Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 30 MARZO 2020
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Siani (Pd): “È la stessa impurezza che nel 2018 portò a ritirare i farmaci con il Valsartan. Ora aziende garantiscano sicurezza”

26 SET - “È necessario che le aziende farmaceutiche garantiscano, attraverso dei certificati di analisi chimica per ogni lotto di produzione, con alto grado di sicurezza, l'assenza di sostanze appartenenti alla classe delle nitrosammine (come Ndma, Ndea, Eipna etc), che si riscontrano principalmente nella sintesi di farmaci che hanno nella loro struttura anelli tetrazolici, come la ranitidina e similari, il valsartan e similari, l'antibiotico Tedizolid ed altri, prima di metterli in commercio. Tale evidenza documentata darebbe una maggiore sicurezza ai pazienti e agli operatori sanitari che utilizzeranno in futuro questi principi attivi evitando atteggiamenti antiscientifici pericolosi per la salute dei pazienti italiani”. Così il deputato dem e pediatra, Paolo Siani.
 
“L'impurezza Ndma potenzialmente tossica per i pazienti presente nella ranitidina prodotta dal laboratorio indiano Saraca Laboratories Ltd - aggiunge il parlamentare del Pd - è la stessa impurezza che a luglio 2018 ha portato l'Aifa e altre agenzie regolatorie europee ed extraeuropee a ritirare le specialità medicinali contenenti il principio attivo Valsartan, un antipertensivo appartenente alla famiglia dei sartani, da solo o in associazione con altri principi attivi, prodotto dal laboratorio cinese Zhejiang Huahai Pharmaceuticals”.

 

26 settembre 2019
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy