Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 05 LUGLIO 2022
Cronache
segui quotidianosanita.it

Obesità. I chirurghi scendono in campo contro lo stigma e dicono no alla challenge in rete boiler summer cup


Sedurre in discoteca ragazze con in sovrappeso, postare il video sui social e poi sfidare altri ragazzi a catturarne altre con un peso ancora maggiore è la sfida lanciata su tik tok che ha incassato la ferma condanna dei chirurghi della Sicob. Zappa: “Occorre fermare definitivamente questa deriva; l’obesità è una malattia da prevenire e curare, non da denigrare”

21 GIU -

“Condanniamo fermamente fenomeni come quello della boiler summer cup, sempre più diffusi e volti a creare un senso di enorme disagio e di emarginazione nei giovani che soffrono di obesità. Come Società di chirurgia dell’obesità e delle malattie metaboliche da sempre ci battiamo nei confronti di questi atteggiamenti gravissimi che possono avere serie ripercussioni anche sulla salute mentale dei nostri giovani e favoriamo invece tutti i programmi educativi che li contrastino e li prevengano coinvolgendo addetti ai lavori, istituzioni, aziende, scuole e famiglie. Occorre fermare definitivamente questa deriva; l’obesità è una malattia da prevenire e curare, non da denigrare”.

Così il Presidente Sicob Marco Antonio Zappa che scende in campo per combattere lo stigma verso l’obesità e dire no alla sfida lanciata sui social, la boiler summer cup che si apre ufficialmente oggi e prende di mira le ragazze in sovrappeso, bullizzandole e e ridicolizzandole sui social. Uno stigma che investe non solo i giovanissimi ma in generale le persone obese.

“Lo stigma – aggiunge Diego Foschi presidente della Fondazione Sicob – è particolarmente forte anche verso le persone che decidono di farsi operare: sono considerate senza volontà, capaci solo di ricorrere passivamente a una procedura vincente, senza impegnarsi e speculando a proprio vantaggio sul Ssn. In realtà si tratta di persone coraggiose, che si cimentano in un percorso impegnativo e lungo che alla fine risulta vantaggioso per tutti”.


Per ristabilire la verità e sviluppare ulteriormente la chirurgia Bariatrica, la Sicob e Fondazione Sicob hanno quindi deciso per il prossimo ottobre di istituire il ‘Bariatric Day’, una giornata dedicata a coloro che vogliono conoscere meglio le procedure chirurgiche e che hanno bisogno di un aiuto qualificato per affrontare il problema del peso in più. “Sarà il momento della presa di coscienza che la chirurgia bariatrica è indispensabile e deve essere ulteriormente sviluppata” conclude Foschi.



21 giugno 2022
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Cronache

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy