Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 01 MARZO 2024
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Stabilità. Garavaglia: “Roma continua fare tagli sulla sanità. Ma in Lombardia togliamo il ticket”


L’assessore all’economia della Lombardia annuncia che sarà abolito “il superticket per famiglie con reddito sotto i 18 mila euro” e poi denuncia i tagli alla sanità che “stanno pure aumentando: la Legge di stabilità prevede due miliardi di riduzione per l'anno venturo e in quelli successivi tagli ancora più devastanti alle Regioni, fra i 5 e gli 8 miliardi”.

19 OTT - "La Legge di stabilità prevede due miliardi di riduzione per l'anno venturo e in quelli successivi tagli ancora più devastanti alle Regioni, fra i 5 e gli 8 miliardi. E' una cosa di cui i giornali parlano poco, ma che, purtroppo, sta accadendo". È quanto ha fatto presente l'assessore all'Economia, Crescita e Semplificazione Massimo Garavaglia, intervenendo in diretta alla trasmissione 'Orario Continuato' su TeleLombardia in cui ha anche annunciato l'abolizione del superticket sulle prestazioni ambulatoriali per le famiglie con reddito al di sotto dei 18mila euro.
"Era una promessa che avevamo fatto - ha fatto notare - e l'abbiamo mantenuta. Riguarda 500.000 nuove famiglie, portando così i cittadini lombardi che godono di esenzioni in base al reddito a circa 2 milioni di persone. In questo caso non ci sono fasce d'età tutte le famiglie che hanno un reddito sotto i 18.000 euro, non pagano il ticket".
 
"Già eravamo la regione dove si pagavano meno ticket d'Italia - ha fatto notare l'esponente della Giunta Maroni - con questo intervento abbiamo migliorato ulteriormente questo primato".
 
Garavaglia ha confermato la volontà della Regione Lombardia a proseguire sulla linea della riduzione dei ticket fino alla loro abolizione. Un impegno che però  rischia di essere vanificato a causa "dei tagli alla Sanità che Roma continua a fare". "Anzi - ha fatto notare - li stanno pure aumentando".


19 ottobre 2015
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy