Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 21 FEBBRAIO 2024
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Anteprima. Stato Regioni. Tutti i documenti all’attenzione della Conferenza del 23 aprile 


Indennizzi per danneggiati da emotrasfusioni, linee guida dispositivi medici, riparto fondi per le attività trasfusionali e la produzione di emoderivati, schema di accordo sul protocollo tecnico nazionale per la rete di laboratori addetti alla classificazione, etichettatura e imballaggio di sostanze e miscele. E, infine, i tagli previsti dalla stabilità per i quali resta ancora tutto invariato rispetto alla riunione del 15 aprile.

21 APR - Ancora nulla di fatto sulla sforbiciata da 2,637 miliardi alla sanità prevista dall'intesa che dovrebbe raggiunta dalla Conferenza Stato Regioni nella riunione del prossimo 23 aprile. Tra i diversi documenti sul tavolo quello riguardante la stabilità, al momento, resta invariato rispetto a quello presentato la scorsa settimana. Con ogni probabilità i tecnici della Salute e del Mef saranno ancora al lavoro sugli emendamenti proposti dalle Regioni. Non è quindi ancora possibile sapere se e quali di questi potranno essere accolti.

Questi gli altri documenti che verranno esaminati.

Indennizzi per danneggiati da emotrasfusioni. Il contributo di 100 mln per il 2015, 200 mln per il 2016, 289 mln per il 2017 e 146 mln per il 2018 dovrebbe essere ripartito tra le Regioni in percentuale al numero di indennizzati, pari a 16.072 soggetti per le anticipazioni relative al periodo 2012/2014 ed a 16.145 soggetti per gli arretrati della rivalutazione dell'indennità integrativa speciale fino al 31 dicembre 2011.

Linee guida per il corretto utilizzo dei dati e della documentazione presente nel repertorio dei dispositivi medici. Il documento è finalizzato a dare indicazioni sul corretto utilizzo del sistema BD/RDM, con particolare riferimento alle modalità attraverso le quali la stazione appaltante, in fase di approvvigionamento dei dispositivi medici, può reperire le informazioni necessarie alla valutazione degli stessi nel rispetto di quanto previsto dalla norma di riferimento. Il documento sarà progressivamente implementato con elaborazioni e approfondimenti su specifici temi.

Riparto fondi per le attività trasfusionali e la produzione di emoderivati. Il Centro nazionale sangue ha trasmesso la sua proposta di riparto per gli 858.969,00 euro stanziati per il 2015.

Schema di accordo sul protocollo tecnico nazionale per la rete di laboratori addetti alla classificazione, etichettatura e imballaggio di sostanze e miscele. Nel contesto generale di attuazione del regolamento Reach, gli Stati membri instaurano un sistema di controlli ufficiali per la verifica del rispetto della conformità alle disposizioni della normativa in materia di classificazione, etichettatura e imballaggio di sostanze e miscele. Il presente documento, nell'ambito della programmazione nazionale e regionale delle attività di controllo, si pone i seguenti obiettivi: definire l'organizzazione della rete dei laboratori ed i criteri per l'individuazione dei laboratori di controllo e dei centri analitici di eccellenza; stabilire le procedure operative riguardanti il campionamento; stabilire le modalità tecnico-operative per l'esecuzione dei controlli analitici; stabilire le procedure operative delle azioni da intraprendere conseguenti agli esiti delle analisi; stabilire le modalità per l'armonizzazione delle prestazioni della rete dei laboratori e la realizzazioni di un sistema di gestione della qualità dei laboratori, anche attraverso circuiti interlaboratori riconosciuti a livello nazionale o internazionale.

21 aprile 2015
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy