Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 05 MARZO 2024
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Milleproroghe. M5S: “Grazie a noi retromarcia del Governo sul Fondo per i disturbi alimentari”


"Si tratta di fenomeni in costante aumento, che in Italia colpiscono oltre quattro milioni di cittadini e causano 4mila morti ogni anno. Per questo motivo avevamo presentato un emendamento a prima firma Quartini, che ha ricevuto parere favorevole. Non conosciamo ancora l’ammontare del finanziamento destinato al fondo, ma la sostanza è che grazie a noi il governo ha fatto un passo avanti", spiegano i parlamentari pentastellati.

06 FEB -

“Siamo felici che il governo e la maggioranza abbiano deciso di ascoltarci e abbiano fatto retromarcia a proposito dei disturbi alimentari. La decisione dell’esecutivo di azzerare il fondo per i disturbi del comportamento alimentare, che era nato nella passata legislatura proprio sotto l’impulso del Movimento 5 Stelle, era molto grave e avevamo subito denunciato gli enormi danni che avrebbe arrecato alle persone affette dai disturbi della nutrizione e dell’alimentazione".

Lo scrivono in una nota i Parlamentari del Movimento 5 Stelle nelle Commissioni Affari Sociali di Camera e Senato.

"Si tratta di fenomeni in costante aumento, che in Italia colpiscono oltre quattro milioni di cittadini e causano 4mila morti ogni anno. Per questo motivo avevamo presentato un emendamento a prima firma Quartini al decreto Milleproroghe, che ha ricevuto parere favorevole. Non conosciamo ancora l’ammontare del finanziamento destinato al fondo, ma la sostanza è che grazie a noi il governo ha fatto un passo avanti e possiamo evitare uno schiaffo a oltre quattro milioni di italiani”, concludono i parlamentari 5 Stelle.



06 febbraio 2024
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy