Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 01 DICEMBRE 2021
      
      Federsanità
segui quotidianosanita.it

Il direttivo Federsanità Anci FVG rilancia la mission per il “Sistema Salute Regionale”

Attivati Coordinamenti per: “Integrazione per la Salute e continuità dell’Assistenza”, “Sistema Bambini” e Case di Riposo. Nuove adesioni delle due Case di Riposo del Comune di Trieste, la ''Residenza E.Gregoretti'' ed il ''Centro per l'Anziano''.

15 LUG - “Rafforzare e valorizzare i servizi sul territorio”, nell’ottica dell’integrazione sociosanitaria, in particolare per le persone più fragili e non autosufficienti, quali anziani disabili, bambini, sono gli obiettivi prioritari che accomunano Federsanità Anci FVG e la XII Commissione "Affari sociali" della Camera dei Deputati”, lo ha dichiarato l' on. Roberto Novelli, vice sindaco di Cividale, in occasione della riunione del Comitato Direttivo presieduto da Giuseppe Napoli.

Novelli, dopo aver apprezzato il ruolo dell’associazione, sia a livello regionale, che nazionale, si è detto, tra l’altro, favorevole ai progetti personalizzati per la continuità delle cure e dell’assistenza, per la ”residenzialità innovativa” e di qualità e l' integrazione con i servizi sociosanitari e la medicina sul territorio e con la domiciliarità. "Tutti temi che – ha dichiarato Novelli- l’esperienza della pandemia ha portato drammaticamente in evidenza e che meritano risposte adeguate e urgenti".

A inizio lavori, il Direttivo ha ratificato all'unanimità l'adesione delle due case di riposo comunali di Trieste, ''Residenza E.Gregoretti'' e ''Centro per l'Anziano'', per cui è intervenuto l’assessore Carlo Grilli, componente dell'Ufficio di Presidenza. Salgono così a 11 le Case di Riposo comunali associate che si aggiungono alle 22 ASP, ha commentato Napoli. Quindi, sempre con voto unanime, sono stati cooptati nell’Ufficio di Presidenza : il direttore di ASUFC, Denis Caporale, il Presidente dell’ASP “La Quiete”, di Udine, Alberto Bertossi; nel Comitato Direttivo il presidente delle ASP di Tolmezzo, Flavio Cuzzi e nell'Assemblea regionale, i nuovi Presidenti dell'ASP di Spilimbergo, Francesco Maiorana e della Fondazione Morpurgo-Hofmann di Udine, Lorenzo Bosetti.  

Quindi, il vice presidente, Antonio Poggiana, ha aggiornato i presenti sull’ attivazione del Coordinamento tra Direttori sociosanitari di ASUGI, ASUFC e ASFO su "Integrazione sociosanitaria, continuità dell’assistenza e servizi sul territorio”, che verrà presto ampliato ai referenti dei principali soggetti della Rete dei Servizi sul territorio, quali le ASP e Case di Riposo comunali, Federfarma, etc. Al riguardo e per sintetizzare la missione di questo gruppo operativo Poggiana ha proposto che l'acronimo SSR (Servizio Sanitario Regionale) – sia più compiutamente tradotto in "Sistema Salute Regionale"."Non si deve più parlare di Servizio, ma di Sistema che, composto da un insieme eterogeneo di attori protagonisti, offrono al cittadino, che esprime un bisogno di Salute, non solo un bisogno sanitario, una risposta completa e coordinata.Ciò che ancora non è stato realizzato compiutamente non è 'la presa in carico", ovvero " la presa in carico lungo un percorso di continuità delle cure".

Percorso che accompagna e segue il cittadino in tutti i momenti della sua vita in cui manifesta un bisogno di Salute a diversi gradi di intensità: prevenzione, acuzie, emergenza, riabilitazione, cronicità. Un Sistema Salute capace di integrare e coordinare tutti i soggetti, Aziende sanitarie pubbliche, privato accreditato, Medicina convenzionata, Servizi sociali degli Ambiti, ASP, Case di Riposo, farmacie, Associazioni, Terzo Settore in modo armonico.Pertanto- ha concluso Poggiana - diventa ormai ineludibile transitare da un sistema a "canne d'organo" alla "tastiera di pianoforte" (il Sistema Salute) che riesce ad esprimere, armonicamente, una risposta complessiva”. 

Il presidente, Giuseppe Napoli e tutti i presenti hanno condiviso questa nuova mission di Federsanità ANCI FVG - creare, insieme alla Regione e a tutti gli altri soggetti (es. medici di famiglia, farmacie, Terzo settore, etc.) un "Sistema Salute Regionale" - che dia risposte a tutti, in termini globali e permanenti per la Salute delle Persone. Certamente – ha commentato Napoli – per questa “sfida di civiltà” anche il mondo dei Comuni - tramite ANCI FVG - si impegnerà anche sul fronte sociosanitario e sociale. E quali esempi concreti di queste positive sinergie, già realtà sul territorio regionale, il Direttivo ha approvato, all’unanimità: - attivazione Gruppo di lavoro su “Sistema bambino”, relatore Marco Terenzi, IRCCS“E. Medea La nostra Famiglia”;- “FVG IN MOVIMENTO. 10 mila passi di Salute”, sviluppo progetto (IV fase) con corsi di educazione motoria e collaborazioni per palestre comunali, nonché la proroga per la rendicontazione del terzo contributo, relatrice la segretaria regionale Tiziana Del Fabbro;-“Linee Guida regionali per la Qualità della Ristorazione collettiva e scolastica” e il documento "Azioni per sicurezza alimentare ed equità ristorazione collettiva", relatrice la Segretaria regionale, Tiziana Del Fabbro;- documento approvato sul processo di riqualificazione dei Servizi e delle Strutture residenziali per Anziani, relatore Giovanni Di Prima, coordinatore DG ASP e Case di Riposo comunali.

15 luglio 2021
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy