Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 04 MARZO 2024
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Assunzioni Covid a quota 36.335 tra medici, infermieri e altri operatori della sanità


24 NOV - 7.650 medici, 16.570 infermieri e 12.115 altri operatori sanitari per un totale di 36.335 nuovi addetti anche se solo un contratto su 4 è a tempo determinato. Sono questi i numeri delle assunzioni messe in atto per far fronte alla pandemia. Un numero considerevole ben oltre le 20mila annunciate in primavera anche se con differenziazioni territoriali importanti. A riportarlo è la Corte dei conti nella sua audizione sulla Manovra presso le Commissioni riunite Bilancio di Camera e Senato (vedi anche altro articolo).
 
La Corte però rileva che “l’incremento potrà essere meglio valutato quando saranno disponibili con un maggior dettaglio i dati sul numero di operatori che nello stesso periodo hanno lasciato il lavoro per i raggiunti limiti di età o per la possibilità che deriva da “quota 100”. La disponibilità di operatori soprattutto in alcune specializzazioni rimane uno degli aspetti più delicati della fase attuale”.
 
I contratti attivati durante l’emergenza:
Medici: totale 7.650 di cui 433 a tempo indeterminato, 1.255 a tempo determinato, 1.240 con rapporto libero professionale, 393 a personale in pensione, 1.464 specializzandi con contratti libero professionali e 374 a tempo determinato e 1.291 con altre tipologie di contratto flessibile
 
Infermieri: totale 16.570 di cui 5.178 a tempo indeterminato, 7.733 a tempo determinato, 1.237 con rapporto libero professionale, 84 a personale in pensione e 2.338 con altre tipologie di contratto flessibile.
 
Altre professioni: totale 12.115 di cui 1.037 rapporti libero professionali, 5.361 a tempo determinato, 3.164 a tempo indeterminato e 2.553 con altre tipologie di contratto flessibile.
 

 

24 novembre 2020
© Riproduzione riservata
Allegati:

spacer Tabella
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy