'emendamento al decreto Pnrr ricalca esattamente il testo della legge 194: la legge 194 lo prevede. Sa cosa penso io? Che in realtà quelli che vogliono modificare la legge 194 siano a sinistra. Perché noi non abbiamo mai chiesto di modificarla, ma quando chiedi la piena applicazione della legge 194, ci si straccia le vesti". Così il presidente del Consiglio durante il punto stampa al termine dei lavori del Consiglio europeo straordinario. Leggi...



Dirottati circa 1,2 mld per l’ammodernamento degli ospedali dal Piano nazionale complementare ai fondi per l’edilizia sanitaria; una misura contestata dalle Regioni. Non sono mancate le polemiche anche per l'apertura dei consultori agli enti del Terzo settore come le associazioni pro vita. L'Italia decide poi di non aderire alla rete green pass dell'Oms. Si registra il superamento del limite del 50% della spesa sostenuta nel 2009 per le assunzioni di medici e professionisti sanitari e sociosanitari con contratti a tempo determinato. IL TESTO di Giovanni Rodriquez Leggi...

spacer Ciocchetti (FdI): “Approvato Odg per limitare infezioni correlate all’assistenza” spacer Furfaro (Pd): “Approvato odg per stabilizzazione precari Aifa” spacer Precari Aifa: ”Forse la nebbia inizia a diradarsi, ma si faccia presto”

L’appello del Forum delle 75 Società Scientifiche dei Clinici Ospedalieri e Universitari Italiani. Fra il 2019 e il 2022, 11.000 clinici hanno scelto di lasciare le strutture pubbliche e l’esodo continua inesorabilmente. Diminuiscono anche i nosocomi: in un decennio ne sono stati chiusi 95, il 9%. E le risorse sono sempre meno. Francesco Cognetti, Coordinatore FoSSC: “I Livelli essenziali di assistenza non sono rispettati in 12 Regioni su 21. È indispensabile il potenziamento degli ospedali”. Leggi...



Il rapporto mira a incoraggiare l’apprendimento condiviso, aiutare i paesi a identificare le barriere sanitarie digitali, esplorare le tendenze, orientare l’agenda per l’innovazione e contribuire all’attuazione del piano d’azione regionale sulla salute digitale per la regione europea dell’OMS. Leggi...

Lo rivela l’Istat nel suo Rapporto Bes. Il punteggio medio (in una scala da 0 a 10) per i medici è passato da 7,3 nel 2021 a 6,9 nel 2023 e, analogamente, per il personale sanitario non medico da 7,2 a 6,8. La percentuale più elevata si registra per il Mezzogiorno, rispettivamente 24,2% e 26,6% per le due figure professionali, valori medi al Nord, pari rispettivamente a 18,5% e 18,9% e più bassi al Centro, 16,8% e 18,0%. Leggi...



In ambito ricostruttivo, il 77,9% delle protesi sono state impiantate per diagnosi di neoplasia mammaria; in ambito estetico, nel 72,6% dei casi per una ipoplasia/ipotrofia mammaria. L’età media delle donne sottoposte a interventi primari per finalità ricostruttiva è di 51 anni; di 36.7 anni quelle per finalità estetica Leggi...

La presidenza del Consiglio dei ministri e il ministero della Salute hanno depositato al Tar dell'Emilia Romagna un ricorso contro la Regione Emilia Romagna per chiedere l'annullamento delle delibere di giunta che davano attuazione al suicidio medicalmente assistito nella Regione. Le motivazioni evidenziano la carenza assoluta di potere dell’ente di viale Aldo Moro in merito al tema, e la contraddittorietà e l’illogicità delle motivazioni introdotte nelle linee guida inviate alle aziende sanitarie. Leggi...



La Nota 100 ha l’obiettivo di definire, sulla base delle principali evidenze disponibili, i criteri di prescrivibilità e di rimborsabilità da parte del SSN degli inibitori del SGLT2, degli agonisti recettoriali del GLP1 e degli inibitori del DPP4 nei pazienti adulti con diabete mellito tipo 2 in controllo glicemico inadeguato Leggi...

Un gruppo di ricercatori israeliani ha seguito per cinque anni oltre 11 mila adulti con patologie congenite. Coloro che presentavano una cardiopatia congenita, andavano incontro molto spesso a una frequenza cardiaca accelerata originata nelle camere superiori del cuore (tachiaritmia atriale) o inferiori (tachiaritmia ventricolare), che aumentavano di molto il rischio di andare incontro di ospedalizzazione e morte precoce Leggi...



Un focus sulle necessità che le principali sigle di società scientifiche e sindacati sentono come prioritarie nel panorama sanitario attuale e per affrontare la sfida del futuro con maggiore solidità, in un sistema sanitario che è al centro più che mai di riflessioni e accesi dibattiti sul tema della sua sostenibilità, delle risorse dedicate, delle aree in cui concentrarle di Barbara Di Chiara Leggi...

L’obiettivo di Aesgp (Association of the European Self-Care Industry), Efpia (The European Federation of Pharmaceutical Industries and Associations) e Medicines for Europe è migliorare il contenuto dei leaflets per renderli più accessibili e incentrati sui pazienti, anche allo scopo di creare una “cultura sanitaria”. Nuove misure che “miglioreranno l’empowerment e la compliance dei pazienti e, in definitiva, porteranno migliori risultati di salute per tutti”. IL DOCUMENTO Leggi...



Inquinamento e salute
Lettere al direttore
gli speciali
 
Governo e Parlamento
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Studi e Analisi
 
segui quotidianosanita.it
La semplificazione terapeutica in cardiologia
Malattie rare
Mieloma
Innovazione_oncologia
Sclerosi tuberosa complessa
Ithaca -  The travel journey to healthcare innovation
Carcinoma mammario -  Sfide aperte per un futuro a misura di paziente
SanitAssicura
Dispositivi medici governance
Infermiere case manager
Esperienze a confronto lotta al fumo
Digitalizzazione in sanita'
Ssn universale equo e garantito
People Mind - Differita
Omnichannel communication in lifescience
DICO
L'ospedale flessibile - Asiquas
Giornata nazionale porpora trombotica
Regiona Summit: Sclerosi
PON GOV Cronicita
National Summit 14 luglio
Health Serie - Oncologia di precisione
Digital Transformation
Agenda-2030 Secondo incontro
Ipertensione
Nuove frontiere organizzative oncologia
Rilanciare la lotta alla pandemia dimenticata
Rapporto condizione assistenziale malati oncologici
PNRR Cronicita e territorio
Covid - Aspetti clinici e organizzativi
Opinione Epilessia
Vitamina d nuove prospettive
Asma Grave
Innovazione paziente linfoma
innovazione vaccinazione
Impact Factor
Sala operatoria
Asma grave
Mieloma multiplo
Summit Diabete
Tumore al seno: vivi la tua vita
Regional Summit
apnee ostruttive
futuro professione infermieristica
Best Doctor
13esimo rapporto malati oncologici
Maculopatie
Mobilita passiva rete oncologica
Psoriasi
scompenso cardiaco 2
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

 
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy