QS EDIZIONI
Sabato 03 DICEMBRE 2022
Privacy
Commutata sanzione di 40mila euro. Nel corso dell’istruttoria è emerso che l’unica Azienda sanitaria presente in Val D’Aosta, nel tentativo di semplificare la gestione dei pazienti durante la pandemia Covid-19, aveva disposto con un atto amministrativo la rimozione dei filtri privacy per l’accesso al sistema informativo che gestisce il dossier sanitario aziendale. IL PROVVEDIMENTO Leggi...

Usl liquida gli arretrati e adegua gli stipendi (lorenzo)
Uberti: “Disposizione altre Regioni applicheranno nei prossimi mesi. Noi abbiamo invece stabilito di procedere con tempestività, pur con uno sforzo significativo; doveroso riconoscimento al personale a cui tanto è stato chiesto in questi anni. Oltre all’adeguamento stipendiale, liquideremo le spettanze degli arretrati nella busta paga di novembre per tutto il personale interessato dal nuovo contratto”. Leggi...

Valle d&rsquo
L’Accordo si pone diversi obiettivi: incentivare i medici a continuare a lavorare in Valle d’Aosta e fare in modo che nuovi medici scelgano di venirci; aggiornare le vigenti disposizioni, risalenti ormai al 1997, relative all’identificazione delle zone disagiate e disagiatissime della Regione, al fine di promuovere l’attività più capillare possibile di ambulatori medici soprattutto nei comuni montani più difficilmente raggiungibili. Leggi...

Valle D&rsquo
Previsti riconoscimento economici per incentivare i medici che già operano in Regione a continuare a lavorare in Valle d’Aosta e per attrarne nuovi. Per garantire l’assistenza previsto anche l’incremento del massimale. Barmasse: “Primo di una serie di atti per un reale potenziamento della sanità territoriale”. Leggi...

Covid
L’assessore Barmasse spiega che "per non compromettere lo svolgimento delle attività ordinarie, in particolare quelle chirurgiche”, sarà necessario “collocare tempestivamente le persone anziane in dimissione e in attesa di un posto presso le strutture socio assistenziali residenziali. Per tale motivo è stata rivista la procedura di inserimento e ridotti i tempi. Inoltre, sono stati ampliati di 10 unità i posti presso le microcomunità per anziani convenzionate con la Regione”. Leggi...

Salute mentale
Due giornate alla Cittadella dei giovani per celebrare la Giornata nazionale della Psicologia organizzati dall’Ordine degli Psicologi. “L'idea è di capire quali siano i fattori che portano i ragazzi a essere parte della cittadinanza attiva e capire quale sia il motore del loro desiderio di incontrarsi e relazionarsi. Non volevamo però parlare di giovani senza giovani e abbiamo chiesto loro di partecipare a una tavola rotonda”. Leggi...

In Valle d&rsquo
La misura è stata introdotta dall’accordo integrativo per la disciplina dei rapporti con i Mmg sottoscritto il 15 luglio scorso e di cui la Giunta ha approvato la delibera. Barmasse: “La speranza è, compatibilmente con la significativa carenza di medici del ruolo unico di assistenza primaria, di riuscire ad aprire questo tipo di ambulatori in tutti i principali comuni ad elevata affluenza turistica”. Leggi...

Covid
Per i visitatori per i quali è disponibile il vaccino, l’ingresso è subordinato alla verifica del green pass rilasciato dopo il booster o a seguito del completamento del ciclo vaccinale primario o di guarigione; in questi ultimi due casi occorre anche un tampone rapido negativo eseguito nelle 48 ore precedenti. Per gli ospiti che escono dalle strutture non sono previsti tamponi o misure restrittive al momento del rientro salvo sintomi sospetti. Leggi...

Valle D&rsquo
Due gli obiettivi principali: il miglioramento dello stato di salute delle persone, indipendentemente dalla loro età, genere o condizione sociale; il miglioramento del complesso sistema di offerta organizzata e integrata di servizi, pubblici e privati convenzionati, predisposta sia nelle fasi ordinarie, sia nelle emergenze. Barmasse: “Un documento di programmazione sanitaria e sociale che riveste fondamentale importanza e che mancava dal 2013”. Leggi...

Medicina generale
“Si tratta di una delle azioni messe in pratica per sopperire alla persistente mancanza di medici di medicina generale”, spiega l’assessore alla Sanità Roberto Barmasse. I medici militari saranno ammessi senza borsa di studio. Il termine per le domande di ammissione scadrà il 13 aprile. Leggi...

Riaprono le visite e le uscite nelle Rsa
L’ordinanza è stata firmata dal presidente Lavevaz, in considerazione del miglioramento del quadro epidemiologico. La decisione è stata presa in relazione a una nota dell’assessorato della Sanità, Salute e Politiche sociali, anche su richiesta dei rappresentanti degli enti locali, sentiti i referenti sanitari competenti dell’Usl della Valle d'Aosta. Leggi...

Covid
Lavevaz firma l’ordinanza che fino al 28 febbraio sospende l’accesso dei visitatori alle strutture e l'uscita degli utenti dalle stesse, fatte salve le uscite a scopo sanitario e quelle riguardanti i percorsi riabilitativi/educativi che sono alla base della condizione di residenzialità presso le strutture medesime. Prevista anche l’attivazione di Aree sanitarie temporanee sulla base dei fabbisogni assistenziali condizionati dall’andamento dell’epidemia. L’ORDINANZA Leggi...

Covid
Il preside della Regione ha convocato l’Unità di crisi per fare il punto in vista delle prossime festività natalizie. “Vanno adottate scrupolosamente le misure di distanziamento e di prevenzione. I numeri relativi al contagio sono ancora alti e dobbiamo assumere comportamenti virtuosi che contrastino questa tendenza”, ha detto Lavevaz, evidenziando l’importanza della vaccinazione, “lo strumento più potente che abbiamo a disposizione”. Leggi...

Covid
“Un invito” a “medici, biologi, farmacisti e personale delle professioni sanitarie (infermieri, assistenti sanitari, ostetriche, fisioterapisti)” per “aiutarci in questo sforzo straordinario. Crediamo possa essere un gesto importante per i nostri concittadini, oltre che un atto di sanità pubblica di grande valore pratico ed etico”. Leggi...

Telemedicina
L’atto sollecita l’Ausl Valle d’Aosta alla predisporre e consolidare di progetti di telemedicina in grado di migliorare l’assistenza sanitaria per le tre aree assistenziali di riferimento: assistenza territoriale, emergenza-urgenza e ospedale. Barmasse: “Atto importante, la telemedicina è uno strumento imprescindibile per dare una risposta di assistenza di prossimità, di qualità e di sostenibilità nel tempo, soprattutto in un territorio come il nostro”. Leggi...

Covid
Le manifestazioni pubbliche, fatte salve le manifestazioni programmate, organizzate o patrocinate dal Comune di Aosta, non saranno consentite nel centro e in altre vie sensibili  della città dal 19 novembre al 6 gennaio 2022. La decisione “tenuto conto che l’approssimarsi del periodo delle Festività e l’avvio della stagione turistica invernale” per “ contenere il rischio di assembramento e possibili conseguenze per l’ordine e la sicurezza pubblica”. L'ORDINANZA Leggi...

Vaccini antinfluenzali in farmacia in Valle D&rsquo
La Giunta ha approvato lo schema di accordo che consente alle farmacie di somministrare i vaccini antinfluenzali ai soggetti eleggibili senza alcun onere a carico del cittadino e ai soggetti non eleggibili di età superiore a18 anni dietro corrispettivo. Barmasse: “Si amplia il progetto Farmacia dei servizi che darà un’ulteriore risposta alle esigenze del territorio, consolidando sempre più la funzione della farmacia”. Leggi...

Covid
I cittadini in attesa del Green pass e della seconda dose, potranno recarsi presso il Drive-in di Aosta per eseguire i tamponi antigenici rapidi gratuiti necessari ad ottenere la certificazione, obbligatori anche sui luoghi di lavoro. Per ottenere il tampone gratis è necessario presentare il certificato di avvenuta vaccinazione. Leggi...

Covid
Questa mattina in Consiglio all’unanimità (assenti Lega e Pour l’Autonomie) passa ddl che contiene nuove misure di sostegno all’economia regionale, che integra la precedente legge varata a giugno di quest’anno. Estensione del bonus partite Iva anche a imprese, liberi professionisti e autonomi, 11 milioni di euro per le sole imprese turistiche destinatarie del “fondo montagna” trasferito dallo Stato alla Regione. Leggi...

 
 
 
 
 
 
Oscar Sanità 2022. D’Amato: “Lazio la Regione con più riconoscimenti”
Demenze. A Reggio Calabria due giornate per formare ed informare
Per le aziende del Servizio Sanitario Nazionale dare priorità alla sicurezza sui luoghi di lavoro
Federsanità sempre più digital
FVG. Riccardi incontra Federsanità, rinnovata la “forte alleanza”
Cronicità e diabete. Federsanità: “Un paziente curato male costa annualmente oltre 2 volte il costo medio per paziente in Italia”
Dal Pnrr una riforma strategica per le persone anziane e le famiglie italiane
Buone Pratiche Federsanità Marche: Oncologia, siglato l’accordo tra Marche Nord e INPS per la tutela dei pazienti
Oltre il 95% dei manager della sanità pubblica  crede nella gestione “snella” per ottimizzare i processi. La survey di Federsanità
Federsanità: “Ci troviamo di fronte ad una rivoluzione attesa da oltre vent’anni”
Sanità del Sud. Federsanità: “Fondamentale integrazione socio sanitaria”
Comparto Sanità. Nuovo webinar di Federsanità Academy sul nuovo contratto
Stati Generali dell’Invecchiamento Attivo. Dalla Best practice in FVG ad un modello diffuso nel Paese
Sport terapia integrata. Siglato protocollo d’intesa tra Federazione italiana canottaggio e Federsanità
Firmato protocollo tra Sapienza, Federsanità e Health City Institute per la formazione dei manager della sanità pubblica e dei servizi sociali
‘Uniti in barca’ al via in Piemonte il progetto “Sport terapia integrata”
Donazione organi. Da Federsanita Anci Fvg e Crt Fvg alcune proposte per ridurre le opposizioni
Diabete. Anci e Federsanità: “Cittadino e il suo domicilio siano al centro della nuova organizzazione delle cure”
Federsanità. On line il numero speciale di “Sanità 4.0” sugli Stati Generali della Comunicazione

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy