QS EDIZIONI
Mercoledì 22 MAGGIO 2024
Dispensari farmaceutici permanenti
La Regione lancia un avviso pubblico per ricevere un contributo che sarà erogato ogni anno, a partire dal 2024, e  destinato ai dispensari che hanno sede in località dove è meno vantaggioso economicamente restare aperti al pubblico. L’importo varia in base alle ore di apertura settimanali stabilite dai Comuni. Domande entro il 1^ luglio 2024. Leggi...

L&rsquo
Gentile Direttore,
da circa due mesi si è conclusa la “consultazione pubblica” sull’Atto di Indirizzo Agenas (tramite compilazione di un questionario) sul tema della partecipazione/co-produzione (...) di Bruno Agnetti
Leggi...


Nessuno si salva da solo, neanche all&rsquo
Gentile Direttore,
se è vero che “nessuno si salva da solo”, questo è ancora più vero per un sistema come il Servizio Sanitario Nazionale, nel quale una “perturbazione” (...) di Francesca Moggi
Leggi...


Cardiologia pediatrica, in Emilia-Romagna nasce la Rete 
Via libera dalla Giunta, centri di primo livello diffusi sul territorio e un centro hub di alta specialità all’IRCCS Policlinico Sant’Orsola di Bologna. Dalla presa in carico alla cura, al follow up, un modello clinico-organizzativo dedicato. Ogni anno, su 30mila nascite, 250-300 casi di cardiopatia congenita. Definito anche il percorso assistenziale per il paziente adulto: due centri di primo livello, in Emilia e in Romagna, e un hub, sempre al Sant’Orsola. Leggi...

Il blackout comunicativo tra ospedale e territorio causa oltre 2 milioni di ricoveri impropri per uno spreco di 6 miliardi
Lo rivela una survey della Fadoi, la Federazione medici internisti ospedalieri presentata in occasione del 29° Congresso Nazionale in corso a Rimini. I medici del territorio si consultano con gli ospedalieri per appena il 15% dei ricoverati. Fascicolo sanitario elettronico aggiornato solo per 1 paziente su 5 da medici di famiglia e specialisti ambulatoriali delle Asl. Il 20% dei ricoveri è di natura “sociale”. Case e ospedali di comunità: per gran parte degli internisti ospedalieri mancano disposizioni su chi debba lavorarci e in quale rapporto con l’ospedale Leggi...

spacer Schillaci: “Gap di comunicazione medici base-ospedali va colmato”   spacer Nisticò (Aifa): “Sburocratizzare e semplificare procedure per accesso più equo e rapido al farmaco”   spacer Migliore (Fiaso): “Formazione e coordinamento interventi per superare ricoveri e accessi impropri”  
Cau
Se si escludono i Cau di Ferrara città e provincia, attivi già da tempo in via sperimentale, gli accessi nei 35 Cau regionali sono stati 150.799 in 6 mesi (1 novembre 2023- 5 maggio 2024). Tempi medi di attesa 45 minuti. L’82% degli accessi in orario diurno, il 68% degli utenti tra i 18 e i 64 anni. L’83% dei pazienti viene curato in loco, il 53% dei casi riguarda principalmente problemi di natura gastrointestinale, ortopedica e disturbi minori. DATI Leggi...

Traffico di sostanze dopanti nelle palestre, 11 custodie cautelari
Sequestrati 26 flaconi della “droga dello stupro”, 1200 fiale di nandrolone, 20 kg di efedrina, 400 kg di principi attivi per la produzione di anabolizzanti, steroidi e ormoni della crescita, oltre a 700mila compresse già confezionate e pronte per la vendita. Le materie prime, provenienti dalla Cina, giungevano in Italia attraverso la Germania. Leggi...

Dotazioni infrastrutturali e Case della Comunità
Gentile Direttore,
come Centro Studi di Programmazione Sanitaria (CSPS) composto da cittadini dell’Associazione di Volontariato Comunità Solidale Parma (ODV-Runts) ci occupiamo in particolare di sostenere e proteggere le cure primarie di quartiere considerate bene comune per una comunità. Abbiamo letto con molta curiosità l’intervento (...) di B. Agnetti, G. Campo, V. A. D’Ercole, M. Antonioni
Leggi...


Emilia-Romagna
Si chiama “Para-cadute” la nuova campagna contro le cadute. Ha l’obiettivo di diffondere consigli utili e raccomandazioni pratiche per le persone anziane, con disabilità e fragilità.Realizzata dal servizio sanitario regionale. Un video tutorial e un opuscolo spiegano quali precauzioni adottare in casa e in ospedale. Il 33% delle persone cadute nel 2022 in E-R ha avuto bisogno di cure, il 20% ha riportato fratture e il 3,9% si è rotto il femore. Leggi...

La narrazione favoleggiante sulle Case di Comunità
Gentile Direttore,
sul tema “comunità”, che per estensione potrebbe inglobare anche il termine “Case della Comunità”, sembra proprio che Bauman e altri pensatori (...) di Bruno Agnetti
Leggi...


Bonaccini candidato alle Europee lascia la guida dell&rsquo
“Ho accettato sfida elezioni europee perché sono convinto che il futuro sia sempre più l’Europa per l’Italia, che senza un’Europa forte e unita correrebbe e conterebbe sempre meno”, spiega Bonaccini. E a chi lo accusa di scappare e abbandonare l’Emilia-Romagna risponde: “Se mi ritengono improvvisamente così indispensabile, perché hanno negato la possibilità del terzo mandato e non mi hanno nominato Commissario alla ricostruzione dell’alluvione?”. Leggi...

Autonomia differenziata
Si è discusso della questione oggi in un convegno a Bologna. Bonaccini: “Dobbiamo batterci per riaffermare che il diritto alla salute deve essere garantito a chiunque, ad un povero esattamente come ad un ricco”. Toti: “L’autonomia differenziata in campo sanitario rappresenta una sfida per le Regioni” Leggi...

spacer L'autonomia differenziata e la fine del Ssn - Il documento della Direzione Nazionale Anaao    spacer Fiaso: “In sanità l'autonomia regionale è già una realtà”  
Fine vita
L’assessore commenta la decisione del Governo di ricorrere al Tar contro le delibere adottata dall’Emilia-Romagna per garantire quanto previsto dalla sentenza della Consulta per l’accesso al suicidio medicalmente assistito. “Il Tar si pronuncerà nel merito e noi confidiamo di avere ragione. Ma è triste” che il Governo “intralci e impugni il lavoro che Regioni come per garantire” un diritto. Leggi...

Suicidio medicalmente assistito
La presidenza del Consiglio dei ministri e il ministero della Salute hanno depositato al Tar dell'Emilia Romagna un ricorso contro la Regione Emilia Romagna per chiedere l'annullamento delle delibere di giunta che davano attuazione al suicidio medicalmente assistito nella Regione. Le motivazioni evidenziano la carenza assoluta di potere dell’ente di viale Aldo Moro in merito al tema, e la contraddittorietà e l’illogicità delle motivazioni introdotte nelle linee guida inviate alle aziende sanitarie. Leggi...

Vaccini
Il nuovo Piano vaccinale è implementato ed integrato anche rispetto a quello nazionale, con l’offerta gratuita contro il meningococco B per gli adolescenti e contro l‘HPV, sia per le ragazze che per i ragazzi fino ai 26 anni. Per i più fragili possibilità di ricevere il richiamo dell‘anti-meningococco B e ACWY in caso di specifiche condizioni patologiche. Ampliata la platea di cittadini con fragilità che possono essere vaccinati contro l’herpes zoster. Leggi...

Decreto tariffe
"Finché non sussistono le condizioni per l’entrata in vigore delle nuove tariffe e per l’aggiornamento dei Livelli Essenziali di Assistenza, tali risorse debbano rimanere nella disponibilità delle Regioni quale quota indistinta del finanziamento del Servizio Sanitario Nazionale senza alcun vincolo di accantonamento, con la possibilità di essere utilizzate anche per finanziare ulteriori e diverse occorrenze della spesa sanitaria". La Regione chiede un incontro allargato al Mef per chiarimenti nel merito. LA LETTERA Leggi...

Piano liste d&rsquo
La segretaria regionale del sindacato, Antonella Rodigliano, commenta il piano presentato ieri dall‘assessore Donini e parla di “occasione mancata” per migliorare le condizioni di lavoro e rendere attrattiva la professione degli infermieri, presupposti per il funzionamento del Ssr. “Ci sarebbe piaciuto poter portare al tavolo alcune proposte” per soluzioni che “vadano incontro alle necessità dei professionisti sanitari e, di conseguenza, dei cittadini”. Leggi...

Nei primi cinque mesi di attività
Buono il giudizio dei cittadini che si sono rivolti ai Cau: da oltre 2.600 questionari compilati, per l’85% l’esperienza è positiva o molto positiva; tempi di attesa giudicati ottimali o adeguati dall’86% degli utenti. Con Bondeno (Fe), Carpi e Modena salgono a 33 i Centri operativi sul territorio Leggi...

Liste d&rsquo
Agende aperte, più appuntamenti prenotabili, rafforzamento del personale per un investimento totale di 30 milioni di euro. Entro il mese di aprile ogni Azienda sanitaria dovrà predisporre un Piano straordinario di produzione per il proprio ambito territoriale, con azioni di breve, medio e lungo periodo. Bonaccini e Donini: “Un piano straordinario con misure concrete da subito, in maniera omogenea sul territorio. Stanziamo risorse nostre anche per far fronte alla carenza di fondi nazionali” Leggi...

 
 
 
 
 
 
Nasce Federsanità Anci Sardegna. A presiederla è Paolo Cannas
Federsanità, l’11 giugno Assemblea riunita per eleggere il nuovo presidente 
Le Federsanità del Nord e Anci Salute Lombardia siglano accordo di collaborazione
La sanità di Umbria e Marche a confronto
Osservatorio integrazione sociosanitaria: censite 100 significative buone pratiche nelle prime 8 regioni. Nel 2024 a termine la mappatura nazionale
Federsanità Calabria e Regione promuovono le buone pratiche  
Tre riforme, un nuovo orizzonte
Consip e Federsanità siglano accordo di collaborazione in materia di servizi sanitari, socio-sanitari e socio-assistenziali
Integrazione socio sanitaria. Terza tappa a Ancora del tour dell’Osservatorio Federsanità Anci e Agenas
Sicurezza ospedali. Per garantirla si cambino le procedure di finanziamento in conto capitale
Oblio oncologico. Federsanità plaude al Ddl: “Punto fermo nei diritti al futuro dei pazienti”   
Quanto abbiamo imparato dal Covid? Le riflessioni al Laboratorio Lombardia sanità e territorio
Calabria. Federsanità Anci: “Anche su Aso e Ao rffetti positivi del nuovo corso Occhiuto”
Federsanità Anci Lazio promuove “Riflessioni sulle quattro responsabilità del personale sanitario” 
Integrazione sociosanitaria. Federsanità: cambio di rotta per fare fronte alle multicronicità, alle non autosufficienze e alle fragilità sociali
Federsanità. d’Alba: “Valorizzare ruolo dei direttori generali per rispondere ai cambiamenti e alla trasformazione della domanda di salute”
Federsanità: “Il significato dato al proprio lavoro è ciò che aumenta la resilienza”. La survey sul benessere organizzativo delle direzioni
Federsanità: “Essenziale valorizzare le professioni sanitarie”
Federsanità: “Per il futuro del Ssn una terapia d’attacco basata su nuove regole”

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy