Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 27 FEBBRAIO 2024
Cronache
segui quotidianosanita.it

Bambino Gesù di Roma. Hotel gratis per i genitori dei bambini malati


Siglato un accordo tra l’Associazione Bambino Gesù e Confimprese Turismo Italia. Alle famiglie dei piccoli pazienti ricoverati all’Ospedale pediatrico Bambino Gesù saranno messe a disposizione 2.000 notti in vari alberghi. Le stanze saranno assegnate ai genitori con maggiori difficoltà economiche.

05 GEN - Duemila notti gratuite in vari alberghi della capitale a disposizione delle famiglie dei piccoli ricoverati dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù. È la nuova opportunità di accoglienza che l’Ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma mette a disposizione delle mamme e dei papà che arrivano da ogni parte d’Italia e dall’estero per curare i propri figli e restargli vicino durante la degenza. Le 2.000 notti gratuite sono state messe a disposizione dei genitori dei piccoli pazienti grazie a un accordo siglato tra l’Associazione Bambino Gesù Onlus e Confimprese Turismo Italia.

“Un accordo - spiega Giuseppe Profiti, presidente dell’Ospedale Pediatrico - che fa parte della terapia Bambino Gesù, che non è solo ospedaliera ma si fa carico dei bisogni complessivi dei piccoli e delle loro famiglie. L’intesa siglata oggi consolida la capacità dell’Ospedale di farsi promotore e coordinatore sul territorio di reti di collaborazione e solidarietà”.
 
L’iniziativa avrà la durata di un anno, le prime stanze verranno messe a disposizione già a partire dall’Epifania e l’obiettivo è arrivare ad offrire 2.000 pernottamenti nell’arco dei prossimi 12 mesi. Le camere potranno accogliere ognuna 2 o 3 persone e verranno assegnate, tramite l’Associazione Bambino Gesù, a chi ha maggiori difficoltà a sostenere le spese di lunghe degenze lontano dalla propria città di provenienza.
 
“L'accordo raggiunto per accogliere le famiglie dei bambini degenti ci riempie di soddisfazione, è la nostra ‘befana’ per i piccoli pazienti dell’Ospedale - afferma Giuseppe Sarnella, presidente di Confimprese Turismo Italia. È la prima volta che una federazione turistica romana promuove un'iniziativa così importante e utile L'obiettivo è di coinvolgere tutte le strutture ricettive, dagli alberghi ai bed and breakfast passando per le casa vacanze ai motel. Mi auguro – aggiunge  Sarnella - che anche altre realtà associative, private e non, e altre strutture indipendenti possano seguire il nostro esempio dando la loro disponibilità per questa nobile iniziativa. Auspichiamo che quanti sono interessati possano mettersi in contatto con noi o con l'Associazione  Bambino Gesù Onlus".
 
“Il processo di cura dei bambini e i percorsi, spesso lunghi, che portano alla guarigione dei piccoli pazienti sono accompagnati da un elemento fondamentale per il Bambino Gesù: l’accoglienza delle famiglie che vengono da lontano. Un iter nel quale famiglie stesse e Ospedale stringono una vera e propria alleanza”, sottolinea Luca Benigni, presidente dell’Associazione Bambino Gesù Onlus. “Le cure d’avanguardia proposte dall’Ospedale hanno ampliato l’affluenza dei pazienti da tutto il territorio nazionale e dall’estero. Malgrado la disponibilità di posti letto per le famiglie in questi anni sia aumentata, grazie ad iniziative meritorie come questa sostenuta da Confimprese, il bisogno di strutture di accoglienza è ancora molto forte”.

Nel 2012 sono stati 25mila i ricoveri dei piccoli pazienti al Bambino Gesù, per un totale di 146mila giornate di ricovero.
 

05 gennaio 2013
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Cronache

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy