Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 21 FEBBRAIO 2024
Cronache
segui quotidianosanita.it

Bevere (Agenas): "Scompare un amico, un instancabile compagno di lavoro, un difensore dei cittadini"


13 GIU - "Con la morte del Generale di Divisione Cosimo Piccinno scompare per me un amico, un instancabile compagno di lavoro, un uomo dello Stato, un difensore dei cittadini”. Così Francesco Bevere, Direttore generale dell’Agenas, ha voluto ricordare l’operato del Generale Piccinno.

”Di lui posso testimoniare il suo quotidiano impegno col solo fine di onorare la divisa che indossava, un impegno capace di profondere senza risparmiarsi mai. In questo giorno di profonda tristezza penso soprattutto alla sua famiglia ma anche a tutti quelli che definiva i suoi ragazzi, i militari dell’Arma. Nella nostra collaborazione ricercava sempre la migliore qualità per la formazione del personale, perché i suoi militari potessero essere in grado di individuare, prevenire e reprimere tutte le forme di contraffazione, di cattiva organizzazione e di corruzione che si possono annidare nelle strutture sanitarie e nel Paese. E’ stato un grande privilegio conoscere un uomo cosi. Nel suo nome continueremo a lavorare e a portare avanti i numerosi progetti elaborati insieme”.

13 giugno 2015
© Riproduzione riservata
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy