Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 18 OTTOBRE 2019
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

E anche lo Smi chiede le dimissioni di Venturi

08 OTT - “Quello che ha dichiarato Sergio Venturi, Presidente del Comitato di Settore Sanità della Conferenza delle Regioni sulle funzioni dei medici è offensivo per dignità della professione medica”, così oggi Pina Onotri, Segretario Generale dello Sindacato Medici Italiani, commentando le recenti dichiarazioni di Venturi.
 
“Quasi come si volesse fomentare lo scontro tra medici e infermieri, mentre, invece, la Conferenza delle Regioni e la sua Commissione Sanità dovrebbero occuparsi, in questa fase, di dare un indirizzo certo al Governo sulla necessità di non tagliare le spese per salute e allo stesso tempo di chiedere alle singole Regioni risorse certe per gli accordi regionali integrativi, nell’ambito del rinnovo contrattuale dei medici e dei professionisti sanitari”, continua il segretario dello SMI.
 
“I medici nel nostro paese sono l’ossatura del Servizio Sanitario Nazionale, sono quelle figure professionali, che dopo un lungo percorso formativo, si prendono in carico della salute dei cittadini, per questo non capiamo le ragioni di questo clima di delegittimazione messo in atto da Venturi. Nè convincono sponsorizzazioni di questo o di quello segretario sindacale come futuro presidente della Fnomceo, in questo modo verrebbe meno la funzione istituzionale della Conferenza delle Regione”, prosegue Onotri.

 
“Lo SMI dice basta a queste inspiegabili e dannose prese di posizione contro i medici, contro i professionisti sanitari e deleterie per la salute dei cittadini. Sergio Venturi si dimetta dal suo ruolo, non può rappresentare la sanità”, conclude Onotri.
 

08 ottobre 2019
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy