Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 09 AGOSTO 2022
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Marinello (M5S): “Con più infermieri anche più cure territoriali”


14 MAG - “Si assumeranno 9.600 infermieri e si prevede anche per la creazione dell’infermiere ’di famiglia o di prossimitòà Si tratta, intanto, di stanziamenti fondamentali per rafforzare il nostro Servizio sanitario nazionale e le cure domiciliari e territoriali. Proprio sull’istituzione dell’infermiere di famiglia ho presentato un ddl, in discussione in Commissione Igiene e Sanità del Senato, che prevede proprio l’inserimento di una nuova figura all'interno del nostro sistema sanitario nazionale: il responsabile delle cure domiciliari. Una figura che va ad unirsi al medico di famiglia e al pediatra, il primo avamposto del Servizio sanitario nazionale per fare in modo che molti pazienti possano esser gestiti a domicilio dal medico curante e dall'infermiere di famiglia senza la necessità di rivolgersi in ospedale, anche con l’ausilio della telemedicina (SpO2 periferica, Ecg/frequenza cardiaca). Un modo per razionalizzare l’uso dei posti letto negli ospedali da impiegare soltanto per quei pazienti che non possono essere curati a casa”.
 
Così, in una nota, il senatore del MoVimento 5 Stelle Gaspare Marinello, componente della Commissione Igiene e Sanità di Palazzo Madama. 

14 maggio 2020
© Riproduzione riservata
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy