Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 20 APRILE 2024
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Università. Binetti (Udc): "Coniugare specializzazione e ricerca medica"


Per la deputata Udc, solo in questo modo potremmo avere davvero un sistema capace di aumentare la qualità della vita, la tutela della salute e la riabilitazione. Riguardo alla questione specializzandi, per Binetti "c'è l'urgenza dei fatti, dei numeri concreti". Il rischio è quello di laureare ottimi studenti poterne trasformare nemmeno la metà in specialisti.

10 GIU - "Apprezziamo il fatto che la formazione specialistica dei medici sia una priorità del ministro Giannini, ma se vogliamo davvero un sistema capace di aumentare la qualità della vita, la tutela della salute e la riabilitazione, occorre coniugare concretamente specializzazione e ricerca, senza che l'una precluda l'altra". Lo ha dichiarato in una nota la deputata Udc Paola Binetti, commentando la risposta del Miur alla sua interrogazione con cui aveva sollecitato il governo ad intraprendere iniziative urgenti per il rilancio dell'attività di ricerca medica.

"E' finito il tempo delle promesse - ha sottolineato Binetti - ora c'è l'urgenza dei fatti, dei numeri concreti: numeri di borse di scuole di specializzazione e di posti di dottorato. Un'intera generazione di medici neolaureati aspetta queste risposte, mentre si trovano di fronte a un bivio. Ciò che chiediamo al governo è di intervenire per porli davanti a un'autostrada. Va da sé che anche il numero del tutto insufficiente dei posti nelle scuole di specializzazione va dunque incrementato: rischiamo di laureare ottimi studenti senza poi riuscire a trasformarne neppure la metà in professionisti dotati di un'alta qualità come specialisti".

10 giugno 2014
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy