Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 01 MARZO 2024
Cronache
segui quotidianosanita.it

Obesità. I chirurghi scendono in campo contro lo stigma e dicono no alla challenge in rete boiler summer cup


Sedurre in discoteca ragazze con in sovrappeso, postare il video sui social e poi sfidare altri ragazzi a catturarne altre con un peso ancora maggiore è la sfida lanciata su tik tok che ha incassato la ferma condanna dei chirurghi della Sicob. Zappa: “Occorre fermare definitivamente questa deriva; l’obesità è una malattia da prevenire e curare, non da denigrare”

21 GIU -

“Condanniamo fermamente fenomeni come quello della boiler summer cup, sempre più diffusi e volti a creare un senso di enorme disagio e di emarginazione nei giovani che soffrono di obesità. Come Società di chirurgia dell’obesità e delle malattie metaboliche da sempre ci battiamo nei confronti di questi atteggiamenti gravissimi che possono avere serie ripercussioni anche sulla salute mentale dei nostri giovani e favoriamo invece tutti i programmi educativi che li contrastino e li prevengano coinvolgendo addetti ai lavori, istituzioni, aziende, scuole e famiglie. Occorre fermare definitivamente questa deriva; l’obesità è una malattia da prevenire e curare, non da denigrare”.

Così il Presidente Sicob Marco Antonio Zappa che scende in campo per combattere lo stigma verso l’obesità e dire no alla sfida lanciata sui social, la boiler summer cup che si apre ufficialmente oggi e prende di mira le ragazze in sovrappeso, bullizzandole e e ridicolizzandole sui social. Uno stigma che investe non solo i giovanissimi ma in generale le persone obese.

“Lo stigma – aggiunge Diego Foschi presidente della Fondazione Sicob – è particolarmente forte anche verso le persone che decidono di farsi operare: sono considerate senza volontà, capaci solo di ricorrere passivamente a una procedura vincente, senza impegnarsi e speculando a proprio vantaggio sul Ssn. In realtà si tratta di persone coraggiose, che si cimentano in un percorso impegnativo e lungo che alla fine risulta vantaggioso per tutti”.


Per ristabilire la verità e sviluppare ulteriormente la chirurgia Bariatrica, la Sicob e Fondazione Sicob hanno quindi deciso per il prossimo ottobre di istituire il ‘Bariatric Day’, una giornata dedicata a coloro che vogliono conoscere meglio le procedure chirurgiche e che hanno bisogno di un aiuto qualificato per affrontare il problema del peso in più. “Sarà il momento della presa di coscienza che la chirurgia bariatrica è indispensabile e deve essere ulteriormente sviluppata” conclude Foschi.



21 giugno 2022
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Cronache

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy