Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 19 SETTEMBRE 2019
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Lazio. Smi: "Soddisfazione moderata per decreto Case Salute. Serve strategia per precari"

Dopo la definizione del testo il vicesegretario regionale del sindacato, Paolo Marotta, ritiene "che bisogna stabilire una modalità affinchè medici, giovani e precari, possano avere una corsia preferenziale per prestare servizio nelle nuove strutture".

31 GEN - Soddisfatti, ma con moderazione. E’ questo il giudizio espresso dallo Smi in merito al decreto sulla Case della Salute, appena definito da Regione e parti sociali.

“Si tratta di un primo passo – commenta il vicesegretario del Lazio, Paolo Marotta - verso quella innovazione indispensabile per rendere funzionale ed efficace il sistema delle cure territoriali. Con l’approvazione di questo decreto inizia, infatti, la prima fase per l'avvio del progetto: ‘Case della Salute’, in cui potranno lavorare, su scelta volontaria, tutti i medici di medicina generale; fattore determinante per garantire una migliore qualità dell’assistenza sanitaria”.

Secondo Marotta non mancano, però, alcune criticità, tra cui quella relativa al precariato. “Non è stata ancora stabilita una strategia per far si che i medici, giovani e precari, possano avere una corsia preferenziale per prestare servizio nelle Case della Salute. Auspichiamo che questo avvenga al più presto, poiché riteniamo basilare l’apporto di professionisti ancora troppo all’ombra di un meccanismo obsoleto e farraginoso”.


In attesa di soluzioni relative alla spinosa questione del precariato, Marotta si augura che la Regione Lazio investa in maniera significativa nell'informatizzazione. “E’ un elemento imprescindibile per il successo di un progetto ambizioso come quello delle Case della Salute, che punta a rinnovare strutturalmente il comparto della Medicina Generale. Auspichiamo dunque che, raggiunti gli accordi, seguano i fatti”.
 

31 gennaio 2014
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy