QS EDIZIONI
Mercoledì 20 GENNNAIO 2021

La Corte ha pubblicato oggi il suo rapporto sullo stato di attuazione dei progetti di riorganizzazione e riqualificazione dell’assistenza sanitaria nei grandi centri urbani finanziati con complessivi 1,2 miliardi dal ’99 al 2006. Degli originari 302 interventi che, a seguito di rimodulazioni, sono diventati complessivamente 258 effettivi, quelli conclusi sono stati 20, in esecuzione 23, in sospeso 10 e non ancora iniziati 19. IL RAPPORTO.

Leggi...

Il tema è stato oggetto oggi di un confronto tra gli assessori alla Sanità e il Ministro della Salute, Roberto Speranza. Dalle Regioni anche la richiesta di riservare 900 mln del prossimo scostamento di Bilancio per il rimborso delle spese messe in atto nella prima fase dell’emergenza lo scorso anno. di L.F. Leggi...

L’azienda dopo la decisione di ridurre del 29% le dosi per questa settimana ha comunicato al commissario ulteriori riduzioni per le prossime settimane. “La tutela della salute dei cittadini italiani non è una questione negoziabile. Pronti ad “intraprendere aziolni legali a tutela dei cittadini italiani e della loro salute in tutte le sedi, civili e penali, in cui ciò sarà possibile”. Bonaccini: “Al fianco del Governo e del Commissario per tutte le azioni che si vorranno intraprendere” di Luciano Fassari Leggi...



spacer M5S: “Da Pfizer comportamento gravissimo”  
La Rete italiana ha retto all’urto della pandemia ma occorre ridurre le opposizioni tra le dichiarazioni di volontà registrate dai Comuni. Realizzato il primo trapianto europeo di polmone su un paziente colpito da Covid-19. Midollo: donazioni e trapianti mai così numerosi ma rallenta il reclutamento dei nuovi donatori. Speranza: “Assicurata ai pazienti una continuità assistenziale di altissimo livello”. IL REPORT DEL CNT IN SINTESI Leggi...

Lo ha redatto la International Coalition of Medicines Regulatory Authorities (ICMRA) con l'obiettivo di informare e aiutare gli operatori sanitari a rispondere alle tante domande della popoalzione sulla valutazione, l'approvazione e il monitoraggio dei vaccini COVID-19 sicuri, efficaci e di alta qualità. IL DOCUMENTO Leggi...



Sono 23 i deputati di maggioranza in XII Commissione alla Camera mentre si fermano a 20 quelli di opposizione, contando anche i rappresentanti di Italia Viva. Passando al Senato, sono invece 13 quelli di opposizione, compresa la presidenza di IV. Si ferma ad 11 invece la conta per la maggioranza. Situazione migliore per il Governo Conte nelle Commissioni Bilancio di Camera e Senato dove riescono a tenere la maggioranza anche senza il sostegno del partito di Renzi. Pareggio nelle Commissioni Affari Costituzionali. di Giovanni Rodriquez Leggi...

Due le cose da rivedere nel recente schema di decreto del Mise sui requisiti minimi delle polizze assicurative: la prima è l’inserimento di una fase transitoria (da 2 a 3 anni) per la messa a regime del “fondo rischi”, da affiancare al “fondo di messa a riserva”; la seconda riguarda l’eccessivo rilievo dato all’assolvimento/mancato assolvimento degli obblighi di formazione Ecm. Ma resta sul tavolo la questione dell’impatto dei conflitti attivati per le richieste risarcitorie legate alla pandemia Covid di Tiziana Frittelli Leggi...



Gestivano un traffico di sostanze dopanti e anabolizzanti, dal nord al centro Italia. Un giro da 15.000 euro l’anno incassati dalle tre persone arrestate. Il punto di riferimento dell’organizzazione era nel Pinerolese, in provincia di Torino. Da qui le sostanze dopanti arrivavano in 14 città passando da Reggio Calabria a Verona; da Rimini ad Arezzo; da Roma a Brescia. Leggi...

Il sito online con interviste, dati e contenuti al servizio dei manager della sanità. Primo appuntamento il 28 gennaio con il live stream dedicato alle principali sfide del sistema. Protagoniste le società Anmdo, Card, Federsanità Anci, Sifo e Fiaso. Leggi...



Lo scrive la neo Assessora alla salute e Vice presidente della Regione nella lettera inviata ieri al Commissrio Arcuri. Il riferimento diretto al Pil che ha creato un vespaio di polemiche non c'è ma resta il concetto che tra i criteri di distribuzione si debba anche tener conto in qualche modo del fattore economico. “L’elevata urbanizzazione e la mobilità intra ed extra regionale (che secondo Moratti vanno considerate tra i fattori decisionali per l'approvvigionamento) sono una manifestazione del dinamismo economico di Lombardia, che deve essere preservato in quanto motore trainante del Paese”. LA LETTERA Leggi...

AIFA ha approvato la rimborsabilità di Luxturna™, la terapia genica indicata per i pazienti con distrofia retinica ereditaria caratterizzata dalla mutazione del gene  RPE65. La clinica Vanvitelli è attualmente il primo centro per la somministrazione del trattamento innovativo Leggi...



Il Corso, riservato alle associazioni federate a Favo, sarà accessibile da oggi attraverso una piattaforma predisposta sul sito web Favo (www.favo.it). E’ gratuito e permette di testare le conoscenze acquisite, ottenendo un attestato di frequenza. A ogni modulo corrisponde una videolezione, che può essere ascoltata e riascoltata in ogni momento.  Leggi...

Gentile Direttore,
per i titoli di Vicolo del Pavone, ho curato un volume titolato “Il consenso informato tra bioetica e diritto”. L’idea del libro è nata per due ragioni. In primo luogo, la mia personale convinzione che il consenso informato ai trattamenti sanitari non sia propriamente una conquista pacifica e definitiva che si è determinata (...) di Alessandro A. Negroni Leggi...



Via libera dalla Commissione Europea all’anticorpo monoclonale coniugato trastuzumab deruxtecan come monoterapia per il trattamento di pazienti con carcinoma mammario HER2-positivo metastatico che hanno già ricevuto due o più regimi terapeutici a base di anti-HER2. Leggi...

Il Covid ci ha lasciato in dote, oltre ai drammi umani, sociali ed economici, anche una straordinaria occasione per riformare profondamente il nostro sistema sanitario. Un bel lavoro al più vicino orizzonte delle Regioni, specie di quelle del Mezzogiorno, per non parlare di quelle commissariate di Ettore Jorio Leggi...



Potenziamento dei percorsi di riabilitazione, contrasto all’inattività fisica negli anziani per favorire autosufficienza e limitare depressione e declino cognitivo, e un nuovo ruolo per il Fisioterapista che entra nel team di comunità insieme a Mmg, infermiere di comunità e assistente sociale. Queste le atout del Progetto di Riabilitazione su base comunitaria realizzato nel Distretto Est del Fvg che conferma l’idea del Distretto quale “casa comune di tutte le professionalità del territorio”


  Leggi...


Gentile direttore,
negli USA il neo presidente Biden ha nominato Rachel Levine, Pediatra, donna transgender, come Sottosegretario alla Sanità, mentre in Italia usiamo ancora ICD-9 che afferma la malattia (...) di Manlio Converti Leggi...



Gentile Direttore,
i servizi degli ospedali più piccoli e periferici rischiano di chiudere per consunzione: la perdita anche di un solo medico, infatti, può rallentare o addirittura (...) di Luciano Cifaldi Leggi...


Gentile Direttore,
notizie ufficiose comparse a mezzo stampa inerenti i contenuti del nuovo piano pandemico, in via di ultima definizione presso il competente Ministero della Salute, indicano quale probabile scelta di criteri di pianificazione secondo cui “in ristrettezza (...) di Mario Balzanelli Leggi...



“La corsa verso la vaccinazione di massa deve subire un deciso cambio di passo e l’EMA deve rompere gli indugi e velocizzare l’autorizzazione dell’immissione in commercio del vaccino AstraZeneca, perché altrimenti i cittadini europei e soprattutto gli anziani non capiranno perché si rinvii ancora una decisione così importante e risolutiva”. Leggi...

Gentile Direttore,
costantemente c’è chi torna a chiedersi se la medicina basata sulle prove conservi ancora la propria validità. Talvolta facendo riferimento anche ad avvenimenti imbarazzanti del 2020 come la pubblicazione dei due studi osservazionali – sul Lancet (...) di Luca De Fiore Leggi...



Gentile Direttore,
l’obbligatorietà del vaccino è un tema bollente, tanto che sono stati emanati i primi provvedimenti disciplinari nei confronti di alcuni medici no vax a Roma e in Piemonte. E l’Ordine dei medici di Roma ha precisato che nessun medico è stato radiato perché contrario alle vaccinazioni. Le contestazioni hanno avuto per oggetto (...) di Maurizio Martinelli Leggi...


L’assessore evidenzia l’urgenza di garantire ai cittadini europei il necessario e tempestivo approvvigionamento dei vaccini. “E se Pfizer non è in grado o sta adottando altre strategie è opportuno guardare anche ad altri vaccini, in grado di garantire gli standard di qualità e di sicurezza”. Intanto in alcune aree si è già interrotta la somministrazione: "Non vorremmo trovarci nella stessa situazione, è opportuno che la copertura vaccinale corra più delle varianti del virus”, conclude D’Amato. Leggi...



Realizzato dalla Uoc Neurochirurgia con una tecnica ideata negli Usa: circa l’80% dei pazienti ha avuto un netto miglioramento della condizione clinica. Grazie allo sviluppo di una nuova generazione di neuro-stimolatori e di nuovi algoritmi di programmazione la procedura può ora essere usata anche per la lombalgia Leggi...

"Rimettiamo in pista il collaudato tandem farmacisti-medici di famiglia che in appena due mesi ha permesso di vaccinare quasi un milione di piemontesi contro l’influenza”, commenta Icardi. I mmg potranno vaccinare nei loro studi, nelle strutture Asl o a domicilio dei pazienti. I farmacisti si occuperanno sia della consegna su prenotazione dei vaccini ai medici di famiglia che della vaccinazione direttamente in farmacista, sotto la supervisione di un medico. Il compenso sia per i mmg che per i farmacisti sarà di circa 6,50 euro a dose. Leggi...



L’ingestione di corpi estranei come, pile a bottone, alcaline o al litio sono particolarmente pericolosi e dannosi per le strutture interne dell’organismo. Può provocare sanguinamenti intestinali, dolore toracico o dorsale, improvviso rifiuto del cibo, vomito, scialorrea, tosse e sintomi respiratori. La raccomandazione dei medici: “Genitori fate attenzione” Leggi...

Oltre all’Iss, anche Veneto, Friuli Venezia Giulia, Marche e Puglia tra le unità operative del progetto. La gestione sarà attuata dall’Ars, mentre il finanziamento proviene dal Ministero della Salute. Sorveglianza, controllo e contenimento della circolazione del virus nelle scuole i cardini della ricerca. “Conoscere è sempre il primo passo da compiere per prevenire”, commenta Bezzini. Leggi...



Inoltre, già entro marzo 2021, si dovrebbe vaccinare, in ogni Stato membro, almeno l'80% delle persone di età superiore a 80 anni e l'80% degli operatori del settore sanitario e dell'assistenza sociale. La Commissione esorta inoltre a continuare ad applicare il distanziamento fisico, a limitare i contatti sociali, a combattere la disinformazione, a coordinare le restrizioni di viaggio, a intensificare i test diagnostici e ad aumentare il tracciamento dei contatti e il sequenziamento del genoma. IL DOCUMENTO Leggi...

Del resto che i numeri al Senato fossero diversi da quelli della Camera si sapeva e tutta la giornata è stata caratterizzata dal conteggio dei possibili sì che si sarebbero potuti aggiungere a quelli già dati per scontati. Alla fine il voto ha salvato Conte e il suo Governo ma ora si apre una fase nuova nella quale il premier dovrà trovare ulteriore sostegno per rendere solido il futuro dell'Esecutivo. Leggi...



Si conferma anche con il nuovo anno il calo vistoso dei casi di influenza rispetto alla stagione precedente. Attualmente l’incidenza viaggia attorno all’1,4 casi su mille abitanti mentre l’anno scorso era del 6,6 per mille. Nella prima settimana del 2021 (4-10 gennaio), i casi stimati di sindrome similinfluenzale, rapportati all’intera popolazione italiana, sono circa 86.000, per un totale di circa 1.427.000 casi a partire dall’inizio della sorveglianza. L’anno scorso nella settimana dal 6 al 12 gennaio in totale si stimarono 374mila casi 2.268.000 i casi totali a livello nazionale. Leggi...

Dai risultati dello studio emerge che il 61% di tutti gli operatori sanitari è favorevole all’obbligo, con alcune distinzioni geografiche. Infatti, la percentuale cresce al 69% se si considerano gli operatori del continente asiatico, mentre è del 62% in America e del 54% in Europa. Analizzando le singole categorie, nel mondo ben il 75% dei medici risulta favorevole, mentre tra gli infermieri è solo il 41% a dirsi d’accordo. Primo posto, però, per gli studenti di Medicina e altre professioni sanitarie: l’80% è d’accordo con l’obbligo.  Leggi...



Il totale dei tamponi (tra molecolari e rapidi) è di 254.070 (ieri erano stati 158.674) con un rapporto positivi tamponi al 4,1% rispetto al 5,5% di ieri. Le Regioni che registrano il maggior numero di nuovo casi sono Sicilia (1.648), Lazio (1.100), ed Emilia Romagna (1.034). Leggi...

Pubblicate dal Ministero della Salute le nuove Schede di dimissioni ospedaliere relative al 2019. Per i ricoveri per acuti il calo registrato è del 2,2% mentre per le lungodegenze si rileva un incremento dell'1,5%. Stabile la mobilità sanitaria tra Regioni. Le Malattie e disturbi dell'apparato cardiocircolatorio, le malattie e disturbi del sistema muscolo­scheletrico e del tessuto connettivo e la gravidanza sempre al vertice per il numero di ricoveri. IL DOCUMENTO di L.F. Leggi...



“Regione Lombardia è motore d'Italia. Fermarla per troppo tempo, penalizzerebbe tutto il Paese”. Così il neo assessore al Welfare della Lombardia chiarisce il senso delle sua proposta di riconsiderare la campagna vaccinale e la fonitura delle dosi anche alla luce del “Pil”. Per Moratti si dovrebbe tenere conto anche della densità abitativa, della mobilità e di quanto una Regione è stata colpita dalla pandemia.  Leggi...

spacer M5S: “Audio inchioda assessore Moratti. Salute è diritto non privilegio, chieda scusa”

Il Dg dell’Agenzia del farmaco commenta il rallentamento nella consegna delle dosi da parte dell’azienda e poi conferma l’obiettivo per “riuscire a marzo a vaccinare tutti gli ultra-ottantenni e i sanitari. Sono sicuro che ci riusciremo”. E sull’arrivo di AstraZeneca: “Sono prudente, non mi baso solo sulle promesse” Leggi...



I Paesi da cui l’Italia ha più importato i gameti maschili nell’anno 2018 sono Spagna per il 59,78%, Danimarca per il 19,31%, Svizzera al 17,73%, Grecia e Repubblica Ceca per lo 0,25%, mentre per i gameti femminili i Paesi che hanno più contribuito al fabbisogno sono stati sempre la Spagna per il 91,80%, Grecia per il 7,82%, Svizzera 0,33% e Gran Bretagna 0,05%. IL DOCUMENTO DEGLI ESPERTI e LA LETTERA DELLE REGIONI A SPERANZA di  Endrius Salvalaggio Leggi...

Dura presa di posizione dei leader delle organizzazioni internazionali. “Anche se parlano la lingua dell'accesso equo, alcuni paesi e aziende continuano a dare la priorità agli accordi bilaterali, aggirando COVAX, facendo salire i prezzi e tentando di saltare in prima fila. Questo è sbagliato”. "Mentre 39 milioni di dosi sono state somministrate in almeno 49 paesi più ricchi, solo 25 dosi sono state somministrate in una nazione a reddito più basso, e non 25 milioni, o 25 mila ma solo 25!", ha detto il DG dell'Oms. Leggi...



Un nuovo documento dell’Organizzazione mondiale per la Sanità della Regione europea ha rilevato che lo screening a livello di popolazione per i fattori di rischio del complesso delle malattie del cuore non ha alcun effetto sulla riduzione della morbilità e mortalità CVD a livello di popolazione. IL RAPPORTO Leggi...

In un piccolo studio recentemente pubblicato da Nature Medicine, la neuromodulazione non invasiva e personalizzata della corteccia orbitofrontale può mitigare i comportamenti ossessivo-compulsivi. Se confermata da studi più ampi, questa metodica potrebbe rappresentare un’utile alternativa terapeutica per la cura del disturbo ossessivo compulsivo. di Marilynn Larkin Leggi...



Diverse associazioni e sindacati hanno scritto al Commissario Arcuri affinché si faccia carico di sensibilizare le diverse regioni ad includere anche gli odontotecnici tra le categorie da vaccinare prioritariamente come del resto previsto dal Piano vaccinale nazionale. LA LETTERA di Lorenzo Proia Leggi...

Per il governatore Fontana la Regione e i cittadini stanno facendo "la loro parte con responsabilità e spirito di sacrificio. Per questo l'assegnazione della zona rossa è fortemente, e ingiustamente, penalizzante”. La Regione annuncia anche di avere presentato al ministro Speranza la richiesta di rivedere i parametri che regolano l’assegnazione delle zone, attualmente “così impattante sulla vita dei nostri cittadini e delle nostre imprese”. Leggi...



La comprensione dei meccanismi, individuati dai ricercatori dell’Iss in collaborazione con l’Idi-Irccs e il Campus Biomedico di Roma e descritti in uno studio pubblicato su Biomedicines, potrà contribuire a mettere a punto nuove opzioni terapeutiche in grado di superare la resistenza ai farmaci antitumorali Leggi...

La definizione dell’accordo con i medici è atteso in giornata. Secondo quanto anticipato da Cirio, i mmg si occuperanno della prenotazione nell’ambito della vaccinazione con Moderna, che richiede requisiti di conservazione più complessi, mentre somministreranno direttamente il vaccino Astra-Zeneca non appena sarà disponibile. In serata anche un incontro con le farmacie che, spiega Cirio, “rivestiranno un ruolo importante per la somministrazione di questo vaccino”. Leggi...



Un “ulteriore incredibile ritardo”, il commento di Arcuri alla notizia che ieri sono state consegnate solo 48mila dosi di vaccino. Tra le ipotesi sul tavolo per l’incontro con le Regioni quella di una sorta di `meccanismo di solidarietà´ in base al quale chi ha più dosi nei magazzini le cederebbe alle regioni che ne hanno meno e devono fare i richiami. Leggi...

Gentile Direttore,
l’interessante analisi della collega Noventa (QS 11 gennaio)  pone in evidenza come in sanità continui ad esserci una “questione femminile”. Il problema era stato anche da me sollevato tre anni fa al momento dell’insediamento (...) di Ornella Mancin Leggi...



gli speciali
Governo e Parlamento
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
segui quotidianosanita.it
Best Doctor
Maculopatie
Mobilita passiva rete oncologica
scompenso cardiaco
Lettere al direttore
terza puntata live
Evento Roche
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

 
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy