QS EDIZIONI
Mercoledì 10 AGOSTO 2022

Tra le categorie per cui è consigliato il vaccino il personale di laboratorio con possibile esposizione diretta a orthopoxvirus e le persone gay, transgender, bisessuali e altri uomini che hanno rapporti sessuali con uomini (MSM), che rientrano in una serie criteri di rischio. Prime dosi di vaccino saranno distribuite nelle regioni al momento più colpite: Lombardia, Lazio, Emilia Romagna e Veneto. CIRCOLARE INDICAZIONI VACCINAZIONECIRCOLARE DISTRIBUZIONE PRIME DOSI

Leggi...

La vita va avanti nonostante il cancro, riprendiamoci la vita e anche questa è una vittoria, una conquista quotidiana per cui un giorno, il più tardi possibile, potranno dire di noi: ha tanto vissuto e poi è morto di tumore di Elisabetta Iannelli Leggi...

Rimane incomprensibile la previsione, comune a tutte le leggi regionali istitutive dell’Azienda zero, tra le competenze ad essa spettanti della «redazione del bilancio consolidato preventivo del servizio sanitario regionale» di riferimento, atteso che esso rappresenta un atto politico per antonomasia. In quanto tale, spettante alla Giunta regionale ovvero, se insediato in surroga degli organi regionali, dal commissario ad acta di Ettore Jorio Leggi...



Pubblicato il documento con le nuove indicazioni anti covid per la ripresa della scuola. Prevista una serie di misure base e altre da valutare in base all’evoluzione dell’epidemia. Permanenza consentita senza sintomi/febbre e senza test diagnostico positivo. Prevista anche la possibilità della somministrazione dei pasti nelle mense con turnazione e consumo delle merende al banco. LE LINEE GUIDA Leggi...

Continua la frenata. L’Rt arriva 0,90 sotto la soglia epidemica. Per quanto riguarda l’occupazione dei letti sono in calo le terapie intensive: a livello nazionale il tasso è al 3,6% rispetto al 4,1% di sette giorni fa. Calo anche dei pazienti in Area non critica che si attestano al 15,2% rispetto al 17% della scorsa settimana. IL REPORT - LE SLIDE DELL'ISS Leggi...



spacer Rezza: “Circolazione virale diminuisce ma mantenere comportamenti prudenti”  
Nel provvedimento licenziato dal Cdm poche le misure per la sanità. Vengono stanziati 100 mln per i progetti anti pandemia della Banca mondiale e 100 mln alla Gavi Alliance per il programma Covax per l’acquisto dei vaccini destinati ai Paesi a reddito medio e basso. Nuove risorse per il bonus psicologico. Ok alla Camera poi ad un emendamento che stanzia 1 mld per la sanità per far fronte a caro energia e costi pandemia. IL TESTO Leggi...

Nel suo focus sul Piano e la sanità l’Ufficio parlamentare di Bilancio mette in fila una serie di nodi che rischiano di non far decollare le riforme: “Vi è l’incertezza sul quadro delle risorse correnti disponibili per gestire i servizi sanitari potenziati grazie agli investimenti programmati, soprattutto una volta che i finanziamenti assicurati dal PNRR saranno esauriti e le nuove strutture saranno operative”. IL DOCUMENTO Leggi...



Nuova puntata della nostra inchiesta sull’educazione continua in medicina a pochi mesi dalla scadenza del triennio formativo con il presidente dell’Ordine dei biologi: “Il professionista si deve aggiornare perché solo così può svolgere al meglio la propria professione” Leggi...

In questa puntata della nostra inchiesta sull’educazione continua in medicina abbiamo sentito il segretario del Gruppo Oculisti Ambulatoriali Liberi: “Sono ottimista e penso che la maggior parte dei medici abbia già accumulato i crediti richiesti o comunque ha il tempo sufficiente per farlo. Le regole vanno rispettate”. Leggi...



Il Fondo per le non autosufficienze nel triennio 2022-2024 stanzia 822 milioni di euro nel 2022, 865,3 milioni di euro nel 2023 e 913,6 milioni di euro nel 2024. Mentre sono 5 i mln stanziati per gli ausili e le protesi a tecnologia avanzata per lo svolgimento di attività sportive amatoriali alle persone con disabilità di età compresa tra i 10 e i 64 anni. Tutti i testi. Leggi...

In questo nuovo appuntamento della nostra inchiesta sull’educazione continua in medicina abbiamo interpellato il presidente dell’Ordine delle professioni infermieristiche di Pordenone che sottolinea: “È fondamentale che si continui a lavorare in maniera importante sull’Ecm e sulla formazione continua perché nelle professioni sanitarie, guai se così non fosse! È chiaro però che stiamo avendo momenti difficili” Leggi...



Sono arrivati a 505 i casi di vaiolo delle scimmie nel nostro Paese, 26 in più nel confronto con l'ultima rilevazione di 4 giorni fa. Dal Ministero arrivano nuove indicazioni sulla gestione sulla gestione dei casi, dei contatti stretti e sui test. Per quanto riguarda le indicazioni sulla vaccinazione invece dovrà essere predisposto un nuovo documento ad hoc. LA CIRCOLARE di L.F. Leggi...

Le riflessioni di Camerae Sanitatis sull'emicrania, patologia spesso sottovalutata ma che colpisce 6 milioni di italiani, prevalentemente donne, condizionando fortemente la loro vita privata e lavorativa. Leggi...



In questa nuova puntata della nostra inchiesta sull’educazione continua in medicina parla il presidente dell’Ordine dei medici di Napoli: “Bisogna fare una revisione critica degli Ecm dopo diversi anni di osservazione e vedere come correggerli. Il Covid ha significato carichi di lavoro incredibili e molti non hanno avuto il tempo di formarsi: oggi come oggi recarsi a un evento formativo consente di assentarsi da un contesto ospedaliero? No, perché si generano gli SOS”. Leggi...

In crescita il fenomeno delle reinfezioni che hanno raggiunto il 12,6% dei nuovi contagi per un totale di oltre 870mila casi da agosto 2021 ad oggi. Dall'inizio della campagna vaccinale somministrate 139.411.890 dosi di vaccino (47.315.619 prime dosi, 49.945.927 seconde/uniche dosi, 40.508.663 terze dosi e 1.641.681 quarte dosi. Resta alta a copertura dal rischio di malattia severa che è pari a 66% nei vaccinati con ciclo completo da meno di 90 giorni, 68% nei vaccinati con ciclo completo da 91 e 120 giorni, e 70% nei vaccinati che hanno completato il ciclo vaccinale da oltre 120 giorni per salire al 85% nei soggetti vaccinati con dose aggiuntiva/booster. IL BOLLETTINO ISS. Leggi...



Risorse, Liste d'attesa, carenza di personale, riforma dei medici di famiglia e via dicendo. A meno di due mesi dal voto ecco i probemi irrisolti 
che la sanità si porta dietro da tempo e su cui chiunque il 25 settembre conquisterà Palazzo Chigi e Lungotevere Ripa non potrà non confrontarsi. Nella speranza che a roboanti proposte non corrispondano altrettanti fallimenti di Luciano Fassari Leggi...


Pubblicato il nuovo Rapporto annuale sull’Uso dei farmaci in Italia. Se la spesa pubblica resta sostanzialmente sotto controllo con un incremento inferiore a quello di altre aree di spesa del Ssn (+ 2,6%), la spesa privata segna invece un aumento medio del 6,3% e punte del 9,5% per i farmaci da automedicazione. Per quanto riguarda le categorie terapeutiche, i cardiovascolari sono in vetta per spesa e consumi in farmacia mentre antineoplastici e immunomodulatori e i farmaci del sangue e organi emopoietici sono stati quelli rispettivamente a maggiore spesa e consumo tra quelli acquistati direttamente dalle strutture pubbliche. IL RAPPORTO di Ester Maragò Leggi...



Rispetto a venerdì scorso si registrano 16.987 casi in meno. Si registra un calo dei ricoveri. La regione con più casi odierni è la Lombardia (+6.847) seguita da Veneto (+6.187), Emilia Romagna (+5.820), Campania (+4.840), Lazio (+3.958), Puglia (+3.654) e Sicilia (+3.566). Leggi...

Per il neo presidente di Farmindustria i dati emersi dal rapporto presentato oggi da Aifa, soprattutto se proiettati su più anni, mostrano che la spesa farmaceutica pubblica sta crescendo molto meno degli altri comparti di spesa sanitaria e meno delle altre voci generali di spesa pubblica. Per questo ha sottolineato: “Davvero non si comprendono appelli a misure di taglio della spesa che in questo momento destrutturerebbero il mercato, mettendo a rischio la stessa disponibilità dei farmaci”. Leggi...



La mobilitazione prenderà il via dal prossimo 10 settembre e resterà ativa fino al giorno di insediamento del prossimo governo per poi proseguire "in maniera sempre più forte e capillare".  E questo perché "ogni giorno sette medici rassegnano le loro dimissioni, e a causa sia della carenza che dell'aggravamento della situazione generato dal Covid ci si trova in una situazionein cui si rischia di non poter più garantire ai cittadini l'accesso alle cure". Le condizioni di lavoro ospedaliere non sono più accettabili e senza risposte a pagarne le conseguenze saranno i cittadini. Leggi...

L’incidenza settimanale prosegue la discesa e tocca i 727 casi per 100 mila abitanti rispetto ai 977 della precedente rilevazione. Scende anche l’indice Rt a 1,06 rispetto all’1,23 della scorsa rilevazione. Per quanto riguarda l’occupazione dei letti sono invece in stabili le terapie intensive: a livello nazionale il tasso è al 4,1% come sette giorni fa. Minimo calo dei pazienti in Area non critica che si attestano al 17% rispetto al 17,1% della scorsa settimana, anche se 14 regioni sono ancora sopra la soglia del 15%. IL REPORT - LE SLIDE DELL'ISS Leggi...



spacer Rezza: “Prosegue diminuzione dei casi”  
Trasmesso dai Ministeri di Lavoro, Salute ed Economia a Regioni, Comuni e Province il testo del nuovo Piano che rappresenta la summa degli interventi che dovranno essere messi in atto sui territori. Le Regioni dovranno presentare dei propri piani e le risorse saranno erogate in base al raggiungimento degli obiettivi. IL PIANO NAZIONALE NON AUTOSUFFICIENZA 2022-2024 di L.F. Leggi...

Nell’ultima manovra si è data la possibilità alle Regioni di stabilizzare il personale precario che abbiano maturato al 30 giugno 2022 alle dipendenze di un ente del Ssn almeno 18 mesi di servizio, anche non continuativi, di cui almeno sei mesi nel periodo intercorrente tra il 31 gennaio 2020 e il 30 giugno 2022. LE LINEE GUIDA di L.F. Leggi...



Dopo l’ok in Stato-Regioni il Ministro della Salute ha firmato il provvedimento che offrirà la possibilità di fare un Ecg, una spirometria o un’ecografia dal medico di famiglia. IL TESTO Leggi...

spacer Fimmg: “Partire subito dagli studi dei medici di medicina generale”

In questa nuova puntata della nostra inchiesta il presidente dell’Ordine dei medici di Ravenna rimarca come “Gli Ordini devono stimolare gli iscritti alla formazione da un punto di vista professionale ma anche dal punto della copertura assicurativa e di responsabilità professionale”. Leggi...



È “accreditata” con il SSN, è “classificata” (ospedali religiosi) in accreditamento in base ai “Patti Lateranensi” tra Stato della Chiesa e Stato Italiano, è in “outsourcing” nella gestione di servizi e strutture ed è “integrativa” in base al “Jobs Act”. Poi abbiamo la sanità privata “privata”. La sommatoria di queste diverse presenze fa già sì che in diverse Regioni importanti sia maggioritaria nel panorama di offerta dei servizi sanitari ai cittadini residenti. E la tendenza è che la presenza “privata” in sanità diventerà prevalente. Spero di sbagliarmi, ma quello che si vede è preoccupante …. di Giorgio Banchieri Leggi...

Il sorpasso è avvenuto negli ultimi due anni e il capire il perché è importante per la ricerca di soluzioni concrete alla crescente carenza di infermieri. E il perché sta essenzialmente nell’invarianza delle organizzazioni rispetto alle evoluzioni formative, nelle contrattualizzazioni non adeguate; nelle poche possibilità di percorsi di carriera e ne fatto che i percorsi (clinici e organizzativi) verso la dirigenza trovano molti ostacoli nella loro attuazione. In sostanza la professione infermieristica non ha “appeal” di Marcello Bozzi Leggi...



I risultati di questo studio indicano che il trattamento con sabizabulina potrebbe ridurre il numero di decessi in questi pazienti rispetto al placebo. Sebbene l'azienda sviluppatrice, Veru, abbia presentato solo alla Fda ma non all'Ema la richiesta di autorizzazione all'immissione in commercio o rolling review, la revisione (basata sui dati forniti dall'azienda) aiuterà gli Stati membri dell'UE che potrebbero prendere in considerazione la possibilità di consentire l'uso del farmaco. Leggi...

Il presidente della Federazione commenta il protocollo d’intesa tra Ministero della Salute, Conferenza delle Regioni e Rappresentanze sindacali delle farmacie che rende strutturale la collaborazione che era stata avviata nella fase emergenziale della pandemia per quanto riguarda i test e i vaccini sia anti covid che antinfluenzali. Leggi...



Utilizzare gli spazi previsti dal Pnrr e scommettere sul Sistema Nazionale di Assistenza Anziani, è quanto suggeriscono le 48 organizzazioni del Patto per un nuovo welfare sulla non autosufficienza in una lettera al Presidente della Repubblica, al Presidente Draghi e ai Ministri Orlando e Speranza, eicordando i 10 buoni motivi per introdurre lo Sna Leggi...

Accesso alle terapie innovative per migliorare l'aderenza e avvicinarsi ai target terapeutici imposti dalle linee guida. Sulla gestione del paziente complesso con ipercolesterolemia in regione Campania hanno fatto il punto Francesca Futura Bernardi (Vanvitelli), Francesco Caiazza (SICOA), Marinella D’Avino (FADOI), Giovanni Esposito (Uni. Federico II), Franco Guarnaccia (ARCA Regionale), Lorenzo Latella (Cittadinanzattiva), Valentina Orlando (Uni. Federico II), Pasquale Perrone Filardi (Uni. Federico II), Gaetano Piccinocchi (SIMG), Gerolamo Sibilio (ANMCO), Ugo Trama (Regione Campania), Bernardino Tuccillo(ASL Napoli 1 Centro) e Adriano Vercellone (ASL Napoli 3 Sud Leggi...



Uno studio della Rutgers University, pubblicato da Mucosal Immunology, ha fornito le prove più solide ottenute fino ad oggi che la connessione tra l’esposizione agli antibiotici nella prima infanzia e il successivo sviluppo di asma e allergie è causale. Questi farmaci influenzano il microbioma intestinale e le funzioni metaboliche, che possono avere un impatto sull’immunità del bambino. Leggi...

Appello dei presidenti di Toscana ed Emilia Romagna. Giani: “Per la Toscana prevediamo 117 milioni di costo in più per i nostri 45 ospedali, i nostri distretti, i nostri presidi ospedalieri, visto l'aumento del costo dell'energia”. E la Sardegna ricorre al Tar Lazio contro il decreto energia con l'accusa di violare il principio di "insularità". Leggi...



Inaugurate le nuove aree di automazione del laboratorio analisi dell’ospedale di Savona che permetteranno di analizzare i campioni più rapidamente e di ridurre i processi manuali Leggi...

Gentile Direttore, 
in una fase di insicurezze ed emergenza c'è un orizzonte che rimane chiaro: la politica è attesa da un impegno verso la sanità che non può disattendere (...) di Pietro Dattolo Leggi...



Gentile Direttore,
è stata depositata la proposta di Legge di Riforma della sanità delle Marche. Questa proposta nasce in coerenza con il programma elettorale del centro-destra che nel 2020 per caratterizzarsi rispetto ai precedenti governi regionali di centro-sinistra (...) di Claudio Maria Maffei Leggi...

Lettere al direttore

Grazie Dottor Panti

Gentile Direttore,
vorrei dire un sentito “grazie” al Dott. Panti, che ha reso autorevole voce a tanti … me incluso. Ricordando una espressione di un anno fa del dott. Anelli (FNOMCeO) nel merito dei vaccini: «Un medico che non crede ai vaccini è come un (...) di Calogero Spada Leggi...



Il risultato economico 2020 è positivo per 400.000 euro. Calano anche le spese per il personale ma la magistratura contabile invita a ridurre la dipendenza dal contributo pubblico. IL DOCUMENTO Leggi...

Questa la richiesta che il sindacato in vista delle prossime elezioni del 25 settembre il sindacato rivolge direttamente alla politica chiedendo ai partiti politici: “Chiediamo programmi concreti per la sanità e non “balle”, per dare motivazione ai Medici di andare a votare” Leggi...



Un serpentone che dall’ospedale Zonchello è passato davanti all’Hospice, ha costeggiato l’Istituto tecnico commerciale ed è approdato al piazzale del Pronto Soccorso dell’ospedale San Francesco, dove medici e infermieri si sono affacciati alle finestre rivestite di un drappo bianco, salutati dagli applausi dei manifestanti. Al corteo cittadini, amministratori, Cgil-Cisl-Uil, associazioni dei pazienti, medici e infermieri. Leggi...

Focus sull’uso corretto del preservativo: pur con la disponibilità dei farmaci, ricorda infatti la Regione, l’utilizzo corretto del preservativo rimane uno metodo efficace e fondamentale per la prevenzione, sia per l’Aids sia per le altre infezioni sessualmente trasmesse, che secondo il rapporto Iss del 2020, sono in aumento del 40% negli ultimi 27 anni. In Emilia-Romagna nel 2020 140 nuove diagnosi di Hiv. Leggi...



I dati del rapporto Osmed di Aifa, indicano la Toscana come la regione con il maggior utilizzo di farmaci antidepressivi, attestandosi nel 2021 a 66 Ddd (dosi medie giornaliere definite) ogni 1000 abitanti.  La presidente Gulino “Necessario potenziare i servizi pubblici” Leggi...

In totale sono stati dedicati 48.168 letti (40.191 nel pubblico e 7.977 nel privato) alla cura e all'assistenza dei pazienti affetti da Covid. Per quanto riguarda i reparti, quelli dedicati al Covid sono stati 1.905, il 12,1% del totale. Nello specifico i reparti che hanno avuto più letti Covid sono stati quelli di Malattie infettive (19.786 letti) e Medicina Interna (11.336). di L.F. Leggi...



Rispetto a giovedì scorso si registrano 20.272 casi in meno. La regione con più casi odierni è la Lombardia (+7.669) seguita da Veneto (+7.422), Emilia Romagna (+5.996), Campania (+5.539), Lazio (+4.609), Puglia (+4.431) e Sicilia (+4.096). Leggi...

spacer Incidenza settimanale scende ancora. Stabili i ricoveri negli ultimi 7 giorni

Alcune commissioni sono state accorpate mentre altre hanno assunto nuove competenze. Per la sanità si cambia con l'accorpamento in un'unica commissione, la decima, di “Affari sociali, sanità, lavoro pubblico e privato, previdenza sociale”. Profondamente modificata anche la disciplina della composizione dei Gruppi, per 'attutire' la riduzione del numero dei senatori e per contrastare il fenomeno dei cambi di casacca. Alla Camera invece non si è ancora iniziato a lavorare sul testo base ma dovrebbero restare tutte e 14 le attuali commissioni. Leggi...



spacer Cimo-Fesmed: “Scarsa considerazione per la sanità. In Senato nemmeno il riguardo di una Commissione ad hoc”  
Lettere al direttore
gli speciali
Governo e Parlamento
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
segui quotidianosanita.it
Impact Factor - Arrivare ad ottobre
National Summit 14 luglio
Health Serie - Oncologia di precisione
Gestione lupus
Camerae Sanitatis 21
Neuroscienze  la sfida di oggi
PNRR arrivo o partenza?
Le sfide della cronicita'
Camerae Sanitatis puntata 18
futuro RSA
scompenso cardiaco prima puntata
summit cronicita
Digital Transformation
Gestione della BPCO
Agenda-2030 Secondo incontro
Camerae Sanitatis
Valore opinione epilessia
Sfide regioni
Ipertensione
Infezioni e ventilazione meccanica
Rapporto condizione assistenziale malati oncologici
PNRR Cronicita e territorio
Covid - Aspetti clinici e organizzativi
Opinione Epilessia
Vitamina d nuove prospettive
Asma Grave
Innovazione paziente linfoma
innovazione vaccinazione
Impact Factor
Sala operatoria
Asma grave
Mieloma multiplo
Summit Diabete
Tumore al seno: vivi la tua vita
Regional Summit
apnee ostruttive
futuro professione infermieristica
Best Doctor
13esimo rapporto malati oncologici
Maculopatie
Mobilita passiva rete oncologica
Psoriasi
scompenso cardiaco 2
scompenso cardiaco
terza puntata live
Evento Roche
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

 
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy