Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 04 MARZO 2024
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Fp Cgil: "Da regolamento standard ospedalieri a rischio 10 mila posti letto"


05 GIU - “Il taglio dei posti letto previsto dalla legge Balduzzi sta già producendo i suoi effetti negativi. In molti ospedali si rivedono le barelle nei corridoi, alcuni dipartimenti di emergenza fanno sostare i malati oltre il possibile, in spazi improbabili e non previsti, e dunque in condizioni inaccettabili per un paese civile. Il nuovo regolamento pubblicato in Gazzetta ufficiale rischia di eliminare in tre mesi, questo il tempo previsto per le regioni, oltre 10 mila posti letto”. Ad affermarlo sono il segretario nazionale della Fp Cgil, Cecilia Taranto, e il segretario nazionale della Fp Cgil Medici, Massimo Cozza, in merito al testo del regolamento sugli standard ospedalieri approdato in Gazzetta.

“Nel frattempo - proseguono i due dirigenti sindacali - la gran parte di quanto previsto per il rafforzamento dei presidi territoriali è rimasto, in diverse regioni, nei soli annunci del governo. Servono le risorse per potenziare il territorio, a partire dalle case della salute, per realizzare una vera alternativa ai bisogni, costituzionalmente riconosciuti, di salute dei cittadini”, concludono Taranto e Cozza.

05 giugno 2015
© Riproduzione riservata
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy