Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 20 SETTEMBRE 2021
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Fecondazione Eterologa. D’Avack (Cnb): “Il decreto è indispensabile, linee guida insufficienti”


Per il bioeticista la Lorenzin ha ragione nel far ricorso ad un decreto legge per regolamentare la fecondazione eterologa. “Le linee guida – ricorda – non sono sufficienti.  Abbiamo avuto esperienze nel 2004 su linee guida per la Pma che sono state accusate di eccesso di potere e che davano disposizioni di cui si è detto dovessero invece arrivare da una normativa primaria”.

06 AGO - Un decreto legge che regolamenti la fecondazione eterologa “È indispensabile”. Lo afferma il vice presidente del Comitato nazionale per la Bioetica, Lorenzo D’Avack, che dunque si allinea sulla posizione della ministra della Salute la quale la scorsa settimana in audizione alla Camera ha annunciato la sua intenzione di scrivere un Dl in materia.
 
Il bioeticista si dice infatti convinto che “le linee guida non sono assolutamente sufficienti”. E spiega il perché “abbiamo infatti avuto esperienze nel 2004 su linee guida per la procreazione assistita che sono state accusate di eccesso di potere e che davano disposizioni di cui si è detto dovessero invece arrivare da una normativa primaria”.
 
Le Società scientifiche che hanno lanciato un manifesto criticando l'ipotesi di un decreto, ha aggiunto, “forse non sono a conoscenze di tali vicende giudiziarie”. Insomma, sottolinea l'esperto, “non sarebbe possibile regolamentare una vicenda nuova di tale importanza e con tanti aspetti problematici e irrisolti attraverso l'attuale legge 40, che nasce per la fecondazione assistita omologa, e delle linee guida integrative”.

 
Inoltre, conclude D’Avack, “saremmo l'unico Paese in Europa a regolamentare l'eterologa attraverso una normativa che nasce per la fecondazione omologa e vieta l'eterologa stessa; un incredibile paradosso”.

06 agosto 2014
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy