Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 30 GENNAIO 2023
Studi e Analisi
segui quotidianosanita.it

L'Istituto nazionale dei tumori di Milano riceve premio per innovazione in sanità


07 MAG - L’Istituto nazionale dei tumori di Milano ha ricevuto oggi, in occasione del convegno di presentazione della Ricerca 2013 dell’Osservatorio ICT in Sanità della School of Management del Politecnico di Milano, il premio per l’innovazione in sanità.

Il riconoscimento è stato conferito all’Istituto nella categoria “Clinical Governance e supporto decisionale” per il progetto “Clinical Analytics for Oncology Care Appropriateness”, sistema informatico sviluppato in collaborazione con IBM. Si tratta di un’innovativa soluzione tecnologica che offre ai medici un supporto decisionale per valutare la terapia più adatta a ciascun paziente in base al quadro clinico di riferimento.

Partendo dai dati clinici dell’Istituto è stato realizzato un primo prototipo di piattaforma informatica per l’analisi dei dati e il supporto alle decisioni dei medici. Il sistema permette anche l’analisi retrospettiva dell’efficacia dei percorsi terapeutici già effettuati, comparandoli con le linee guida e le decisioni prese in casi pregressi simili.  Lo sviluppo di questo sistema in futuro permetterà anche di associare il costo dei trattamenti effettuati, in modo da ottenere valutazioni sull’appropriatezza e sulla sostenibilità delle cure erogate.

Attualmente il sistema è utilizzato dai medici che hanno collaborato alla sua realizzazione, i clinici che operano per il trattamento medico dei sarcomi dell’adulto e dei tumori della testa e del collo, ma sono in corso studi per la sua estensione ad altri reparti dell’Istituto e, contemporaneamente, ad altri centri di cura della Rete Oncologica Lombarda di cui l’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano è ente coordinatore.

Il direttore generale dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, Gerolamo Corno, ha dichiarato: “La possibilità di avere a disposizione uno strumento come questo in grado di analizzare e incrociare in tempo reale milioni di dati e ottenere informazioni utili per stabilire le terapie più adatte ha importanti ricadute nella pratica clinica: da un lato può aiutare il medico a stabilire la cura migliore per il singolo paziente, riducendo gli errori clinici grazie all’analisi di migliaia di casistiche pregresse, dall’altro permette di ottimizzare i costi, nell’ottica di terapie sempre più appropriate e sostenibili. Per questo motivo – prosegue Corno – siamo molto soddisfatti di aver ottenuto il riconoscimento del Politecnico di Milano per questo progetto”.  

07 maggio 2013
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy