Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 21 AGOSTO 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Tumori. Castellone (M5S): “Da oggi in vigore legge su rete nazionale registri”

"Ne sono molto orgogliosa perché era il primo grande obiettivo che mi ero posta da ricercatrice oncologica: fornire lo strumento per creare una rete valida per programmare interventi di prevenzione mirati, diagnosi più accurate, metodologie di coordinamento basate su analisi di fattori ambientali, differenziate a seconda dei territori, strutture più efficienti, cure più specifiche, che garantiscano maggiori percentuali di guarigione”. Questo il commento della capogruppo M5S in Commissione Sanità.

20 APR - “Oggi è entrata in vigore una legge importantissima, di cui sono prima firmataria, che istituisce e disciplina la Rete nazionale dei registri dei tumori e dei sistemi di sorveglianza e il referto epidemiologico per il controllo sanitario della popolazione. Ne sono molto orgogliosa perché era il primo grande obiettivo che mi ero posta da ricercatrice oncologica: fornire lo strumento per creare una rete valida per programmare interventi di prevenzione mirati, diagnosi più accurate, metodologie di coordinamento basate su analisi di fattori ambientali, differenziate a seconda dei territori, strutture più efficienti, cure più specifiche, che garantiscano maggiori percentuali di guarigione”.
 
Così, in un post su Facebook, la senatrice Maria Domenica Castellone, capogruppo del Movimento 5 Stelle in Commissione Igiene e Sanità di Palazzo Madama.

“Questa grande vittoria - prosegue -, possibile solo grazie al lavoro portato avanti già nella scorsa Legislatura dai miei colleghi alla Camera Massimo Enrico Baroni ed Alberto Zolezzi, voglio dedicarla alla mia terra ed a tutte le vite spezzate prematuramente. Tante, purtroppo, originarie o residenti nel mio paese, uno dei vertici di quel triangolo infernale che chiamano tutti ‘terra dei fuochi’. Questo strumento servirà a mettere in luce le tante terre dei fuochi sparse in tutta Italia.  Da oggi le interconnessioni tra neoplasie e fattori inquinanti saranno monitorate e registrate con attenzione e non si potrà più negare, in nessuna regione d'Italia, la stretta correlazione tra gli scempi ambientali e i danni provocati alla salute dei cittadini. Ho lottato senza arrendermi, anche e sopratutto in nome di chi aveva tanti sogni da realizzare e non ha potuto farlo”.  

 

20 aprile 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy