Quotidiano on line
di informazione sanitaria
04 DICEMBRE 2022
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Rigidità arterie. Anche negli adolescenti è fattore di rischio per ipertensione e resistenza a insulina


Una review degli studi pubblicata dal Journal of Hypertension ha messo in evidenza come la rigidità delle arterie costituisca una fattore di rischio a cui guardare per la prevenzione e il trattamento delle malattie vascolari e metaboliche negli adolescenti.

26 LUG -

La rigidità delle arterie, sin dalla giovane età, è un fattore di rischio a cui guardare per la prevenzione e il trattamento delle malattie vascolari e metaboliche. È quanto osservato da una review guidata da Andrew Agbaje, dell’University of Eastern Finland, e pubblicata dal Journal of Hypertension.

La prevalenza di ipertensione e obesità è in aumento a livello globale, nonostante gli sforzi per promuovere la perdita di peso, l’aumento dell’attività fisica e la riduzione della sedentarietà nella popolazione generale.

Tra bambini, adolescenti e giovani adulti, la rigidità delle arterie è dunque un marker di malattia cardiovascolare e mortalità. L’utilità clinica della valutazione della rigidità delle arterie è ancora sconosciuta nei pazienti pediatrici.

La review ha riassunto le evidenze in un’ampia popolazione di adolescenti e di giovani, puntando i riflettori sul valore della rigidità delle arterie come fattore di rischio per ipertensione, sovrappeso/obesità, resistenza all’insulina, dislipidemia e diabete di tipo 2. Fattore di rischio che va ad aggiungersi a quelli noti come l’abitudine al fumo della madre, fumo in età adolescenziale, elevata assunzione di sale, eredità genetica ed obesità.

Fonte: Journal of Hypertension 2022



26 luglio 2022
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy