Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 25 APRILE 2024
Cronache
segui quotidianosanita.it

Clinica degli orrori a Meta di Sorrento (Na): 37 disabili segregati in condizioni disumane


Irruzione dei Nas questa notte nella struttura socio sanitaria dove hanno trovato persone disabili in condizioni di profondo degrado. Arrestato un operatore, sequestrata la struttura e seganalati alle autorità giudiziarie il rappresentante legale e altre due persone accusati di maltrattamento e abbandono di incapace.

13 LUG - Blitz dei Nas di Napoli ieri notte in una struttura sociosanitaria di Meta di Sorrento sulla costiera Amalfitana. All'interno una realtà agghiacciante con 37 persone disabili ricoverate in condizioni disumane. Al termine dell'ispezione è stato tratto in arresto un operatore in servizio notturno con l'accusa di sequestro di persona, maltrattamenti e abbandono di persona incapace ospite della Rsa.
 
La situazione riscontrata dagli agenti - riferisce una nota - era assolutamente deprimente, con i pazienti disabili trovati, perlopiù, nudi, in totale promiscuità, uomini e donne, abbandonati a loro stessi. Ancora più grave il caso di una donna che - probabilmente per non dare disturbo a chi doveva assisterla - era stata rinchiusa a chiave all'interno di un bagno e letteralmente immersa negli escrementi, al buio.
 
La struttura, dal valore di circa 2 milioni di euro, è stata sequestrata, così come numerose confezioni di farmaci scadute, dal valore di circa 500 euro. Il rappresentante legale della struttura, è stato segnalato all'autorità giudiziaria, insieme al rappresentante e il direttore sanitario della residenza: sono accusati di aver concorso nei reati di maltrattamento e abbandono di incapace.
 
I 37 ospiti permarranno temporaneamente presso la struttura in attesa che la magistratura competente detti le modalità di sgombero d'intesa con l'Autorità sanitaria locale. 

13 luglio 2013
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Cronache

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy